DIRETTA/ Pesaro Olimpia Milano (risultato finale 85-82): l’Olimpia cade all’overtime!

- Fabio Belli

Diretta Pesaro Olimpia Milano streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live del match della 14^ giornata del campionato di Serie A1 di basket.

Pesaro Delfino
Diretta Pesaro Venezia, Serie A1 29^ giornata (da Facebook)

DIRETTA PESARO MILANO (RISULTATO FINALE 85-82): L’OLIMPIA SI ARRENDE ALL’OVERTIME

Termina la diretta di Pesaro Milano. Dopo una grande rimonta nei tempi regolamentari, l’Olimpia si arrende ai marchigiani all’overtime. I tempi supplementari si aprono con Milano che si porta in vantaggio con il due su due dalla lunetta di Hall (77-79). La risposta di Pesaro non si fa attendere, e arriva subito dopo con il canestro da due punti di Delfino, che riporta il punteggio in parità sul 79-79.

L’Olimpia prova lo strappo decisivo a 2′ dal termine, tornando in vantaggio prima con Grant e poi con il tiro libero di Delaney (79-82). Pesaro torna in partita, con l’appoggio di Delfino (81-82), e si porta subito in vantaggio con i due tiri liberi vincenti di Larson (83-82). Pesaro prova a gestire, e nell’ultimo minuto, Tambone fa due su due dalla lunetta, fissando il punteggio sul finale 85-82. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA PESARO MILANO (RISULTATO 77-77): FINE QUARTO PARZIALE, SI VA ALL’OVERTIME

Termina il quarto parziale della diretta di Pesaro Milano. Nell’ultima ripresa regolamentare, l’Olimpia prova subito ad allungare il punteggio, con la schiacciata di Tarczewski che fa volare Milano a +5. Pesaro prova subito la reazione, ma Milano prova a contenere i padroni di casa. Larson riesce però a portare i marchigiani a -1 con un due su due dalla lunetta (58-59). La tripla del solito Tambone riporta avanti i padroni di casa (61-59).

Gara molto combattuta, con una serie di botta e risposta delle due squadre. Tira e molla che continua per tutto il resto del parziale. Nell’ultimo minuto, Hall fa andare l’Olimpia in vantaggio di un punto, realizzando un tiro libero su due (75-77). Pesaro si spinge in avanti e Moretti fa due su due dalla lunetta, pareggiando il punteggio (77-77). Delaney ci prova sulla sirena, senza però fortuna. Si va all’overtime. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA PESARO MILANO (RISULTATO 52-55): FINE TERZO QUARTO

Termina il terzo parziale della diretta di Pesaro Milano. Al rientro dagli spogliatoi dopo l’intervallo lungo, è la squadra di casa ad aprire le marcature con Demetrio che fa uno su due dalla lunetta (41-38). Pesaro prova subito a prendere il largo, e il canestro di Jones firma il +7 dei padroni di casa (45-38). Dopo 4 minuti senza punti, l’Olimpia realizza il primo canestro con Grant (45-40).

Delaney accorcia ancora e l’Olimpia torna in carreggiata (45-42). Continua il periodo positivo di Milano, e Hall realizza una fantastica tripla, riportando il punteggio in parità (45-45). Pesaro prova a riprendere in mano la partita, e la bomba da tre punti di Moretti porta i padroni di casa nuovamente in avanti (50-47). Nelle ultime battute, continua il botta e risposta tra le due squadre, ma sulla sirena l’Olimpia piazza il sorpasso con la fantastica tripla di Ricci. Il terzo quarto si chiude sul 52-55. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA PESARO MILANO (RISULTATO 40-38): FINE SECONDO PARZIALE

Si è appena concluso il secondo quarto della diretta di Pesaro Milano. Ad aprire i secondi 10′ è l’Olimpia, con Delaney che realizza un canestro da tre, riportando i suoi compagni a -1. Risponde subito Pesaro, con Tambone che mette a segno il suo ottavo punto della gara (26-23). I marchigiani provano a prendere il largo. Prima è Jones con una schiacciata, poi Sandford semina il panico in area e porta Pesaro a +7 (30-23).

A metà parziale Bentil e Melli rimettono in carreggiata Milano, portando il punteggio sul 30-27. Sassari prova ad allungare nuovamente, ma l’Olimpia riesce a portarsi in vantaggio con la tripla di Kell (32-33). Dopo il continuo botta e risposta dei minuti conclusivi, il canestro di Jones sulla sirena, fa andare le due squadre all’intervallo lungo con il punteggio di 40-38 in favore di Pesaro. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA PESARO MILANO (RISULTATO 24-20): FINE PRIMO QUARTO

Comincia la diretta di Pesaro Milano. I padroni di casa scendono sul parquet con il quintetto composto da Camara-Moretti-Sanford-Delfino-Jones, l’Olimpia risponde con Melli-Grant-Hall-Bentil-Datome. Il primo quarto si apre con il canestro di Moretti, il quale subisce fallo e mette a segno anche il seguente canestro, 3-0 Pesaro. Risponde Milano con l’appoggio e il tiro libero di Melli, che ristabilisce la parità (3-3).

Bentil porta per la prima volta in vantaggio l’Olimpia (5-7), ma Jones pareggia subito i conti con un canestro da due punti. Pesaro torna subito in vantaggio con una meravigliosa tripla di Delfino (10-7). La gara è piuttosto equilibrata a metà parziale, ma i padroni di casa provano a prendere il largo, portandosi a +6 con lo sfondamento in area di Camara (20-14). Il canestro di Lamb porta Pesaro a +5 (24-19), e nel finale Kell fa uno su due dalla lunetta per Milano, con il primo parziale che si chiude con il punteggio di 24-20. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA PESARO MILANO (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

La palla a due di Pesaro Milano sta per alzarsi, e noi dobbiamo dunque approfittarne per ricordare il già citato Jasmin Repesa: lui un doppio ex perché la Vuelle l’ha lasciata l’estate scorsa, dopo una stagione in cui ha sì mancato i playoff ma ha raggiunto la finale di Coppa Italia. Un grande traguardo, arrivato mediante le vittorie contro Sassari e Brindisi: purtroppo, all’ultimo atto Repesa ha incrociato l’Olimpia che, oltre a giocare in casa, aveva rifilato 28 punti a Reggio Emilia e 31 a Venezia. Alla Vuelle Pesaro non è andata tanto meglio: la finale è finita 87-59 per Milano che ha avuto 15 punti e 5 rimbalzi da Gigi Datome e 13 punti a testa da parte di Kevin Punter e Zach LeDay, come anche 7 rimbalzi di Kyle Hines e 8 assist di Sergio Rodriguez.

Per Pesaro, era stato ottimo Tyler Cain (doppia doppia da 15 punti e 12 rimbalzi) ma gli altri hanno deluso le attese, anche se Henri Drell e Marko Filipovity hanno infilato 12 punti a testa. Repesa poi ha accettato il grande ritorno alla Fortitudo Bologna, ma come ben ricorderete è durato poche settimane; adesso per noi è giunto il momento di concentrarci su quello che ci dirà il parquet della Vitrifrigo Arena, mettiamoci comodi perché la diretta di Pesaro Milano finalmente comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA PESARO OLIMPIA MILANO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pesaro Olimpia Milano non sarà trasmessa su Eurosport 2, dunque l’appuntamento con questo recupero della Serie A1 di basket sarà in esclusiva su Discovery Plus, che ne è broadcaster ufficiale: di conseguenza questa e tutte le altre gare saranno fornite agli abbonati (il servizio è a pagamento) in diretta streaming video, mentre sul sito www.legabasket.it troverete tutte le informazioni utili come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

PESARO OLIMPIA MILANO: IL GRANDE EX

Naturalmente il grande ex in Pesaro Milano è Luca Banchi. Oggi allenatore della Vuelle, il coach di Grosseto è stato l’uomo capace di riportare lo scudetto in casa Olimpia dopo 18 anni: lo ha fatto con la finale contro quella Siena che nella stagione precedente aveva nuovamente condotto al tricolore – poi revocato – dopo il ciclo di Simone Pianigiani, e questo lo ha reso l’unico tecnico, insieme a Carlo Recalcati, capace di vincere due scudetti consecutivi con due squadre diverse (per Charlie erano state Varese e Fortitudo Bologna).

Banchi a Milano è rimasto due anni: nel secondo ha incontrato la sua nemesi Sassari, che l’ha eliminato nella semifinale playoff dopo averlo battuto in finale di Coppa Italia, e questo ha portato all’allontanamento in favore di Jasmin Repesa – del quale torneremo a parlare. Non solo: se nella sua prima stagione il grossetano aveva condotto l’Olimpia Milano ai playoff di Eurolega (impresa mai più riuscita prima della scorsa primavera), l’anno seguente l’Armani ha mancato l’obiettivo chiudendo 4-10 il girone della Top 16. Altro dato a sfavore di Banchi, che oggi allena una Pesaro cui sta facendo risalire la corrente, e chissà che contro Milano possa arrivare una sorta di rivincita personale… (agg. di Claudio Franceschini)

PESARO OLIMPIA MILANO: BANCHI CONTRO IL SUO PASSATO!

Pesaro Olimpia Milano è in diretta alle ore 12.00 di domenica 16 gennaio 2022: sfida valida per il recupero della 14^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Capolista all’assalto dopo tre vittorie consecutive tra campionato ed Eurolega. Per l’Armani il 2022 non poteva iniziare in modo migliore, dopo le vittorie ottenute contro Virtus Bologna e Tortona è arrivato in Eurolega il prestigioso successo sul campo del Barcellona, ottenuto peraltro con una esaltante rimonta.

Dall’altra parte quello contro la prima della classe del campionato sarà il primo match per la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro che, a causa dei problemi relativi al Covid nel gruppo squadra, di fatto non scende in campo dal giorno di Santo Stefano, quando riuscì a passare sul campo di Brindisi con la Victoria Libertas che è riuscita a staccarsi dal fondo della classifica con quattro vittorie ottenute nelle ultime cinque sfide di campionato. Nei confronti diretti l’Olimpia è reduce da 6 vittorie consecutive contro Pesaro che non batte Milano dal successo in trasferta, 70-75 il punteggio, del 29 aprile 2018.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Pesaro Olimpia Milano, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria di Pesaro con il segno 1 viene proposta a una quota di 7.50, mentre l’eventuale successo dell’Olimpia Milano, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 1.10.





© RIPRODUZIONE RISERVATA