DIRETTA/ Pesaro Sassari (risultato finale 85-95): la Dinamo batte un’ottima Vuelle!

- Mauro Mantegazza

Diretta Pesaro Sassari, risultato finale 85-95: la Dinamo si impone alla Vitrifrigo Arena contro un’ottima Vuelle, rimontando nel secondo tempo grazie a Miro Bilan e Eimantas Bendzius.

Pesaro basket
Diretta Pesaro Sassari (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA PESARO SASSARI (RISULTATO FINALE 85-95)

Pesaro Sassari 85-95: partita splendida quella della Vitrifrigo Arena, che si è conclusa con la vittoria della Dinamo. I padroni di casa hanno disputato un ottimo primo tempo, ma già nel finale del secondo quarto il Banco di Sardegna si era avvicinato ad un possesso di distanza; poi nella ripresa abbiamo assistito ad un botta e risposta continuo, alimentato in particolar modo dalla classe di Carlos Delfino e i guizzi di Justin Robinson e Marko Filipovity da una parte, dalla crescita di Miro Bilan e Jason Burnell dall’altra che hanno approfittato anche della solidità di Vasa Pusica che contro la sua ex ha disputato una prova di grande maturità. Doppia cifra per Marco Spissu, che ha anche distribuito assist per mettere in ritmo i compagni; nel finale alcune energie sono venute meno e così abbiamo assistito anche a qualche errore di troppo nelle soluzioni e nelle conclusioni; una tripla di Burnell e due liberi di Bilan hanno lanciato la Dinamo – nonostante la crescita di Frantz Massenat – e un rimbalzo offensivo di Pusica si è trasformato nel canestro del +7 di Bendzius, con 1’16’’ da giocare. Ancora il lituano, con il +10, ha messo in ghiaccio una partita che ci ha comunque confermato come Pesaro possa anche provare ad ambire ad un posto nei playoff, o quantomeno a una salvezza tranquilla. (agg. di Claudio Franceschini)

PESARO SASSARI (RISULTATO 42-40): INTERVALLO

Pesaro Sassari 42-40: al termine del primo tempo alla Vitrifrigo Arena si conferma quanto visto in Supercoppa, ovvero una Vuelle che, già capace di battere la Dinamo qualche giorno fa, anche questa volta scatta benissimo e si prende il vantaggio. Merito dei soliti noti, da Tyler Cain ad Ariel Filloy passando ovviamente per Carlos Delfino, che offensivamente si prende poche iniziative personali ma ci mette tanta qualità ed esperienza. Pesaro di fatto si prende il vantaggio immediato e non lo lascia più; il Banco di Sardegna ha nel dominante Vasa Pusica, ex della partita, l’unico giocatore che in pratica sia in grado di reggere l’urto degli avversari (a parte forse Eimantas Bendzius), mentre Miro Bilan per il momento sta perdendo il duello individuale con Cain già arrivato in doppia cifra. Ci attende un secondo tempo interessante, perché naturalmente la partita della prima giornata è tutt’altro che chiusa e Sassari lo ha dimostrato, spinta nel finale di tempo da Marco Spissu che ha accorciato in maniera sensibile: vedremo allora come andranno le cose quanto si tornerà a giocare nella serata della Vitrifrigo Arena… (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE PESARO SASSARI

La diretta tv di Pesaro Sassari non sarà purtroppo garantita, ma sarà a disposizione la diretta streaming video del match tramite Eurosport Player, che anche in questa stagione possiamo considerare la casa del basket, coprendo per intero il campionato di Serie A. Per chi non è abbonato ad Eurosport, ricordiamo invece che il principale riferimento potrà essere il sito della Lega Basket, che offrirà il tabellino aggiornato in tempo reale della partita.

PESARO SASSARI (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Pochi minuti alla palla a due di Pesaro Sassari: abbiamo tanto citato le due sfide già andate in scena in Supercoppa Italiana fra i marchigiani e i sardi, perciò adesso ricordiamo meglio che cosa era successo nelle due partite di Olbia, valida per il girone D della competizione nazionale. Il 5 settembre scorso Sassari si era imposta in modo piuttosto netto (71-86) nella partita formalmente “in casa” di Pesaro, piegata con un parziale di 24-12 per la Dinamo negli ultimi 10 minuti, dopo che al 30′ la situazione era ancora molto equilibrata. In evidenza la coppia Pusica-Spissu, autori di 35 punti in due e determinanti quindi per la vittoria di Sassari. Pesaro tuttavia si è riscattata vincendo il match di ritorno per 78-81 lunedì 14 settembre, nemmeno due settimane fa. Partita stavolta sempre sul filo dell’equilibrio, nella quale tuttavia la Carpegna ha avuto qualcosa in più nel momento decisivo. Merito innanzitutto di Robinson e Cain, addirittura autori di ben 47 punti in due per i marchigiani. Questa però ormai è storia, anche se recentissima: incombe invece l’attualità, lasciamo dunque la parola al campo per Pesaro Sassari! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE DICHIARAZIONI DI GIANMARCO POZZECCO

Manca sempre meno alla diretta di Pesaro Sassari, è allora giunto il momento di leggere le parole anche di Gianmarco Pozzecco al termine della partita vinta dal suo Banco di Sardegna contro la Carpegna Prosciutto nel contesto della Supercoppa Italiana 2020 di basket. Ecco dunque che cosa aveva detto coach Pozzecco dopo la vittoria del 5 settembre scorso, ai microfoni di Dinamo TV: “Sono estremamente contento e al tempo stesso preoccupato. Contento perché abbiamo giocato una partita vera contro una squadra allenata da un maestro, Jasmin è un grande professionista e un amico, si percepiva in campo che Pesaro fosse ben allenata. In queste settimane hanno immagazzinato le cose su cui hanno lavorato, si è visto in campo, sono reattivi ed efficaci, sanno ciò che vogliono e lo fanno con grande disciplina. Come ho detto sono contento dei miei ragazzi che hanno giocato una partita vera ma al tempo stesso sono estremamente preoccupato perché non riesco a capire determinate cose e faccio fatica a gestire una situazione come questa. Siamo ai primi di settembre e siamo in una situazione strana, oggi Stefano Gentile si è di nuovo fermato e non voglio piangere ma è un momento complesso. Coincide con una competizione che affascina anche se l’aspetto sportivo ha ancora la preponderanza in una situazione sanitaria come questa in cui dovremmo essere solo felici di essere tornati in campo. Ma in Italia non siamo capaci a gestire lo sport se non vivendo di sconfitte e vittorie e in questo momento per un allenatore come me che si prende cura dei suoi giocatori è difficile, cerco di rendere possibile l’impossibile”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI ETTORE MESSINA

Ci avviciniamo alla diretta di Pesaro Sassari pensando logicamente ai due freschi confronti nella Supercoppa Italiana, terminati con una vittoria per parte. Riproponiamo allora le dichiarazioni dei due allenatori al termine della partita vinta dai propri ragazzi contro gli avversari odierni. Cominciamo da coach Jasmin Repesa, che aveva commentato in questi termini la vittoria della sua Carpegna Prosciutto Pesaro contro Sassari in Supercoppa: “Prima di tutto voglio fare i complimenti alla squadra e a tutto lo staff per aver creato un bellissimo clima e spirito di gruppo in queste lunghe settimane fuori Pesaro tra ritiro e Supercoppa giocata qui in Sardegna. In questo torneo abbiamo visto alcune buone cose ma anche tante altre su cui dobbiamo lavorare per migliorare. Per me è molto importante fare un’analisi di questo periodo che ci lasciamo alle spalle anche se l’inizio del campionato è vicino. La difesa deve essere il marchio di fabbrica di questa squadra, in alcune circostanze come ad esempio contro Brindisi abbiamo sofferto molto a rimbalzo. Dobbiamo lavorare tanto, ma devo dire che dopo più di un mese insieme non c’è mai stato nervosismo e ho notato sempre grande disponibilità e attenzione per crescere ancora. Senza dubbio si tratta di uno degli aspetti più positivi di questa prima parte del nostro percorso”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Pesaro Sassari, diretta dagli arbitri Saverio Lanzarini, Andrea Bongiorni e Matteo Boninsegna, si gioca alle ore 18.30 di questa sera, domenica 27 settembre, presso la Vitrifrigo Arena della città marchigiana per la prima giornata del campionato di Serie A di basket 2020-2021, che prende il via subito dopo una lunga e intensa edizione speciale della Supercoppa Italiana. Possiamo dunque definire la diretta di Pesaro Sassari come una sorta di classica di questa primissima parte della nuova stagione, dal momento che Carpegna Prosciutto Pesaro e Banco di Sardegna Sassari si sono già affrontate due volte nel girone D della Supercoppa, che eccezionalmente ha coinvolto tutte le compagini del massimo campionato. Il torneo estivo ci ha detto che Sassari è sicuramente ancora una delle migliori realtà del basket italiano e ha infatti raggiunto la Final Four, ma ci ha anche detto che Pesaro si presenta al 2020-2021 con ambizioni sicuramente ben maggiori rispetto ad un anno fa, di conseguenza ci attendiamo un match Pesaro Sassari molto intrigante oggi.

DIRETTA PESARO SASSARI: IL CONTESTO

La diretta di Pesaro Sassari sarà dunque già il terzo confronto stagionale fra due squadre che di conseguenza si conoscono molto bene – anche questo aspetto è da tenere presente in sede di presentazione della partita. La tragedia del Coronavirus ha “salvato” Pesaro dal disastro nella scorsa stagione, che con un epilogo normale avrebbe verosimilmente visto retrocedere i marchigiani. Un minuscolo aspetto positivo nella tragedia di una pandemia globale, che Pesaro sembra avere sfruttato perché la Supercoppa ci ha detto che la Carpegna Prosciutto appare sicuramente più competitiva, come la stessa Dinamo ha avuto modo di scoprire nella fase a gironi. D’altro canto, va anche detto che è stata appunto Sassari ad uscire vittoriosa dal raggruppamento di Olbia, di conseguenza gli uomini di Gianmarco Pozzecco hanno ribadito il loro uolo di squadra di primissimo piano nella pallacanestro italiana: ai sardi si chiede un altro campionato da protagonisti, servirà dunque partire con il piede giusto nella nuova Serie A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA