DIRETTA/ Piacenza-Gubbio (risultato finale 1-0) video streaming tv: game over!

- Claudio Franceschini

Diretta Piacenza-Gubbio (risultato finale 1-0) video streaming tv: vittoria di misura dei biancorossi sugli avversari umbri

Nicco Piacenza progressione lapresse 2018
Diretta Piacenza Gubbio, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA PIACENZA-GUBBIO (RISULTATO FINALE 1-0): GAME OVER

E’ terminata proprio in questi istanti la diretta di Piacenza-Gubbio: l’arbitro ha fischiato tre volte rimandando i ventidue uomini in campo definitivamente negli spogliatoi, con la gara che si è chiusa con il risultato di una rete a zero per i padroni di casa. E’ successo quasi tutto nel finale di gara, con il Gubbio che è rimasto in dieci all’82esimo di gioco dopo l’espulsione di Munoz, quindi la rete del vantaggio biancorosso due minuti dopo con Paponi dopo grande stacco di testa, (nono centro stagionale per lui), a seguito di un bell’assist di Corradi. Un secondo tempo abbastanza equilibrato, con un’occasione per parte, ma alla fine l’hanno spuntata gli emiliani. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PIACENZA-GUBBIO (RISULTATO 0-0): MAROTTA MIRACOLOSO

Prosegue la diretta di Piacenza-Gubbio, con la sfida della Serie C Girone B che volge lentamente verso il termine. Al momento in cui vi scriviamo l’orologio sta per toccare quota 75 minuti di gioco, il che significa che stiamo per entrare nell’ultimo quarto d’ora, quello che sarà decisivo per le sorti di questo incontro. Le due squadre si trovano sul risultato di zero a zero, ancora parità, con il Piacenza che sta facendo la partita, ma con il Gubbio che in questo secondo tempo sta cercando di fare male agli avversari nelle ripartenze. A riguardo, da segnalare un’azione pericolosa al 71esimo di gioco da parte degli ospiti, con Marotta miracoloso a chiudere sugli avversari salvando la propria porta. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PIACENZA-GUBBIO (RISULTATO 0-0): PRESSING BIANCOROSSO

E’ ricominciata la gara fra Piacenza e Gubbio, e allo stadio Leonardo Garilli siamo al sessantesimo di gioco: al triplice fischio finale manca quindi circa mezz’ora, escluso recupero, e le due squadre si trovano attualmente ancora sul risultato di zero a zero, gara che continua a rimanere bloccata. In questo primo quarto d’ora del secondo tempo, da segnalare una pressione dei biancorossi, ma la formazione emiliana non riesce a fare male agli avversari, di conseguenza la partita rimane ferma sullo zero a zero. Intanto il tempo passa e vedremo se basteranno trenta giri di orologio ai ventidue in campo per provare a gonfiare la rete: appuntamento a breve per un nuovo update. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PIACENZA-GUBBIO (RISULTATO 0-0): FINE PRIMO TEMPO

E’ terminata in questi istanti la diretta del primo tempo di Piacenza-Gubbio. L’arbitro ha portato il fischietto alla bocca, rimandando le due squadre negli spogliatoi per un bel the caldo, visto il clima quasi invernale di oggi, con il match che si trova al momento ancora fermo sul risultato di zero a zero, perfetta parità. Primi quarantacinque minuti di gioco decisamente avari di emozioni, visto che non si sono verificate vere e proprie occasioni da gol per le due squadre, se non un tentativo degli ospiti al 29esimo di gioco, non andato a buon fine. La speranza è che nel secondo tempo le squadre riescano a trovare più spazi. Vi ricordiamo quindi lo score al primo tempo, 0 a 0, e appuntamento alla seconda frazione di gioco. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PIACENZA-GUBBIO (RISULTATO 0-0): OSPITI VICINO AL GOL!

Sta per entrare nel trentesimo minuto di gioco la partita fra Piacenza-Gubbio, match iniziato al Garilli alle ore 15:00 di oggi. Le due squadre si trovano sul risultato di zero a zero, sfida sempre ferma. Da segnalare una grandissima occasione per il Gubbio al ventinovesimo minuto di gioco a seguito di un pasticcio della retroguardia emiliana, ma la palla calciata dal giocatore degli ospiti non ha trovato la porta, nonostante la posizione molto favorevole. A Piacenza sono intanto già due gli ammoniti in questa prima mezz’ora, leggasi Nicco, dopo fallaccio su Sbaffo, e Pergreffi, entrambi calciatori della squadra di casa. La nostra redazione vi da appuntamento al termine del primo tempo per un nuovo aggiornamento su questo incontro che ricordiamo è valido per la Serie C 2019-2020, girone B. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PIACENZA-GUBBIO (RISULTATO 0-0): PAPONI PERICOLOSO

Primo quarto d’ora di gioco in archivio allo stadio Leonardo Garilli di Piacenza, dove gli omonimi padroni di casa sono in campo nella sfida contro il Gubbio, nuovo turno della Serie C, Girone B. Al momento in cui vi scriviamo le due squadre si trovano ancora ferme sul risultato di zero a zero e la partita non è ancora decollata. Da segnalare solo un gran colpo di Paponi al sesto, con super intervento di Ravaglia. Andiamo intanto a vedere le due formazioni in campo, partendo da quella dei padroni di casa piacentini. Piacenza in campo con un 3-5-2: Del Favero; Pergreffi, Milesi, Della Latta; Zappella, Nicco, Marotta, Corradi, Imperiale; Paponi, Cacia. Gubbio che replica con lo stesso modulo, il 3-5-2: Ravaglia; Cinaglia, Bacchetti, Konate; Munoz, Lakti, Sbaffo, Malaccari, Zanoni; Cesaretti, Gomez. A disposizione: Zanellati, Maini, Conti, Sorrentino, Ricci, Tavernelli, Filippini, Benedetti, Coda. All. Torrente. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PIACENZA GUBBIO (0-0) VIA!

Comincia la diretta tra Piacenza e Gubbio, sfida della 14^ giornata della Serie C che vedrà in campo ancora gli umbri, i quali paiono aver trovato tutta un’altra marcia sotto la direzione di Torrente. A dirlo in settimana è stato anche l’attaccante del Gubbio Tavernelli, che in conferenza stampa ha affermato: “Con il nuovo allenatore abbiamo trovato più compattezza in difesa e più lucidità davanti. Con il Modena nel primo tempo abbiamo sofferto un po’ ma nel secondo siamo stati più cinici, gli interpreti sono sempre gli stessi”. Il giocatore aveva poi aggiunto: “Se vinciamo a Piacenza saremo a due punti dai playoff. Sarà un gara comunque difficile, una squadra in forma, che ha vinto ai rigori in Coppa, ha tante motivazioni come lo siamo noi d’altronde. Un torneo molto equilibrato. Io cerco di dare il massimo in qualsiasi posizione”. Vediamo che accadrà oggi in campo, si gioca!

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Piacenza Gubbio non è disponibile, ma per seguire questa partita di Serie C è come sempre disponibile il portale Eleven Sport: per un’altra stagione questa emittente ha l’esclusiva per trasmettere le gare della terza divisione di calcio, e dunque gli abbonati (o chi semplicemente volesse acquistare il singolo match) potranno avvalersi dell’opzione di diretta streaming video, utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I BOMBER

Manca sempre meno alla diretta di Piacenza Gubbio, sfida della 14^ giornata di Serie C e certo è arrivato il momento anche di curiosare nei due spogliatoi per provare a individuare i protagonisti più attesi di questo scontro. In tal senso e raccogliendo i dati della classifica dei marcatori, ecco che per i lupi biancorossi non possiamo non citare il nome di Paponi, che ha già messo a segno 8 gol fino ad oggi, di cui l’ultimo però il 6 ottobre scorso. In casa del Gubbio di Torrente invece il titolo di capocannoniere è egualmente diviso tra Cesaretti e Sbaffo, che alla vigilia di questo turno hanno fissato a tabella entrambi 4 reti. Non scordiamo che per gli umbri hanno poi trovato la via del gol anche Munoz, Sorrentino e Zanoni, sia pure in una sola occasione. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

La diretta di Piacenza Gubbio è quasi un inedito per questa 14esima giornata del Gruppo B di Serie C. Le due compagini si sono affrontate in precedenza infatti una sola volta in Serie D il 3 giugno del 2016. Si parla delle semifinali di playoff della quarta categoria italiana, in una gara terminata 2-3 che vedeva i lupi, quella volta ospiti, andare avanti nel loro percorso di crescita. Gli ospiti stanno meglio in questo momento visto che vengono da due vittorie per 1-0 fuori contro Vis Pesaro e in casa con Modena. Dall’altra parte invece Piacenza balbetta con tre pareggi nelle ultime tre gare giocate con FeralpiSalò, Padova e Virtus Verona, preceduti dal ko fuori casa contro Vis Pesaro. Staremo a vedere cosa accadrà oggi. (agg. di Matteo Fantozzi)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Piacenza Gubbio viene diretta dal signor Davide Moriconi, e si gioca alle ore 15:00 di domenica 10 novembre per la quattordicesima giornata nel girone B della Serie C 2019-2020. I lupi cercano riscatto: in settimana lo hanno fatto superando il turno di Coppa Italia contro l’Imolese, ma siccome la partita è finita ai rigori si è trattato di fatto e ufficialmente del quarto pareggio consecutivo, dopo i tre di campionato. Partito per la promozione diretta, il Piacenza non vince una partita da metà ottobre quando aveva regolato il Vicenza; tre punti in quattro gare che hanno nuovamente creato una classifica poco ottimale per gli emiliani. Il Gubbio arriva al Garilli forte della vittoria contro il Modena che è stata la seconda consecutiva, ma per rilanciarsi definitivamente ha bisogno di una maggiore continuità; sarà interessante scoprire se troverà oggi un buon risultato su un campo che rimane estremamente difficile da espugnare. Aspettando allora che le due squadre inizino a giocare la diretta di Piacenza Gubbio possiamo brevemente valutare quelle che sono le scelte dei due allenatori, leggendo in maniera più approfondita le probabili formazioni di questa sfida.

PROBABILI FORMAZIONI PIACENZA GUBBIO

Arnaldo Franzini punta sul consueto 3-5-2 per Piacenza Gubbio: davanti a Del Favero una difesa composta da Della Latta (che arretra la sua posizione), Borri e Milesi con Zappella e Nannini che dovrebbero agire sugli esterni partendo dalla linea dei centrocampisti, andando ad affiancare le due mezzali Nicco e Matteo Marotta. Davanti alla difesa viene schierato Corradi, un giocatore capace di fare il trequartista; davanti invece potremmo avere il ritorno da titolare di Cacia, pronto a prendere il posto di uno tra Sestu e Paponi ma con anche Riccardo Forte in ballottaggio. Gioca con modulo speculare il Gubbio di Vincenzo Torrente: Cinaglia, Konaté e Bacchetti davanti al portiere Ravaglia, a centrocampo Lakti e Malaccari giostreranno come interni avendo in Sbaffo il giocatore che potrebbe occuparsi della cabina di regia, anche se un vero e proprio playmaker non c’è. Le fasce saranno affidate ancora a Munoz e Zanoni, che dovranno fare arrivare palloni giocabili ai due attaccanti. Manconi e Sorrentino sono favoriti, Juanito Gomez resta un’alternativa di lusso.

QUOTE E PRONOSTICO

Piacenza Gubbio è stata quotata anche dall’agenzia di scommesse Snai, e secondo questo bookmaker la squadra di casa parte nettamente favorita: c’è buona distanza tra il segno 1 per la sua vittoria, che vale 1,80 volte la somma messa sul piatto, e il segno 2 per il successo degli umbri che vi farebbe guadagnare 4,50 volte quello che avrete investito. Il pareggio, ipotesi che viene regolata dal segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 3,30 volte la vostra giocata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA