DIRETTA/ Picerno-Avellino (risultato finale 2-3): Inutile la rete di Sparacello

- Fabio Belli

Diretta Picerno Avellino streaming video e tv: quote e risultato live del match relativo alla quarta giornata del campionato di Serie C nel girone C.

laverone_novellino_ngawa_avellino_lapresse_2017
Diretta Avellino-Cittadella, LaPresse

DIRETTA PICERNO AVELLINO (2-3): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Comunale Donato Curcio l’Avellino batte in trasferta il Picerno per 3 a 2. Dopo le reti nel primo tempo di Charpentier e Parisi tra gli ospiti e di Santaniello tra i padroni di casa, nel corso della ripresa sono andati a segno anche Di Paolantonio al 49′ tra i biancoverdi e Sparacello nel recupero al 90’+1′ tra gli uomini di mister Giacomarro. I 3 punti guadagnati oggi consentono all’Avellino di portarsi a quota 9 nella classifica del girone C mentre il Picerno resta fermo a 7 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Picerno Avellino, domenica 15 settembre 2019 alle ore 17.30, non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento sul satellite oppure sul digitale terrestre. La diretta esclusiva del match sarà affidata a ElevenSports, in diretta streaming video via internet collegandosi con l’applicazione tramite smart tv o con dispositivi mobili come tablet o smartphone, o direttamente al sito elevensports.it per seguire dal diretta streaming video via internet dell’incontro tramite pc.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Picerno ed Avellino è cambiato ancora ed è di 1 a 3. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, gli ospiti biancoverdi sono riusciti a ristabilire il distacco precedente, rendendo anche vano il gol di Santaniello, grazie alla rete firmata da Di Paolantonio al 50′ tramite un’ottima conclusione dalla media distanza. La reazione dei padroni di casa viene affidata poi al tiro-cross di Calamai che non supera il portiere avversario intorno al 56′.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Picerno ed Avellino sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 2. Dopo la rete del vantaggio iniziale siglata da Charpentier già al 5′, gli ospiti trovano addirittura il gol del raddoppio subito al 16′ per merito di Parisi. Tuttavia, i padroni di casa non restano a guardare e provano a reagire accorciando le distanze dal 25′ tramite la rete messa a segno da Santaniello. Fino a questo momento il direttore di gara non ha estratto alcun cartellino nei confronti dei calciatori scesi in campo.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Basilicata la partita tra Picerno ed Avellino è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 0 a 1. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti riescono immediatamente a passare in vantaggio grazie alla rete segnata da Charpentier al 5′. Le formazioni: PICERNO (3-5-2) Pane, Caidi, Fontana, Bertolo; Kosovan, Pitarresi, Vrdoljak, Calamai, Guerra; Sparacello, Santaniello. A disp.: Cavagnaro, Soldati, Langone, Esposito, Ruggieri, Lorenzini, Nappello, Sambou, Calabrese, Filogamo, Melli, Fiumara. All.: Giacomarro. AVELLINO (5-4-1) Abibi; Celjak, Zullo, Morero, Illanes, Parisi; Micovschi, Di Marco, Di Paolantonio, Rossetti; Albadoro. A disp.: Tonti, Pizzella, Laezza, Charpentier, Njie, Falco, Alfageme, Carbonelli, Silvestri, Petrucci. All.: Ignoffo.

SFIDA INEDITA

Picerno Avellino rappresenterebbe una sfida inedita a livello ufficiale, se non fosse per la partita dello scorso 22 maggio: ricorderete che entrambe le squadre sono neopromosse, con gli irpini che hanno coronato una straordinaria rimonta ai danni del Lanusei e poi hanno avuto la meglio nello spareggio giocato a Rieti. A quel punto le due sfidanti di oggi si sono incrociate nella poule scudetto, una sorta di mini-torneo che assegna il titolo nel campionato della quarta divisione: la partita si è giocata nella prima fase (strutturata su tre gironi da tre squadre, con partite di sola andata) e a ospitarla è stato il Picerno. Dunque le due formazioni sono scese in campo al Donato Curcio, e la vittoria ha sorriso all’Avellino: la squadra allenata da Giovanni Bucaro è andata a segno con il solito Alessandro De Vena a nove minuti dal 90’, mentre i lucani al 12’ avevano sbagliato un rigore (parata di Ettore Lagomarsini su Emanuele Santaniello). In pieno recupero gli ospiti erano rimasti in dieci: espulsione diretta per Matteo Gerbaudo, ma a quel punto la partita era finita. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Picerno Avellino, diretta dal signor Paride Tremolada, domenica 15 settembre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Viviani di Potenza, sarà una delle sfide in programma nella quarta giornata del campionato di Serie C 2019-2020 nel girone C. Per i lucani ottima partenza con 7 punti nelle prime 3 partite disputate nella loro storia tra i professionisti. A Cava de’ Tirreni primo pareggio, poi due vittorie in casa contro il Rieti e in trasferta contro la Viterbese. Una partenza sicuramente convincente, ma anche l’Avellino sta stupendo in positivo. Il 3-6 casalingo subito dal Catania alla prima giornata sembrava preludere a una stagione travagliata, sono arrivate invece due vittorie consecutive per gli irpini, la prima sul campo della Vibonese, la seconda tra le mura amiche dello stadio “Partenio” contro il Teramo. Chi dovesse uscite vincitore da questo confronto si proporrebbe come autentica rivelazione di questo inizio di campionato.

PROBABILI FORMAZIONI PICERNO AVELLINO

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Picerno Avellino, domenica 15 settembre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Viviani di Potenza, sfida valevole per la quarta giornata del campionato di Serie C 2019/20 nel girone C. 3-5-2 per il Picerno di Giacomarro schierato con: Pane, Fontana, Bertolo, Caidi, Guerra, Calamai, Kosovan, Vrdoljak, Pitarresi, Santaniello, Sparacello. Risponderà con un 4-5-1 l’Avellino di Ignoffo schierata con: Abibi; Illanes, Zullo, Morero, Laezza; Parisi Micovschi, De Marco, Di Paolantonio, Rossetti; Albadoro.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Secondo l’agenzia di scommesse Snai, Picerno favorito per la conquista della vittoria contro l’Avellino. Vittoria in casa quotata 2.30, pareggio proposto a una quota di 3.20 mentre l’affermazione in trasferta viene offerta a una quota di 2.90. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, la quota dell’over 2.5 è fissata a 2.25, la quota dell’under 2.5 viene proposta a 1.60.

© RIPRODUZIONE RISERVATA