Diretta/ Picerno Paganese (risultato finale 5-3): Piovaccari, poi Coratella!

- Fabio Belli

Picerno Paganese streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita della 18^ giornata di Serie C, squadre in campo al Viviani.

Picerno tifosi
I tifosi del Picerno (Foto LaPresse)

DIRETTA PICERNO PAGANESE (RISULTATO FINALE 5-3): PIOVACCARI, POI CORATELLA!

Resta spettacolare fino all’ultimo la sfida tra Picerno e Paganese: gli azzurrostellati hanno mantenuto il match aperto fino all’ultimo accorciando ancora le distanze al 32′ della ripresa con un gran sinistro di Piovaccari, bravo a sfruttare una sponda di Firenze. A chiudere definitivamente i conti ci ha pensato però Coratella per il Picerno, il gol del definitivo 5-3 con il quale si è chiuso il match è arrivato al 92′, geniale invenzione di D’Angelo e l’autore della cinquina lucana ha saltato anche il portiere avversario Baiocco per poi appoggiare comodamente in rete. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PICERNO PAGANESE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Picerno Paganese non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

POKER DI GERARDI!

All’intervallo Bianchi prende il posto di Sbampato nella Paganese, ma al 7′ è il Picerno ad allungare trovando il poker. Doppietta di Gerardi che riceve palla da Esposito e firma il gol del 4-2. La Paganese accusa il colpo ma non si arrende, al 14′ Guadagni impegna Viscovo mentre al 17′ D’Angelo prende il posto di Esposito tra i padroni di casa. Al 20′ lampo di Pitarresi che scarica a rete e trova l’esterno della porta difesa da Baiocco, dando solo l’illusione del gol. Vengono ammoniti De Cristofaro e Sussi, match spumeggiante ma con due gol di vantaggio ora il Picerno è padrone della situazione. (agg. di Fabio Belli)

PIOGGIA DI GOL!

La pioggia di gol continua tra Picerno e Paganese: gli azzurrostellati riescono per la seconda volta a rimontare lo svantaggio al 44′ grazie a un calcio di punizione battuto magistralmente da Firenze. I lucani però riescono immediatamente a rimettere la testa avanti, così come era accaduto dopo il gol dell’1-1: la rete del 3-2, risultato con il quale le squadre tornano negli spogliatoi per l’intervallo, arriva su una conclusione di Pitarresi che, complice una sfortunata deviazione di Sbampato, mette fuori causa Baiocco. (agg. di Fabio Belli)

SUBITO SCINTILLE!

Subito scintille tra Picerno e Paganese. Lucani in vantaggio al quarto d’ora con Reginaldo bravo a sfruttare un assist di Alcides Dias, ma la reazione della Paganese si concretizza già al 22′ con Guadagni che batte a rete trovano la respinta di Viscovo sul palo, col pallone che rotola poi in porta. Al 25′ però il Picerno torna avanti con Sussi che crossa per Girardi che di testa firma il 2-1. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Picerno (4-4-2): Viscovo; Alcides Dias, De Franco, Garcia, Guerra; De Cristofaro, Dettori, Pitarresi, Esposito; Reginaldo, Girardi. A disp. Albertazzi, Vanacore, Allegretto, D’Angelo, Vivacqua, Stasi, Terranova, De Ciancio, Coratella, Carrà, Viviani, Setola. All. Colucci. Paganese (3-5-2): Baiocco; Zanini, Sbampato, Schiavi; Sussi, Cretella, Tissone, Firenze, Viti; Guadagni, Piovaccari. A disp. Pellecchia, Caruso, Bianchi, Volpicelli, Manarelli, Schiavino, Scanagatta, Iannone, Del Regno. All. Fusco (Grassadonia squalificato). (agg. di Fabio Belli)

I COMINCIA

Per Picerno Paganese è ormai tutto pronto: presentiamo la partita che andrà in scena in Basilicata confrontando i numeri finora ottenuti dalle due formazioni nel girone C del campionato di Serie C 2021-2022. Molto rare le emozioni quando i rossoblu si esibiscono sul terreno di gioco amico: tre vittorie, due pareggi e tre sconfitte con sei gol fatti e cinque subiti. I campani arrivano con il più magro bottino esterno del raggruppamento, appena un punto frutto del prestigioso pari strappato a Bari (1-1) a cui sommare addirittura sette sconfitte.

Sono 40 le ammonizioni inflitte ai lucani con cinque espulsioni, per gli azzurri siamo a 52 cartellini gialli (record) e cinque rossi. Partita sul filo dell’equilibrio, senza padroni al fischio d’inizio. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Picerno Paganese comincia davvero!

TESTA A TESTA

C’è un solo precedente per la diretta di Picerno Paganese che risale all’ottobre 2019, in quel campionato, il primo nel quale si trovarono nello stesso raggruppamento, le due squadre non ebbero modo di giocare il ritorno perché la gara fu sospesa a causa della pandemia legata al Coronavirus. La partita si disputò precisamente il 27 ottobre 2019, una gara terminata col risultato finale di 2-0. La partita fu decisa già nella prima mezzora grazie ai gol di Guerra al quinto e di Esposito su calcio di rigore al 37esimo.

A nulla servì l’assedio finale della squadra ospite che inserì nella ripresa diversi calciatori offensivi come Caetano Calil. I rossoneri sono riusciti a rialzare la testa nelle ultime due gare con altrettante vittorie, queste hanno permesso alla squadra di agganciare il treno dei playoff nonostante dietro la retrocessione sia ad appena 7 punti. A metà strada invece c’è la Paganese che è a -3 dai playoff e +4 dai playout.

PADRONI DI CASA FAVORITI

Picerno Paganese, in diretta sabato 11 dicembre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Alfredo Viviani di Potenza, sarà una sfida valevole per la diciottesima giornata di andata del campionato di Serie C. Outsider a confronto, faccia a faccia tra due squadre che hanno la salvezza diretta come obiettivo fondamentale, ma stanno dimostrando di poter correre per qualcosa di più. Le ultime due vittorie consecutive contro Palermo e Fidelis Andria hanno riproiettato ad esempio al decimo posto, in piena zona play off.

La Paganese ha fatto un passo in avanti rispetto alla zona calda della classifica battendo 3-1 la Juve Stabia in casa, successo importantissimo perché ha interrotto una striscia di quattro sconfitte consecutive che si era fatta molto pesante per gli azzurrostellati. Le due squadre si sono affrontate tra i professionisti in una sola occasione a Picerno, il 27 ottobre 2019, con i lucani capaci allora di imporsi con il punteggio di 2-0.

PROBABILI FORMAZIONI PICERNO PAGANESE

Le probabili formazioni della diretta Picerno Paganese, match che andrà in scena allo stadio Alfredo Viviani di Potenza. Per il Picerno, Antonio Palo schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Albertazzi; Finizio, Ferrani, Allegretto, Guerra; De Ciancio, De Marco, Pitarresi; Vivacqua, Gerardi, Reginaldo. Risponderà la Paganese allenata da Gianluca Grassadonia con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Baiocco; Scanagatta, Schiavi, Murolo, Manarelli; Cretella, Tissone, Zanini; Firenze, Castaldo, Diop.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere su Picerno Paganese all’Alfredo Viviani di Potenza, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Picerno con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.15, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.15, mentre l’eventuale successo della Paganese, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.40.





© RIPRODUZIONE RISERVATA