DIRETTA/ Pisa Pordenone (risultato finale 2-0): toscani in zona play-off!

- Mauro Mantegazza

Diretta Pisa Pordenone streaming video DAZN: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita valida per la 14^ giornata di Serie B

Pisa gruppo
Pisa Pordenone (Foto LaPresse)

DIRETTA PISA PORDENONE (RISULTATO FINALE 2-0): TOSCANI IN ZONA PLAY-OFF

Tra le mura amiche dell’Arena Garibaldi il Pisa batte il Pordenone per 2-0 nel derby tra neopromosse, vittoria preziosa per la squadra di Luca D’Angelo che aggancia il treno buono per i play-off, gli uomini di Tesser (allontanato dall’area tecnica per proteste) perde l’opportunità di staccare Crotone, Cittadella e Perugia al secondo posto in classifica con il Benevento ormai in fuga a +9 sulle dirette inseguitrici. Nel finale il protagonista nel bene e nel male è Pinato che al 73′ sfiora il terzo gol della serata e un quarto d’ora dopo si fa espellere per un bruttissimo fallo ai danni di Candellone. Il numero 21 affonda i tacchetti e l’arbitro Di Martino non esita a estrarre il rosso diretto, pur con l’uomo in meno i padroni di casa non hanno problemi a difendere i tre punti fino al triplice fischio. {agg. di Stefano Belli}

GORI DECISIVO SU CAMPORESE

Quando mancano circa venti minuti al novantesimo il Pisa è sempre in vantaggio di due gol sul Pordenone. A inizio ripresa i ramarri vanno a un passo dal bersaglio grosso: punizione di Burrai che prolunga per Camporese, decisivo l’intervento di Gori che ci mette i guantoni e salva il risultato. Gli uomini di Tesser non hanno nessuna intenzione di arrendersi prima del triplice fischio ma se non trovano il gol sarà molto difficile riaprire una partita che i toscani hanno in pugno grazie alla doppietta di Marconi, uscito per un problema al ginocchio. Dall’altra parte Di Gregorio tiene in vita i suoi con un mezzo miracolo su De Vitis. {agg. di Stefano Belli}

INTERVALLO!

Intervallo all’Arena Garibaldi dove si è appena concluso il primo tempo di Pisa Pordenone, le due squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 2-0 per i padroni di casa che hanno messo la gara in discesa grazie alla doppietta di Marconi, costretto però ad uscire dal campo con un ginocchio piuttosto malconcio. Standing ovation meritatissima per il bomber di Luca D’Angelo che al suo posto fa entrare un altro idolo delle folle, Moscardelli, al quale basta la foltissima barba che incutere terrore ai difensori avversari. Le tante interruzioni inducono l’arbitro Di Martino a concedere tre minuti di recupero, durante i quali gli ospiti di Tesser non riescono ad accorciare le distanze e a riaprire un match che i toscani sembrano avere in pugno. {agg. di Stefano Belli}

DOPPIETTA DI MARCONI!

All’Arena Garibaldi è cominciato il posticipo della quattordicesima giornata di Serie B tra Pisa e Pordenone, a metà del primo tempo la situazione vede i padroni di casa in vantaggio per 1-0. L’equilibrio sul terreno di gioco dura meno di dieci minuti, al 9′ Marconi prende l’ascensore e colpisce di testa il pallone che scavalca Di Gregorio e termina in rete. Non c’è nemmeno il tempo di esultare per gli uomini di D’Angelo poiché il loro bomber si accascia a terra dolorante tenendosi il ginocchio sinistro, fortunatamente il numero 31 si rialza da solo seppur zoppicando e sembra in grado di proseguire il match. I ramarri vanno a un passo dal pari al 16′ con Strizzolo che fa tutto alla perfezione per poi spedire il pallone sul palo a portiere battuto, quattro minuti più tardi il cannoniere dei toscani va in doppia cifra, e meno male che aveva chiesto il cambio così come Masucci, l’autore dell’assist. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Per seguire la diretta tv di Pisa Pordenone gli abbonati Sky potranno affidarsi al canale 209 della piattaforma satellitare, cioè DAZN 1. Il match infatti sarà disponibile in primis in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati a DAZN, che potranno collegarsi tramite pc sul sito dazn.it, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone o tramite smart tv all’app ufficiale DAZN.

SI COMINCIA!

Mancano pochi istanti al fischio d’inizio della diretta di Pisa Pordenone, e mentre le formazioni ufficiali del match stanno per uscire dai rispettivi spogliatoi, noi andremo a vedere qualche dato interessante fissato prima di questa 14^ giornata. Partendo dai toscani, ecco che ricordiamo la 11^ posizione in graduatoria, con a tabella cinque pareggi e quattro successi: i nerazzurri inoltre hanno segnato per ora 18 punti, a fronte dei 17 incassati. Per il Pordenone segnaliamo intanto la seconda piazza nella classifica della cadetteria, con ben 22 punti. I neroverdi infatti finora hanno registrato sei vittorie e solo tre sconfitte, oltre a una differenza gol positiva segnata sul 21:15. Ora diamo la parola al campo perchè finalmente è arrivato il momento di scoprire come andranno le cose qui all’Arena Garibaldi: mettiamoci comodi, Pisa Pordenone può prendere il via! (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

In merito alla diretta di Pisa Pordenone possiamo parlare di due precedenti che risalgono ai playoff di Lega Pro della stagione 2015/16. Le due compagini si affrontarono in semifinale con la gara dell’Arena Garibaldi Romeo Anconetani che fu decisiva. I nerazzurri vinsero infatti con un secco 3-0 che vide protagonista assoluto Lores autore di una splendida tripletta, una gara dove nei primi 13 minuti arrivarono due gol in grado di spezzare le gambe ai neroverdi. Al ritorno il Pordenone non riuscì nemmeno a riaprire la gara che terminò con uno scialbo e privo di emozioni pareggio per 0-0. La stagione è ancora lunga, ma questa gara diventa un viatico molto importante per entrambe le squadre che hanno bisogno di 3 punti per andare avanti nella loro cavalcata. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL PROTAGONISTA

Protagonista atteso in campo oggi per la diretta di Pisa Pordenone, match della 14^ giornata della Serie B è certo l’esterno mancino della formazione toscana Francesco Lisi. L’ala romana infatti in questo avvio di stagione sta facendo grandi cose sotto le insegne del Pisa, club che ha cominciato a servire nel gennaio del 2018 dopo l’esperienza con la Juve Stabia. I numeri in questo senso sono esemplari alla vigilia della 14^ giornata di campionato: Lisi infatti nelle 11 presenze in campo in campionato (con 954 minuti nel complesso) ha messo a segni un solo gol (contro il Venezia), ma ben 4 assist vincenti, che lo rendono il miglior assist man della formazione toscana. I tifosi del Pisa sono poi particolarmente impazienti di rivederlo in campo, specie dopo il riposo osservato nel turno precedente contro il Cittadella. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Pisa Pordenone sarà diretta dall’arbitro Di Martino questa sera, lunedì 2 dicembre 2019 alle ore 21.00 allo stadio Arena Garibaldi per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Pisa Pordenone si presenta come una partita molto interessante tra due formazioni che stanno ottenendo buoni risultati in questo campionato, addirittura ottimi per il Pordenone. Se infatti il Pisa si trova a metà classifica con 17 punti, il sorprendente Pordenone ha messo da parte 22 punti. Insomma una gara che potrebbe mettere in palio una posta molto interessante anche in zona playoff, che non doveva essere l’obiettivo di partenza per queste due formazioni entrambe neopromosse dalla Serie B. Nella scorsa giornata ricordiamo che il Pisa ha ottenuto un buon pareggio sul campo del Cittadella, mentre per il Pordenone ecco il capolavoro di un netto successo 3-0 contro il più quotato Perugia.

PROBABILI FORMAZIONI PISA PORDENONE

Sguardo adesso rivolto alle probabili formazioni di Pisa Pordenone. Mister D’Angelo dovrebbe disporre i suoi sul terreno di gioco con l’ormai consueto 4-3-1-2. In particolare dovrebbe giocare in porta ancora una volta l’estremo difensore Gori con Birindelli a fungere da terzino destro, Aya nel mezzo al fianco di Benedetti e sulla corsia mancina Liotti. A centrocampo a fungere da play basso ci sarà De Vitis con ai lati Siega e Pinato, mentre come trequartista andrà ad agire il sempre ottimo Minesso. In avanti confermati Moscardelli e Masucci. La risposta del Pordenone verrà affidata ad un modulo assolutamente speculare a quello della formazione toscana. Tra i pali troviamo Di Gregorio, i due centrali difensivi sono Barison e Camporese, con Almici nelle vesti di terzino destro e dall’altra parte De Agostini. Davanti alla difesa ecco il perno centrale Pasa con Pobega e Misuraca come mezzali e Gavazzi più alto, alle spalle dei due attaccanti Strizzolo e Ciurria.

PRONOSTICO E QUOTE

Secondo l’agenzia di scommesse sportive Snai ecco che Pisa Pordenone dovrebbe essere un incontro estremamente equilibrato. Entrando maggiormente nel merito osserviamo che l’eventuale successo della formazione toscana darebbe diritto ad una quota pari a 2,50 per il segno 1 mentre il pareggio – naturalmente segno X – è stato fissato ad una quota di 3,05 e la vittoria della formazione ospite vale una quota di 2,95 per chi avrà creduto nel segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA