DIRETTA/ Pisa-Spezia (risultato finale 3-2): vittoria incredibile dei toscani!

- Fabio Belli

Diretta Pisa Spezia streaming video e tv: formazioni ufficiali e risultato live del match che si gioca per la dodicesima giornata del campionato di Serie B.

Marconi Pisa gol gruppo lapresse 2019
Video Pisa Spezia (Foto LaPresse)

DIRETTA PISA-SPEZIA (RISULTATO FINALE 3-2): VITTORIA INCREDIBILE DEI TOSCANI

Vittoria incredibile del Pisa che batte lo Spezia per 3-2 al termine di una partita pazza dove è successo davvero di tutto, soprattutto nel secondo tempo. Nel giro di appena 7 minuti Ragusa ribalta letteralmente la situazione con una doppietta, il numero 32 si è rivelato l’asso nella manica di mister Italiano ed è stato l’unico in grado di violare la porta di Gori che a otto minuti dal novantesimo salva i suoi con una grandissima parata a Gyasi che spreca un clamoroso contropiede in campo aperto degli spezzini che non la chiudono e all’87’ vengono raggiunti dall’incornata vincente di Aya che sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina buca le mani di Scuffet e riporta a galla i toscani. Nel recupero un altro colpo di testa, quello di Benedetti, consegna i tre punti alla formazione di D’Angelo che così scala la classifica e lascia la compagine ligure a ridosso della zona retrocessione. A tempo praticamente scaduto Marconi rimedia il secondo giallo e viene espulso lasciando il Pisa in dieci uomini, ma per lo Spezia è troppo tardi per sfruttare la superiorità numerica. {agg. di Stefano Belli}

GORI FA BUONA GUARDIA SU BARTOLOMEI

Quando siamo arrivati al giro di boa del secondo tempo resiste il vantaggio del Pisa sullo Spezia con gli uomini di D’Angelo sempre avanti per 1-0. All’Arena Garibaldi il gioco è ripreso da poco più di venti minuti con gli ospiti che attaccano come se non ci fosse un domani nel tentativo di ristabilire la parità. Al 54′ la formazione di Italiano va in porta con Ragusa che prolunga per Bartolomei, il tiro del numero 16 viene smorzato da Gori che si allunga e mantiene la porta inviolata. Sessanta secondi più tardi ci prova Bidaoui, una deviazione per poco non spiazza l’estremo difensore locale che resta comunque in piedi e riesce a bloccare il pallone salvando momentaneamente il risultato. Da qui al novantesimo si preannuncia un’autentica battaglia per i tre punti. {agg. di Stefano Belli}

MARCONI BATTE SCUFFET

Intervallo all’Arena Garibaldi dove è appena terminato il primo tempo di Pisa-Spezia, le due squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 1 a 0 in favore dei padroni di casa. Che alla mezz’ora si portano in vantaggio grazie all’ottavo gol in campionato di Marconi che con un colpo di testa impeccabile sul cross chirurgico di Masucci batte Scuffet e spezza l’equilibrio in campo. Doccia fredda per gli uomini di Italiano che poco prima si erano resi pericolosissimi con la pennellata di Bartolomei sul secondo palo per Ragusa che si fionda sul pallone ma non riesce a inquadrare il bersaglio grosso graziando i toscani. Gol sbagliato, gol subito: una delle leggi più dure del calcio che gli spezzini provano quindi sulla loro pelle, ovviamente non tutto è perduto per gli ospiti che hanno a disposizione il secondo tempo per sistemare le cose ed eventualmente ribaltare la situazione. Da segnalare per dovere di cronaca l’uscita dal campo di Bastoni che ha accusato un problema muscolare, al suo posto Vignali. {agg. di Stefano Belli}

BUON INIZIO DEGLI SPEZZINI

All’Arena Garibaldi è in corso il match tra Pisa e Spezia, a metà del primo tempo il risultato live è fermo sullo 0-0. Ottimo inizio per gli uomini di Italiano che vanno subito ad aggredire gli avversari nella loro metà campo, al 5′ prima occasione per gli spezzini con Bidaoui che mette Bartolomei nelle condizioni di concludere a rete, il tiro del numero 16 viene neutralizzato da Gori che fa buona guardia in mezzo ai pali. La risposta dei padroni di casa arriva al 10′ con il traversone di Siega per Masucci che di testa prova a inquadrare la porta ma spedisce il pallone direttamente sul fondo. Partita equilibrata ma frizzante con le due squadre che non rinunciano a giocare e a dar spettacolo, del resto la classifica di Serie B parla chiaro: entrambe si trovano nella parte destra, appena sopra la zona calda, e quindi con il pareggio non ci fanno granché. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Pisa Spezia, sabato 9 novembre 2019 alle ore 15.00, non sarà trasmessa in diretta tv ma in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati DAZN, che avranno la possibilità di seguire l’incontro attraverso l’app DAZN tramite smart tv, smartphone e tablet, oppure collegandosi tramite pc sul sito dazn.it.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Pisa Spezia mette di fronte fra pochi minuti due formazioni con numeri piuttosto simili fino a questo momento nel campionato di Serie B. Per quanto riguarda il Pisa, i padroni di casa toscani hanno 13 punti in classifica, ottenuti attraverso tre vittorie, quattro pareggi e altrettante sconfitte. La differenza reti è in perfetto equilibrio finora per il Pisa, perché i nerazzurri toscani hanno segnato 14 gol in campionato e ne hanno subiti altrettanti. Lo Spezia replica con 12 punti, uno meno del Pisa: i liguri hanno tre vittorie, altrettanti pareggi e cinque sconfitte, differenza reti invece pari a -2 perché lo Spezia ha 13 gol all’attivo e 15 al passivo. Adesso però basta numeri e parole, leggiamo le formazioni ufficiali di Pisa Spezia e poi la parola passa al campo. Si gioca! PISA (4-3-3): Gori; Aya, Ingrosso, Benedetti, Lisi; Marin, De Vitis, Siega; Marconi, Masucci, Fabbro. Allenatore: D’Angelo. SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Terzi, Capradossi, Bastoni; Maggiore, Ricci, Bartolomei; Ragusa, Gyasi, Bidaoui. Allenatore: Italiano (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Cosa ci dicono i precedenti della diretta di Pisa Spezia, partita che è sentita come un derby dalle due tifoserie? I numeri sono significativi, perché ci sono ben 49 precedenti ufficiali che ci parlano di 20 vittorie per lo Spezia, 15 successi del Pisa e 14 pareggi. La squadra ligure è di conseguenza in vantaggio anche nel numero dei gol segnati, che sono 56 per lo Spezia e 52 per il Pisa. Va però anche detto che i rapporti di forza si ribaltano nelle 24 partite disputate in Toscana, dove contiamo undici vittorie per i padroni di casa del Pisa, sette pareggi e sei vittorie esterne per lo Spezia. Gli ultimi due precedenti risalgono al campionato di Serie B 2016-2017 e certamente non sono memorabili, dal momento che sia la partita d’andata giocata a Pisa il 24 dicembre 2016 sia il ritorno al Picco di La Spezia il 13 maggio 2017 terminarono con pareggi per 0-0. Oggi qualcuno riuscirà a spezzare questo digiuno di gol che dura da 11 anni? I precedenti due confronti risalgono infatti al 2007-2008, allora con due successi per il Pisa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROTAGONISTA

Per la diretta di Pisa Spezia, in questa accesa 12^ giornata del campionato, vogliamo ora mettere sotto ai riflettori il nome di Francesco Lisi, esterno di sinistra della formazione nerazzurra. Il giocatore classe 1989 nativo della Capitale, è arrivato nel gennaio del 2918 a vestire i colori del club toscano dopo circa una stagione con la Juve Stabia  e certo quest’anno non ha perso tempo e si è messo subito in mostra al servizio del tecnico del Pisa D’Angelo. Dando un occhio ai numeri ecco che notiamo subito che Lisi è il primo assist man dei nerazzurri, con 4 passaggi vincenti finora offerti in 10 presenze in campo e 864 minuti nelle gambe. Pure l’esterno ha segnato un gol, questo contro il Venezia nella sesta giornata.  (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Pisa Spezia, partita diretta dal signor Volpi e in programma sabato 9 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani, sarà una sfida valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie B 2019-2020. Entrambe le formazioni stazionano appena sopra la zona play off, con i toscani che dopo la vittoria in casa contro la Salernitana, che aveva chiuso una lunga fase senza vittoria, sono caduti ancora incassando un pesante 0-3 sul campo del Pescara. Nerazzurri avanti ancora di una lunghezza rispetto a uno Spezia che aveva iniziato molto male il campionato ma è ora reduce da quattro risultati utili consecutivi: due vittorie contro Pescara e Juve Stabia e due pareggi ottenuti negli ultimi due impegni disputati, 1-1 in trasferta contro l’Empoli e 0-0 in casa contro il Chievo.

PROBABILI FORMAZIONI PISA SPEZIA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Pisa Spezia, sabato 9 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani, sfida valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie B. 4-3-1-2 per il Pisa allenato da D’Angelo, che schiererà: Gori; Belli, Aya, Benedetti, Lisi; Verna, Gucher, Marin; Siega; Masucci, Marconi. Risponderà lo Spezia di Italiano con un 4-3-3: Scuffet; Vignali, Terzi, Capradossi, Ramos; Bartolomei, M. Ricci, Mora; Gyasi, Bidaoui, F. Ricci.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

L’agenzia Snai indica come favorita per chi scommetterà sull’esito di Pisa Spezia la formazione di casa. Quota per la vittoria interna proposta a 2.55, eventuale pareggio offerto a una quota di 3.20 mentre il successo in trasferta viene proposto a una quota di 2.80. Per chi invece punterà sul numero di gol realizzati complessivamente dalle due squadre nel corso della partita, quotato 2.15 l’over 2.5 e quotato 1.65 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA