Diretta/ Pistoia-Roma (risultato finale 67-81): vittoria esterna della Virtus

- Claudio Franceschini

Diretta Pistoia Roma streaming video e tv: risultato live della partita, si gioca in Toscana l’anticipo della quarta giornata di basket Serie A.

Pallone basket
Diretta Pistoia Roma, basket Serie A1 4^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA PISTOIA-ROMA (RISULTATO FINALE 67-81): VITTORIA ESTERNA DELLA VIRTUS

Seconda vittoria di fila per la Virtus Roma che espugna il PalaCarrara battendo l’OriOra Pistoia con il risultato finale di 67-81. Quarta sconfitta di fila per i toscani protagonisti di un avvio di stagione da incubo, evidentemente qualcosa non sta funzionando nella gestione Carrea che adesso rischia pure il posto in panchina. I 18 punti di Brandt e i 17 di Johnson non sono bastati a evitare il KO in casa davanti al proprio pubblico, un’altra giornataccia per i pistoiesi che hanno incassato i colpi ricevuti dagli avversari senza porvi rimedio e prendere le giuste contromisure. Prestazione da incorniciare per Jefferson (16 punti e 6 rimbalzi), Alibegovic (13 punti) e Kyzlink (13) micidiale dall’arco e nei rimbalzi. {agg. di Stefano Belli}

52-65, GARA IN PUGNO PER I CAPITOLINI

Quando mancano esattamente dieci minuti alla fine del tempo regolamentare dobbiamo segnalare l’allungo della Virtus Roma che sta battendo la OriOra Pistoia con il punteggio di 52-65. I capitolini possono contare su un vantaggio di 13 punti che dovranno gestire con oculatezza nell’ultimo quarto, dove i toscani attaccheranno a testa bassa nel disperato tentativo di evitare il quarto KO su quattro partite (un inizio di regular season da dimenticare per coach Carrea e i suoi ragazzi) dopo che nelle fasi iniziali dell’incontro si erano portati sul 10-0. Quattro giocatori da una parte e tre dall’altra sono andati in doppia cifra, né i padroni di casa né gli ospiti dispongono di campioni in grado di fare la differenza da soli, verosimilmente vincerà la squadra che offrirà la miglior prestazione corale. Anche se tutti gli indizi in tal senso virano sulla Capitale… {agg. di Stefano Belli}

35-41, INTERVALLO LUNGO

Il secondo quarto di OriOra Pistoia-Virtus Roma è andato in archivio sul risultato live di 35-41 in favore del quintetto capitolino, con le due squadre che ora proveranno a recuperare un po’ di energie nell’intervallo per poi tornare belle cariche per il terzo quarto. Diamo un’occhiata sommaria ai numeri che stanno caratterizzando il match valevole per la 4^ giornata della Serie A di basket. La prima cosa che salta all’occhio è la percentuale realizzativa degli uomini di Bucchi nei tiri da tre punti, che tocca il 45% contro il 27% dei biancorossi. Al PalaCarrara gli ospiti stanno facendo la differenza grazie al maggior numero di rimbalzi conquistati rispetto ai padroni di casa, 22 a 15. Jefferson e Johnson si contendono la palma di MVP, per adesso il numero 41 della Virtus conduce con uno score personale di 11 punti (con un tiro libero sbagliato), 5 rimbalzi e 2 assist. L’uomo che è rimasto più a lungo in campo finora è Kyzlink che vanta un minutaggio di 18’02”. {agg. di Stefano Belli}

19-22, VIRTUS A +3

Al PalaCarrara è cominciata la sfida valevole per la 4^ giornata della regular season di Serie A tra Pistoia e Virtus Roma, il primo quarto si è concluso sul parziale di 19-22 in favore degli ospiti. Protagonisti di una partenza da dimenticare con i padroni di casa che si portano subito sul 10-0, trascinati da un ispiratissimo Johnson (già 10 punti per lui). La reazione dei capitolini – strigliati da coach Bucchi al time-out – non si fa attendere e riducono il divario fino a riacciuffare i rivali e addirittura a superarli allo scadere del decimo minuto di gioco. Sarà uno scontro durissimo e apertissimo tra due compagini che probabilmente lotteranno per la permanenza nella categoria e quindi questo si può classificare uno scontro diretto a tutti gli effetti anche se siamo ancora a inizio stagione. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pistoia Roma non è una di quelle che per questa quarta giornata di Serie A1 vengono trasmesse sui nostri canali; tuttavia resta valido l’appuntamento con la piattaforma Eurosport Player, che fornisce a tutti i suoi abbonati la possibilità di seguire tutte le gare del campionato di basket in diretta streaming video, dunque dotandosi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo anche che sul sito www.legabasket.it troverete tutte le informazioni utili su queste due squadre e sul torneo.

SI GIOCA

Si alza la palla a due su Pistoia Roma: la società capitolina è una delle tre grandi che sono tornate quest’estate in Serie A1, naturalmente insieme a Fortitudo Bologna e Treviso. Una squadra questa che ha avuto il suo momento di gloria negli anni Ottanta e Novanta, ma che anche nel nuovo millennio ha saputo costruire grandi cose: ci sono due finali scudetto – entrambe perse contro Siena – e un periodo, nel primo decennio del secolo, nel quale i giallorossi erano una delle potenze del basket italiano, potendo contare su giocatori come David Hawkins e Vlado Ilievski (tra gli altri) o un allenatore come Svetislav Pesic, vincitore di un Eurolega a Barcellona dove è tornato l’anno scorso. Adesso Roma insegue il passato, ma sa bene di doverlo fare per gradi e senza forzare la mano; per il momento potrebbe essere sufficiente confermare la categoria, poi pian piano si potrà tornare a quei livelli. Intanto mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet del PalaCarrara, perché finalmente la diretta di Pistoia Roma prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

Come protagonista di Pistoia Roma scegliamo ovviamente Jerome Dyson: quarta esperienza in Italia per il trentaduenne playmaker, arrivato nel nostro Paese sei anni fa per vestire la maglia di Brindisi. Da qui a Sassari, dove è stato assoluto trascinatore della Dinamo che ha vinto lo scudetto; l’anno seguente Dyson ha firmato in corsa per Torino, e oggi dopo essere stato in Israele e in Cina torna in Italia dove ritrova Piero Bucchi, che lo aveva allenato in Puglia. Giocatore ancora in grado di spostare gli equilibri, ha finora giocato due partite e sta tenendo medie da 15,0 punti e 1,5 assist con un fantastico 46,2% dall’arco (con già 13 triple tentate); con 25 punti è stato MVP della partita che la Virtus Roma ha vinto contro Cremona, tornando al successo in Serie A1 dopo oltre cinque anni e riuscendo così a sbloccarsi in stagione. Adesso sarà interessante valutare se Dyson sarà in grado di tenere questo ritmo per tutto il campionato, con lui la squadra della capitale potrebbe prendere il volo… (agg. di Claudio Franceschini)

UN INCROCIO PARTICOLARE

Nel presentare la diretta di Pistoia Roma abbiamo già detto come questa partita si sarebbe potuta disputare nel campionato di Serie A2: sarebbe stato così se non fosse intervenuto qualche fattore “esterno” e non preventivabile a determinare l’incrocio al piano di sopra. La OriOra era appunto la squadra retrocessa sul campo, capace di appena 6 vittorie (di cui una a tavolino, contro Milano) in 30 partite; l’esclusione di Torino ha comunque sancito il ritorno in Serie A1 per la società toscana, che adesso ospita una Virtus Roma che ha vinto il girone Ovest di A2 e dunque si è presa la promozione diretta. Tuttavia Siena, ricorderete, ha terminato in anticipo la sua stagione: la Lega ha disposto la cancellazione dei punti ottenuti dalle avversarie della Mens Sana e questo ha sfavorito Capo d’Orlando, che senza quel provvedimento sarebbe arrivata davanti ai capitolini e li avrebbe costretti ai playoff. Non abbiamo la controprova che Piero Bucchi non li avrebbe superati, ma di certo la decisione gli ha dato una mano… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Pistoia Roma verrà diretta dagli arbitri Massimiliano Filippini, Beniamino Manuel Attard e Guido Federico Di Francesco, e si gioca alle ore 20:30 di sabato 12 ottobre: al PalaCarrara va in scena l’anticipo della quarta giornata nel campionato di basket Serie A1 2019-2020. Sulla carta una sfida salvezza: la OriOra al momento è una delle tre squadre a non aver ancora vinto in questo avvio di stagione (le altre sono Pesaro e Trieste) e di conseguenza ha bisogno di punti per evitare di rimanere subito staccata, soprattutto considerando che quest’anno le retrocessioni tornano a essere due e bisognerà sgomitare parecchio per salvarsi. Una sola affermazione per la Virtus Roma che, tornata in Serie A1 dopo cinque anni, ha sfruttato al meglio il doppio turno casalingo e ha fatto un bel colpo domenica scorsa, battendo Cremona al Palazzo dello Sport. Sarà una partita utile per dirci quale possa essere il livello di queste squadre rispetto al traguardo; un successo esterno dei capitolini sarebbe tremendamente importante perché spariglierebbe le carte, ma i toscani hanno la possibilità di sbloccarsi. Non resta allora che vedere quello che succederà nella diretta di Pistoia Roma, attesa ormai tra poche ore e della quale possiamo intanto valutare i temi principali.

DIRETTA PISTOIA ROMA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Pistoia Roma ci presenta una partita che, a conti fatti, avremmo potuto vedere in Serie A2 quest’anno; ricordiamo che la OriOra è la squadra che la scorsa primavera era retrocessa sul campo, al termine di un campionato nel quale non è mai stato trovato il ritmo giusto. Alla fine il fallimento di Torino, già attivo nel corso della stagione, ha portato i toscani a rimanere nel massimo campionato; così torna questo incrocio con una Virtus che vuole ritrovare le glorie del passato, anche se non sarà facile riprendere il discorso perché ci sono tante altre piazze che nel frattempo sono diventate competitive. Nella capitale naturalmente c’è tanta passione, e la grande corsa nel girone Ovest di A2 ha ovviamente portato maggiore entusiasmo; solo sei anni fa questa società giocava una finale scudetto e poteva contare su un certo Gigi Datome nel roster, adesso si tratta di fare un passo dopo l’altro, provare innanzitutto a salvarsi e poi cercare di costruire qualcosa che altre realtà in questi ultimi anni sono riuscite a mettere in piedi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA