Diretta/ Pistoia Virtus Bologna (risultato finale 78-88): Successo esterno emiliano

- Fabio Belli

Pistoia Virtus Bologna, streaming video e tv: diretta della sfida sulla carta semplice per i bolognesi che puntano a insidiare Milano

Pistoia basket
Diretta Pistoia Trieste (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA PISTOIA VIRTUS BOLOGNA (78-88): FINE PARTITA 

Presso l’impianto PalaCarrara la Virtus Bologna batte in trasferta Pistoia per 78 ad 88. Dopo aver concesso qualcosa in avvio di secondo tempo, nell’ultimo quarto dell’incontro gli ospiti tornano a dettare legge come si era visto anche nella frazione precedente ed hanno la meglio sui padroni di casa, i cui sforzi per raggiungere la rimonta risultano non essere sufficienti. I due punti guadagnati oggi consentono alla Virtus Bologna di portarsi a quota 4 nella classifica di Serie A mentre Pistoia resta ferma a zero punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pistoia Virtus Bologna non è una di quelle che saranno disponibili nella prima giornata; tuttavia gli appassionati potranno avvalersi del consueto servizio dato dalla piattaforma Eurosport Player, che anche quest’anno fornisce tutte le partite del campionato di basket in diretta streaming video. Bisognerà essere abbonati al servizio e dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

TERZO QUARTO 

Esauritosi pure il terzo quarto, Pistoia e Virtus Bologna sono ora sul punteggio di 53 a 62. Al ritorno sul parquet dagli spogliatoi dopo l’intervallo lungo la squadra di casa sembra essersi ricompattata a dovere, riuscendo infatti a dar del filo da torcere agli ospiti sia durante la fase offensiva che in quella difensiva, come dimostra anche il parziale favorevole di 23 a 20. In particolare, gli emiliani continuano ad avere qualche problema di troppo nel gestire i palloni, altri tre quelli persi, e non riescono ad ottenere tiri liberi dalla lunetta.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Pistoia e Virtus Bologna sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 30 a 42. Il distacco fatto segnare nel parziale del nuovo quarto di gioco è stato ridotto dai padroni di casa anche se solo di un canestro e gli uomini di coach Michele Carrea approfittano delle disattenzioni degli avversari recuperando diversi palloni utili. Tuttavia i bianconeri gestiscono il vantaggio e mantengono le distanze vincendo la partita dei rimbalzi.

PRIMO QUARTO 

In Toscana il primo quarto di gioco tra Pistoia e Virtus Bologna si è concluso con il punteggio di 13 a 22. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti si dimostrano essere leggermente più precisi rispetto ai padroni di casa, costretti subito a rincorrere gli avversari, bravi in fase difensiva nell’effettuare già due stoppate. Poca differenza tra le due compagini per quanto concerne gli altri parametri e gara ancora tutta da decidere dopo i primi dieci minuti della sfida.

PALLA A DUE!

Pistoia Virtus Bologna sta per cominciare. Sappiamo che la Virtus è una delle squadre più attese della nuova Serie A: l’amministratore delegato Luca Baraldi ha concesso una importante intervista per La Gazzetta dello Sport, nella quale sono stati toccati molti temi. Ecco ad esempio le parole di Baraldi sulla squadra e sugli obiettivi stagionali: “Il coach è un uomo concreto e capisce le esigenze dell’azienda, è soddisfatto del roster perciò per ora non opereremo sul mercato, se più avanti dovesse esserci esigenza di farlo, ci faremo trovare pronti. L’infortunio di Teodosic ci ha allarmato ma lui ha dimostrato grande professionalità rinunciando al Mondiale per venire a curarsi a Bologna. Quest’anno possiamo competere alla pari con Milano: fino a ieri affrontando l’Olimpia speravamo di vincere, ora vogliamo vincere”. Per fare il definitivo salto di qualità tuttavia si deve avere continuità anche nelle partite sulla carta meno affascinanti: attenzione dunque a cosa succederà fra pochissimo, Pistoia Virtus Bologna comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI MICHELE CARREA

Mentre si avvicina la diretta di Pistoia Virtus Bologna, possiamo fare il punto sui padroni di casa andando a rileggere l’analisi di coach Michele Carrea dopo la sconfitta dell’OriOra Pistoia sul campo della Dolomiti Energia Trentino nel turno infrasettimanale che ha aperto il nuovo campionato di Serie A: “Purtroppo non siamo riusciti ad essere competitivi a lungo come volevamo. Nei primi due quarti abbiamo giocato partita disciplinata, peccato per il parziale subito prima dell’intervallo e per i tanti tiri aperti che non sono entrati. Nel terzo quarto tre disattenzioni hanno permesso a Trento di scavare il solco, ma non possiamo dire che qualche errore ci sta perché per il nostro modo di giocare non possiamo permetterci di sbagliare nulla sul piano difensivo. Inoltre abbiamo avuto poche idee in attacco. Non siamo riusciti a ricucire aumentando l’intensità, ma mi prendo l’aspetto positivo di non aver mai mollato. La tentazione di recuperare forzando qualche tiro è normale, tuttavia è nostro dovere gestire meglio certe situazioni perché gli svantaggi si recuperano un punto per volta. Ovviamente siamo andati in grosso affanno fisico e di centimetri nella lotta a rimbalzo”. Oggi arriva il debutto casalingo, anche se contro un rivale davvero difficile: cosa saprà fare Pistoia? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Pistoia Virtus Bologna, in diretta dal PalaCarrara di Pistoia, domenica 29 settembre 2019 alle ore 18.15, sarà una delle sfide valevoli per la seconda giornata del campionato. Nello scontro tra Virtus della prima giornata i felsinei hanno avuto la meglio col punteggio di 74-67 contro Roma, iniziando subito con una vittoria un campionato in cui i bolognesi sperano di riavvicinare i fasti d’un tempo, pur partendo un passo indietro rispetto alle favoritissime. Pistoia invece ha perso abbastanza nettamente sul campo di Trento, 88-75 il risultato in una partita che ha visto i toscani faticare pareggio dal punto di vista difensivo: ora cercheranno il riscatto in casa in un match che potrebbe dire molto riguardo le ambizioni future della squadra.

DIRETTA PISTOIA VIRTUS BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

Sia Pistoia sia la Virtus Bologna sono reduci da una stagione non esaltante. I toscani in particolare hanno vissuto tutta la scorsa stagione in apnea, in una lotta per la salvezza che li ha visti strappare il penultimo posto solo per due punti di vantaggio su Torino, con sole 6 vittorie su 30 partite disputate. Ha chiuso invece a quota 30 punti la Virtus Bologna, al confine della zona play off che non è riuscita però a conquistare, restando dunque fuori dalla post season. Il 7 aprile scorso Pistoia ha vinto 67-78 l’ultimo precedente giocato sul campo della Virtus Verona, mentre l’ultima sfida a Pistoia è stata vinta dalla Virtus 71-81. Pistoia non batte in casa la Virtus Bologna dal 10 aprile 2016, 88-76 per i toscani i risultati finali di quel precedente.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Virtus Bologna nettamente favorita per la vittoria contro Pistoia con Snai che offre a 2.75 la vittoria interna e a 1.45 la vittoria in trasferta, la formazione felsinea parte oggettivamente con ambizioni superiori rispetto a quelle dei toscani, che devono innanzitutto cercare di vivere una stagione più tranquilla della scorsa, in cui sono riusciti a strappare la salvezza solo per il rotto della cuffia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA