Diretta/ Pistoiese Olbia (risultato finale 1-1): espulso Renault nel secondo tempo!

- Fabio Belli

Pistoiese Olbia streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 20^ giornata di Serie C, squadre in campo al Melani.

diretta pistoiese Serie C
Pistoiese (Foto LaPresse)

DIRETTA PISTOIESE OLBIA (RISULTATO 1-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Marcello Melani le formazioni di Pistoiese ed Olbia si annullano a vicenda pareggiando per 1 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano bene la partita riuscendo a passare in vantaggio già all’8′ grazie alla rete messa a segno da Ubaldi e gli ospiti faticano a reagire, vedendosi annullare un gol per fuorigioco con Udoh nel finale al 45′. Nel secondo tempo i sardi ripartono alla grande trovando appunto il gol del pareggio verso il 50′ per merito di Lella, protagonista di un colpo di testa vincente su assist di Ragatzu. Nell’ultima parte dell’incontro i bianchi rimangono in inferiorità numerica a partire dal 75′ per colpa dell’espulsione per doppia ammonizione rimediata da Renault ma gli arancioni mancano il bersaglio di testa con Mal al 90′. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente alla Pistoiese di portarsi a quota 16 ed all’Olbia di salire a quota 25 nella classifica del girone B della Serie C. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA PISTOIESE OLBIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pistoiese Olbia non è una di quelle disponibili per questa ventesima giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Pistoiese ed Olbia è cambiato nuovamente ed è adesso di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre, i sardi ripartono alla grande trovando infatti il gol del pareggio immediatamente al 50′ per merito di Lella, autore di un colpo di testa vincente su assist di Ragatzu. Tutto da rifare e Olbia ora in controllo sulle ali dell’entusiasmo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Pistoiese ed Olbia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e nel finale del primo tempo gli ospiti allenati dal tecnico Canzi tentano di reagire in maniera adeguata alla situazione sfavorevole ma si vedono soltanto annullare un gol per fuorigioco con Udoh al 45′. Fino a questo momento il direttore di gara Francesco D’Eusanio, proveniente dalla sezione di Faenza, ha ammonito S. Pinna al 17′, Biancu al 26′, Renault al 42′ solamente tra i calciatori dell’Olbia. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Toscana la partita tra Pistoiese ed Olbia è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono sicuramente i padroni di casa guidati da mister Giovanni Lopez a cominciare meglio la gara riuscendo appunto a passare in vantaggio subito all’8′ grazie alla rete messa a segno da Ubaldi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Ecco le formazioni ufficiali: PISTOIESE (3-5-2) – Crespi, Sottini, Gennari, Sabotic; Mezzoni, Minardi, Castellano, Martina; Ubaldi, Vano. A disposizione: Pozzi, Donini, Valiani, Stijepovic, Ricci, Pinzauti, Tempesti, D’Antoni, Deratti, Moretti, Pertica, Mal. All.: Lopez. OLBIA (3-4-1-2) – Van Der Want, Renault, Brignani, Pisano; Pinna S., La Rosa, Lella, Travaglini; Biancu; Udoh, Ragatzu. A disposizione: Barone, Tornaghi, GIandonato, Boccia, Palesi, Mancini, Pinna G., Belloni, Lapia, Sanna. All.: Canzi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Diamo uno sguardo ai numeri che ci porteranno alla diretta di Pistoiese Olbia. Stanno facendo decisamente meglio i sardi che hanno 9 punti e 8 posizioni in più dei loro avversari. L’Olbia infatti è ancorata alla zona playoff con 24 punti a fronte di 7 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte. Il percorso recente ha portato la squadra ad alternare cose buone ad altre che lo erano decisamente bene con 4 punti nelle ultime tre gare disputate. Dall’altro lato invece le cose stanno andando decisamente peggio con la Pistoiese che invece si trova in terzultima posizione a cinque lunghezze dalla salvezza e due dalla retrocessione diretta senza passare dalla porta degli spareggi.

La squadra dopo tre sconfitte di fila ha ottenuto nell’ultimo turno un pareggio che è un leggero segnale di risveglio. La squadra è a 15 punti con 3 successi, 6 pari e 10 ko. Al momento gli isolani hanno fatto meglio dei toscani sia davanti che dietro. I gol siglati sono 25 a 14 mentre quelli subiti sono 27 a 29. I miglior marcatori giocano entrambi nei padroni di casa e sono Ragatzu e Udoh con 6 reti fatte mentre dall’altra parte troviamo Vano con 4.

LO STORICO

Ci sono tanti precedenti di Pistoiese Olbia: queste due squadre infatti sono avversarie da parecchio tempo ormai, avendo condiviso in maniera continuativa, nelle ultime stagioni, il cammino nei vari gironi di Serie C. Possiamo già notare che il quadro degli ultimi 10 incroci è totalmente a favore dei sardi: l’Olbia ha infatti vinto 7 partite contro un solo successo della Pistoiese, e dunque abbiamo anche due pareggi che sono andati in scena al Bruno Nespoli. Non solo: gli arancioni hanno perso le ultime quattro partite giocate contro l’Olbia, che dunque ha mancato per l’ultima volta il successo nell’ottobre 2019.

Risale a quel giorno l’unica vittoria dei toscani in epoca recente: eravamo al Marcello Melani, e dunque vale la pena ricordare come erano andate le cose. La Pistoiese si era portata in vantaggio con un rigore trasformato da Luigi Falcone; nel finale del primo tempo era stata raggiunta da un’azione personale di Nunzio Lella, ma al 73’ minuto era stato Ognjen Stijepovic a sigillare i tre punti per la squadra allenata all’epoca da Giuseppe Pancaro. (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITA COMBATTUTA!

Pistoiese Olbia, in diretta mercoledì 22 dicembre 2021 alle ore 18.00 presso lo stadio Marcello Melani di Pistoiese, sarà una sfida valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C. L’Olbia si presenta all’appuntamento dopo l’importante successo esterno sul campo del Grosseto, vittoria che ha permesso ai sardi di restare agganciati al nono posto con Vis Pesaro e Pontedera in zona play off, a debita distanza dalla zona play out.

Resta terzultima la Pistoiese che dopo tre sconfitte consecutive è riuscita però a tornare a muovere la classifica nell’ultimo match interno contro la Lucchese, terminato 0-0 anche se la situazione degli Orange resta piuttosto difficile. Il 15 novembre 2020 nell’ultimo precedente disputato a Pistoia, l’Olbia è riuscita a piazzare il colpaccio esterno vincendo col punteggio di 1-2. Stesso punteggio ma in favore dei toscani nell’ultima vittoria interna della Pistoiese contro i sardi, datata 6 ottobre 2019.

PROBABILI FORMAZIONI PISTOIESE OLBIA

Le probabili formazioni di Pistoiese Olbia, match che andrà in scena al Marcello Melani di Pistoia. Per la PistoieseDavid Sassarini schiererà la squadra con un 3-5-1-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Pozzi; Sabotic, Ricci, Sottini; Mezzoni, Castellano, Santoro, Mal, Martina; Stijepovic, Pinzauti. Risponderà l’Olbia allenata da Massimiliano Canzi con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Ciocci, Pisano, Brignani, Emerson, Travaglini; Chierico, Giandonato, Lella; Biancu; Ragatzu, Mancini.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Melani di Pistoia, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Pistoiese con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.65, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.20, mentre l’eventuale successo dell’Olbia, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.55.





© RIPRODUZIONE RISERVATA