DIRETTA/ Pistoiese Renate (risultato finale 1-0): decide la rete di Chinellato!

- Mauro Mantegazza

Diretta Pistoiese Renate streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita per la 35^ giornata di Serie C (11 aprile).

Pistoiese
Diretta Pistoiese Renate (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA PISTOIESE RENATE (RISULTATO 1-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Marcello Melani la Pistoiese batte il Renate per 1 a 0. Nel primo tempo gli ospiti cominciano forte la partita cogliendo un palo con Nocciolini al 4′ e fallendo un paio di occasioni con Rada e Marano. I padroni di casa passano però in vantaggio al 19′ grazie alla rete messa a segno da Chinellato, su assist di Valiani, e la sostituzione prematura di Spinozzi con Maurizi al 27′, forse per infortunio, non sembra causare loro particolari problemi. Nel secondo tempo Chinellato non completa la doppietta personale e nell’ultima parte dell’incontro i lombardi si vedono annullare un gol di Guglielmotti per fuorigioco al 74′ oltre a mancare il bersaglio con Maistrello all’84’. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Pistoiese di portarsi a quota 31 nella classifica del girone A della Serie C mentre il Renate resta fermo con i suoi 58 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA PISTOIESE RENATE STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Il principale riferimento per la diretta di Pistoiese Renate sarà come sempre quello di Eleven Sports, la piattaforma digitale che trasmette in diretta streaming video tutte le partite del campionato di Serie C, su abbonamento oppure acquistando il signolo evento. Ricordiamo poi che ad ogni giornata c’è anche la diretta tv in pay-per-view Sky di una selezione di partite del campionato di Serie C.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata da qualche istante l’ora di gioco, il risultato tra Pistoiese e Renate è ancora saldamente bloccato sull’1 a 0 maturato in precedenza. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi di Silva e di Possenti al posto di Magli e di Damonte tra le file del Renate, le Pantere sembrano cominciare la ripresa con lo spirito giusto per poter puntare al pareggio ma è solo un’illusione poichè gli arancioni crescono di minuto in minuto e sfiorano anzi il gol dell’eventuale raddoppio al 62′ con Chinellato. Intanto l’arbitro ha ammonito Mal al 57′ nella Pistoiese ed il Renate ha rimpiazzato pure Marano con Maistrello al 56′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Pistoiese e Renate sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Dopo la rete messa a segno da Chinellato e la sostituzione di Spinozzi nel finale della prima frazione di gioco non si registrano ulteriori azioni realmente degne di nota a parte un colpo di testa fuori misura di Valiani al 36′. Fino a questo momento il direttore di gara Fabio Natilla, proveniente dalla sezione di Molfetta, ha ammonito Rada nel recupero al 45’+2′ tra le file del Renate. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Pistoiese e Renate è cambiato ed è adesso di 1 a 0. I minuti scorrono sul cronometro ed i nerazzurri insistono mancando un paio di chance sia con Rada al 13′ che con Marano al 15′. Un po’ a sorpresa quindi sono i toscani a passare in vantaggio verso il 19′ grazie alla rete messa a segno da Chinellato, su assist di Valiani. La Pistoiese è poi però costretta ad effettuare una sostituzione in maniera prematura inserendo Maurizi al posto di Spinozzi a centrocampo probabilmente a causa di un infortunio già al 27′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Toscana la partita tra Pistoiese e Renate è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti allenati dal tecnico Diana a cercare di prendere in mano il controllo delle operazioni affacciandosi pericolosamente in zona offensiva al 4′ quando Nocciolini coglie il palo su un tap-in da distanza ravvicinata. Lo stesso Nocciolini spara poi alto sopra la traversa al 6′. Ecco le formazioni ufficiali: PISTOIESE (3-5-1-1) – Nordi; Baldan, Varga, Pezzi; Mazzarani, Mal, Spinozzi, Simonetti, Simonti; Valiani; Chinellato. A disp.: Vivoli, Cerretelli, Lo Faso, Cavalli, Momentè, Giordano, Stoppa, Renzi, Tempesti, Romani, Rondinella, Maurizi. All.: Sottili. RENATE (3-5-2) – Gemello; Anghileri, Damonte, Magli; Guglielmotti, Kabashi, Ranieri, Marano, Rada; Galuppini, Nocciolini. A disp.: Bagheria, Maistrello, Giovinco, Langella, Santovito, Latki, Burgio, Possenti, Silva. All.: Diana. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Pochi minuti al via di Pistoiese Renate, partita del girone A di Serie C che andiamo adesso a presentare mediante le statistiche stagionali (a dire il vero assai diverse) delle due formazioni. Cerca l’impresa la Pistoiese, dopo aver interrotto le troppe sconfitte consecutive pareggiando 1-1 contro la Juventus U23 nel recupero di mercoledì. Sette vittorie, altrettanti pareggi e ben venti sconfitte lo score finora della Pistoiese in questo campionato. Differenza reti -22 che ci ricorda le difficoltà dei toscani: ventiquattro le reti fatte, quarantasei quelle prese. Il Renate invece si è sbarazzato della Pergolettese in settimana (recupero del trentaduesimo turno) e viaggia a un ritmo di diciassette vittorie, sette pareggi e dieci stop, con quarantaquattro gol segnati e trentaquattro subiti. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché stanno per scendere in campo i protagonisti che parleranno con le azioni e speriamo le emozioni: Pistoiese Renate adesso comincia davvero!

LO STORICO

I precedenti della diretta di Pistoiese Renate sono cinque considerando anche le gare disputate in casa dei nerazzurri. Curiosità vuole che Renate non abbia mai vinto a Pistoia e che la Pistoiese non si sia mai imposta in casa contro questo avversario andando a vincere in trasferta. I successi dei nerazzurri sono 2, le ultime 2 gare giocate, mentre la Pistoiese ha vinto 1 volta con 2 pareggi. L’ultimo successo di Renate ci porta al match disputato all’andata il 20 dicembre scorso, una gara terminata col risultato finale di 2-1. I padroni di casa erano passati in doppio vantaggio nella ripresa grazie a Possenti e Maistrello. Nel finale Cesarini trovava la via per regalare un brivido senza però che i suoi trovassero il pareggio. I bluarancio hanno vinto l’unica volta col Renate in trasferta, grazie a uno 0-1 dell’aprile del 2017. La gara in questione terminò col risultato finale di 0-1 grazie a una rete di Rovini al minuto 73. Sarà interessante vedere come si aggiornerà il bilancio dopo la gara che si disputerà oggi.

TOSCANI CON OBIETTIVO PLAYOUT!

Pistoiese Renate, in diretta dallo stadio Marcello Melani di Pistoia alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, domenica 11 aprile 2021, si gioca per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie C 2020-2021 nel girone A. Basta dare uno sguardo alla classifica per capire che la diretta di Pistoiese Renate metterà di fronte due formazioni con obiettivi molto diversi, perché i padroni di casa toscani hanno appena 28 punti, mentre gli ospiti lombardi si trovano a quota 58.

Entrambe le compagini hanno giocato mercoledì nei recuperi: la Pistoiese ha ottenuto un buon pareggio per 1-1 contro la Juventus U23, ideale per ripartire dopo il terrificante ko 5-0 di otto giorni fa a Livorno; discorso simile da questo punto di vista per il Renate, che vincendo per 2-0 contro la Pergolettese è ripartito dopo avere perso in casa contro l’Olbia nel sabato di Pasqua.

Per la Pistoiese l’unico obiettivo è quello di evitare l’ultimo posto per poi giocarsi la salvezza ai playout, mentre il Renate cerca la migliore posizione possibile nella griglia playoff. Sulla carta dunque i valori sono ben diversi: ma cosa succederà in campo in Pistoiese Renate?

PROBABILI FORMAZIONI PISTOIESE RENATE

Scopriamo adesso quali potrebbero essere le probabili formazioni per Pistoiese Renate. Per i padroni di casa la base di partenza può essere un coperto modulo 5-4-1 con Nordi fra i pali e davanti a lui una linea difensiva a cinque composta da Baldan, Mazzarani, Romagnoli, Varga e Simonti. A centrocampo la Pistoiese di mister Sottili potrebbe schierare i centrali Simonetti e Spinozzi e le due ali Valiani e Mal, che dovranno agire a supporto del centravanti Chinellato.

La replica del Renate di mister Diana potrebbe invece prevedere un modulo 4-4-2 con Gemello in porta e davanti a lui i quattro difensori Guglielmotti, Merletti, Magli e Anghileri; altra linea a quattro anche a centrocampo per i lombardi con Marano, Rada, Ranieri e Kabashi, infine in attacco dovremmo vedere in azione la coppia Galuppini-Maistrello.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico di Pistoiese Renate in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Partono favoriti gli ospiti lombardi, infatti il segno 2 è quotato a 2,20, mentre poi si sale a quota 3,00 in caso di segno X e fino a 3,45 volte la posta in palio sul segno 1 in caso di vittoria della Pistoiese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA