DIRETTA/ Pontedera-Carrarese (risultato finale 3-1): la chiude Calcagni!

- Claudio Franceschini

Diretta Pontedera Carrarese streaming video e tv: comincia in questi minuti il derby toscano, che va in scena nel girone A di Serie C.

Rosaia Carrarese gol lapresse 2019
Diretta Pontedera Carrarese, Serie C girone A 1^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA PONTEDERA-CARRARESE (RISULTATO FINALE 3-1): LA CHIUDE CALCAGNI!

Il Pontedera batte la Carrarese per 3 a 1, esordio positivo per la squadra di Maraia che conquista i suoi primi tre punti nel girone A di Serie C 2019-20, falsa partenza per gli apuani apparsi troppo vulnerabili in difesa e, a differenza degli anni scorsi, non hanno saputo concretizzare le occasioni create in fase offensiva con Caccavallo che ha più volte graziato gli avversari scheggiando traverse e sbagliando rigori in movimento. Al 66′ i granata calano il tris con la punizione di Calcagni che beffa Forte anche grazie alla deviazione di Maccarone che spiazza il suo portiere facendo cambiare traiettoria al pallone che si infila in fondo alla rete. Sotto di due gol, ai marmiferi si spegne definitivamente la luce, solamente all’88’ provano timidamente a spaventare Mazzini con Mezzoni che al massimo conquista il tiro dalla bandierina. Tuttavia il Pontedera non corre più pericoli fino al triplice fischio dell’arbitro che manda tutti sotto la doccia. {agg. di Stefano Belli}

MANNINI FA CENTRO DAL DISCHETTO

Quando mancano circa venti minuti al novantesimo è nuovamente cambiato il parziale al Mannucci tra Pontedera e Carrarese con la formazione di Maraia in vantaggio per 2 a 1. Al 55′ i padroni di casa vanno di nuovo a segno grazie a un calcio di rigore trasformato da Mannini, marmiferi costretti nuovamente a inseguire gli avversari che da qui al novantesimo faranno di tutto per strappare i tre punti e iniziare il campionato con il sorriso. Gli uomini di Baldini tornano a invadere la metà campo avversaria, l’onnipresente Caccavallo prende la residenza nell’area di rigore, serata piuttosto impegnativa per il portiere Mazzini che cerca disperatamente di tenere la saracinesca abbassata. {agg. di Stefano Belli}

MANNETH FIRMA LA RETE DEL PARI

Intervallo al Mannucci dove si è appena concluso sul punteggio di 1-1 il primo tempo di Pontedera-Carrarese, anticipo della prima giornata di Serie C girone A. Non è durato neanche venti minuti il vantaggio dei padroni di casa, al 25′ Caccavallo sforna un assist impossibile da sciupare per Manneth che deve soltanto appoggiare il pallone in rete e pareggiare i conti. Cinque minuti più tardi ancora Caccavallo protagonista, il centravanti di Baldini si presenta davanti a Mazzini ma non riesce a trasformare un rigore in movimento mandando il pallone sopra la traversa e graziando gli avversari. A ridosso del quarantesimo si rinnova il duello tra i due con il numero 18 apuano che sbaglia di nuovo, la gara resta in equilibrio e ci aspetta un secondo tempo combattuto con le due squadre che vogliono i tre punti e non intendono accontentarsi del pareggio. {agg. di Stefano Belli}

DE CENCO PUNISCE GLI APUANI

A metà del primo tempo il punteggio di Pontedera-Carrarese, anticipo che apre il girone A di Serie C 2019-2020, vede la formazione di Ivan Maraia in vantaggio per 1 a 0. Al Mannucci i padroni di casa partono con il piede giusto e all’8′ trovano la via del gol con De Cenco che intercetta il traversone di Mannini e scaraventa il pallone in rete alle spalle di Forte, inizio da dimenticare per gli uomini di Baldini che ora sono costretti a scoprirsi. Attaccare è nel DNA degli apuani che lo scorso anno segnarono ben 65 gol in campionato (solo il Catanzaro ne fece altrettanti), e infatti nei minuti successivi sfiorano il pari con Caccavallo che al quarto d’ora entra in area e libera il destro senza inquadrare il bersaglio, mentre al 20′ scheggia la traversa direttamente dalla bandierina. Vietato distrarsi per i giocatori del Pontedera se vogliono difendere il risultato. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pontedera Carrarese non sarà trasmessa sui canali del nostro Paese: ancora una volta il campionato di Serie C è esclusiva – salvo qualche eccezione rappresentata dai posticipi – del portale elevensports.it, attraverso il quale potrete seguire tutte le partite in diretta streaming video (dunque con l’utilizzo di apparecchi mobili quali PC, tablet o smartphone) acquistando di volta in volta il singolo evento oppure abbonandovi al servizio.

SI GIOCA

Sempre più vicini alla diretta di Pontedera Carrarese, aspettando il derby toscano diamo spazio alle parole di Samuele Damiani, nuovo centrocampista della Carrarese. Damiani, in prestito dall’Empoli, si è presentato così sul sito ufficiale del club: “Carrara è una grande opportunità per me perché la squadra non ha da invidiare nulla a nessun’altra compagine nel girone e gli obiettivi sono dichiaratamente volti a puntare in alto nonostante un Monza che, sulla carta, ha i favori del pronostico. Prevedo e mi auguro una Carrarese che sarà fino alla fine della stagione nelle posizioni di vertice. A livello di rosa e staff tecnico ci sono nomi di grido, perciò non dobbiamo temere nessuno. I tifosi invocano la B, con una società seria ed ambiziosa alle spalle non possiamo che pensare di andare a conquistare punti ovunque”. Damiani poi si è presentato a livello personale, illustrando le proprie caratteristiche tecniche: “Il mio ruolo è quello di centrocampista centrale a cui piace giocare il pallone e fornire le geometrie al gioco senza disdegnare la fase di non possesso e contrasto degli avversari”. Adesso però basta parole, Pontedera Carrarese comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I BOMBER

In Pontedera Carrarese, parlando dei bomber della sfida di Serie C, poniamo l’attenzione in particolar modo sull’attacco degli ospiti: l’anno scorso la squadra allenata da Silvio Baldini ha segnato 65 gol ed è così risultata per distacco la migliore formazione offensiva dell’intera lega (alla pari con il Catanzaro che ha giocato una partita in meno). Numeri straripanti per i giocatori della Carrarese, che ne hanno piazzati due nella top ten dei migliori realizzatori del girone A: Francesco Tavano è stato il capocannoniere con 17 reti ma in doppia cifra è arrivato anche Giuseppe Caccavallo, che per di più ha avuto un girone di andata fantascientifico realizzando 10 gol (con tre doppiette) e avendo una media di reti al minuto pazzesca. Alla fine il dato si è assestato sulla cifra di un gol ogni 85,5 minuti: in più andrebbe aggiunto il fatto che delle 22 gare disputate in campionato, Caccavallo ne ha giocate soltanto 12 da titolare. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Pontedera Carrarese, uno dei derby toscani che animano il campionato di Serie C, va in scena per la sesta stagione consecutiva: i precedenti sono dunque 10 e riguardano tutti la terza divisione del calcio italiano. Il vantaggio sorride in maniera netta ai gialloblu: si contano infatti cinque vittorie da parte della Carrarese, i pareggi sono quattro mentre il Pontedera si è imposto soltanto una volta. Curiosamente lo ha fatto in trasferta, nel dicembre 2015: al gol di Saveriano Infantino avevano risposto Elvis Kabashi e Stefano Scappini, ancora nel primo tempo. I granata dunque non hanno mai battuto l’avversario odierno al Mannucci: l’ultima volta in cui si è giocato qui è finita 0-0, mentre la Carrarese si è imposta due volte di cui la più recente è datata aprile 2016, grazie alla doppietta di Francesco Dettori con in mezzo la rete firmata da Alessandro Gherardi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Pontedera Carrarese, in diretta dallo stadio Ettore Mannucci, apre il campionato di Serie C 2019-2020: siamo nel girone A, dove è subito di scena un interessante derby toscano tra i tanti che animeranno questa stagione. Stiamo parlando di due società che hanno ambizioni: il Pontedera vuole un posto nei playoff confermando la crescita degli ultimi anni, ha confermato Ivan Maraia come allenatore e intanto ha ottenuto il passaggio del turno nella Coppa Italia di categoria, prendendosi la vittoria contro la Pistoiese. C’è ancora Silvio Baldini sulla panchina della Carrarese, una squadra che è stata virtualmente in corsa per la promozione diretta nell’ultima stagione ma che poi non è riuscita a confermare il suo ottimo passo in avvio; macchina da gol, ha incassato quattro reti sul campo del Frosinone ma in questa categoria, avendo confermato tutto il suo attacco, sa di poter fare bene. Andiamo dunque a valutare, mentre aspettiamo la diretta di Pontedera Carrarese, in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco nell’analisi delle probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI PONTEDERA CARRARESE

Per Pontedera Carrarese, Maraia potrebbe confermare la squadra che ha vinto contro la Pistoiese: dunque Edoardo Sarri in porta con Ropolo, Cigagna e Piana davanti a lui mentre sulle fasce laterali, all’altezza dei tre mediani di centrocampo, Pavan e Mannini. In cabina di regia dovrebbe sistemarsi Bernardini, supportato da Gianluca Barba e Caponi che faranno le mezzali; De Cenco e Christian Tommasini (quest’ultimo ha due gol in Coppa Italia) formeranno il tandem offensivo. Come l’anno scorso, Baldini ha l’imbarazzo della scelta nel suo reparto avanzato: in teoria Tavano dovrebbe partire come prima punta con Bentivegna e Valente sugli esterni e Biasci trequartista, ma ci sono anche Maccarone e Caccavallo a giocarsi il posto. Cardoselli e Pasciuti dovrebbero sistemarsi a centrocampo per fare da schermo, Mignanelli è favorito come terzino sinistro con Mezzoni dall’altra parte e una coppia centrale che, formata da Tedeschi e Conson, proteggerà il portiere Pulidori.

QUOTE E PRONOSTICO

Per il derby toscano Pontedera Carrarese, l’agenzia di scommesse Snai stabilisce che il valore di 2,45 sul segno 2 identifichi la squadra ospite come quella favorita per la vittoria; il segno 1, da giocare per il successo interno, vi farebbe guadagnare un valore pari a 2,75 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto mentre con l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, andreste a vincere un corrispettivo di 3,25 volte la puntata con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA