DIRETTA/ Pordenone-Cittadella (risultato finale 0-0) streaming video DAZN: è finita

- Fabio Belli

Diretta Pordenone-Cittadella (risultato finale 0-0), streaming video DAZN: zero gol e poche emozioni alla Dacia Arena

Pordenone esultanza
Video Cosenza Pordenone (Foto LaPresse)

DIRETTA PORDENONE-CITTADELLA (RISULTATO FINALE 0-0): E’ FINITA

Termina in questi istanti la sfida di Serie B fra Pordenone e Cittadella. Dopo novanta minuti regolamentari e il successivo recupero di cinque minuti, l’arbitro ha fischiato la fine dell’incontro, conclusosi con il risultato di zero a zero. Pochi gol e anche ben poche emozioni alla Dacia Arena, una gara che ha visto forse più falli e ammoniti che vere e proprie occasioni da gol. Nel finale di gara il Cittadella sembrava forse più convinto e determinato a sbloccare l’incontro, e ci ha provato un paio di volte con Diaw, (fra i più pericolosi dell’incontro), ma senza riuscire a trovare il grosso bottino. Squadra di casa che invece ha fatto davvero poco, soprattuto nel secondo tempo, se non un palo di Gavazzi al 55esimo. Un punto a testa quindi per le due compagini del triveneto. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PORDENONE-CITTADELLA (RISULTATO 0-0): CI PROVA DIAW

Manca solo un quarto d’ora di gioco a Pordenone per il derby del Triveneto contro il Cittadella, sfida della nona di Serie B. Le due squadre si trovano ancora sul risultato di 0 a 0, con la partita che a quindici giri di orologio dal termine non vuole quindi sbloccarsi. Da segnalare una bell’azione del Cittadella con Diaw, che ha fatto partire un tiro rasoterra molto insidioso in area, su cui però Di Gregorio si è superato, salvando la propria porta. Chissà che la sfida non possa definitivamente accendersi nelle battute conclusive, tenendo conto che fino ad ora ha regalato davvero poche emozioni se non un paio di occasioni pericolose. Appuntamento al termine della partita per un ultimo update sul risultato dell’incontro. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PORDENONE-CITTADELLA (RISULTATO 0-0): GAVAZZI!

Sessanta minuti di gioco sono passati a Pordenone, per la gara fra gli omonimi padroni di casa e il Cittadella. Al momento in cui vi scriviamo le due squadre si trovano ancora ferme sul risultato di zero a zero, partita che quindi non si è sbloccata. Il secondo tempo è iniziato come si era chiuso il primo, con un nuovo ammonito: questa volta è toccato a Ghiringhelli ricevere un giallo dopo fallo su Ciurria. E’ il quinto ammonito nel giro di poco più di 45 minuti. Al 49esimo, bell’azione collezionata dal Pordenone, forse la più pericolosa da inizio gara: Gavazzi calcia a botta sicura davanti al portiere, ma Adorni compie il miracolo e devia, salvando la porta. In caso di esito della gara in parità, il Pordenone guadagnerebbe comunque delle posizioni, portandosi al decimo posto a quota 12 punti, mentre il Cittadella rimarrebbe stabile al nono, con 13 punti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PORDENONE-CITTADELLA (RISULTATO 0-0): FINITO PRIMO TEMPO

L’arbitro ha fischiato due volte, rimandando il Pordenone e il Cittadella negli spogliatoi. Si chiude qui il primo tempo della partita in corso allo stadio Bottecchia, al momento sul risultato sempre fermo di zero a zero. Un primo tempo non proprio esaltante quello in terra friulana, dove sono piovuti più cartellini che occasioni da gol. Nel finale della prima frazione di gioco, infatti, il direttore di gara ha estratto altri due gialli, leggasi per Gavazzi al 37esimo dopo fallo su Benedetti, e Per Iori del Cittadella dopo un intervento scomposto in mezzo al campo. Sono già quattro i calciatori finiti sull’elenco degli ammoniti, di cui tre del Pordenone. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PORDENONE-CITTADELLA (RISULTATO 0-0): EQUILIBRIO IN CAMPO

L’orologio ha da poco passato la mezz’ora di gioco a Pordenone, con la partita fra gli omonimi padroni di casa e il Cittadella, che al momento si trova ancora ferma sul risultato di parità, zero a zero. Poche le vere e proprie occasioni da gol, con le due squadre che ci stanno provando senza per ora farsi male. Da segnalare un inizio di gara un po’ falloso, visto che alla mezz’ora sono già due gli ammoniti. Al quindicesimo minuto di gioco giallo toccato a Zammarini (Pordenone), per un brutto intervento ai danni di Bussaglia. Quindi al 22esimo è stata la volta di Mazzocco (altro giocatore del Pordenone) finire sull’elenco dei cattivi dopo fallo su Benedetti. Partita equilibrata fino ad ora, vedremo se una delle due squadre riuscirà a sbloccarla prima del riposo. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PORDENONE-CITTADELLA (RISULTATO 0-0): OCCASIONE CIURRIA

In diretta dallo stadio Bottecchia di Pordenone, per la partita fra i friulani e il Cittadella. Il cronometro ha da poco passato il quindicesimo minuto di gioco e la sfida si trova ancora ferma sul risultato di 0 a 0, in perfetta parità. Al momento si segnala poco o niente, se non un’occasione per i padroni di casa dopo che Ciurria, a tu per tu con il portiere avversario Paleari, non è riuscito ad anticipare quest’ultimo: nulla di eclatante comunque. Da segnalare che il Cittadella ha sempre perso nelle sue tre trasferte in Friuli in Serie B, giocando però sempre contro la Triestina. Appuntamento alla mezz’ora di gioco per un nuovo update su questa gara valevole per la nona giornata della Serie B 2019-2020. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA PORDENONE CITTADELLA (RISULTATO LIVE 0-0): LE FORMAZIONI UFFICIALI

Pordenone Cittadella prende il via tra pochi minuti: per essere una neopromossa la squadra friulana non sta certamente facendo male, anzi riesce a tenere un passo che per il momento le permette di sognare la partecipazione ai playoff. C’è però una differenza netta tra casa e trasferta: al Bottecchia, dove giocano oggi, i ramarri hanno vinto tre volte a fronte di un pareggio – peraltro contro la capolista Benevento – mentre fuori casa il Pordenone non è ancora riuscito a vincere e ha ottenuto appena un 1-1 sul campo del Chievo. Dunque, per avere davvero la possibilità di entrare nelle prime otto del campionato, la neopromossa dovrà necessariamente iniziare a produrre anche in trasferta; a meno che ovviamente non vinca sempre tra le mura amiche. Vedremo intanto se lo farà oggi: possiamo metterci comodi, leggere le formazioni ufficiali e poi lasciare la parola al campo, la diretta di Pordenone Cittadella comincia! PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Barison, Camporese, De Agostini; Zammarini, Burrai, Mazzocco; Gavazzi; Strizzolo, Ciurria. CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghringhelli, Adorni, Camigliano, Benedetti; Vita, Iori, Branca; Bussaglia; Luppi, Diaw. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO DAZN: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pordenone Cittadella, sabato 26 ottobre, non sarà disponibile sui canali televisivi in chiaro o a pagamento, sul satellite o sul digitale terrestre. DAZN avrà l’esclusiva del match in diretta streaming video via internet per tutti coloro che si collegheranno tramite pc al sito dazn.it, o con smart tv o dispositivi mobili come smartphone o tablet sull’applicazione DAZN.

TESTA A TESTA

Gli unici due precedenti di Pordenone Cittadella sono andati in scena nella stagione 2015-2016: le due squadre erano in Serie C e dominavano il loro girone. Meglio: i veneti si erano da subito portati in testa alla classifica e avrebbero poi centrato la promozione diretta in Serie B, mentre i ramarri erano riusciti a ottenere una bella rimonta arrivando secondi alla sfida diretta del Tombolato, alla metà di aprile, con la quale avrebbero potuto cambiare le sorti del girone. Invece il Cittadella aveva dimostrato la propria superiorità vincendo 3-1, e facendo il passo decisivo verso il salto di categoria; curiosamente si era trattato dello stesso risultato maturato nella sfida di andata, perché al Bottecchia i granata erano stati corsari vincendo grazie ai gol di Gianluca Litteri, Giulio Bizzotto e Lucas Chiaretti. Si era trattato di un successo in rimonta: dopo 13 minuti il Pordenone era passato in vantaggio con Alberto Boniotti, ma alla squadra allenata da Bruno Tedino quella rete non era servita. (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

Potenziale protagonista di Pordenone Cittadella, Salvatore Burrai ha un obiettivo chiaro per questa stagione: conquistare la Serie A con la maglia dei ramarri, e ovviamente giocarla. A 32 anni si può considerare un veterano: cresciuto nel Cagliari, ha girato tante squadre in prestito e gli isolani lo hanno definitivamente venduto nel gennaio 2012, al Latina. Nel 2014, dopo qualche mese nel Monza, Burrai si è addirittura ritrovato svincolato: la Juve Stabia e il Siena lo hanno rilanciato, alla fine nell’estate del 2016 è arrivata la chiamata del Pordenone e il regista di centrocampo è diventato un elemento determinante nella squadra che ha conquistato la Serie B, un ottavo di Coppa Italia a San Siro (portando l’Inter ai rigori) e adesso proverà essere l’ennesima società capace di conquistare il doppio salto di categoria arrivando alla Serie A. Attilio Tesser si fida ciecamente di lui, che ha già segnato un gol in questo campionato: al termine della stagione potrebbe arrivare la gloria per Pordenone e per Burrai, che lo rappresenta in pieno. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Pordenone Cittadella, diretta da Illuzzi, si gioca sabato 26 ottobre 2019 alle ore 15.00 presso la Dacia Arena di Udine, e sarà una sfida valevole per la nona giornata del campionato di Serie B. I Ramarri padroni di casa hanno sorpreso per determinazione e qualità con la quale sono riusciti ad approcciare alla prima esperienza in Serie B della loro storia, anche se dopo la sosta hanno pagato dazio perdendo 4-2 sul campo della Juve Stabia. I neroverdi restano comunque a metà classifica, a un punto di distanza dal Cittadella che fa della discontinuità il suo maggior problema di inizio stagione. Veneti che dopo tre vittorie consecutive sono caduti di nuovo, inaspettatamente, in casa contro il Cosenza che non aveva ancora mai vinto in questo avvio di campionato. Serve un cambio di marcia per arrivare ai livelli della scorsa stagione, in cui il Cittadella ha perso d’un soffio la promozione in Serie A nella finale play off contro il Verona.

PROBABILI FORMAZIONI PORDENONE CITTADELLA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Pordenone Cittadella, sabato 26 ottobre 2019 alle ore 15.00 presso la Dacia Arena di Udine, sfida valevole per la nona giornata del campionato di Serie B. Il Pordenone di Attilio Tesser giocherà con un 4-3-1-2: Di Gregorio, Almici, Camporese, Bassoli, De Agostini, Mazzocco, Burrai, Zammarini, Misuraca, Monachello, Strizzolo. Il Cittadella di Roberto Venturato risponderà con un 4-3-1-2 così schierato: Paleari, Ghiringhelli, Perticone, Camigliano, Benedetti, Vita, Iori, Branca, Luppi, Diaw, Celar.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere su Pordenone Cittadella, le quote dell’agenzia di scommesse Snai fanno cadere i favori del pronostico sulla formazione di casa. Vittoria interna quotata 2.30, eventuale pareggio proposto a una quota di 3.20 mentre l’affermazione in trasferta viene invece offerta a una quota di 3.10. Per quanto riguarda il numero dei gol complessivamente realizzati dalle due squadre nel corso della partita, over 2.5 quotato 2.05 e under 2.5 quotato invece 1.75.



© RIPRODUZIONE RISERVATA