Diretta/ Pordenone Trapani (risultato finale 2-1) video Dazn: Taugourdeau non basta!

- Mauro Mantegazza

Diretta Pordenone Trapani streaming video Dazn: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie B per la 11^ giornata

Pordenone
Diretta Pordenone Trapani (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA PORDENONE TRAPANI (FINALE 2-1) TAUGOURDEAU NON BASTA

Al settantunesimo minuto di Pordenone Trapani i padroni di casa vanno sul due a zero grazie ad una giocata di Burrai. Dagli undici metri il centrocampista supera Carnesecchi e arrotonda il punteggio. Due minuti più tardi Pasa lascia partire un filtrante per Gavazzi, il quale cerca di concludere ma alla fine è costretto a smistare all’indietro. I ritmi calano leggermente, sembra dunque fatta per la vittoria del Pordenone ma allo scadere il Trapani torna in partita. Ci pensa Taugourdeau a riaccendere le speranze dei siciliani, con una conclusione su calcio di riogre che non lascia scampo a Di Gregorio. Penalty concesso per il fallo commeso da Pasa ai danni di Colpani. Il direttore di gara assegna tre minuti di recupero, all’interno dei quali la truppa siciliana prova a pareggiare i conti. Al novantunesimo rilancio lungo da parte di Carnesecchi, Nzola riceve e controlla con un braccio. E’ calcio di punizione per il Pordenone, mentre Amabile decide di espellere Nzola. E’ un finale di gara concitato ma sostanzialmente non accade più nulla. Finisce due a uno tra Pordenone Trapani. I padroni di casa conquistano i tre punti in una partita combattuta e in bilico fino alla fine. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CIURRIA MANDA ALTO

Abbiamo superato il sessantacinquesimo minuto di Pordenone Trapani e il risultato è sempre fermo sull’uno a zero per la squadra di casa. Siciliani che hanno approcciato alla ripresa con un atteggiamento più aggressivo e determinato. Il primo squillo della ripresa è dunque per il Trapani, che cerca la porta dalla distanza con una conclusione di Moscati che non sorprende Di Gregorio. La truppa siciliana conquista un corner al sessantunesimo, Moscati va alla battuta ma ancora una volta il Pordenone riesce a spazzare. Padroni di casa che ripartono pericolosamente in velocità con Strizzolo: il giocatore del Pordenone confeziona una bella palla per Ciurria, la cui conclusione si impenna alta sopra la traversa. Ancora Strizzolo, poco più tardi, sfodera un destro potente su cui Carnesecchi si oppone in tuffo. Circa venti minuti, oltre al recupero, al termine del match. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LA SBLOCCA CAMPORESE

Abbiamo appena superato la prima mezzora della diretta tra Pordenone Trapani e il risultato è fermo sull’uno a zero in favore della formazione di casa. Al settimo minuto il Pordenone la sblocca grazie a Camporese sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Burrai lascia partire un bel traversone per il compagno, il cui stacco aereo non lascia scampo a Carnesecchi. Il Trapani prova a reagire e spaventa la compagine locale con una ripartenza insidiosa. Al dodicesimo Del Prete affonda sulla corsia laterale sinistra, lascia partire un cross che Camporese intercetta e allontana. Poco dopo ci prova Aloi dalla distanza, Di Gregorio lascia scorrere a lato. Qualche minuto dopo altro brivido per la porta difesa da Carnesecchi: stavolta è Del Prete a deviare e a rischiare di beffare il portiere granata. Nulla di fatto e punteggio sempre fermo sull’uno a zero per il Pordenone. Circa un quarto d’ora al quarantacinquesimo minuto. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Comincia la diretta tra Pordenone e Trapani e mentre le formazioni ufficiali del match di Serie B stanno facendo il loro ingresso in campo, è cerro bene prendere in esame anche qualche statistica registrata alla vigilia di questa 11^ giornata, Dati alla mano ecco che per in neroverdi dobbiamo segnalare la ottava piazza con ben 15 punti, questi frutto di 4 successi e tre pareggi per i ramarri, i quali pure hanno segnato 15 gol a fronte delle 13 reti subite. Statistiche ben peggiori nel confronto sono quelle del Trapani, ancora fanalino di coda del campionato cadetto. I siciliani infatti hanno messo assieme solo 6 punti con una vittoria e tre pareggi e inoltre hanno un bilancio reti ben negativo e fissato sul 9:17. Ora però diamo la parola al campo, si gioca! PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Vogliacco, Camporese, De Agostini; Misuraca, Burrai, Gavazzi; Ciurria; Strizzolo, Candellone. A disposizione: Bindi, Jurczak, Stefani, Pasa, Monachello, Mazzocco, Zanon, Bassoli, Almici, Zammarini. Allenatore: Tesser TRAPANI (4-3-1-2): Carnesecchi; Del Prete, Fornasier, Pagliarulo, Candela; Luperini, Taugourdeau, Aloi; Moscati; Nzola, Pettinari. A disposizione: Dini, Stancampiano, Silva, Jakimovski, Minelli, Cauz, Corapi, Scaglia, Tulli, Golfo, Colpani, Canino. Allenatore: Baldini (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo che la diretta streaming video di Pordenone Trapani sarà garantita in esclusiva tramite la piattaforma digitale Dazn, che detiene i diritti per il campionato cadetto già dalla passata stagione. Niente diretta tv invece, perché questa partita non sarà una di quelle che passano sul canale 209 di Sky, cioè Dazn 1.

IL PROTAGONISTA

Avvicinandoci alla diretta tra Pordenone e Trapani, certo non possiamo non mettere in evidenza il personaggio di Salvatore Burrai, tra le certezze di mister Tesser nella mediana dei ramarri. Il mediano nativo di Sassari infatti ha inaugurato al meglio la sua ennesima stagione con la maglia dei neroverdi: numeri alla mano vediamo che Burrai ha messo a tabella 10 presenze in campionato per un totale di 886 minuti di gioco. Pure il giocatore è stato autore di 3 assist vincenti e un gol, questo segnato contro l’Empoli nel corso della 7^ giornata. Siamo quindi ben impazienti di vederlo di nuovo in campo, dopo che è stato lasciato a riposo nel turno precedente contro il Venezia. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Per la diretta di Pordenone Trapani, valida per la 11^ giornata di Serie B, ci accorgiamo subito di non poter fare un excursus sullo storico di tale incontro, visto che è del tutto inedito: mai prima di oggi infatti i due club si sono scontrati in contesti ufficiali. Senza dati di tale genere appare però ben utile andare a ricordare come le due squadre approdano a tale turno di campionato, pur dopo le fatiche di un infrasettimanale. Ecco quindi che i ramarri negli ultimi 5 incontri non sono rimasti a digiuno di punti, mettendo a tabella due pareggi e due vittorie: rimane però la pecca del KO con la Juve Stabia. E’ poi un bilancio abbastanza positivo anche per il Trapani, che nel medesimo arco temporale ha messo a tabella 3 pareggi e solo una sconfitta, questa rimediata, caso curioso, sempre con la Juve Stabia. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Pordenone Trapani, in diretta dallo stadio Dacia Arena di Udine che è la casa dei friulani in questo campionato di Serie B 2019-2020, si gioca alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, domenica 3 novembre, per l’undicesima giornata del campionato cadetto. Pordenone Trapani è una sfida tra neopromosse che però finora hanno avuto cammini piuttosto differenti. Il Pordenone infatti naviga in una buona posizione di classifica a quota 15 punti: presto per dire se i ramarri posano sognare, intanto però c’è già tanto fieno in cascina per l’obiettivo fondamentale della salvezza, anche grazie al fresco successo a Venezia nel turno infrasettimanale. Il Trapani invece stenta molto di più, mercoledì sera ha perso a Frosinone e più in generale è il fanalino di coda della Serie B con appena 6 punti. Per i siciliani serve dare al più presto uno scossone, ma d’altro canto questa per il Pordenone è l’occasione ideale per mettere ancora più spazio fra sé e le zone calde.

PROBABILI FORMAZIONI PORDENONE TRAPANI

Analizzando adesso brevemente le probabili formazioni attese per Pordenone Trapani, ecco che i padroni di casa di Attilio Tesser potrebbero schierarsi secondo il modulo 4-3-1-2 e con questi possibili titolari: Di Gregorio in porta; difesa a quattro formata da Almici, Vogliacco, Barison e De Agostini; nel terzetto di centrocampo Misuraca, Burrai e Mazzocco; ecco poi Gavazzi nei panni del trequartista a supporto dei due attaccanti Strizzolo e Candellone. La risposta del Trapani allenato da Francesco Baldini potrebbe invece concretizzarsi nel seguente modulo 4-3-1-2: Carnesecchi tra i pali; davanti a lui retroguardia a quattro composta da Del Prete, Scognamillo, Pagliarulo e Jakimovski; a centrocampo Luperini, Taugourdeau e Colpani; come trequartista Moscati, alle spalle della coppia d’attacco formata da Tulli e Pettinari.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico su Pordenone Trapani basandoci sulle quote offerte dall’agenzia di scommesse sportive Snai. Classifica e fattore campo fanno pendere la bilancia dalla parte dei padroni di casa: segno 1 quotato a 2,05, mentre poi si sale a quota 3,05 in caso di segno X e fino a 3,90 volte la posta in palio in caso di segno 2 per chi avrà creduto nella vittoria del Trapani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA