Diretta/ Porto Chelsea (risultato finale 0-2) streaming tv: raddoppia Chilwell!

- Fabio Belli

Diretta Porto Chelsea. Streaming video e tv del match valevole per l’andata dei quarti di finale di Champions League.

Chiesa gol Porto Juventus lapresse 2021 640x300
Diretta Juventus Porto, ritorno ottavi Champions League (Foto LaPresse)

DIRETTA PORTO CHELSEA (RISULTATO FINALE 0-2) RADDOPPIA CHILWELL!

Finale di partita tutto del Chelsea: si è giocato a Siviglia ma era il Porto ad ospitare e gli inglesi si sono presi uno 0-2 che sembra valere come un’ipoteca per l’accesso in semifinale. Il Chelsea si è preso lo 0-2 sfiorando prima il raddoppio con un contropiede fulminante, con Pulisic che ha colpito una clamorosa traversa a portiere battuto. Al 40′ però per gli inglesi si sono aperti di nuovo varchi importanti con un Porto molto stanco e Chilwell ha fatto tutto da solo, dribblando anche Marchesin e firmando il definitivo 0-2 che diventa ora una montagna molto alta da scalare per il Porto in vista del match di ritorno. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PORTO CHELSEA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Porto Chelsea sarà riservata in esclusiva ai possessori di un abbonamento Sky, che potranno seguire la partita sui canali del loro decoder; come sempre, in assenza di un televisore, tutti i clienti potranno attivare senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go che garantisce il servizio di diretta streaming video, utilizzando come di consueto dispostivi mobili come PC, tablet e smartphone.

PROTESTA MAREGA

Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo, con il Porto a fare la partita e il Chelsea attento a coprire bene tutti gli spazi, facendo attenzione a gestire bene il vantaggio acquisito. Per i portoghesi ci prova prima Marega al 6′, poi al 12′ una rasoiata di Luis Diaz finisce d’un soffio a lato. Al 18′ fallo di Mbemba ai danni di Ben Chilwell e l’ex Newcastle viene ammonito, mentre al 20′ c’è un doppio cambio per il Chelsea, fuori Werner ed in campo Pulisic mentre Giroud prende il posto di Havertz. Al 27′ Marega protesta veementemente per un contatto in area con Azpilicueta, ma l’arbitro lascia proseguire senza assegnare il rigore ai lusitani. (agg. di Fabio Belli)

MENDY DICE NO A PEPE

Dopo il vantaggio del Chelsea il Porto dimostra di aver accusato il colpo e perde la brillantezza della prima mezz’ora. Gli inglesi fanno girare meglio il pallone, ma comunque non ci sono grandi spazi. Prima della fine del primo tempo c’è un’ultima occasione per il Porto con Pepe che su cross da calcio d’angolo di Otavio riesce a inserirsi all’altezza del primo palo, ma sulla deviazione arriva Mendy. Si va comunque al riposo col Chelsea in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Mason Mount. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA MOUNT!

Si sblocca il risultato all’Estadio Sanchez Pizjuan di Siviglia e a portare in vantaggio il Chelsea in casa del Porto, anche se si gioca in campo neutro, è Mason Mount al 32′, bravo a sfruttare una verticalizzazione di Jorginho e a liberarsi della guardia di Zaidu, non lasciando scampo a Marchesin. Chelsea in gol alla prima vera opportunità della partita, in precedenza il Porto aveva continuato a fare la partita rendendosi pericoloso al 24′ con un colpo di testa di Otavio e al 27′ con l’ennesimo affondo del vivace Luis Diaz. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA LUIS DIAZ

Buona partenza per il Porto che ci prova prima con un calcio di punizione di Otavio e quindi insiste al 12′ con Luis Diaz che si avventa su un cross basso e teso di Marega, a salvare la porta del Chelsea ci pensa Christensen. Al 13′ finisce di poco alta una gran botta di Uribe, le ripartenze di Luis Diaz tengono in costante apprensione la retroguardia del Chelsea e il Porto prova a sfruttare gli spazi senza a sua volta concedere nulla difensivamente. Si arriva a metà primo tempo senza occasioni da gol significative per gli inglesi, risultato ancora sullo 0-0 al Sanchez Pizjuan di Siviglia. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Solo pochi istanti prima di dare la parola al campo per la diretta di Porto Chelsea, e già le formazioni ufficiali di questo match della Champions League stanno facendo il loro ingresso in campo: prima però andiamo a controllare qualche dato interessante. Tabella alla mano leggiamo per i lusitani un bilancio di cinque successi e un pareggio in otto partite disputate in coppa, con anche un bilancio reti segnato sul 14:7: il Porto inoltre fin qui ha messo da parte solo 22 corner a favore e ben 62 contro. Altri numeri per il Chelsea, che nelle medesime otto sfide di Coppa ha collezionato invece sei vittorie e due pareggi, non incassando alcun KO. I Blues inoltre hanno segnato 17 reti e subito solo due gol: per i calci d’angolo sono 36 a favore e 40 contro. Ora la parola al campo, Porto Chelsea sta per avere inizio! PORTO (4-4-2): Marchesín; Manafá, Pepe, Mbemba, Sanusi; Corona, Grujic, Uribe, Otávio; Marega, Luis Diaz. Allenatore: Sergio Conceição CHELSEA (3-4-2-1): E. Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rudiger; R. James, Jorginho, Kovacic, Chilwell; Mount, Werner, Havertz. Allenatore: Thomas Tuchel (agg Michela Colombo)

PORTO CHELSEA: I TESTA A TESTA

Manca sempre meno alla diretta di Champions League Porto Chelsea e certo ci pare doveroso andare a controllare anche il ricco storico che le due squadre condividono, alla vigilia di questi quarto di finale. Tabella alla mano possiamo oggi parlare di ben otto precedenti ufficiali, questi segnati dal 2004 a oggi e sempre per il primo torneo continentale per club. Il bilancio che ne ricaviamo è poi variegato e pesa in favore dei Blues, che nello scontro diretto hanno fatto proprie ben cinque vittorie: solo due le affermazioni dei lusitani e uno solo il pari recuperato fino a qui. Aggiungiamo che solitamente le due squadre si sono affrontate nella fase a gironi della Champions League e una volta sola agli ottavi (nel 2006-07). L’ultimo testa a testa tra Porto e Chelsea risale poi alla stagione 2015-16 della coppa, quando furono iscritti nel girone G: allora all’andata fu successo lusitano per 2-1 in casa, mentre al ritorno vinsero gli inglesi per 2-0. (agg Michela Colombo)

PORTO CHELSEA: L’ARBITRO

Porto Chelsea sarà una partita diretta dall’arbitro sloveno Slavko Vincic: questa la scelta della Uefa per la partita che questa sera andrà in scena in campo neutro allo stadio Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia, causa limitazioni Covid che si faranno sentire anche in questi quarti di finale della Champions League 2020-2021. Andiamo allora a conoscere meglio Slavko Vincic, che arbitrerà il primo atto di Porto Chelsea: il fischietto sloveno è nato il 25 novembre 1979 a Maribor, ai tempi naturalmente ancora nella Jugoslavia unita, ha debuttato nel 2007 nel massimo campionato nazionale sloveno e ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale Fifa con decorrenza 1° gennaio 2010. In questa Champions League 2020-2021, Porto Chelsea sarà la quarta presenza per Slavko Vincic, che finora ha arbitrato Atletico Madrid Lokomotiv Mosca, Inter Shakhtar Donetsk e Lipsia Liverpool, partite che dal punto di vista disciplinare hanno fatto registrare dodici cartellini gialli complessivi, ma nessuna espulsione e nemmeno alcun calcio di rigore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PORTO CHELSEA: INGLESI FAVORITI MA RISCHIANO GROSSO…

Porto Chelsea, in diretta mercoledì 7 aprile 2021 alle ore 21.00 presso l’Estadio Sanzchez Pizjuan di Siviglia sarà una sfida valevole per l’andata dei quarti di finale di Champions League. Sfida tra outsider che in una stagione ricca di difficoltà si trovano ora di fronte l’occasione di arrivare tra le prime 4 della massima competizione per club. Entrambe le compagini hanno ottenuto i quarti grazie a imprese importanti negli ottavi di finale, il Porto ha eliminato la Juventus e il Chelsea l’Atletico Madrid capolista della Liga. Nel campionato portoghese il Porto ha centrato la sua quarta vittoria consecutiva nel match contro il Santa Clara e ha consolidato il suo secondo posto, anche se lo Sporting Lisbona capolista è lontano 8 lunghezze.

In Premier League il Chelsea è invece reduce da un clamoroso rovescio, 2-5 a Stamford Bridge contro il West Bromwich Albion e corsa al quarto posto e alla conseguente qualificazione nella Champions League del prossimo anno di nuovo in bilico, con i Blues che hanno dovuto lasciare al momento la quarta piazza al West Ham.

PROBABILI FORMAZIONI PORTO CHELSEA

Le probabili formazioni della sfida tra Porto Chelsea presso l’Estadio Sanchez Pizjuan. I padroni di casa allenati da Sergio Conceicao scenderanno in campo con un 4-3-1-2 e questo undici titolare: Marchesín; Manafá, Pepe, Mbemba, Zaidu; Luis Díaz, Uribe, Otávio, Corona; Marega, Evanilson. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Thomas Tuchel con un 3-4-3 così disposto dal primo minuto: Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rüdiger; James, Kanté, Mount, Alonso; Ziyech, Werner, Havertz.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico su Porto Chelsea, dunque possiamo subito andare a vedere cosa ci dicono le quote ufficiali che sono state fornite. Il segno 1 per la vittoria della squadra di casa ha un valore che corrisponde a 5.00 volte quanto messo sul piatto, mentre per il segno X che regola il pareggio arriviamo a una vincita pari a 3.45 volte l’importo investito. Questo bookmaker ha inoltre stabilito che il guadagno per la vittoria degli ospiti, identificata dal segno 2, ammonti a 1.77 volte quanto avrete deciso di puntare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA