Diretta/ Porto Milan primavera (risultato finale 3-1): Dabo firma il KO rossonero!

- Michela Colombo

Diretta Porto Milan primavera: streaming video tv, orario, probabili formazioni e risultato live della sfida, per il terzo turno del girone B della Youth League, oggi 19 ottobre.

Milan Primavera gol lapresse 2021 640x300
Diretta Verona Milan primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA PORTO MILAN PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 3-1)

Diretta Porto Milan primavera: ancora doloroso KO per i rossoneri di Giunti, appena sconfitti con il risultato di 3-1 dai padroni di casa in questo terzo turno per la Youth league. Per il Diavolo ancora non vi è soddisfazione: i lusitani invece volano in prima posizione nel girone B a quota 7 punti. Raccontando ora delle ultime emozioni del match, va detto che dopo l’intervallo sono stati alti ritmi in campo: subito i lusitani prendono in mano le redini del gioco e tempo pochi istanti firmano pure il gol del 2-0 con gran azione di Candè.

Sotto di due gol, il Milan primavera prova a reagire, ma dovremo attendere fino al 65’ perché arrivi al rete del 2-1 per opera di Roback, che in due tempi beffa tra i pali Ivan Cardoso. La sfida viene dunque riaperta, ma sono sempre i padroni di casa a tenere il ritmo: il Porto trova poi ancora diverse occasioni da gol, ma  è solo nel recupero che i lusitani chiudono definitivamente il match con la rete del 3-1 con Dabo. È poi l’ultima emozione della sfida: al triplice fischio finale è festa portoghese!. (agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Diretta Porto Milan primavera: siamo a metà del big match per la Youth league e passati i primi 45 minuti di gioco ecco che sul tabellone del risultato campeggia l’1-0 in favore dei padroni di casa. Per la squadra di Giunti dunque non la migliore delle partenze: pure al via sono i portoghesi i primi a prendere le redini del gioco, mentre i rossoneri faticano a riorganizzarsi, con anche il piccolo stop occorso a Kerkez.

Tempo pochi minuti è dunque la squadra Youth league del Porto ad andare all’attacco: già al nono minuto è prima pesante occasione gol con Mireles e poco dopo è Macedo a infastidire la difesa rivale. I rossoneri invece faticano ed è solo dopo la prima mezz’oretta di gioco che riesce a farsi vedere. Al 32’ è però bella occasione del Milan primavera con Traorè: subito i lusitani però reagiscono con Vasco Sousa. Sarà poi solo al 44’ che i padroni di casa sbloccheranno il risultato con la rete dello stesso Sousa: gli ospiti privano a risponder ma di fatto si conclude poco negli ultimi secondo concessi. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA

Siamo pronti a dare il via alla diretta tra Porto e Milan primavera, bella sfida per la terza giornata della fase a gironi di Youth league: prima del fischio d’inizio andiamo però a controllare qualche dato fin qui realizzato. Cominciando dai Lusitani, abbiamo già ricordato per loro la prima posizione in classifica con 4 punti, gli stessi del Liverpool subito dietro: per il pPorto ecco allora un successo e un pareggio e una differenza reti positiva ma non eccezionale, segnata sul 3:2.

Per il Diavolo invece ecco solo l’ultimo gradino della classifica del girone con appena un punticino all’attivo (ottenuto pareggiando con l’Atletico Madrid): per il Milan primavera dunque ben poco a favore e pure una differenza reti a cui porre rimedio, visto che è negativa e segnata sul 1-2. Ora diamo la parola al campo, via!  (agg Michela Colombo)

PORTO MILAN PRIMAVERA STREAMING VIDEO  E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Comunichiamo subito che la  diretta tv di Porto Milan Primavera non dovrebbe essere disponibile, salvo variazioni di palinsesto: purtroppo non vi sarà nemmeno un servizio di diretta streaming video. Per avere accesso alle informazioni utili sul match potrete dunque consultare, liberamente, il sito ufficiale della Uefa all’indirizzo www.uefa.com, e ovviamente le pagine che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

L’ARBITRO

Per la diretta di Porto Milan Primavera oggi è stato selezionato il fischietto gallese Iwan Arwel Griffith, che pure per la speciale occasione sarà oggi accompagnato in campo dagli assistenti Bryant e Davis, con Fernandes Correia in qualità di quarto uomo. Volendo ora conoscere meglio il primo direttore di gara, scopriamo pure subito che questo in stagione ha già messo da parte ben 10 direzioni, di cui pure una sola per la Youth League: il riferimento è all’incontro tra Malmoe e Juventus, dove pure decise di ben sei ammonizioni.

Nel complesso in stagione l’arbitro gallese ha comunque messo a tabella ben 32 cartellini gialli, con due rossi e cinque calci di rigore assegnati. Ampliando la nostra analisi vale la pena di ricordare che il signor Griffith in carriera non ha mai incontrato il Porto il Milan primavera: pure non mancano all’appello parecchie esperienze nella competizione giovanile. (agg Michela Colombo)

PORTO MILAN PRIMAVERA: RISCATTO ROSSONERO IN YOUTH LEAGUE?

Porto Milan primavera, diretta dall’arbitro Iwan Arwel Griffith, è la sfida in programma oggi, martedì 19 ottobre 2021 per la Youth league: fischio d’inizio previsto per le ore 15.30. Alla vigilia del terzo turno per la fase a gironi della competizione UEFA giovanile, ecco che per il gruppo B si accende il match da testa e coda, tra i capilista lusitani e il diavolo, ancora a caccia della prima soddisfazione.

Non è stato infatti un avvio del torneo della Youth league impeccabile per i ragazzi di Giunti: il diavolo infatti dopo aver messo il piede in fallo al debutto contro i pari età del Liverpool,  hanno poi rimediato solo il pareggio col risultato di 1-1 con l’Atletico Madrid. Pure non sono stati perfetti i lusitani, che rischiano oggi da perdere la prima posizione della graduatoria: con un successo e un pareggio messo da parte e nessun distacco dai rivali inglesi (a parti punti), pure la squadra del tecnico Tavares rischia molto: ci attende dunque un match bollente e affatto deciso in partenza: che accadrà per la diretta tra Porto e Milan primavera?

LE PROBABILI FORMAZIONI PORTO MILAN PRIMAVERA

Vista la posta in palio e dunque la conferma della leadership per uno e la chance del primo successo per l’altra squadra, naturale che per le probabili formazioni della diretta tra Porto e Milan primavera, vengano scelti solo i titolari più in forma. Per la squadra lusitana allora Tavares dovrebbe confermare ancora il 4-3-3 come modulo di partenza, dove pure avremo Cande, Meireles e Boaitey in attacco e sulla linea di centrocampo il trittico composto da Abreu (in gol con il Liverpool), Folha e Sousa. Per la difesa dello schieramento lusitano si parano avanti infine anche Bras e Vinhas al centro, con Pinheriro e Macedo schierati sull’esterno del reparto.

Pure sarà 4-3-3 per i rossoneri di Giunta, dove invece in attacco sarà spazio per Capone e Alesi, ma già in prima punta Roback rischia il posto con Amore. Rimane però irrinunciabile per il Diavolo un giocatore come Di Gesù in cabina di regia: al suo fianco non dovrebbero mancare anche Gala (in rete con i madrileni pochi giorni fa) e Bright, anche se non mancano soluzioni alternative.  Appena dietro in difesa poi Giunti dovrebbe consegnare le maglie da titolari a Obaretin e Bosisio al centro: Bozzolan e Coubis agiranno dal primo minuto in corsia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA