Diretta/ Potenza Picerno (risultato 1-0) streaming tv: Franca al 94′!

- Mauro Mantegazza

Diretta Potenza Picerno streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita, posticipo di Serie C nel girone C

Il Sussidiario.net
Diretta Potenza Picerno (Foto LaPresse)

DIRETTA POTENZA PICERNO (FINALE 1-0) FRANCA AL 94′!

All’ultimo tuffo il Potenza fa suo il derby lucano contro il Picerno allo stadio Viviani. I padroni di casa vincono all’ultimo assalto, al 94′: calcio di punizione del solito Emerson scodellato sulla testa di Franca, che stacca bene e fa esplodere di gioia i tifosi di casa. Match tiratissimo col Picerno che nella ripresa aveva reso inconcludente la manovra offensiva del Potenza, erano arrivate le ammonizioni di Coppola e Bertolo ma ormai la formazione ospite sembrava arrivata a dama, fino alla doccia gelata nel recupero che consente al Potenza di ottenere la quarta vittoria consecutiva in campionato e di mantenere il secondo posto a -7 dalla capolista Reggina. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Potenza Picerno non è disponibile, ma per tutti gli appassionati possiamo ricordare che pure in questa stagione il portale elevensports.it fornisce le immagini delle partite del campionato (ed inoltre pure della Coppa Italia Serie C). Dunque, armandovi di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, potrete seguire la partita in diretta streaming video abbonandovi al portale oppure acquistando il singolo evento, il cui prezzo è stato fissato all’inizio della stagione.

IL PICERNO SI SCUOTE

Il secondo tempo inizia con un’ammonizione per Sales nel Picerno. Nella ripresa non cambia il copione del match con i padroni di casa sempre protesi in avanti a caccia del vantaggio e gli ospiti che cercano invece di strappare almeno un punto da questo derby lucano. Il Picerno prova ad allentare la pressione al 7′ con una conclusione di Guerra che si spegne sul fondo, più pericoloso un tiro di Bertolo di poco alto subito dopo. Ancora Picerno avanti con un tiro di Pitarresi, al 12′ il Potenza prova a scuotersi con un doppio cambio, fuori Ricci e Viteritti, dentro Coppola e Coccia. Finisce di poco fuori una punizione di Emerson, il Potenza prova a cambiare di nuovo marcia ma il risultato allo stadio Viviani resta sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

RESISTONO GLI OSPITI

Pressione continua del Potenza, alla mezz’ora viene ammonito Vrdoljak nel Picerno per aver fermato una ripartenza di Dettori, quindi al 36′ i padroni di casa provano a sfondare con Isgrò sul lato mancino, cross e colpo di tacco in bello stile di Murano che non inquadra di poco lo specchio della porta, così come Viteritti al 38′ con un colpo di testa che sorvola la traversa. Al 41′ proprio Viteritti si fa ammonire per una trattenuta su Bertolo, quindi la prima frazione di gioco si chiude con una conclusione di Ricci che non inquadra lo specchio della porta. Si va all’intervallo allo stadio Viviani con Potenza e Picerno ancora sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

ISGRO’ E MURANO SPRECANO

Il Picerno inizia il match con intraprendenza e al 6′ si fa vedere con un cross teso di Calamai, con la difesa potentina che sbroglia la matassa. Al 9′ prima chance per i padroni di casa, sponda di Ferri Marini per Murano ma la conclusione viene ribattuta da un difensore. Al 14′ Giosa verticalizza per Isgrò, che calcia di poco a lato a tu per tu con Pane, la scena si ripete subito dopo con Murano che spreca sul filtrante di Ferri Marini. Finisce di poco alta una punizione di Dettori, è un monologo del Potenza ma a metà primo tempo il risultato è ancora fermo sullo 0-0. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. POTENZA (3-4-3): Breza; Sales, Emerson, Giosa; Viteritti, Ricci, Dettori, Sepe; Isgrò, Murano, Ferri Marini. A disp.: Iome, Brescia, Coccia, Vuletich, França, Sales,Gassama, Coppola, Di Somma, Silvestri, Longo, Souare. All. Sign. Giuseppe Raffaele. PICERNO (3-5-2): Pane, Fontana, Bertolo, Caidi; Vanacore, Vrdoliak, Pitarresi, Calamai, Guerra; Santaniello, Esposito. A disp.: Cavagnaro, La Vigna, Kosovan, Ruggieri, Lorenzini, Donnarumma, Nappello, Sparacello, Calabrese, Melli, Priola, Montagno. All. Sign. Domenico Giacomarro. (agg. di Fabio Belli)

VIA

Siamo al fischio d’inizio della diretta tra Potenza e Picerno: prima però è bene anche tenere d’occhio qualche numero importante segnato prima della 17^ giornata di Serie C. Insieme a Monopoli e Ternana, il Potenza è la seconda squadra con più vittorie del girone C (dieci successi). Meglio ha fatto soltanto la Reggina con dodici vittorie. Uno dei principali segreti del Potenza è la difesa, la seconda meno battuta del torneo (11 gol subiti). Il Picerno non ha molte armi con cui difendersi, alla luce delle sette sconfitte stagionali (oltre a cinque pareggi e quattro vittorie), a cui si somma una differenza reti negativa (19 gol segnati, sono invece 23 quelli subiti). Parola al campo!

I PRECEDENTI

Andiamo a vedere i precedenti della diretta di Potenza Picerno. Le due squadre si sono affrontate in passato per 6 volte con il bilancio che è nettamente a favore degli ospiti in grado di vincere 4 volte rispetto all’unica dei padroni di casa e a 1 pareggio. Tutti e 6 gli incontri si sono disputati in Serie D e l’ultimo doppio confronto risale alla stagione 2017/18. Sicuramente il risultato più pirotecnico corrisponde a un clamoroso 5-3 risalente al novembre del 2017. Dopo 2 sconfitte il Potenza è tornato a ruggire e con 3 successi di fila si è riportato secondo in classifica. Dall’altra parte continua il momento complicato del Picerno che invece è sceso a 17 punti, raccogliendone solo 1 nelle ultime 2 partite disputate. (agg. di Matteo Fantozzi)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Potenza Picerno, diretta dall’arbitro Federico Longo della sezione Aia di Paola, è il derby lucano fissato alle ore 20.00 di questa sera, domenica 1 dicembre 2019. Sfida dal sapore particolare dunque in questa diciassettesima giornata di Serie C nel girone C. Potenza Picerno mette di fronte due realtà vicine geograficamente ma con molte differenze, evidenziate anche dalla classifica che ci indica come il Potenza abbia 33 punti e il Picerno invece appena 17, dunque circa la metà rispetto ai più blasonati cugini. La scorsa giornata ha confermato tutto il valore del Potenza, che ha vinto con il pirotecnico punteggio di 3-4 sul campo della Virtus Francavilla, mentre il Picerno aveva mosso la classifica grazie al pareggio casalingo per 1-1 contro la Sicula Leonzio.

PROBABILI FORMAZIONI POTENZA PICERNO

Passiamo adesso a presentare le probabili formazioni attese per Potenza Picerno. I padroni di casa allenati da Giuseppe Raffaele dovrebbero proporre il 3-4-3: in porta Breza, protetto da una retroguardia a tre composta da Emerson, Giosa e Sales; nella linea di centrocampo ecco poi Coccia, Dettori, Iuliano e Sepe; infine ecco il tridente d’attacco, nel quale le due ali Isgrò e Ferri Marini dovrebbero agire ai fianchi del centravanti Murano. La replica del Picerno di Domenico Giacomarro dovrebbe invece concretizzarsi in un 3-5-2: in porta Pane e davanti a lui una linea difensiva a tre con Priola, Bertolo e Fontana; folto centrocampo a cinque che dovrebbe vedere titolari da destra a sinistra Melli, Calamai, Pitarresi, Vrdoljak e Vanacore; infine Esposito e Santaniello, attesi a formare il tandem d’attacco.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche alle quote per il pronostico su Potenza Picerno, in base alle proposte dell’agenzia di scommesse Snai. Favorito il segno 1 che è quotato a 1,60, dunque il Potenza risulta essere senza dubbio ampiamente favorito per la vittoria. Si sale poi di parecchio per le altre due ipotesi: il segno X è quotato a 3,65, per il segno 2 si raggiungerebbe invece quota 5,25.



© RIPRODUZIONE RISERVATA