Diretta/ Potenza Turris (risultato finale 2-1): vittoria lucana, è crisi corallina!

- Fabio Belli

Diretta Potenza Turris, risultato finale 2-1: dominando ma soffrendo nel finale i lucani vincono nel turno infrasettimanale del girone C di Serie C, per i corallini adesso è crisi vera.

Turris
Diretta Turris Casertana (Foto LaPresse)

DIRETTA POTENZA TURRIS (RISULTATO FINALE 2-1)

Potenza Turris 2-1: vittoria preziosissima per i lucani che si rilanciano verso la salvezza nel girone C di Serie C, per i corallini invece arriva l’ennesima sconfitta che rischia di compromettere concretamente quanto di buono fatto nel girone di andata. Va detto che il Potenza ha meritato il successo, dominando il primo tempo (due legni oltre al rigore di Allan Baclet che ha sbloccato il risultato) e poi controllando agevolmente nella ripresa, trovando la rete che ha chiuso i conti al 69’ minuto: combinazione tra Salvemini e Di Livio, palla recapitata a Mattia Sandri che, con un sinistro a giro di prima intenzione, ha trovato l’incrocio dei pali e un modo fantastico per segnare il primo gol tra i professionisti. A quel punto la partita era terminata: Alma ha avuto la palla per riaprire i giochi ma da buona posizione ha sparato altissimo, tuttavia al minuto 85 la Turris ha avuto un sussulto e con il colpo di testa di Antonio Romano su azione di calcio d’angolo ha effettivamente accorciato le distanze, rendendo decisamente più interessante il finale. La Turris adesso deve seriamente iniziare a guardarsi le spalle, i corallini restano a 31 punti in classifica mentre il Potenza aggancia temporaneamente la Vibonese a quota 24, ancora in zona playout ma con qualche speranza in più. (agg. di Claudio Franceschini)

POTENZA TURRIS (RISULTATO 1-0): INTERVALLO

Potenza Turris 1-0: vantaggio meritato quello della squadra lucana al termine del primo tempo. I corallini hanno avuto un’occasione al 19’ con una splendida iniziativa di Bociuc che dopo aver saltato Di Somma ha trovato la deviazione della difesa, ma da quel momento è iniziato il dominio del Potenza. In 4 minuti i lucani hanno centrato due legni: prima la traversa che Mazzeo ha clamorosamente colpito a porta vuota, arrivando su un cross da sinistra che due compagni di squadra avevano mancato, poi il palo di Di Livio imbeccato dallo stesso Mazzeo. Alla fine l’episodio che per il momento decide la partita è arrivato alla mezz’ora: fallo di Coccia su D’Ignazio proprio all’ingresso dell’area di rigore, l’arbitro ha indicato il dischetto e Allan Baclet ha portato in vantaggio la squadra di casa. Una vittoria che sarebbe fondamentale per il Potenza; la Turris è poi stata sfortunata perché ha perso Franco per infortunio, al suo posto è entrato Tascone che, come i compagni corallini, avrà a disposizione il secondo tempo per provare a cambiare passo ed evitare la sconfitta, per ora però il Potenza sta nettamente meritando il vantaggio. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA POTENZA TURRIS STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Potenza Turris sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare, in questo caso su Sky Sport 252: l’appuntamento è riservato agli abbonati al pacchetto Calcio e rappresenta la grande novità della stagione per la Serie C. Resta ovviamente valida la consueta alternativa del portale Eleven Sports, che già da qualche anno fornisce l’intera gamma delle partite di terza divisione: la visione sarà in diretta streaming video e potrete abbonarvi al servizio oppure acquistare di volta in volta il singolo evento, che prevede un prezzo fisso salvo eccezioni.

POTENZA TURRIS (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta tra Potenza e Turris, anticipo della 28^ giornata della Serie C: prima di dare la parola al campo, vediamo come se la stanno cavando le due squadre. Classifica alla mano vediamo che i rossoblu sono ancora in piena zona rossa e per la precisione alla 17^ posizione: per loro ecco a tabella solo 21 punti, con cinque vittorie e sei pareggi ottenuti solo su 4 partite disputate. Contiamo per il Potenza, oltre che diversi recuperi, anche una differenza reti negativa, segnata sul 21:33. Statistiche appena migliori si leggono per la Turris, ferma alla 12^ posizione della graduatoria del girone C, con 31 punti. La squadra oggi ospite ha infatti fin qui realizzato sette vittorie e dieci pareggi, come pure 9 KO, di cui 3 sono arrivati negli ultimi 4 turni disputati. Va poi detto per la Turris una differenza gol ancora negativa, con 30 reti fatte e 39 subite. Ora tocca dare la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Non sono davvero pochi i precedenti di Potenza Turris, una partita che ha avuto una buona tradizione soprattutto negli anni Settanta: quello che stupisce è l’andamento del testa a testa perché, dopo la vittoria dei lucani nella prima di sempre (novembre 1971), la Turris ha ottenuto quattro vittorie consecutive con un totale di 14 gol segnati e 2 subiti, ma poi non ha più vinto. Il Potenza infatti ha raccolto quattro vittorie e due pareggi tra il febbraio 1976 e lo scorso gennaio 2018, quando ha espugnato il Liguori con la doppietta di Pietro Cianci (che poi a gennaio è passato al Bari); per di più anche i successi della squadra della Basilicata sono consecutivi, e in questo lasso di tempo le reti all’attivo sono state 8 contro la sola subita. Tre successi esterni per il Potenza, uno solo al Viviani dove si giocherà oggi: per trovarlo bisogna tornare al gennaio 2018 quando le due squadre erano avversarie nel girone H di Serie D, la Turris si era portata in vantaggio nel primo tempo con Patrizio Caso ma poi aveva incassato la rimonta firmata da Pierpaolo Di Senso e la doppietta di Carlos França, che quel giorno aveva già raggiunto i 20 gol in campionato. (agg. di Claudio Franceschini)

POTENZA TURRIS: PUNTI CHE SCOTTANO

Potenza Turris, in diretta martedì 2 marzo 2021 alle ore 15.00 presso lo stadio Alfredo Viviani di Potenza, sarà una sfida valevole per la nona giornata di ritorno del campionato di Serie C. Rincorsa difficile tra due squadre che stanno provando a riprendere quota dopo un periodo difficile. Vale per il Potenza che dopo il colpaccio di Teramo ha pareggiato in casa contro la Virtus Francavilla, ottenendo 4 punti negli ultimi due impegni di campionato che sono stati ossigeno puro, ma che hanno lasciato comunque i lucani a 3 lunghezze dalla salvezza diretta. Dall’altra parte i campani della Turris dopo il cambio d’allenatore e l’addio al tecnico Francesco Fabiano, sono ripartiti sotto la gestione di Bruno Caneo con una vittoria contro la Casertana.

Successo importantissimo che ha evitato ai corallini di ritrovarsi risucchiati nella parte bassa della classifica, ora di nuovo a +8 dalla zona play out e con prospettive più serene, costruite in quello che era stato un eccellente avvio di campionato. Un quadro però ora da confermare contro un Potenza che sta faticosamente lottando per uscire dalle sabbie mobili.

PROBABILI FORMAZIONI POTENZA TURRIS

Le probabili formazioni della sfida tra Potenza Turris presso lo stadio Alfredo Viviani. I padroni di casa allenati da Fabio Gallo scenderanno in campo con un 3-4-3 e questo undici titolare: Marcone; Gigli, Conson; Di Somma, Coccia, Ricci, Bucolo, Coppola, Sepe, Romero, Volpe. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Bruno Caneo con un 3-5-2 così disposto dal primo minuto: Abagnale; Rainone, Di Nunzio, Lorenzini; Da Dalt, Tascone, Signorelli, Franco, Esempio; Persano, Pandolfi.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda tutti coloro che vorranno scommettere sul match tra Potenza e Turris, le quote del bookmaker Snai fissano a 2.30 il moltiplicatore per chi punterà sul successo interno, a 3.05 la quota relativa al pareggio per la quale si potrà scommettere sul segno X, ed infine chi deciderà di investire sull’affermazione esterna riceverà 3.10 volte la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA