DIRETTA/ Pro Patria Pergolettese (risultato finale 1-1): Sfida decisa nel primo tempo

- Fabio Belli

Diretta Pro Patria Pergolettese: streaming video e tv, quote e risultato live del match della terza giornata del campionato di Serie C nel girone A.

Pro Patria tricolore
I giocatori della Pro Patria (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA PRO PATRIA PERGOLETTESE (1-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Carlo Speroni le compagini di Pro Patria e Pontedera non vanno oltre un pareggio per 1 a 1. La partita viene decisa nel giro di tre minuti poco dopo la mezz’ora del primo tempo, quando Mastroianni, su assist di Colombo al 33′, porta in vantaggio i padroni di casa che vengono però immediatamente raggiunti dal pareggio di Villa al 36′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il punto guadagnato oggi consente rispettivamente alla Pro Patria di portarsi a quota 2 nel girone A mentre la Pergolettese conquista il suo primo punto stagionale. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta Pro Patria Pergolettese alle ore 15.00, non si potrà seguire in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, sul digitale terrestre o sul satellite, che non trasmetteranno il match. Si potrà però vedere la partita in esclusiva in diretta streaming video via internet, con un abbonamento a Elevensports.it, con la piattaforma che offrirà il match tramite smart tv o pc sul sito, o con l’applicazione per dispositivi mobili come tablet o smartphone.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Pro Patria e Pergolettese è sempre fermo sull’1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, gli ospiti allenati dal tecnico Contini provano a spingere sull’acceleratore in cerca della rete del sorpasso ma non riescono a sfruttare al meglio i tre calci d’angoli conquistati. Ammonito anche Bortoluz al 55′ nella Pergolettese a causa di un intervento irregolare ai danni di Lombardoni.

FINE PRIMO TEMPO 

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Pro Patria e Pergolettese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. La partita tarda ad entrare nel vivo ma si accende improvvisamente poco dopo la mezz’ora quando i padroni di casa si portano in vantaggio al 33′ grazie alla rete segnata da Mastroianni, arrivata con l’aiuto di Colombo. Tuttavia, gli ospiti reagiscono immediatamente ristabilendo l’equilibrio subito al 36′ per merito di Villa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Fino a questo momento il direttore di gara Delrio ha estratto un solo cartellino giallo nei confronti di Battistini al 38′.

FASE INIZIALE DEL MATCH 

In Lombardia la partita tra Pro Patria e Pergolettese è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro entrambe le squadre partono con buoni ritmi ma sono gli ospiti a rendersi pericolosi nonostante i padroni di casa riescano a contenerli senza problemi. Le formazioni: PRO PATRIA (3-5-2) Tornaghi; Battistini, Lombardoni, Boffelli; Cottarelli, Colombo, Bertoni, Ghioldi, Galli; Le Noci, Mastroianni. A disp.: Angelina, Fietta, Marcone, Masetti, Molinari, Molnar, Brignoli, Ferri, Palesi, Pedone, Defendi, Parker. All.: Javorcic.
PERGOLETTESE (3-5-2) Romboli; Lucenti, Canini, Bakayoko; Russo, Roma, Panatti, Ferrari; Villa; Bortoluz, Ciccone. A disp.: Castellazzi, Brero, Coly, Fanti, Girgi, Franchi, Morello, Belingheri, Sbrissa, Canessa, Manzoni, Malcore. All.: Contini.

SI COMINCIA!

Nome tra i più attesi in campo tra pochissimo, per la diretta tra Pro Patria e Pergolettese è certo quello di Andrea Masetti, volto nuovo dello spogliatoio dei bustocchi. Il terzino in questa settimana, durante la sua presentazione ufficiale alla stampa ha poi raccontato: “Mi piace molto come ambiente, è caloroso e pieno di ragazzi con voglia di lavorare e di migliorarsi. E’ la società adatta per continuare il mio percorso di miglioramento, così come quello collettivo. Sono un esterno a tutta fascia mancino, ho corsa e tecnica. La società crede nei giovani e ho avuto una buona impressione da direttore e mister. Ciò mi ha convinto ad accettare la loro proposta“. Masetti ha poi affermato: “Ai tifosi dico di venire allo stadio perché noi siamo carichi e determinati e vi ricompenseremo”. (agg Michela Colombo)

I BOMBER

Si approssima sempre di più la diretta di Pro Patria Pergolettese, se volessimo parlare dei bomber attesi in vista di questo derby lombardo ci toccherebbe sottolineare che questo è un tasto assai dolente per la neopromossa Pergolettese, che infatti non ha ancora messo a segno nemmeno un gol nelle prime due giornate del campionato di Serie C 2019-2020, nel cui girone A finora la squadra di Crema ha raccolto solamente sconfitte. Va appena un pochino meglio alla Pro Patria: la squadra di Busto Arsizio infatti ha raccolto un punto con un pareggio e una sconfitta, i gol segnati dai bustocchi invece sono due, per merito rispettivamente di Luca Bertoni e Manuel Lombardoni. Nessuno dei due si merita al momento l’etichetta di bomber, ma rispetto allo zero della Pergolettese naturalmente la Pro Patria può almeno permettersi un sorriso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA STORIA

E’ certo ben ricco lo storico che accomuna Pro patria e Pergolettese, chiamati in diretta allo Speroni quest’oggi per la terza giornata del Campionato della Serie A: andiamo subito ad analizzarlo. Dati alla mano infatti leggiamo 14 testa a testa registrato tra i due club lombardi e per la precisione dal 1976 a oggi e pure in occasione del quarto e terzo campionato (nella fase regolare e play out). Il bilancio però ci appare molto equilibrato nel complesso con 4 successi dei tigrotti biancoblu e 5 successi dei cremaschi, con anche 5 pareggi. Va infine aggiunto che risale alla stagione 2017-2018 della Serie D l’ultima volta in cui Pro patria e Pergolettese si sono trovati faccia a faccia. Allora ricordiamo la vittoria dei bustocchi in trasferta nella partita di andata e il pareggio per 1-1 nella partita di ritorno. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Pro Patria Pergolettese, in diretta dallo Speroni di Busto Arsizio,  domenica 8 settembre 2019 alle ore 15.00,  sarà una delle sfide in programma nella terza giornata del campionato di Serie C nel girone A. I Tigrotti sono scivolati in casa all’esordio nel derby lombardo contro il Monza e hanno provato a reagire pareggiando 1-1 contro l’Albinoleffe. Bustocchi subito in vantaggio con Bertoni, poi dopo il pari seriano la Pro Patria ha resistito nonostante l’espulsione di Spizzichino: un punto che rappresenta comunque un passo avanti anche se adesso la formazione di Javorcic cercherà i primi tre punti contro una Pergolettese battuta 0-2 sia all’esordio sul campo del Como, sia nella prima partita in casa tra le mura amiche dello stadio Voltini contro la Pistoiese. La formazione di Crema sta soffrendo l’adattamento alla nuova categoria dopo la promozione dalla Serie D e soprattutto deve sbloccare il suo attacco, ancora a secco di reti dopo due partite disputate in campionato e anche dopo la Coppa Italia di Serie C. Tra campionato e Coppa, la Pergolettese ha curiosamente subito 4 sconfitte su 4 partite disputate, tutte con il punteggio di 0-2 e senza segnare mai un gol.

PROBABILI FORMAZIONI PRO PATRIA PERGOLETTESE

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Pro Patria-Pergolettese, oggi domenica 8 settembre 2019 presso lo stadio Speroni. I padroni di casa lombardi allenati da Javorcic schiereranno un 3-5-2 con Tornaghi; Battistini, Lombardoni, Boffelli; Molnar, Colombo, Bertoni, Ghioldi, Galli; Le Noci, Mastroianni . Risponderà la Pergolettese di Contini schierata con un 4-3-1-2 e questo undici titolare: Ghidotti; Lucenti, Coly, Bakayoko; Russo, Manzoni, Panatti, Villa; Franchi, Bortoluz; Morello.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Secondo l’agenzia di scommesse Snai, Pro Patria favorita per la conquista dei tre punti contro la Pergolettese. Vittoria interna proposta a una quota di 1.87, l’eventuale pareggio viene quotato 3.25 mentre la vittoria in trasferta viene proposta a una quota di 4.00. Per quanto riguarda il totale dei gol realizzati nel corso della partita, per l’under 2.5 la quota viene fissata a 1.60, mentre l’over 2.5 viene proposto a una quota di 2.20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA