DIRETTA/ Pro Patria Piacenza (risultato finale 3-0): Palma sbaglia un rigore!

- Fabio Belli

Diretta Pro Patria Piacenza. Streaming video e tv del match valevole per la decima giornata di ritorno del campionato di Serie C.

Piacenza Imperiale
Diretta Giana Erminio Piacenza, Serie C girone A (Foto LaPresse)

DIRETTA PRO PATRIA PIACENZA (RISULTATO FINALE 3-0): PALMA SBAGLIA UN RIGORE!

La Pro Patria prosegue nella sua scalata verso le posizioni di vertice del girone A del campionato di Serie C rifilando un rotondo 3-0 al Piacenza. Nessun problema per i bustocchi nel gestire il triplo vantaggio contro un Piacenza che ha messo il sigillo su una giornata sfortunata sbagliando anche un calcio di rigore al 33′ della ripresa. Penalty fischiato per l’atterramento di Battistini in area, Palma si incarica della trasformazione ma non riesce a sfruttare l’occasione. E’ di fatto l’ultimo sussulto di un match che ha visto comunque il sostanziale dominio della Pro Patria dall’inizio alla fine. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PRO PATRIA PIACENZA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pro Patria Piacenza è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, grande novità della stagione come ormai noto da qualche settimana, col match che sarà proposto sul canale numero 255 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

LATTE LAH SU RIGORE!

Il Piacenza inizia il secondo tempo con Lamesta in campo al posto di Cannistrà, ma al 7′ è già rigore per la Pro Patria, con Latte Lah che subisce fallo in area e si incarica personalmente della trasformazione, realizzando la doppietta personale e permettendo ai bustocchi di portarsi sul 3-0. Dentro Spizzichino per Brignoli tra le fila dei padroni di casa, il Piacenza al 14′ cambia Scorza con Miceli, quindi al 22′ lampo degli emiliani con Cesarini ma Greco non si lascia sorprendere dalla conclusione. La Pro Patria gestisce in scioltezza la situazione, al 28′ ancora doppio cambio per i Tigrotti con Latte Lah e Kolaj, grandi protagonisti della partita, che lasciano spazio a Le Noci e Castelli. (agg. di Fabio Belli)

BRIGNOLI SFIORA IL TRIS

Il doppio colpo subito viene sicuramente accusato dal Piacenza che fatica a proporsi in proiezione offensiva. Forte del doppio vantaggio è la Pro Patria a creare ancora i pericoli maggiori e al 38′ i bustocchi vanno molto vicini al tris con Brignoli, servito ancora dall’incontenibile Latte Lah, che arriva alla conclusione da ottima posizione, con Stucchi bravo a neutralizzare in due tempi. Viene ammonito Cannistrà al 40′ per un fallo su Kolaj, l’ultimo tentativo del primo tempo è però del Piacenza con una punizione di Maio che trova però l’attenta risposta di Greco, che permette così alla Pro Patria di andare al riposo avanti 2-0. (agg. di Fabio Belli)

KOLAJ E LATTE LAH!

Pro Patria subito pericolosa al 7′ con Latte Lah, ma al 20′ il Piacenza sfiora il gol con un colpo di testa di Maio. Arriva però a metà primo tempo il micidiale uno-due dei bustocchi: al 25′ sblocca il risultato Kolaj dopo un rapido scambio con Latte Lah, quindi al 29′ è proprio quest’ultimo a raddoppiare con Kolaj che gli restituisce in favore con l’assist per il 2-0, Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. PRO PATRIA (3-5-2): Greco, Lombardoni, Boffelli, Gatti; Colombo, Nicco, Bertoni, Brignoli, Pizzul; Latte Lath, Kolaj. A disposizione: Mangano, Galli, Compagnoni, Molinari, Cottarelli, Le Noci, Fietta, Spizzichino, Ferri, Masetti, Castelli, Vaghi. All. Javorcic. PIACENZA (3-4-1-2): Stucchi, Tafa, Battistini, Cannistrà; Simonetti, Palma, Scorza, Gonzi; Pedone; Cesarini, Maio. A disposizione: Anane, Martinbianco, Renolfi, Miceli, Suljic, Saputo, Lamesta, Babbi, Galazzi, Breganti, Visconti. All. Scazzola. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Big match per la 29^ giornata della Serie C è certo quello tra Pro Patria e Piacenza, atteso solo tra poco: prima di dare la parola al campo alla diretta, vediamo che cosa ci riserva lo storico per tale incontro. Tabella alla mano possiamo oggi raccontare di ben 15 precedenti ufficiali, questi segnati  dal 1958 a oggi e pure per il terzo campiamo nazionale come la Coppa Italia. Il bilancio che ne ricaviamo poi pende, sia pure di poco, per i lombardi che nello scontro diretto hanno fatto loro 7 successi: solo 5 le vittorie strappate dai lupi e tre i pareggi realizzati. Possiamo anche aggiungere che naturalmente l’ultimo testa a testa registrato tra Pro Patria e Piacenza è recente e risale al turno di andata del campionato della Serie C ancora in corso: prima le due squadre si erano sfidate nella stagione 2018-19 di Lega Pro. Ricordiamo allora che lo scorso 11 novembre fu gran successo per i tigrotti fuori casa, col risultato di 3-0.

LOMBARDI FAVORITI!

Pro Patria Piacenza, in diretta domenica 7 marzo 2021 alle ore 15.00 presso lo stadio Carlo Speroni di Busto Arsizio, sarà una sfida valevole per la decima giornata di ritorno del campionato di Serie C. Bustocchi solidi e capaci di uscire indenni anche da una giornata non particolarmente brillante, pareggiando 0-0 sul campo della Pro Sesto. La Pro Patria ha perso solo una delle ultime 14 partite disputate in campionato, quella in casa contro la Pergolettese, scalando in maniera sistematica la classifica e piazzandosi al sesto posto, in una coda a distanze strette che rende il secondo posto distante solo 7 lunghezze per i Tigrotti. Il Piacenza pareggiando la sua ultima sfida contro la Giana Erminio ha mancato l’occasione per uno strappo dalla zona play out: per gli emiliani i punti di vantaggio sull’Olbia quintultima restano comunque 2, 30 punti in realtà sono una quota molto alta per lottare per non retrocedere ma quest’anno i ritmi in coda al girone A si stanno alzando particolarmente.

PROBABILI FORMAZIONI PRO PATRIA PIACENZA

Le probabili formazioni della sfida tra Pro Patria e Piacenza presso lo stadio Carlo Speroni. I padroni di casa allenati da Ivan Javorcic scenderanno in campo con un 3-5-2 e questo undici titolare: Greco; Lombardoni, Boffelli, Gatti; Colombo, Nicco, Bertoni, Brignoli, Pizzul; Latte Lath, Parker. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Cristiano Scazzola con un 3-4-2-1 così disposto dal primo minuto: Libertazzi; Tafa, Battistini, Marchi; Simonetti, Corbari, Palma, Visconti; Gonzi, Galazzi; De Respinis.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda tutti coloro che vorranno scommettere sul match tra Pro Patria e Piacenza, le quote del bookmaker Snai fissano a 1.80 il moltiplicatore per chi punterà sul successo interno, a 3.25 la quota relativa al pareggio per la quale si potrà scommettere sul segno X, ed infine chi deciderà di investire sull’affermazione esterna riceverà 4.00 volte la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA