Diretta/ Pro Recco Ortigia (risultato finale 10-7) secondo successo di fila ligure!r

- Claudio Franceschini

Diretta Pro Recco Ortigia (risultato 10-7): buon successo per i liguri nella partita valida per il preliminare della Champions League di pallanuoto, che si gioca nella bolla di Ostia.

Brescia Pro Recco pallanuoto lapresse 2020 640x300
Diretta Pro Recco Ortigia, Champions League pallanuoto (Foto LaPresse)

DIRETTA PRO RECCO ORTIGIA (RISULTATO 10-7)

Si è chiusa in questi istanti la diretta tra Pro Recco e Ortigia e al triplice fischio finale è gran successo per il club ligure con risultato di 10-7. Sono dunque punti di peso per i ragazzi di Hernandez che pure sono arrivato al termine di una sfida affatto scontata e che a lungo è rimasta apertissima: davvero anche i siciliani lasciano la vasca a testa altissima per la gran prova offerta. Questo fin dal primo tempo: scesi in vasta per il derby italiano in Champions league sono state subito scintille tra le due formazioni, che pure non hanno risparmiato colpi. Al termine dei primi 8 minuti è già sul 2-2 il tabellone del risultato, a testimonianza di un quarto giocato con grande forza ed agonismo. E nel secondo set pure nessuno si risparmia: prima dell’intervallo lungo, sono però i liguri a segnare il vantaggio di 4-3, grazie ai gol di Ivovic. Tornati in vasca per il terzo parziale, ecco che torna l’equilibrio e lo spettacolo: sono infatti 4 gol per parte e tra Ortigia e Pro Recco davvero sono scintille in vasca. Nell’ultimo quarto chiaramente un po’ di stanchezza si comincia a sentire: Younger porta sul + 2 il club ligure e i siracusani ormai accusano il colpo. Ortigia pare aver dato ormai tutto e con Di Fulvio a meno di un minuto dalla fine la Pro Recco mette in tasca la partita. Nel finale poche scintille e al fischio è bel successo per i liguri che mettono da parte il secondo successo di fila in questo primo turno per la Champions league. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA!

Mentre mancano ormai pochi minuti alla diretta di Pro Recco Ortigia, possiamo ricordare che la squadra di Siracusa ha dovuto affrontare un turno di qualificazione per arrivare ai preliminari della Champions League di pallanuoto. Lo ha fatto il mese scorso: ha timbrato il primo posto classificandosi davanti a Barcellona, Jadran Split, Kotor e Steaua Bucarest con tre vittorie e un pareggio, la formula prevedeva poi che le vincenti dei gironi fossero accoppiate in uno spareggio (in totale erano due) e Ortigia ha dovuto sfidare i competitivi croati del Mladost Zagabria. Hanno però fatto un capolavoro, imponendosi per 9-8 e volando dunque al turno preliminare; abbiamo già detto quali siano le avversarie che dovranno affrontare, nella prima giornata oltre alle vittorie di Pro Recco e Olympiacos è arrivata quella di Dubrovnik che ha piegato lo Spandau 04. Tutto nella norma per il momento; domani i siracusani sfideranno il Marsiglia già sconfitto dai liguri, mentre gli otto volte vincitori della Champions League di pallanuoto affronteranno i tedeschi di Berlino. Adesso però concentriamoci su quello che sta per succedere in vasca a Ostia, perché finalmente ci siamo: Pro Recco Ortigia può davvero prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA PRO RECCO ORTIGIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pro Recco Ortigia sarà su Sky Sport Arena, canale che trovate al numero 204 del decoder di Sky: sarà la televisione satellitare a trasmettere le partite delle squadre italiane in questa fase della Champions League di pallanuoto. Qui avremo la telecronaca di Daniele Barone con il commento tecnico di Alessandro Campagna; in assenza di un televisore sarà possibile seguire il match anche con il servizio di diretta streaming video, attivando l’applicazione Sky Go – che non richiede costi aggiuntivi – su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

PRO RECCO ORTIGIA: DERBY NELLA BOLLA DI OSTIA

Pro Recco Ortigia, che è in diretta da Ostia, va in scena alle ore 20:15 di martedì 15 dicembre: nella seconda giornata del gruppo A, per il turno preliminare della Champions League 2020-2021 di pallanuoto, avremo un affascinante derby italiano che vale molto per entrambe, ma soprattutto per la squadra siciliana. Sconfitta all’esordio dall’Olympiacos, la formazione di Siracusa non può perdere tempo: vero che i posti per la Final Eight sono quattro per girone e che dopo queste partite ravvicinate di dicembre si giocherà a marzo e aprile, ma sicuramente iniziare il preliminare con due sconfitte non sarebbe esattamente il migliore dei modi per andare a caccia della qualificazione. La Pro Recco invece ha battuto Marsiglia nella sua prima partita; a differenza della connazionale non ha dovuto giocare le qualificazioni e ovviamente rimane tra le grandi favorite per vincere la Champions League, anche se questo trofeo non viene messo in bacheca da cinque anni. Sarà dunque molto interessante valutare quello che succederà nella diretta di Pro Recco Ortigia; aspettando che si giochi, proviamo ad approfondire il discorso legato alla partita e al torneo continentale.

DIRETTA PRO RECCO ORTIGIA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Pro Recco Ortigia ci presenta dunque un derby del nostro Paese, anche se le due squadre hanno naturalmente ambizioni diverse. I siciliani sono forse già contenti di poter partecipare a questo turno preliminare, naturalmente andranno a caccia di gloria e il fatto che si qualifichino in quattro contribuisce ad aumentare le loro possibilità. La corsa, verosimilmente, andrà fatta soprattutto su Spandau 04 (squadra di Berlino) e Marsiglia; sulla carta Pro Recco, Olympiacos e Dubrovnik sono più forti. I liguri hanno già otto Champions League in bacheca, ma negli ultimi sette anni questo trofeo è stato portato a casa da sette squadre diverse: è sempre difficile ripetersi in un contesto di grande livello. Ricordiamo che le partite del gruppo A, per dicembre, termineranno domani; si gioca nella bolla di Ostia mentre l’altro girone, che comprende anche Brescia – impegnata nel primo pomeriggio contro la Dinamo Tbilisi – è di stanza a Budapest. Per ora c’è ancora incertezza circa le partite di marzo e aprile: si vedrà più avanti, intanto godiamoci questo affascinante derby di casa nostra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA