DIRETTA/ Psg Bayern Monaco (risultato finale 0-1) streaming: Coman manca il ko!

- Mauro Mantegazza

Diretta Psg Bayern Monaco streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di ritorno dei quarti di finale di Champions League.

Psg Di Maria
Probabili formazioni Manchester City Psg: Angel Di Maria con Neymar

DIRETTA PSG BAYERN MONACO (RISULTATO FINALE 0-1): COMAN MANCA IL KO!

Finale da batticuore al Parco dei Principi con tanti capovolgimenti di fronte. Sané al 38′ va vicinissimo al raddoppio per il Bayern, quindi il Paris Saint Germain vede Mbappé sgasare sulla sinistra e servire Neymar, che senza ostacoli verso la porta viene però anticipato da un’uscita temeraria di Neuer. 4′ di recupero e l’ultima chance ce l’ha Coman, che colpisce però il pallone facendolo finire clamorosamente a lato. Il PSG riesce alla fine a resistere e l’ultima chance viene neutralizzata da Navas che blocca a terra il cross teso in area di Sané. Si chiude sullo 0-1 ma in semifinale va il Paris Saint Germain. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PSG BAYERN MONACO STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Psg Bayern Monaco sarà disponibile stasera anche in chiaro per tutti su Canale 5, oltre che naturalmente su Sky Sport per gli abbonati alla televisione satellitare che trasmette per intero la Champions League. Raddoppierà quindi pure la possibilità di seguire la partita in diretta streaming video, che sarà garantita sia da Mediaset sia da Sky sulle rispettive piattaforme streaming.

NEYMAR, PORTA STREGATA

La partita resta aperta e spettacolare al Parco dei Principi. In apertura di ripresa ci prova Alaba per i tedeschi e ancora Neymar per i francesi, con la porta bavarese che sembra davvero stregata per i transalpini. Al 9′ ammonito Alaba per una trattenuta proprio su Neymar, quindi al 10′ il brasiliano non arriva d’un soffio al tap-in vincente su suggerimento di Di Maria. Ammonito anche Dagba per un fallo su Coman, quindi al 14′ il PSG deve rinunciare all’infortunato Diallo, sostituito da Bakker. Al 17′ Navar deve uscire a valanga su Muller, che al 23′ viene ammonito per un fallo commesso su Paredes. (agg. di Fabio Belli)

3 PALI, POI CHOUPO-MOTING!

Finale di primo tempo pirotecnico al Parco dei Principi: triplo legno per il Paris Saint Germain, al 34′ Neuer devia sul palo una gran botta di Neymar, quindi al 37′ il portiere del Bayern Monaco resta di stucco su una bordata del brasiliano che si stampa sulla traversa. Al 39′ diventa triplo il palo del PSG col piazzato di Neymar che finisce sul palo su suggerimento di Mbappé. E ovviamente, come vuole la più crudele legge del calcio, sono i bavaresi a segnare: Navas non è perfetto sulla respinta su Alaba e Choupo-Moting si avventa sulla sfera, siglando lo 0-1. Al 44′ grande risposta del portiere francese che si oppone su una conclusione di potenza ancora di Alaba, si va al riposo con uno 0-1 che sa di beffa per il PSG. (agg. di Fabio Belli)

NUMERO DI NEYMAR!

Prima metà del primo tempo che scivola via veloce tra PSG e Bayern Monaco. Ci provano subito i francesi con Mbappé che al 3′ cerca la soluzione di precisione, non trovando per poco lo specchio della porta. All’11’ gran parata di Neuer su Neymar, che si era esibito con una grande numero su Pavard, il Bayern Monaco è in difficoltà ma prova comunque ad affondare con Alphonso Davies e con Coman, senza trovare però gli spazi necessari per lanciare la rimonta dopo la sconfitta dell’andata. La prima occasione i tedeschi ce l’hanno al 27′ con Sané, che cerca si imbeccata di Choupo-Moting una conclusione a giro che si perde di poco sul fondo. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci pronti a vivere la diretta di Psg Bayern Monaco. Curiosamente, e anche incredibilmente, i transalpini non vincono una partita casalinga nella Ligue 1 da due mesi: era il 13 febbraio quando hanno battuto 2-1 il Nizza. Da quel momento ci sono state tre gare e il Psg le ha perse tutte: 0-2 contro il Monaco, 1-2 contro il Nantes e soprattutto 0-1 contro il Lille nel match che ha portato quest’ultima in vetta alla classifica. Se contiamo poi il ko contro il Manchester United nell’esordio della Champions League in corso d’opera, possiamo vedere come nei due grandi tornei la squadra francese abbia un bilancio di 12 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte in casa: certo si tratta pur sempre di un passo positivo, ma 6 ko in 20 partite per una squadra dalle potenzialità del Paris sono davvero tante. Oggi dunque bisognerà stare attenti a non farsi prendere dall’ansia, perché l’avversaria è di primissimo livello e ha tutte le carte in regola per andare a vincere sotto la torre Eiffel: dunque mettiamoci comodi e leggiamo insieme le formazioni ufficiali, finalmente la diretta di Psg Bayern Monaco comincia! PSG (4-3-3): Keylor Navas; Dagba, Danilo Pereira; Kimpembe, A. Diallo; L. Paredes, I. Gueye, Draxler; Di Maria, Mbappé, Neymar. Allenatore: Mauricio Pochettino BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Pavard, J. Boateng, L. Hernandez, A. Davies; Kimmich, Alaba; L. Sané, T. Muller, Coman; Choupo-Moting. Allenatore: Hans-Dieter Flick (agg. di Claudio Franceschini)

PSG BAYERN MONACO: GLI ALLENATORI

La sfida degli allenatori nella diretta di Psg Bayern Monaco è particolarmente interessante. Bisogna dire che rispetto allo scorso agosto uno è cambiato: Thomas Tuchel è stato esonerato a stagione in corso e adesso siede sulla panchina del Chelsea, che in contemporanea con questo match andrà a caccia dei quarti di Champions League. Ne parleremo diffusamente nell’altra partita, intanto qui possiamo dire che per Mauricio Pochettino l’avventura con il Psg è un bis, perché da difensore ne aveva indossata la maglia, e soprattutto il tecnico argentino ha la possibilità di prendersi un’altra finale del torneo. Sarebbe la seconda in tre stagioni: impossibile dimenticare la sua grande corsa nel 2019, soprattutto quella clamorosa rimonta ai danni dell’Ajax con il gol decisivo, di Lucas Moura, segnato letteralmente all’ultimo secondo. Oggi Pochettino vola grazie al 3-2 timbrato all’Allianz Arena, ma attenzione: ad un altro Allianz, quello di Torino nel 2018, si era preso un risultato positivo (2-2) per poi venire eliminato in casa, in quel caso con il Tottenham che pure si era portato in vantaggio a White Hart Lane. Staremo dunque a vedere come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

PSG BAYERN MONACO: L’ARBITRO

Psg Bayern Monaco sarà diretta dall’arbitro italiano Daniele Orsato, designazione di prestigio per il nostro fischietto che sarà dunque a capo della squadra arbitrale per il quarto di finale di lusso al Parco dei Principi di Parigi, replica della finale della scorsa edizione della Champions League. Non c’è bisogno dunque di grandi presentazioni, ma ricordiamo comunque i dati essenziali della vita e della carriera di Daniele Orsato: nato il 23 novembre 1975 a Montecchio Maggiore, il fischietto vicentino è arbitro fin dal 1993, ha debuttato in Serie A il 17 dicembre 2006 e vanta un curriculum di spicco ad ogni livello con la perla della finale della scorsa Champions, dunque Psg e Bayern Monaco ritrovano Orsato meno di un anno dopo il 23 agosto scorso a Lisbona, ricordo dolce ovviamente solo per i bavaresi campioni d’Europa in carica. In questa Champions League 2020-2021 invece Orsato ha finora arbitrato Olympiacos Olympique Marsiglia e Manchester United Psg (1-3, questo è un bel ricordo per i francesi) nella fase a gironi, poi Chelsea Atletico Madrid per il ritorno degli ottavi di finale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL RISULTATO RIMANE APERTO…

Psg Bayern Monaco, diretta dall’arbitro italiano Daniele Orsato, si gioca alle ore 21.00 di questa sera, martedì 13 aprile 2021, presso lo stadio Parco dei Principi di Parigi per il ritorno dei quarti di finale della Champions League 2020-2021. I temi d’interesse attorno alla diretta di Psg Bayern Monaco sono davvero tanti: ricordiamo innanzitutto che si tratta della rivincita della finale dell’anno scorso, vinta per 1-0 a Lisbona dal Bayern Monaco. Adesso tuttavia è messo meglio il Psg, perché sei giorni fa sotto la neve di Monaco i francesi hanno fatto il colpaccio andando a vincere per 2-3 in casa del Bayern, il che significa che il Paris Saint Germain ora per qualificarsi in semifinale può vincere, pareggiare ma anche perdere per 0-1 oppure per 1-2, combinazioni che lascerebbero al Psg il vantaggio dei gol in trasferta.

Per il Bayern Monaco, alle prese con diverse assenze, servirebbe invece una impresa che resterebbe a lungo nella memoria: di certo ci divertiremo, ma cosa succederà in Psg Bayern Monaco?

PROBABILI FORMAZIONI PSG BAYERN MONACO

Nelle probabili formazioni di Psg Bayern Monaco evidenziamo con piacere i rientri di Verratti e Florenzi, che dovrebbero essere titolari nel 4-2-3-1 del Psg di Mauricio Pochettino. Davanti a Navas dunque ecco Florenzi come terzino destro, Danilo e Kimpembe che dovrebbero essere titolari nella coppia difensiva centrale e Diallo come terzino sinistro. In mediana ci aspettiamo la coppia formata da Gueye e il rientrante Paredes, mentre Verratti dovrebbe andare a collocarsi sulla linea della trequarti, in posizione centrale tra Neymar a destra e Di Maria a sinistra. Infine in posizione di prima punta ecco il mattatore sotto la neve di Monaco, Kylian Mbappé. Ha invece molti assenti Hans-Dieter Flick, che dovrebbe schierare il Bayern con il 4-2-3-1 come modulo di partenza:

Neuer in porta, difesa a quattro composta dai due terzini Pavard e Davies, più Boateng e Hernandez al centro. Situazione anomala ma necessaria, perché anche in mediana si dovrà fare di necessità virtù con Alaba avanzato al fianco di Kimmich. In avanti dovrebbe stringere i denti l’acciaccato Coman come esterno offensivo sinistro, in compagnia di Sanè a destra e Muller in posizione centrale alle spalle del centravanti, che sarà di nuovo l’ex di turno Choupo Moting in assenza di Lewandowski.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo in conclusione uno sguardo anche al pronostico su Psg Bayern Monaco in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Partono favoriti forse a sorpresa gli ospiti tedeschi, infatti il segno 2 è quotato a 2,10. Si sale poi a quota 3,00 in caso di segno 1 per la vittoria del Psg, infine il pareggio varrebbe ben 4,00 volte la posta in palio sul segno X.

© RIPRODUZIONE RISERVATA