DIRETTA/ Psg Manchester City (risultato finale 2-0): la chiude Messi!

- Mauro Mantegazza

Diretta Psg Manchester City (risultato finale 2-0) streaming video tv della partita valevole per il gruppo A di Champions League. Messi firma il raddoppio e regala i tre punti ai parigini.

Psg City
Diretta Psg Manchester City (Foto LaPresse)

DIRETTA PSG MANCHESTER CITY (RISULTATO FINALE 2-0): LA CHIUDE MESSI!

Nella notte del Parco dei Principi brilla la stella del PSG che batte il Manchester City per 2-0. A poco più di un quarto d’ora dal novantesimo Messi segna il suo primo – bellissimo – gol della sua esperienza in Francia: dopo un rapido scambio con Mbappé la Pulce scaraventa il pallone in rete alle spalle di Ederson, il Parco dei Principi si inchina di fronte al suo numero 30 che si sblocca dopo un lungo periodo di adattamento. I campioni d’Inghilterra non hanno alcuna intenzione di alzare bandiera bianca con Mahrez che al 79′ su azione e nel recupero su calcio piazzato costringe Donnarumma a timbrare nuovamente il cartellino blindando così il risultato. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA PSG MANCHESTER CITY STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Psg Manchester City sarà garantita stasera per gli abbonati alla televisione satellitare sui canali di Sky Sport, di conseguenza per loro sarà disponibile anche la diretta streaming video tramite Sky Go, ma a proposito di streaming ricordiamo che il match sarà visibile anche su Infinity, piattaforma Mediaset.

1-0, OSPITI A CACCIA DEL PARI

Il secondo tempo di PSG-Manchester City comincia con i campioni d’Inghilterra all’attacco: Sterling entra in area ma angola troppo il tiro che si spegne sul fondo. Al 54′ altra occasione per la squadra di Guardiola: Mahrez trova un corridoio per De Bruyne, fermato solamente dall’uscita di Donnarumma che salva il risultato. Aumentano gli spazi in contropiede per i padroni di casa che al 65′ vanno a caccia del raddoppio con Neymar che si dirige verso la porta di Ederson calciando però il pallone direttamente sull’esterno della rete. Grosso rischio corso dai ragazzi di Guardiola che devono inevitabilmente scoprirsi se vogliono agguantare almeno il pari. A venti minuti dal novantesimo i transalpini conducono sempre per 1-0{agg. di Stefano Belli}

1-0, L’ARBITRO GRAZIA DE BRUYNE, LA TRAVERSA SALVA DONNARUMMA

Intervallo al Parc des Princes dove il PSG sta battendo il Manchester City per 1-0. Ci aspettavamo una reazione veemente da parte dei campioni d’Inghilterra che al 26′ colpiscono per due volte la traversa nella stessa azione: Sterling prima e Bernardo Silva poi timbrano il legno che grazia Donnarumma, l’ex-portiere del Milan alza il suo voto in pagella al 32′ ribattendo la conclusione insidiosa di Joao Cancelo. Seppur con qualche affanno di troppo gli uomini di Pochettino rintuzzano ogni assalto degli ospiti alla disperata ricerca dell’uno pari. In contropiede i padroni di casa sfiorano il raddoppio con Mbappé che scarica per Ander Herrera, splendido l’intervento di Ederson che nega il gol del bis agli avversari. Sospiro di sollievo per De Bruyne che al 39′ entra con il piede quasi a martello su Gana Gueye rischiando di fargli molto male, l’arbitro si limita ad ammonirlo ma se fosse intervenuto il VAR a cambiare il colore del cartellino non ci sarebbe stato assolutamente nulla da ridire. Proprio il centrocampista belga al 43′ scodella per Ruben Dias che di testa impegna Gigio, bravissimo a tenere la saracinesca abbassata. {agg. di Stefano Belli}

1-0, GUEYE BUTTA GIU’ LA PORTA

Al Parco dei Principi di Parigi si affrontano PSG e Manchester City per una sfida regale a tutti gli effetti: la gara valevole per la seconda giornata del gruppo A di Champions League 2021-22 è cominciata da circa quindici minuti, il punteggio vede la formazione allenata da Pochettino in vantaggio per 1-0. I campioni d’Inghilterra si portano subito in avanti battendo un calcio di punizione, con il passare dei minuti i padroni di casa prendono in mano le redini del gioco e all’8′ rompono il ghiaccio: Neymar liscia il pallone che arriva sui piedi di Gueye, il numero 27 non ci pensa due volte a far vedere al fuoriclasse brasiliano come si butta giù la porta. Nulla da fare per Ederson che può solo ammirare, tutti troppo occupati a marcare Messi e Mbappé, per il centrocampista senegalese è stato un gioco da ragazzi piazzarla sotto l’incrocio dei pali, senza nessuno a contrastarlo. Ora però godiamoci la reazione dei ragazzi di Guardiola. {agg. di Stefano Belli}

SI COMINCIA!

I numeri ci dicono, ma non c’erano dubbi, che la diretta di Psg Manchester City sarà piena di emozioni. Eppure i francesi sono partiti con qualche problema di troppo in Champions League, non in grado di andare oltre l’1-1 in Belgio contro il Club Brugge. Come sempre però i transalpini stanno comandando a senso unico la Ligue 1 con 24 punti a fronte di 8 vittorie su 8 partite giocate. I gol fatti sono addirittura 22 mentre le reti incassate sono 7. Dall’altra parte meglio è andato l’esordio europeo per la squadra di Pep Guardiola. Il City ha vinto per 6-3 in casa all’Etihad contro il Lipsia. Ake, Mahrez, Grealish, Cancelo, Gabriel Jesus e un autorete regalavano agli inglesi la vittoria di fronte a uno straordinario Nkunku autore di una tripletta. Anche in Premier League i Citizens hanno ingranato bene. Al momento sono secondi a 13 punti a 1 lunghezza dal Liverpool.

Il Manchester ha collezionato 4 vittorie, 1 pari e 1 ko con 12 reti fatte e appena 1 rete subita. Sarà interessante vedere come si aggiornerà il bilancio dopo il match di oggi. Ecco ora le formazioni ufficiali: la diretta di Psg Manchester City comincia! PSG (4-3-3): G. Donnarumma; Hakimi, Marquinhos, Kimpembe, Nuno Mendes; Verratti, Gueye, A. Herrera; Messi, Mbappé, Neymar. Allenatore: Mauricio Pochettino MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Ruben Dias, Laporte, Joao Cancelo; Bernardo Silva, Rodri, De Bruyne; Mahrez, Sterling, Grealish. Allenatore: Josep Guardiola

PSG MANCHESTER CITY: LO STORICO

Sono ben 5 i precedenti della diretta di Paris Saint German Manchester City se si considerano però anche i match disputati in Inghilterra. La prima sfida che vide le due compagini l’una di fronte all’altra si giocò in Europa League nella stagione 2008/09. Nella fase a gironi i due club non andarono oltre lo 0-0 passando poi entrambe il turno. Si ritrovarono di fronte nella stagione 2015/16 per i quarti di finale di Champions League. All’andata il match a Parigi terminò col risultato finale di 2-2. La aprì un errore dopo 14 minuti di Zlatan Ibrahimovic’ dal dischetto con gli ospiti in grado di pareggiare al minuto 38 con De Bruyne. Ibra però trovò la via della rete per mandare le squadre all’intervallo sul pari.

Nella ripresa Rabiot, oggi alla Juventus, riportava avanti i suoi con Fernandinho che siglava il pari definitivo del match. L’ultimo doppio confronto risale alla scorsa stagione in semifinale. A Parigi terminò col risultato di 1-2 con il Psg avanti grazie a Marquinhos e gli ospiti bravi a ribaltarla grazie a De Bruyne e Mahrez. Nel finale Gueye si faceva poi espellere per un brutto fallo. Al ritorno il Manchester riuscì a imporsi 2-0 con una doppietta di Mahrez centrando per la prima volta nella sua storia la finale di questa competizione perdendo però contro il Chelsea a causa di un gol di Havertz. (agg Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

Psg Manchester City sarà diretta, come abbiamo già accennato, dall’arbitro spagnolo Carlos Del Cerro Grande, un nome illustre per il big-match di spicco della seconda giornata di Champions League. Al Parco dei Principi saranno di conseguenza spagnoli anche i due guardalinee che affiancheranno Del Cerro Grande, cioè Pau Cebrian Devis e Roberto Alonso Fernandez, ma pure il quarto uomo Santiago Jaime Latre. Loro connazionale sarà pure l’addetto VAR Juan Martinez Munuera, il quale tuttavia sarà affiancato dal tedesco Christian Dingert in qualità di assistente AVAR.

Presentando meglio il signor Carlos Del Cerro Grande, ricordiamo che questo arbitro spagnolo è nato il 13 marzo 1976 a Madrid e ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale Fifa dal 2013. In Champions League a dire il vero non sono moltissime le sue presenze nel tabellone principale, per la precisione quindici: il bilancio disciplinare ci parla di 49 cartellini gialli, due espulsioni entrambe comminate per somma di ammonizioni e tre calci di rigore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PSG MANCHESTER CITY: UNA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE ANICIPATA?

Psg Manchester City, diretta dall’arbitro spagnolo Carlos Del Cerro Grande naturalmente presso lo stadio Parco dei Principi di Parigi alle ore 21.00 di questa sera, martedì 28 settembre 2021, è il big-match che attirerà l’attenzione di tutti gli appassionati di calcio nella seconda giornata di Champions League. Per la precisione siamo nel girone A e la diretta di Psg Manchester City oggi ci regalerà lo spettacolo della grande sfida tra due corazzate che il sorteggio ha riunito fin da ora nello stesso gruppo.

Logicamente Psg e Manchester City sono le grandi favorite per il passaggio del turno, però mentre gli inglesi hanno messo le cose in chiaro fin dalla prima giornata, nella quale hanno travolto per 6-3 il Lipsia, il Paris Saint Germain ha raccolto due settimane fa un deludente pareggio per 1-1 sul campo del Bruges. Di conseguenza un altro passo falso oggi potrebbe mettere il Psg in una posizione clamorosamente scomoda, mentre il City punta a compiere un netto passo avanti non solo verso la qualificazione, ma anche verso il primato. Quanto agli spettatori neutrali, la loro speranza naturalmente è che sia un grande spettacolo: che cosa succederà in Psg Manchester City?

PROBABILI FORMAZIONI PSG MANCHESTER CITY

Analizziamo naturalmente anche le probabili formazioni per Psg Manchester City. I padroni di casa francesi dovrebbero adottare il modulo 4-3-3, con questi possibili titolari per mister Pochettino: Navas in porta più di Donnarumma; in difesa da destra a sinistra Hakimi, Marquinhos, Kimpembe e Mendes; a centrocampo il terzetto formato da Wijnaldum, Paredes e Verratti; infine naturalmente il tridente dei sogni con Messi, Mbappé e Neymar.

Anche Pep Guardiola punta sul modulo 4-3-3, ipotizziamo dunque il Manchester City in campo con questi titolari: Ederson tra i pali; i quattro difensori Walker, Ruben Dias, Akè e Cancelo; a centrocampo il grande terzetto con De Bruyne, Fernandinho e Bernardo Silva, mentre il tridente d’attacco dovrebbe vedere in campo dal fischio d’inizio Sterling, Gabriel Jesus e Grealish.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico circa Psg Manchester City in base alle quote dell’agenzia Snai. Molto interessante notare che gli ospiti inglesi partano favoriti, con il segno 2 quotato a 2,25 mentre poi si sale a quota 3,00 in caso di segno 1 per la vittoria del Paris Saint Germain e fino a 3,55 volte la posta in palio sul segno X in caso di pareggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA