Diretta/ PSV Monaco (risultato finale 1-2): decide Diop al novantesimo!

- Fabio Belli

Diretta Psv Monaco. Streaming video e tv del match valevole per la terza giornata della fase a gironi della UEFA Europa League.

Lozano in maglia Psv
Hirving Lozano (LaPresse, 2019)

DIRETTA PSV MONACO (RISULTATO 1-2) TRIPLICE FISCHIO

Al Philips Stadion di Eindhoven il Monaco batte in trasferta il PSV per 2 a 1. Nel primo tempo sono gli ospiti a dominare la partita riuscendo anche a passare in vantaggio verso il 20′ grazie alla rete messa a segno da Boadu, su assist di Henrique. Nel secondo tempo i padroni di casa ribaltano il copione della sfida trovando il gol del pareggio al 59′ per merito di Gakpo, su suggerimento di Carlos Vinicius. Nell’ultima parte dell’incontro ci pensa però Diop, supportato da Henrique, a decidere la sfida al 90′ regalando la vittoria dei suoi. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Monaco di portarsi a quota 7 nella classifica del girone B dell’Europa League staccando in questo modo i diretti rivali di giornata del PSV, rimasti appunto fermi a 4 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA PSV MONACO STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA DI EUROPA LEAGUE

La diretta tv di Psv Monaco è su Sky Sport: per questa stagione infatti l’Europa League si divide tra la televisione satellitare e la piattaforma DAZN, nel primo caso bisognerà essere abbonati al pacchetto Calcio per accedere alle immagini mentre nel secondo, come sempre, la visione sarà garantita (ai clienti) in diretta streaming video, e dunque utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. In alternativa, potrà essere sfruttata una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il risultato tra PSV e Monaco è cambiato nuovamente ed è adesso di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre, gli olandesi ripartono con lo spirito giusto per andare a caccia del pari ed i loro sforzi vengono infatti premiati al 59′ dal gol firmato da Gakpo, su suggerimento di Carlos Vinicius. Intanto l’arbitro ha ammonito Gakpo al 51′ tra i calciatori del PSV. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di PSV e Monaco sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. Nel finale del primo tempo i biancorossi di casa provano ad accorciare inutilmente le distanze attraverso le iniziative di Van Ginkel e di Gakpo oltre che di Madueke e di Gotze. La squadra del Principato gestisce abbastanza bene e cerca a sua volta l’eventuale raddoppio con Jean Lucas ed il solito Boadu. Fino a questo momento il direttore di gara, l’arbitro italiano D. Massa, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società scese in campo quest’oggi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo il punteggio tra PSV e Monaco è cambiato ed è adesso di 0 a 1. I minuti scorrono sul cronometro ed i monegaschi continuano a crescere tanto da riuscire pure a passare in vantaggio verso il 20′ grazie alla rete messa a segno da Boadu, sfruttando nel migliore dei modi l’assist in profondità offertogli da Henrique. Il Monaco insiste e manca l’occasione per raddoppiare al 28′ con una conclusione di Volland parata dal portiere avversario. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Olanda la partita tra PSV e Monaco è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro le due squadre si annullano a vicenda sebbene siano gli ospiti guidati dal tecnico Kovac a tentare di affacciarsi pericolosamente in zona offensiva al 6′ con lo spunto di Volland ed il suo collega Boadu non comibina di meglio mancando l’appuntamento con la sfera su un traversone dalla sinistra all’8′. Ritmi comunque non esattamente eccezionali in questo avvio di match. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Psv Monaco: prima che facciano il loro ingresso le formazioni ufficiali del match, andiamo a controllare anche qualche numero segnato prima di questo terzo turno di Europa League. Classifica alla mano notiamo subito il club olandese come leader del girone B, con 4 punti e un pareggio e un successo (sullo Sturm Graz) all’attivo: la squadra olandese poi si è dimostrata prolifica in attacco con sei gol segnati sui tre subiti dalla difesa.

Subito dietro ecco però il Monaco, che con un vittoria e un pareggio pure vanta 4 punti oggi. La squadra biancorossa ero si è dimostrata meno efficace in termini di gol: la sua differenza reti è positiva ma segnata sul 2:1, certo migliorabile. Ora serve dare la parola al campo, si comincia! PSV (4-3-3): Drommel; Mwene, Ramalho, Obispo, Max; Van Ginkel, Gotze, Boscagli; Madueke, Carlos Vinicius, Gakpo. MONACO (3-4-3): Nubel; Maripon, Disasi, Badiashile; Aguilar, Fofana, Jean Lucas, Caio Henrique; Volland, Tchouaméni, Boadu. (agg Michela Colombo)

PSV MONACO: L’ARBITRO

Questa sera Psv Monaco sarà diretta da Davide Massa, dunque un arbitro che ben conosciamo: squadra tutta italiana in Olanda per la partita di Europa League, visto che gli assistenti del fischietto di Imperia saranno Filippo Meli e Stefano Alassio con Luca Pairetto nelle vesti di quarto uomo, mentre in sala Var agiranno Marco Di Bello e Paolo Valeri. Massa ha compiuto 40 anni lo scorso luglio; fa oggi il suo esordio nell’edizione di Europa League, il 30 settembre invece aveva aperto la stagione internazionale dirigendo Cluj Randers nel girone della neonata Conference League, e riuscendo incredibilmente a chiudere senza alcuna sanzione disciplinare. In Serie A lo abbiamo visto impegnato in tre partite: Atalanta Sassuolo, Bologna Lazio e Spezia Salernitana.

Qui il numero delle ammonizioni sale esponenzialmente: ne abbiamo infatti 16, oltre 5 a partita, con l’aggiunta del cartellino rosso mostrato ad Acerbi al Dall’Ara. La quinta conduzione di Massa in stagione è arrivata in Serie B: in Vicenza Pisa il direttore di gara è riuscito ad ammonire ancora 7 giocatori, dunque la media stagionale è di 4,6 cartellini gialli ma abbassata nettamente dagli 0 in Conference League. (agg. di Claudio Franceschini)

PSV MONACO: UN BEL TESTA A TESTA!

Psv Monaco, in diretta giovedì 21 ottobre 2021 alle ore 21.00 presso il Philips Stadion di Eindhoven, sarà una sfida valevole per la terza giornata della fase a gironi della UEFA Europa League. Obiettivo primato per le due squadre che al momento guidano il girone B, 4 punti a testa nelle prime due giornate sia per gli olandesi sia per i monegaschi, con la Real Sociedad a quota 2 che spera di poter approfittare di questo scontro diretto. Le due squadre tornano ad affrontarsi a Eindhoven dal 22 febbraio 2005, in Champions League furono gli olandesi a imporsi di misura con il punteggio di 1-0.

In campionato il Psv Eindhoven dopo la vittoria per 3-1 contro lo Zwolle è rimasto a un solo punto dall’Ajax primo della classe, dimostrando di poter puntare alla vetta dopo le ultime due vittorie consecutive. Il Monaco nella Ligue 1 francese è uscito invece sconfitto 2-0 dal campo del Lione, restando nel gruppone a centro classifica a quota 14 punti: dopo aver sfiorato l’accesso alla fase a gironi di Champions, la squadra del Principato sta faticando a ritrovare un ritmo da vertice anche in campionato.

PROBABILI FORMAZIONI PSV MONACO

Le probabili formazioni della diretta Psv Monaco, match che andrà in scena al Philips Stadion. Per il Psv Eindhoven, Roger Schmidt schiererà la squadra con un 4-2-3-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Drommel, Mwene, Silva, Boscagli, Max, van Ginkel, Sangaré, Madueke, Götze, Gakpo, Zahavi. Risponderà il Monaco allenato da Nico Kovac con un 4-4-2 così schierato dal primo minuto: Nübel, Aguilar, Disasi, Badiashile, Henrique, Fofana, Lucas, Martins, Volland, Matazo, Ben Yedder.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Philips Stadion di Eindhoven, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del PSV con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.15, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.50, mentre l’eventuale successo del Monaco, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA