Diretta/ Rapid Vienna Arsenal (risultato finale 1-2): Gunners ok in rimonta!

- Fabio Belli

Diretta Rapid Vienna Arsenal: streaming video e tv del match valevole per la prima giornata della fase a gironi di Europa League.

Willock Fabinho Arsenal Liverpool lapresse 2020 640x300
Diretta Arsenal Liverpool, Community Shield 2020 (Foto LaPresse)

DIRETTA RAPID VIENNA ARSENAL (RISULTATO FINALE 1-2)

Rapid Vienna Arsenal 1-2: il risultato finale è stato deciso da un secondo tempo decisamente frizzante nella partita di Europa League giocata nella capitale austriaca. Infatti, dopo che il primo tempo era terminato a reti bianche, nella ripresa è successo di tutto. Il Rapid Vienna era passato per primo in vantaggio al 51′ minuto grazie al gol segnato da Fountas, a dire il vero approfittando di un grave errore da parte di Leno, portiere dei Gunners. L’Arsenal però non si scompone e ribalta la situazione tra il 70′ e il 74′ grazie a due gol segnati in soli quattro minuti. Il pareggio era arrivato grazie a un colpo di testa di David Luiz da calcio di punizione di Pepe, mentre il ribaltone è stato firmato dal bomber di spicco Aubameyang su assist di Bellerin. Nel secondo tempo da registrare anche ben tre giocatori del Rapid Vienna ammoniti dall’arbitro Kralovec, cioè Arase, Kara e Ritzmaier, mentre per l’Arsenal è stato sanzionato Leno. Per i Gunners tre punti dopo lo scampato pericolo, per il Rapid Vienna invece resta il rimpianto di una impresa solamente sfiorata. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Rapid Vienna Arsenal 0-0: il risultato è ancora fermo su un pareggio a reti bianche quando siamo giunti all’intervallo della partita di Europa League valida per la prima giornata della fase a gironi. Di certo la partita finora è stata molto intensa, come evidenziano i quattro giocatori già ammoniti dall’arbitro Kralovec, che ha estratto il cartellino giallo prima nei confronti di Grahovac del Rapid Vienna e poi per ben tre giocatori dell’Arsenal, cioè Lacazette, Thomas e Nketiah. Sono stati i Gunners a fare la partita, come testimonia un possesso palla che sfiora il 70% per l’Arsenal, ma è stata una supremazia piuttosto sterile, che ha prodotto un solo tiro in porta contro i due del Rapid Vienna, che sta dunque tenendo bene il campo e per il momento merita il pareggio nella prestigiosa sfida contro la squadra più blasonata del girone, che per il Rapid sarebbe positivo chiudere anche in parità. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA RAPID VIENNA ARSENAL IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Rapid Vienna Arsenal sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport (per la precisione sul canale numero 203, Sky Sport Football), che detiene i diritti per tutte le partite della Uefa Europa League 2020-2021. Di conseguenza sarà un match riservato agli abbonati, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video che sarà garantito come sempre tramite Sky Go.

VIA!

In attesa della diretta di Rapid Vienna Arsenal diamo un rapido sguardo a quelli che sono i numeri delle due squadre. Gli austriaci hanno giocato nella Bundesliga del loro paese 4 partite, raccogliendo 3 vittorie e 1 pareggio, sono dunque secondi solo al Salisburgo in classifica. I punti raccolti sono 10 grazie a 10 gol fatti e 3 incassati, che dimostrano come l’attacco sia in grande forma e che la difesa è sicuramente difficile da superare. Dall’altra parte invece i Gunners hanno alternate cose buone ad altre che lo sono state decisamente meno. Al momento la squadra è quinta in Premier League con 9 punti a fronte di 3 vittorie e 2 sconfitte in 5 partite giocate. L’attacco ha anche convinto con 8 gol segnati, ma risultano essere un po’ troppe le 6 reti incassate che fanno capire come la squadra debba registrare ancora qualcosa dietro. Ma ora parola al campo, via!

ARBITRA KRALOVEC

Un arbitro di spicco per Rapid Vienna Arsenal, che sarà diretta dal signor Pavel Kralovec, fischietto della Repubblica Ceca. Ecco dunque di conseguenza che, al fianco dell’arbitro Kralovec, sarà tutta originaria della Repubblica Ceca la squadra arbitrale per Rapid Vienna Arsenal, perché avremo anche i due guardalinee Ivo Nadvornik e Tomas Mokrusch ed infine il quarto uomo che sarà il signor Karel Hrubes, dal momento che nella fase a gironi di Europa League non è ancora previsto il Var. Aggiungiamo adesso qualche dato in più sul primo arbitro Pavel Kralovec: è nato il 16 agosto 1977 in quella che naturalmente era ancora la Cecoslovacchia unita ed è un veterano di lunghissimo corso nel calcio internazionale di alto livello, dal momento che risale al 1° gennaio 2005 l’ottenimento della qualifica di arbitro Fifa, appena due anni dopo essere approdato nel massimo campionato della Repubblica Ceca, cioè la Gambrinus Liga. Tra i match di massimo spicco diretti da Kralovec, ricordiamo una semifinale del torneo olimpico di calcio a Londra 2012. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RAPID VIENNA ARSENAL: PARTITA PIENA DI INSIDIE PER GLI INGLESI

Rapid Vienna Arsenal, giovedì 22 ottobre 2020 alle ore 18.55 presso l’Allianz Stadion di Vienna, sarà una sfida valevole per la prima giornata della fase a gironi di Europa League. Gunners all’assalto dopo la sconfitta in Premier League sul campo del Manchester City, che ha un po’ gelato gli entusiasmi dopo l’avvio di campionato che era stato sicuramente positivo per la squadra di Arteta. Aver perduto però entrambi gli scontri diretti contro due grandi come il Liverpool e appunto i Citizens ha un po’ raffreddato gli entusiasmi, ora l’Europa dovrà regalare nuove certezze ai Gunners che dovranno però confrontarsi contro un avversario in forma. Il Rapid viene da due vittorie consecutive nella Bundesliga austriaca, alle quali ha aggiunto una cinquina nella coppa nazionale al Wiener Neustadt; i biancoverdi viennesi puntano al secondo posto in un girone con gli irlandesi del Dundalk e i norvegesi del Molde, da non sottovalutare ma che possono essere sicuramente avversari alla portata del Rapid, in un raggruppamento in cui l’Arsenal parte comunque come super-favorito.

PROBABILI FORMAZIONI RAPID VIENNA ARSENAL

Le probabili formazioni di Rapid Vienna Arsenal, sfida che andrà in scena presso l’Allianz Stadion di Vienna. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Kuhbauer con un 3-4-3: Strebinger; Stojkovic, Hofmann, Barac; Arase, Grahovac, Ljubicic, Ullman; Murg, Kara, Fountas. Gli ospiti guidati in panchina da Mikel Arteta schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-4-3 come modulo di partenza: Leno; David Luiz, Gabriel, Tierney; Bellerin, Ceballos, Elneny, Saka; Willian, Nketiah, Aubameyang.

PRONOSTICO E QUOTE

Infine, uno sguardo al pronostico di Rapid Vienna Arsenal secondo le quote offerte dall’agenzia Snai. I padroni di casa austriaci partono nettamente sfavoriti e infatti il segno 1 è quotato a 5,25, mentre poi si scende già a quota 4,25 per il segno X in caso di pareggio e fino a 1,57 volte la posta in palio in caso di successo dei Gunners per chi avrà puntato sul segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA