DIRETTA/ Real Madrid Espanyol (risultato finale 2-0) video DAZN: doppietta blancos!

- Mauro Mantegazza

Diretta Real Madrid Espanyol streaming video DAZN: risultato live della partita per la Liga spagnola al Bernabeu (oggi 7 dicembre).

zidane mariano diaz
Zinedine Zidane (Foto LaPresse)

DIRETTA REAL MADRID ESPANYOL (FINALE 2-0): DOPPIETTA BLANCOS

A dieci minuti dal triplice fischio finale il Real Madrid raddoppia sull’Espanyol grazie a Benzema. Il francese si rende protagonista con un’azione meravigliosa, scambiando in area con Valverde e sfoderando un mancino che supera Diego Lopez. E’ un due a zero meritato per i galacticos, che avevano sprecato altre chances nel corso del match. Al triplice fischio i blancos possono festeggiare la quarta vittoria di fila ottenuta in campionato, nonché la decima della stagione che permette alla squadra di agganciare il primo posto in classifica. Si chiude sul punteggio di due a zero al Bernabeu contro l’Espanyol: nel primo tempo segna Varane, nella ripresa ci pensa Benzema. Nel finale della partita Ferland Mendy rimedia un’espulsione per somma di ammonizioni. Il risultato però non cambia. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

HA SEGNATO VARANE!

Real Madrid Espanyol ferme sull’uno a zero per i blancos dopo un’ora di gioco. I padroni di casa l’hanno sbloccata nel corso del primo tempo grazie ad una giocata di Varane. Succede tutto nel corso del primo tempo, quando Valverde serve Benzema, il cui assist premia il mancino in diagonale del compagno che infila alle spalle di Diego Lopez. E’ un 1-0 dopo trentasette giri d’orologio; vantaggio meritato per quanto visto in campo, con il Real Madrid che si era già reso pericoloso prima di sbloccarla. Musica che non cambia nel corso della ripresa coi galacticos che continuano a spingere alla ricerca del raddoppio che virtualmente potrebbe chiudere la contesa. Quindi subito una chance per Mendy, che però calcia altissimo. Poi Benzema, al cinquantatreesimo, spreca con il sinistro un’azione che lo ha visto a tu per tu con Lopez. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Real Madrid Espanyol sta per cominciare: la partita della Liga ci richiama un legame particolare fra queste due squadre. Non si può parlare di vera e propria alleanza, ma certamente l’Espanyol rappresenta l’anima unionista di Barcellona, dunque chi è fedele all’unità della Spagna, tema che come sappiamo è molto discusso negli ultimi anni. Non a caso il nome completo della società è Real Club Deportivo Español, in cui spicca l’appellativo “Real” che sarebbe inimmaginabile per i cugini del Barcellona. Oggi dunque non ci sarà alcun problema per quanto riguarda l’ordine pubblico, che sarà invece la grande incognita sul Clasico (da giocare all’andata a Barcellona), già spostato e che potrebbe però essere ancora a rischio. Per ora, meglio pensare solo al calcio: l’Espanyol potrà fare l’impresa al Bernabeu? Lo scopriremo prestissimo, perché adesso Real Madrid Espanyol sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Real Madrid Espanyol non sarà garantita. Il match della Liga spagnola infatti sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati DAZN. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito dazn.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale DAZN, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 per il campionato spagnolo.

STATISTICHE

A senso unico il testa a testa storico della diretta Real Madrid Espanyol, a senso unico anche le statistiche delle due formazioni nella Liga 2019-2020. Il Real Madrid infatti finora ha disputato 14 partite (c’è il Classico da recuperare), nelle quali la squadra di Zinedine Zidane ha raccolto 31 punti con nove vittorie, quattro pareggi e una sola sconfitta, di conseguenza per il Real Madrid anche la differenza reti è un eccellente +19, grazie a 30 gol segnati e appena 11 invece al passivo. I numeri dell’Espanyol sono radicalmente diversi e migliorarli al Bernabeu non sarà affatto semplice per i catalani, che hanno appena 9 punti in classifica a causa di due sole vittorie, tre pareggi e ben dieci sconfitte in 15 partite finora disputate in campionato. Anche la differenza reti condanna l’Espanyol, che è alle prese con un pessimo -18 a causa di appena 10 gol segnati e ben 28 invece subiti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Verso la diretta di Real Madrid Espanyol, possiamo ricordare che la lunga storia di questa partita è caratterizzata da ben 176 precedenti in partite ufficiali, con un bilancio di 105 vittorie per il Real Madrid, 37 successi dell’Espanyol e 34 pareggi. Il dominio della squadra della capitale è nettissimo anche nel numero dei gol segnati (381-198) e nelle partite giocate a Madrid l’Espanyol non vince addirittura dal 1996 e da allora al Bernabeu ha raccolto appena quattro pareggi. Nello scorso campionato se non altro la seconda squadra di Barcellona fece una discreta figura perdendo “solo” per 1-0 il 22 settembre 2018 a causa del gol segnato da Marco Asensio al 41’ minuto di gioco, mentre spicca in modo clamoroso il 6-0 per il Real Madrid del 31 gennaio 2016. Tanti gol anche nell’ultimo precedente in assoluto, quello in casa Espanyol del 27 gennaio scorso, con vittoria per 2-4 del Real Madrid. Doppietta di Benzema e gol di Sergio Ramos e Bale, mentre ai padroni di casa non bastarono i gol di Leo Baptistao e Rosales. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Real Madrid Espanyol, in diretta dallo stadio Santiago Bernabeu della capitale spagnola, si gioca alle ore 13.00 di oggi pomeriggio, sabato 7 dicembre 2019. Siamo giunti alla sedicesima giornata e Real Madrid Espanyol vedrà certamente favoriti i padroni di casa di Zinedine Zidane, che guidano la classifica con 31 punti a pari merito con il Barcellona. L’altra metà della città catalana non regge il paragone ed infatti l’Espanyol è appena penultimo con 9 punti. In attesa di capire se tutto andrà liscio per il recupero del Clasico, partita delicatissima anche e soprattutto fuori dal campo, per il momento il confronto fra la capitale e la Catalogna appare senza storia, con l’Espanyol che avrà bisogno di una vera e propria impresa per uscire indenne dalla trasferta in casa del Real Madrid, che cerca una nuova vittoria dopo quella contro l’Alaves prima di tornare in Champions League, dove comunque tutti i verdetti del girone A sono ormai definiti.

PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID ESPANYOL

Proviamo adesso ad analizzare le probabili formazioni per Real Madrid Espanyol. Partita sulla carta agevole per Zinedine Zidane, che non ha tuttavia necessità di fare turnover verso la Champions League, dove tutto è già deciso. Al netto delle assenze, ipotizziamo dunque un 4-3-3 di lusso con Areola in porta protetto dalla difesa a quattro formata da Carvajal, Sergio Ramos, Eder Militao e Marcelo. A centrocampo ecco il terzetto formato da Modric, Casemiro e Kroos, mentre in attacco potrebbe esserci un ballottaggio Bale-Rodrygo per affiancare Benzema e Isco. L’Espanyol di Pablo Machin dovrebbe rispondere con un 3-5-2: Lopez, Calero ed Espinosa nella difesa a tre davanti al portiere Lopez; a centrocampo Sanchez è squalificato, disegniamo dunque una linea a cinque con Pipa, Darder, Lozano, Roca e Pedrosa; infine in attacco la coppia formata da Campuzano e Wu.

PRONOSTICO E QUOTE

Infine, diamo uno sguardo al pronostico a senso unico per Real Madrid Espanyol. Le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai non lasciano spazio a molti dubbi: il segno 1 è quotato a 1,18, si sale poi già a quota 7,35 in caso di pareggio e dunque di segno X, mentre l’impresa dell’Espanyol varrebbe 14,00 volte la posta in palio per chi avesse osato puntare sul segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA