DIRETTA/ Real Madrid Sheriff (risultato finale 1-2): Thill piega i Blancos!

- Mauro Mantegazza

Diretta Real Madrid Sheriff (risultato finale 1-2) streaming video tv della partita di Champions League: vittoria clamorosa degli ospiti che espugnano il Bernabéu con il gol di Thill.

Real Madrid
Diretta Real Madrid Sheriff (Foto LaPresse)

DIRETTA REAL MADRID SHERIFF (RISULTATO FINALE 1-2): THILL PIEGA I BLANCOS!

Impresa leggendaria dello Sheriff Tiraspol che vince in casa del Real Madrid con il risultato finale di 1-2, quante occasioni sprecate dai Blancos che devono solamente mangiarsi le mani per aver letteralmente regalato i tre punti agli avversari dopo averli presi a pallonate per gran parte dei novanta minuti. Riavvolgiamo il nastro partendo dal rigore trasformato da Benzema: Ancelotti vuole vincere a tutti i costi e manda un messaggio chiarissimo alla sua squadra effettuando ben quattro cambi in contemporanea. Proprio due dei nuovi entrati, Rodrygo Goes e Modric, andranno a un passo dal gol con il brasiliano che manca clamorosamente il bersaglio da ottima posizione mentre il croato abbatte Athanasiadis con una pallonata in pieno volto. Il portiere greco si ristabilisce in fretta e al 76′ dice di no a Eder Militao, successivamente anche Jovic grazia gli ospiti. Che allo scoccare del 90′, incredibile ma vero, tornano in avanti: nessuno si preoccupa di marcare Thill che ha tutto il tempo e lo spazio di coordinarsi e liberare un sinistro micidiale di Courtois. Già in precedenza la formazione moldava aveva punito le Merengues con Bruno Sousa al 72′, ma il guardalinee aveva alzato la bandierina per segnalare una posizione di fuorigioco confermata dalla review del VAR. Nel recupero i padroni di casa tentano il tutto per tutto, ottenendo solamente un calcio d’angolo con Valverde al 95′. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA REAL MADRID SHERIFF STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE

La diretta tv di Real Madrid Sheriff sarà garantita stasera per gli abbonati alla televisione satellitare sui canali di Sky Sport, di conseguenza per loro sarà disponibile anche la diretta streaming video tramite Sky Go, ma a proposito di streaming ricordiamo che il match sarà visibile anche su Infinity, piattaforma Mediaset.

1-1, PAREGGIA BENZEMA

A metà del secondo tempo è di nuovo in parità il punteggio di Real Madrid-Sheriff Tiraspol, 1-1 quando manca poco meno di mezz’ora al novantesimo. Alla ripresa delle ostilità le Merengues tornano ad attaccare a testa bassa con Athanasiadis che al 56′ ribadisce il suo no nei confronti di Hazard, il belga ci aveva già provato nella prima frazione di gioco trovando anche in quel caso l’opposizione dell’estremo difensore greco. Il forcing degli uomini di Ancelotti mette in crisi i difensori della formazione moldava, già al 60′ Fernando Costanza rischia grosso sfiorando Vinicius che si lascia cadere a terra, l’arbitro e il VAR non intervengono. Solo tre minuti più tardi il brasiliano si va comunque a prendere il calcio di rigore, stavolta l’intervento di Addo viene giudicato falloso dopo l’on-field-review e il direttore di gara indica il dischetto. Dagli undici metri Benzema non sbaglia e suona la carica. {agg. di Stefano Belli}

0-1, BLANCOS A CACCIA DEL PARI

Il primo tempo di Real Madrid-Sheriff Tiraspol va in archivio sul punteggio di 1 a 0 in favore della formazione moldava. Che per quarantacinque minuti è stata letteralmente presa a pallonate dalle Merengues ma al primo affondo ha saputo lasciare il segno grazie al guizzo di Yakhshiboev che poi è anche andato vicino alla doppietta. Gli uomini di Ancelotti non concedono un attimo di tregua alla retroguardia ospite, Benzema semina il panico nell’area di rigore avversaria e serve Miguel Gutiérrez che libera il sinistro senza inquadrare il bersaglio. Poco dopo è Vinicius a mancare l’appuntamento con il gol dell’uno pari, nell’azione successiva Athanasiadis salva sull’accorrente Hazard con Nacho che sbaglia il tap-in a porta spalancata. {agg. di Stefano Belli}

0-1, YAKHSHIBOEV GELA IL BERNABEU

L’Estadio Santiago Bernabéu torna a ospitare una gara di Champions League, quella tra il Real Madrid e lo Sheriff Tiraspol: a metà del primo tempo la situazione vede gli ospiti clamorosamente in vantaggio per 1 a 0. Com’era facilmente prevedibile le Merengues prendono l’iniziativa sin dal fischio d’inizio dell’arbitro belga Visser, gli uomini di Ancelotti si affacciano immediatamente dalle parti di Athanasiadis – o Coso per gli amici – con Miguel Gutiérrez che avanza di gran carriera sulla corsia di sinistra e prova a mettere il pallone al centro dell’area di rigore dove però non c’è nessuno a raccoglierlo. Al 18′ Benzema batte un calcio di punizione dal limite spaventando il portiere avversario che con un balzo felino riesce a rifugiarsi in corner. Partita a senso unico con Valverde che sfiora l’incrocio dei pali al 24′. Ma il calcio è strano e la squadra di Vernydub al primo affondo trova la via del gol: Cristiano pennella un cross perfetto per la testa di Yakhshiboev che beffa così un incredulo Courtois. {agg. di Stefano Belli}

SI COMINCIA!

I numeri della diretta di Real Madrid Sheriff ci parlano di una sfida, a sorpresa, in vetta al Gruppo D di Champions League. Questo perché al di là della vittoria dei blancos che non fa storia i moldavi sono riusciti anche loro a vincere e addirittura con differenza reti migliore sono al momento al comando. La squadra di Carlo Ancelotti è andata a vincere a San Siro a Milano contro l’Inter per 0-1 alla fine di una gara equilibratissima. Rimasti sul pari per tutto il match la decideva con un guizzo Rodrygo al minuto numero 89. L’ucraino Vernydub ha disegnato un capolavoro andando a vincere per 2-0 in casa allo Stadionul Sheriff contro lo Shakhtar Donetsk. Si tratta sicuramente di tre punti importanti che possono far approcciare alle due delicate sfide contro Real Madrid e Inter con minor tensione di quella che ci si poteva aspettare all’inizio.

Certo è che i moldavi non arriveranno a Madrid per guardarsi la partita ma dopo il successo grazie ai gol di Traore e Yansane proveranno ancora una volta a stupire a fronte di una stagione che rimarrà comunque storica. Ecco ora le formazioni ufficiali: la diretta di Real Madrid Sheriff comincia! REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Miguel Gutierrez, Militao, Nacho, Alaba; F. Valverde, Casemiro, Camavinga; Vinicius Jr., Benzema, E. Hazard. Allenatore: Carlo Ancelotti SHERIFF (4-3-3): Athanasiadis; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Thill, Addo, Kolovos; A. Traoré, Castaneda, Yakshiboev. Allenatore: Yuriy Vernydub

REAL MADRID SHERIFF: SFIDA INEDITA

Come era facile aspettarci non ci sono precedenti della diretta di Real Madrid Tiraspol. La squadra moldava si affaccia per la prima volta ai gironi della Champions League e vivrà il sogno di andare a giocare in casa dei blancos in uno stadio magico come il Santiago Bernabeu. Si tratta di un match dunque inedito che vedrà la luce per la prima volta in assoluto oggi durante la seconda giornata di quella che una volta si chiamava Coppa dei Campioni.

Gli spagnoli ovviamente arrivano a questa gara con tutti i favori dei pronostici anche se il calcio ci ha insegnato a non dare nulla per scontato anche perché i moldavi del Tiraspol arrivano a questo match con la testa sgombra e senza l’obbligo di vincere. Per questi ultimi infatti anche un pareggio rappresenterebbe un risultato storico mentre per i blancos significherebbe una disfatta vista la differenza a livello tecnico. Il Tiraspol ha vinto in casa all’esordio contro lo Shakhtar Donetsk dimostrandosi squadra e dunque in grado di poter avere un impatto importante in una stagione che potrebbe regalare delle grandi soddisfazioni anche se sembra molto difficile pensare che possa passare questo girone. (agg Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

Real Madrid Sheriff sarà diretta, come vi abbiamo già segnalato, dall’arbitro belga Lawrence Visser, che sarà alla guida di una squadra arbitrale franco-belga per questa partita di Champions League al Santiago Bernabeu. Al fianco del signor Visser ci saranno infatti i due guardalinee Rien Vanyzere e Thibaut Nijssen e il quarto uomo Bram Van Driessche, tutti della Federazione belga, ma davanti al monitor della VAR ecco il celebre fischietto francese Clement Turpin, affiancato dal suo connazionale Amaury Delerue in qualità di assistente AVAR.

Presentiamo meglio il primo arbitro, che è un nome nuovo a livello internazionale essendo nato il 18 dicembre 1989 a Lommel e avendo ottenuto la qualifica di arbitro internazionale Fifa solo nel 2017. Per Visser sarà il debutto stagionale in Champions League, preliminari compresi, mentre in estate aveva arbitrato due partite fra Europa e Conference League, con un bilancio di ben dodici ammonizioni e soprattutto due espulsioni, una per somma di ammonizioni e l’altra per rosso diretto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

REAL MADRID SHERIFF: GIOSTRA DI GOL AL BERNABEU?

Real Madrid Sheriff, diretta dall’arbitro belga Lawrence Visser, si gioca naturalmente presso lo stadio Santiago Bernabeu della capitale spagnola alle ore 21.00 di stasera, martedì 28 settembre 2021, per la seconda giornata del girone D di Champions League. La curiosità è grande, perché la diretta di Real Madrid Sheriff metterà di fronte i due estremi opposti per storia e blasone di questa Champions League, eppure spagnoli e moldavi sono appaiati in classifica dopo la prima giornata.

Il Real Madrid arriva infatti dalla vittoria strappata in extremis sul campo dell’Inter, che naturalmente mette la strada già in discesa per gli uomini di Carlo Ancelotti. La notizia della prima giornata fu però la storica vittoria dello Sheriff Tiraspol contro lo Shakhtar Donetsk, una pagina memorabile per l’intero calcio moldavo: certo, fare risultato al Bernabeu sarà ancora più difficile, ma lo Sheriff si godrà la partita con la serenità di chi non ha niente da perdere. Real Madrid Sheriff ci regalerà sorprese o tutto andrà come previsto?

PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID SHERIFF

Parlando adesso delle probabili formazioni per Real Madrid Sheriff, ecco che dovrebbe esserci spazio per il consolidato modulo 4-3-3 nel Real di mister Carlo Ancelotti. Fra i pali Courtois, protetto da una difesa a quattro formata da Carvajal, Militao, Nacho ed Alaba. A centrocampo il terzetto titolare dei Blancos dovrebbe vedere in azione Valverde, Casemiro e Modric, mentre in attacco ecco il tridente composto da Vazquez, Benzema e Vinicius.

La replica dello Sheriff Tiraspol dovrebbe basarsi su un modulo speculare, anche se naturalmente il livello degli interpreti non può essere lo stesso. In porta Athanasiadis, davanti a lui una difesa a quattro con Fernando Costanza, Hurtado, Dulanto e Cristiano possibili titolari. A centrocampo ci aspettiamo dal primo minuto Kolovos, Addo e Thill, mentre in avanti potrebbero giocare Traoré, Yakhshiboev e Velez.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico circa Real Madrid Sheriff in base alle quote dell’agenzia Snai. Naturalmente sono nettamente favoriti i padroni di casa, tanto che il segno 1 è quotato ad appena 1,12 volte la posta in palio. Si sale poi di parecchio già in caso di pareggio, con il segno X a 9,25. Un colpaccio dello Sheriff varrebbe infine addirittura 20 volte la cifra in palio sul segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA