DIRETTA/ Real Madrid Villarreal (risultato finale 2-1) Blancos rimontano ma non basta

- Fabio Belli

Diretta Real Madrid Villarreal. Streaming video DAZN del match valevole per la diciannovesima giornata di ritorno della Liga spagnola.

Modric Jorginho Real Madrid Chelsea lapresse 2021 640x300
Diretta Chelsea Real Madrid, ritorno semifinale Champions League (Foto LaPresse)

DIRETTA REAL MADRID VILLARREAL (RISULTATO FINALE 2-1)

Non è bastato al Real Madrid il ribaltone per fare sua la vittoria nella Liga, con l’Atletico Madrid che ha mantenuto il vantaggio nella decisiva sfida di Valladolid prendendosi così la vittoria in campionato. Questo nonostante i Blancos siano riusciti a battere il Villarreal nei minuti finali della partita a Valdebebas: al 42′ bella invenzione di Rodrygo che serve Benzema, bravo a stoppare e prendere la mira per il gol dell’1-1. Al 92′ il francese pesca Modric che scocca un tiro dall’interno dell’area di rigore che finisce alle spalle di Rulli. E’ 2-1 ma a Valladolid mancano meno di 30” quando arriva il gol del croato, e il titolo finisce a 7 anni dall’ultima volta sulle casacche dell’Atletico Madrid. (agg. Di Fabio Belli)

GOL ANNULLATO A BENZEMA

Il Real Madrid cerca a tutti i costi il pari e al 7′ Militao e al 9′ Vinicius sfiorano l’1-1. Al 10′ però si compiono probabilmente i destini della Liga perché mentre l’Atletico Madrid trova il gol del pari a Valladolid, il Real Madrid trova il pari con un colpo di testa di Benzema, implacabile su cross di Casemiro. La review al VAR però condanna il centravanti francese, in millimetrico fuorigioco. Gol cancellato che rappresenta una vera doccia fredda per i Blancos, alla quale si aggiunge il gol di Suarez che ora rimette i destini della Liga tutti in mano all’Atletico. Al 21′ Benzema manca il pari non sfruttando un errore di Rodrygo, calciando sul fondo pur avendo avuto il tempo di prendere la mira. Ma se i Colchoneros dovessero vincere anche una rimonta sarebbe inutile ora per il Real. (agg. Di Fabio Belli)

INTERVALLO

Il Real Madrid prova a reagire all’inaspettato svantaggio e al 24′ Modric pennella un assist per la testa di Asensio, che spedisce però il pallone alto sopra la traversa. Il Villarreal non rinuncia però a percussioni offensive, con Capoue che avanza palla al piede e tenta la soluzione personale al 28′, finisce fuori la sua gran botta. Al 33′ Bacca non aggancia un pallone d’oro servito da Pedraza, subito dopo Modric vince un rimpallo con Dani Gaspar ma calcia poi sul fondo. Forcing del Real sul finire del primo tempo, un sinistro di Benzema si alza sopra la traversa quindi Modric trova l’inserimento di Casemiro che di testa trova però la parata di Rulli. Real che chiude in svantaggio la prima frazione senza approfittare dell’Atletico Madrid clamorosamente sotto nel punteggio in casa del Valladolid. (agg. Di Fabio Belli)

BLANCOS A TESTA BASSA

Il Real Madrid parte a testa bassa, consapevole che solo una vittoria potrà consegnargli la vittoria della Liga in attesa di buone notizie da Valladolid. I primi minuti al “Di Stefano” scorrono però senza grandi sussulti, con la squadra di Zidane impegnata in uno sterile possesso palla e il Villarreal sempre attento a pungere in contropiede. Arriva la notizia del vantaggio del Valladolid sull’Atletico Madrid grazie a una rete di un ex canterano dei Blancos, Oscar Plano, ma ad andare a segno a sorpresa sono gli uomini di Unay Emery: al 20′ segna Yeremi, che sigla lo 0-1 sfruttando un grande assist di Gerard Moreno e non lasciando scampo a Courtois. Al Real servono ora 2 gol per mettere in bacheca la Liga. (agg. Di Fabio Belli)

SI COMINCIA

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Real Madrid Villarreal, big match della 38^ e ultima giornata della Liga: prima di dare la parola al campo, andiamo a leggere qualche dato interessante. Come abbiamo ben spiegato prima, con oggi verranno assegnati gli ultimi tre punti che valgono il titolo nazionale: i Blancos al momento stazionano al secondo gradino della classifica, con 81 punti e solo due da recuperare sull’Atletico Madrid. Aggiungiamo che fino a qui il Real Madrid ha messo da parte ben 24 successi e nove pareggi e pure vanta un’ottima differenza reti, sul 65:27. Posizione delicata in classifica anche per il Villarreal, che con 58 punti rischia di accedere all’Europa league: pure per il momento il Sottomarino Giallo è alla settima piazza, con un bottino di 15 successi e 13 pareggi, a cui aggiungiamo 59 gol fatti a fronte dei 42 subiti dalla difesa. Ci attende un match ben bollente: diamogli il via! (agg Michela Colombo)

DIRETTA REAL MADRID VILLARREAL STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Anche la diretta tv di Real Madrid Villarreal non verrà trasmessa sui canali della nostra televisione: l’appuntamento con la Liga spagnola resta quello consueto sulla piattaforma DAZN. Gli abbonati al servizio potranno dunque inserire i dati del loro abbonamento su PC, tablet e smartphone e seguire la semifinale di ritorno in diretta streaming video, ma potranno eventualmente sfruttare una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

DIRETTA REAL MADRID VILLARREAL: STORICO

In attesa di dare la parola al campo per la diretta di Real Madrid Villarreal, atteso incontro della 38^ e ultima giornata della Liga, andiamo a considerare da vicino anche lo storico che interessa i due club, oggi protagonisti. I dati utili dopo tutto non ci mancano: dal 1998 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 43 occasioni ufficiali, tra primo campionato nazionale e Copa del Rey: nel complesso ecco che emergono ben 14 pareggi, ma pure 25 successi del Real Madrid e solo 4 affermazioni del Villarreal. Va pure aggiunto che l’ultimo precedente segnato tra le due squadre è ben recente e risale, come è facile immaginare, al turno di andata della Liga 2020-21, per la precisione alla decima giornata. Allora a De La Ceramica, fu solo pareggio per 1-1, con i gol di Moreno e Mariano Diaz. (agg Michela Colombo)

DIRETTA REAL MADRID VILLARREAL: IL REAL PUÒ SOLO VINCERE PER SPERARE!

Real Madrid Villarreal, in diretta sabato 22 maggio 2021 alle ore 18.00 presso l’Estadio Alfredo Di Stefano di Madrid, sarà una sfida valevole per la diciannovesima giornata di ritorno della Liga spagnola. E’ l’ultima chance per il Real Madrid per prendersi un titolo e non chiudere la stagione a bocca asciutta. I Blancos sono rimasti a un passo dall’Atletico Madrid che sarebbe raggiunto con una vittoria contro il Real, anche se solo i Colchoneros pareggiassero col Valladolid. In questo caso gli scontri diretti premierebbero il Real, ma la situazione non dipende dagli uomini di Zidane, che potrebbe salutare per la seconda volta dopo questo match

. Il Villarreal d’altronde si presenta all’appuntamento inevitabilmente distratto dalla partita più importante della stagione che si svolgerà il mercoledì successivo: sarà la prima finale europea nella storia del Submarino Amarillo, il match conclusivo dell’Europa League contro il Manchester United. Vincerlo significherebbe qualificarsi in extremis per la Champions League: la squadra di Emery sarà proiettata a questo appuntamento, il Real cercherà di blindare subito la vittoria tenendo un orecchio attento allo “Zorrilla” di Valladolid.

PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID VILLARREAL

Le probabili formazioni della sfida tra Real Madrid e Villarreal all’Estadio Alfredo Di Stefano. I padroni di casa allenati da Zinedine Zidane scenderanno in campo con un 4-3-3 e questo undici titolare: Courtois; Mendy, Militao, Nacho, Odriozola; Casemiro, Modric, Valverde; Asensio, Benzema, Vinicius Jr. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Unay Emery con un 4-4-2 così disposto dal primo minuto: Asenjo, Foyth, Torres, Albiol, Estupinan; Chukwueze, Capoue, Parejo, Gomez; Moreno, Alcacer.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida tra Real Madrid e Villarreal, le quote del bookmaker Snai moltiplicano per 1.38 la posta scommessa sulla vittoria interna, mentre la quota relativa al pareggio viene proposta a 5.25 e la quota riferita al successo in trasferta viene offerta a 6.75 volte rispetto a quanto messo sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA