Diretta/ Reggiana Fermana (risultato finale 2-1): decisivo Libutti nel primo tempo!

- Fabio Belli

Reggiana Fermana streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 17^ giornata di Serie C, squadre in campo al Mapei Stadium.

mapeistadium reggio audace
Diretta Reggiana Cesena, Serie C girone B 14^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA REGGIANA FERMANA (RISULTATO 2-1): TRIPLICE FISCHIO

Al Mapei Stadium-Città del Tricolore la Reggiana batte la Fermana per 2 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano bene la gara riuscendo a passare in vantaggio al 10′ grazie alla rete messa a segno da Lanini, autore di un bel colpo di testa su assist di Luciani. Gli ospiti non si disperano e pareggiano al 33′ con il gol siglato da Nepi ma ci pensa Libutti a riportare avanti i suoi al 43′ con un altro colpo di testa, in questo caso sul corner battuto da Radrezza. Nel secondo tempo i canarini rimangono in inferiorità numerica dal 60′ a causa dell’espulsione per rosso diretto rimediata da Mbaye, colpevole di una gomitata nei confronti di Rossi. Nell’ultima parte dell’incontro gli emiliani non approfittano dell’uomo in più fallendo un paio di chances. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Reggiana di portarsi a quota 39 nella classifica del girone B della Serie C mentre la Fermana resta ferma con i suoi 18 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA REGGIANA FERMANA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Reggiana Fermana non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Reggiana e Fermana è ancora saldamente bloccato sul 2 a 1 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre, il copione sembra ripetersi rispetto a quanto ammirato in precedenza ed è la Reggiana a mancare una buona opportunità sparando alto con Zamparo al 47′ sul tiro-cross di Cauz. I canarini replicano al 55′ con Pannitteri ma rimangono in inferiorità numerica dal 60′ a causa dell’espulsione per rosso diretto rimediata da Mbaye, reo di una gomitata nei confronti di Rossi. Intanto l’arbitro ha ammonito Graziano al 56′ e Scrosta al 58′ tra i giocatori della Fermana. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Reggiana e Fermana sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 1. I minuti scorrono sul cronometro e gli emiliani mancano l’eventuale bis al 24′ quando il colpo di testa di Cauz è stato parato provvidenzialmente da Ginestra. Lentamente i marchigiani crescono trovando più spazi per agire così da siglare il gol del pareggio per merito di Nepi al 33′, arrivato approfittando di un errore commesso dalla retroguardia avversaria. Al 43′ è però Libutti, con un altro colpo di testa sul corner battuto da Radrezza, a riportare avanti i suoi. Fino a questo momento il direttore di gara Mario Cascone, proveniente dalla sezione di di Nocera Inferiore, ha ammonito Radrezza al 21′ e Zamparo al 41′ solamente tra i calciatori della Reggiana. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Emilia-Romagna la partita tra Reggiana e Fermana è cominciata da una quindicina di minuti circa nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono senza dubbio i padroni di casa allenati dal tecnico Diana a cominciare meglio la sfida rendendosi pericolosi e riuscendo a passare in vantaggio intorno al 10′ grazie alla rete messa a segno da Lanini, autore di un colpo di testa vincente su assist di Luciani. Ecco le formazioni ufficiali: REGGIANA (3-5-2) – Voltolini; Luciani, Camigliano, Cauz; Libutti, Radrezza, Cigarini, Rossi, Contessa; Zamparo, Lanini. A disposizione: Marconi, Russo, Sciaudone, Rosafio, Scappini, Sorrentino, Neglia, Chiesa, Guglielmotti, Anastasio, Cremonesi, Muroni. Allenatore: Aimo Diana. FERMANA (3-4-2-1) – Ginestra; Alagna, Urbinati, Scrosta; Rossoni, Mbaye, Graziano, Rodio; Pannitteri, Frediani; Nepi. A disposizione: Moschin, Mordin, Corinus, Marchi, Bolsius, Bugaro, Pistolesi, Capece, Lovaglio, Rovaglia, Sperotto, Blondett. Allenatore: Gianluca Riolfo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Partita certamente intrigante, Reggiana Fermana avrà inizio tra pochissimi minuti: la squadra emiliana affronta gli ospiti marchigiani in questo incontro, andiamo allora a presentare mediante le statistiche il cammino delle due formazioni nella prima parte del girone B della Serie C 2021-2022. Una Reggiana che in casa non ha mai perso, ha vinto cinque match e ne ha pareggiati tre, segnando quindici reti e subendone solamente quattro, dalla sua seconda posizione in classifica ha la possibilità di superare la capolista se la Fermana non saprà contenere le furie di Reggio Emilia.

La squadra ospite in trasferta ha vinto una sola volta perdendo ben sei match, senza mai pareggiare, ha segnato sei reti e ne ha subite cinque. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Reggiana Fermana comincia davvero!

LO STORICO

I precedenti di Reggiana Fermana ci raccontano di 5 incroci, e di una squadra emiliana che si presenta imbattuta alla sfida di oggi: abbiamo infatti due vittorie e tre pareggi, ed è anche curioso notare come i due successi siano entrambi maturati con il risultato di 2-0, nella stagione 2004-2005. Ricordiamo quello casalingo: la Reggiana allenata da Bruno Giordano aveva aperto e chiuso i conti nei primi 17 minuti di gioco, grazie alla doppietta realizzata da Saidu Alade Adeshina. Nel match di andata a risolvere erano stati Andrea Costa e Marco Napolioni, in apertura e chiusura di frazione; da quella stagione però sono maturati tre pareggi, uno 0-0 nell’ottobre 2017 e poi finalmente la Fermana ha trovato la via del gol nel 2-2 del Recchioni, marzo di tre anni fa.

Era stata una rimonta da 0-2 tra il 68’ e il 74’: la Reggiana era scattata nel primo tempo e in 4 minuti aveva trovato i gol di Martì Riverola e Luca Cattaneo, poi Andrea Petrucci aveva spezzato il digiuno realizzativo, in questa sfida diretta, dopo 338 minuti e Arturo Lupoli con un colpo di testa aveva sigillato il definitivo pareggio. È invece un 1-1 quello del novembre 2019 sempre in casa della Fermana, il match di ritorno era stato cancellato dalla pandemia. (agg. di Claudio Franceschini)

PADRONI DI CASA FAVORITI

Reggiana Fermana, in diretta domenica 5 dicembre 2021 alle ore 14.30 presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia, sarà una sfida valevole per la diciassettesima giornata d’andata del campionato di Serie C. Dopo l’ultimo rocambolesco pari contro la Viterbese in casa, un 3-3 che li ha visti anche costretti alla rimonta, i granata si sono visti raggiunti in vetta alla classifica dal Modena a quota 36 punti, con i Canarini inarrestabili nell’ultimo periodo anche se la Reggiana resta l’unica formazione imbattuta nel girone.

La Fermana prosegue con un passo perfettamente alternato tra partite in casa e in trasferta, i marchigiani vincono tra le mura amiche, compreso l’ultimo match contro l’Imolese, ma hanno perso nelle ultime trasferte contro Teramo e Cesena. Restano quartultimi in classifica i gialloblu che hanno pareggiato 0-0 nell’ultima sfida di campionato disputata in casa dei granata, disputata il 22 ottobre 2017.

PROBABILI FORMAZIONI REGGIANA FERMANA

Le probabili formazioni della diretta Reggiana Fermana, match che andrà in scena al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Per la ReggianaAimo Diana schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Voltolini; Luciani, Camigliano, Cauz; Guglielmotti, Radrezza, Cigarini, Sciaudone, Contessa; Zamparo, Lanini. Risponderà la Fermana allenata da Giancarlo Riolfo con un 3-4-2-1 così schierato dal primo minuto: Ginestra; Alagna, Blondett, Sperotto; Rodio, Mbaye, Graziano, Mordini; Pannitteri, Bolsius; Cognigni.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Mapei Stadium di Reggio Emilia, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Reggiana con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.40, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.20, mentre l’eventuale successo della Fermana, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 7.60.

© RIPRODUZIONE RISERVATA