Diretta/ Reggina Salernitana (risultato finale 0-0) DAZN: Tutino non trova il ko

- Claudio Franceschini

Diretta Reggina Salernitana streaming video DAZN: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 20^ giornata di Serie B, squadre in campo al Granillo.

Reggina
Diretta Reggina Brescia, Serie B 30^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA REGGINA SALERNITANA (RISULTATO FINALE 0-0) TUTINO NON TROVA IL KO

Reggina e Salernitana chiudono la loro sfida sullo 0-0: risultato a reti bianche che soddisfa sicuramente più i calabresi in virtù del rigore sbagliato a inizio ripresa da Djuric, che rammarica senz’altro la Salernitana. I campani hanno provato fino all’ultimo a cercare il gol della vittoria ma l’ultima occasione nel recupero non è stata sfruttata da Tutino. Per la Reggina un passo avanti verso lidi più tranquilli di classifica, la Salernitana non riesce ad approfittare del pareggio nello scontro diretto tra Spal e Monza. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA REGGINA SALERNITANA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Reggina Salernitana non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione: l’appuntamento con il campionato di Serie B è infatti sulla piattaforma DAZN che, ad eccezione dell’anticipo, manda in onda tutte le partite di campionato in esclusiva. La visione sarà dunque riservata agli abbonati a questo servizio, tramite la diretta streaming video: si potranno utilizzare dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone oppure servirsi di una smart tv dotata di connessione a internet.

DJURIC SBAGLIA DAL DISCHETTO!

La ripresa inizia con un fallo tattico di Di Tacchio su Crimi che costa l’ammonizione al giocatore della Salernitana. Al 7′ rigore per i campani per un fallo in uscita del portiere Nicolas, ammonito nell’occasione. Il numero uno però sventa la conclusione di Djuric, evitando il vantaggio ospite. Al 10′ risponde la Reggina con un’iniziativa di Menez, con Gyomber pronto a chiudere in scivolata. Viene poi ammonito anche Koulibaly, mentre al 13′ su punizione calciata da Durmisi arriva la sponda proprio di Coulibaly per Capezzi, che manca per il bersaglio. Al 20′ doppia sostituzione nella Salernitana, con Gondo e Di Tacchio che lasciano spazio a Tutino e Schiavone, quindi Kiyine prende il posto di Koulibaly. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA REGGINA SALERNITANA (RISULTATO 0-0) AMMONITI MONTALTO E GONDO

Oltre a Durmisi anche Montalto e Loiacono lamentano problemi fisici, il gioco allo stadio Granillo è continuamente spezzettato e non riesce a decollare. Al 34′ Liotti cerca una conclusione dalla lunga distanza ma senza fortuna, col pallone che si perde abbondantemente sul fondo. Gioco di nuovo fermo al 36′ per un colpo alla testa per Bogdan, che riesce però a proseguire. Prima dell’intervallo vengono ammoniti Montalto e Gondo, unica fiammata una combinazione tra Capezzi e Durmisi con quest’ultimo che crossa, trovando però Cionek pronto a spazzare l’area della formazione di casa. (agg. di Fabio Belli)

EDERA MANCA IL VANTAGGIO

Inizio equilibrato di gara allo stadio Granillo, ma la prima grande occasione da gol ce l’ha la Reggina con Edera che scappa alla marcatura di Mantovani, ma calcia fuori con lo specchio della porta completamente spalancato. Al 16′ entra nella Salernitana Durmisi, in campo per sostituire l’infortunato Cicerelli. A sua volta però l’esterno danese ex Lazio lamenta un problema muscolare e prova a stringere i denti per proseguire senza essere a sua volta subito sostituito. La Salernitana cerca di far dialogare Djuric e Gondo in avanti ma in questa prima fase del match gli schemi della squadra di Castori risultano essere prevedibili. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sta per cominciare la diretta di Reggina Salernitana e già le formazioni ufficiali della sfida stanno per fare il loro ingresso in campo: prima del fischio d’inizio andiamo però a controllare qualche dato fin qui fissato. Partendo dalla squadra calabrese, ricordiamo infatti, alla vigilia del turno di campionato, solo la 15^ posizione nella classifica, occupata con 18 punti: per la Reggina a bilancio notiamo 4 vittorie e sei pareggi con una differenza gol ancora da sistemare, con 17 reti segnate e ben 16 subite dalla difesa. Altri numeri per la Salernitana, ex leader della classifica di Serie B e ora terza forza del campionato con 34 punti punti: questi sono stati messi assieme con dieci vittorie e 4 pareggi. Aggiungiamo per il club campano una buona differenza reti, ancora migliorabile: su 24 gol fatti sono stati 23 quelli subiti dalla Salernitana. Ora dobbiamo dare la parola al campo, perché finalmente è tutto pronto e la diretta di Reggina Salernitana può prendere il via! REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Loiacono, Cionek, Stavropoulos, Liotti; N. Bianchi, Crimi; Edera, Folorunsho, Ménez; Montalto. Allenatore: Marco Baroni SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, V. Mantovani; Kupisz, Coulibaly, Di Tacchio, Capezzi, Cicerelli; Gondo, Djuric. Allenatore: Fabrizio Castori (agg Michela Colombo)

REGGINA SALERNITANA: I TESTA A TESTA

La diretta di Reggina Salernitana si è già giocata in altre 15 occasioni considerando anche i match disputati allo Stadio Arechi di Salerno. Il bilancio ci parla di appena 3 successi dei campani con invece 9 vittorie dei calabresi e 3 pareggi. La Salernitana ha vinto a Reggio Calabria in una sola occasione, il 14 novembre del 2014 in Serie C in un match terminato col risultato finale di 0-1. La gara fu decisa da una rete di Caetano Calil siglata dopo appena 12 minuti. Gara nervosa ci furono due rossi nel primo tempo, un per parte, a Tuia e Rizzo. La Reggina non vince contro il cavalluccio marino in casa invece dal 31 ottobre del 2009 quando le due squadre militavano in Serie B. Fu un match pieno di emozioni che si concluse col risultato finale di 3-1. Tra le due squadre sono sempre fioccati molti gol, basti pensare che le gare con minor numero di reti sono due 1-0, quello appunto dell’unica vittoria della Salernitana a Reggio e un 1-0 della Reggina del maggio del 1998. In tutte le altre occasioni i gol siglati sono sempre stati almeno 2, mai il match è finito 0-0.

REGGINA SALERNITANA: DUE SQUADRE CHE STANNO BENE

Reggina Salernitana, in diretta dallo stadio Oreste Granillo, è il Monday Night nella 20^ giornata del campionato di Serie B 2020-2021: squadre in campo alle ore 21:00 di lunedì 1 febbraio per una partita affascinante, perché rappresenta un ideale derby del Sud tra due società che non troppo tempo fa hanno vissuto l’avventura della Serie A. Oggi stanno affrontando momenti diversi: i calabresi hanno già cambiato allenatore e devono pensare a salvarsi, nonostante le forti ambizioni la classifica è deficitaria ma il pareggio esterno contro il Frosinone sembra poter proseguire il buon momento inaugurato da Marco Baroni.

Protagonista di una grande partenza, la Salernitana ha poi avuto un netto calo; ha perso la prima posizione ma rimane comunque in quote per la promozione diretta, e ha ripreso la marcia nell’ultimo turno battendo il Pescara. Per Fabrizio Castori si tratta di trovare continuità nei risultati, a partire dall’ostica trasferta di oggi; vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Reggina Salernitana, aspettandone il calcio d’inizio possiamo fare una rapida valutazione sulle scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI REGGINA SALERNITANA

Reggina Salernitana sarà affrontata da Baroni senza gli squalificati Di Chiara e Crisetig: come terzino sinistro giocherà allora Liotti, che completerà una linea formata anche dal laterale destro Lakicevic e dai centrali Loiacono e Thiago Cionek, a protezione di Nicolas. A centrocampo invece il posto potrebbe essere di Ricardo Faty, che farà coppia con Nicolò Bianchi; davanti a loro avremo il trequartista Folorunsho, favorito su Bellomo e che sarà supportato da Micovschi e Situm in appoggio alla prima punta Ménez, che però deve vincere la concorrenza dell’altro veterano Denis. Nella Salernitana mancherà Casasola: il posto di laterale destro a centrocampo sarà preso da Kupisz, sull’altro versante confermato Cicerelli con una mediana nella quale Di Tacchio sarà supportato da Capezzi e Coulibaly, anche se Schiavone spera sempre nella maglia. In difesa Aya e Veseli possono sostituire due tra Bogdan, Valerio Mantovani e Gyomber; in porta andrà ovviamente Belec, mentre nel tandem offensivo Tutino è pronto a scalzare Gondo per affiancare Djuric.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito un pronostico su Reggina Salernitana, e allora andiamo subito a vedere quali siano le previsioni di questo bookmaker: il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa vale 2,20 volte la posta contro il valore di 3,55 che è stato posto sul segno 2, che identifica ovviamente l’eventualità del successo ospite. Il pareggio, ipotesi per la quale dovrete puntare sul segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 3,10 volte la cifra che avrete deciso di mettere sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA