DIRETTA/ Reggio Audace Imolese (risultato finale 2-2): 4 gol e tante emozioni

- Claudio Franceschini

Diretta Reggio Audace Imolese (risultato finale 2-2) streaming video e tv: la gara termina con un pari emozionante, entrambe le squadre sprecano un vantaggio e…

Imolese gruppo
Imolese Sambenedettese (Foto LaPresse)

DIRETTA REGGIO AUDACE IMOLESE (RISULTATO FINALE 2-2): 4 GOL E SPETTACOLO

Termina qui la diretta di Reggio Audace Imolese col risultato finale di 2-2. Sono state moltissime le emozioni con le due squadre che hanno entrambe vanificato un vantaggio. Gli ospiti erano andati avanti con Checchi al 43mo del primo tempo, con i padroni di casa in grado di ribaltare la situazione tra 54mo e 68mo grazie a Varone e Scappini. A tredici minuti dalla fine chiudeva le danze il pari di Latte Lath che evitava una pesante beffa per gli ospiti. Reggio si ferma per la prima volta in questa stagione, dopo che nelle prime due partite aveva collezionato sei punti. Non riesce invece l’Imolese a vincere la prima partita della stagione. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI DI VARONE

Siamo arrivati alla seconda metà della ripresa della diretta di Reggio Audace Imolese e il risultato è di 1-1. I padroni di casa hanno pareggiato all’ottavo minuto della ripresa. Pronti via sono due i cambi per gli amaranto con l’ingresso in campo di Lunetta e Zanini per Favale e Staiti. Al secondo minuto due calci d’angolo consecutivi per il Reggio Audax con Rossi molto attento in ambo le occasioni. Poco dopo arriva il gol con Rodriguez che mette bene dentro Varone, quest’ultimo colpisce in diagonale con grande potenza spiazzando Rossi con una deviazione che è fatale per il portiere dell’Imolese. Vedremo se nel finale una delle due squadre sarà in grado di ottenere la vittoria. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI CHECCHI

La diretta di Reggio Audace Imolese volge all’intervallo col risultato che è sullo 0-1. Al minuto 25 era stato bravissimo Scappini a salvare sulla linea una palla che sembrava destinata a finire in fondo al sacco. Al minuto 29 Libutti mette una bella palla al centro con Favale che prova a concludere ma viene chiuso dalla difesa avversaria. Al minuto 35 Rodriguez protesta per un eventuale calcio di rigore che l’arbitro non gli asseegna, si parla di una trattenuta di Garattoni che andrà rivista alla moviola dopo la partita. La rete del vantaggio la sigla Checchi al 42esimo. Tentoni mette una bella palla dentro su calcio d’angolo, Checchi si avventa sulla sfera di testa superando il portiere avversario. (agg. di Matteo Fantozzi)

STAITI CI PROVA

Siamo giunti alla metà del primo tempo della diretta di Reggio Audace Imolese col risultato che è fermo sullo 0-0. Pronti via Scappini viene fermato in fuorigioco, stava andando in fuga verso il portiere avversario. Al settimo Garattoni calcia da venti metri, ma Narduzzo blocca la sfera senza grandi preoccupazioni. All’undicesimo arriva quella che è stata la più grande occasione finora, Staiti colpisce di testa un cross di Rodriguez la palla però termina al lato. Andiamo a vedere le formazioni ufficiali: REGGIANA (3-4-1-2) Narduzzo; Spanò, Rozzio, Espeche; Libutti, Varone, Rossi, Favale; Staiti; Scappini, Rodriguez. A disposizione: Voltolini, Martinelli, Santovito, Costa, Zanini, Radrezza, Haruna, Lunetta, Kirwan, Marchi, Kargbo. Allenatore: Massimiliano Alvini. IMOLESE (4-3-1-2) Rossi; Garattoni, Checchi, Carini, Valeau; Provenzano, Alimi, Marcucci; Tentoni; Padovan, Vuthaj. A disposizione: Libertazzi, Seri, Belcastro, Casciola, Provenzano, Maniero, Boccardi, Sall, Bolzoni, Della Giovanna, Ingrosso, Schiavi. Allenatore: Federico Coppitelli. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

La diretta tra Reggio Audace e Imolese, il cui fischio d’inizio è atteso a breve, è certo match che i fan granata attendono con grande emozione. La squadra di Mister Alvini infatti sono a caccia di conferme nel terzo turno dopo l’ottima prestazione messa in campo contro il Ravenna settimana scorsa e certo c’è voglia di mettere a segno i tre punti in palio. Ne è pure convinto lo stesso capitano della Reggio Audace Alessandro Spanò, che lo scorso fine settimana aveva dichiarato: “Voglio ringraziare tutti i ragazzi perché sono stati fantastici, c’è grande soddisfazione perché era una partita difficile. Ma abbiamo intrapreso un percorso importante e vogliamo continuare su questa strada. Ora testa alla partita con l’Imolese perché è un grande percorso affascinante e noi siamo pronti per affrontarlo”. (agg Michela Colombo)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Reggio Audace Imolese non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: ancora una volta il campionato di Serie C è esclusiva del portale elevensports.it, che abbiamo imparato a conoscere negli anni scorsi e che fornisce tutte le partite di campionato e Coppa Italia della terza divisione in diretta streaming video. Dotandovi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone potrete abbonarvi al servizio oppure decidere di volta in volta di acquistare la singola gara, ad un prezzo fissato per tutta la stagione (salvo eccezioni).

I BOMBER

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta tra Reggio Audace e Imolese: vediamo quali potrebbero essere i protagonisti di questo incontro per la terza giornata della serie C. Partendo dalla formazione oggi padrona di casa ecco che i nomi non mancano: nel primo scampolo della stagione infatti si sono messi in luce per la Reggio Audace Lunetta e Varone, autori di due gol, ma pure il duo Scappini-Staiti, che pure hanno trovato la via del gol una volta sola. Discorso ben diverso per l’Imolese che non si è rivelata prodiga di gol alla vigilia del terzo turno. Per ora in area infatti si è messo in luce per lo spogliatoio di Mister Coppitelli solo Vuthaj, che ha però segnato una volta sola, contro il Rimini. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Un dato curioso merita di essere sottolineato in vista della diretta di Reggio Audace Imolese. Infatti questo derby dell’Emilia Romagna è un confronto inedito a livello di incontri ufficiali nel calcio professionistico, anche a causa della lunghissima assenza dell’Imolese da questo palcoscenico, con la Reggiana che dunque in genere militava in categorie superiori a quelle dei cugini. L’anno scorso ruoli rovesciati a causa del fallimento della vecchia Reggiana, adesso ecco finalmente l’incrocio nel girone B di Serie C. Il confronto testa a testa che possiamo fare è quello tra i rendimenti delle due formazioni nelle prime giornate del nuovo campionato: la Reggiana è partita fortissimo con due vittorie in altrettante partite disputate con sei gol segnati a fronte di due subiti; molte più difficoltà nell’avvio dell’Imolese, che ha ottenuto un pareggio e una sconfitta con un sol gol segnato e due al passivo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Reggio Audace Imolese, che verrà diretta dal signor Claudio Panettella, va in scena alle ore 17:30 di domenica 8 settembre per la terza giornata della Serie C 2019-2020: siamo nel girone B e l’avvio di campionato è stato straripante per la neopromossa emiliana (tramite riammissione per completare gli organici). Di fatto, avendo vinto due partite in maniera assolutamente convincente, il Reggio Audace può giocare il ruolo che l’anno scorso era stato proprio dei romagnoli, autori di un bellissimo campionato nel quale hanno accarezzato l’idea di un altro salto di categoria. Peccato che Federico Coppitelli, arrivato dal Torino Primavera, non sia riuscito per il momento a confermare quanto di buono fatto da Alessio Dionisi: il pareggio interno contro l’ArzignanoChampo è stato il primo punto ottenuto in classifica e adesso bisogna cambiare passo per provare a reinserirsi nelle prime posizioni. Aspettando la diretta di Reggio Audace Imolese, vediamo in che modo i due allenatori potrebbero schierare le loro squadre sul terreno di gioco leggendone in maniera più approfondita quelle che sono le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI REGGIO AUDACE IMOLESE

Solo conferme per Massimiliano Alvini in Reggio Audace Imolese: Spano, Espeche e Rozzio si dispongono nella linea difensiva che protegge il portiere Narduzzo, Libutti e Favale fanno qualche passo avanti per affiancare i due giocatori che agiscono in mediana, vale a dire Fausto Rossi e Varone. Previsto un trequartista che dovrebbe essere Staiti, a supportare la coppia d’attacco formata da Samon Reider Rodriguez e Scappini in vantaggio su Mattia Marchi, comunque in ballottaggio per una maglia dal primo minuto. Coppitelli pensa al rombo di centrocampo: Marcucci sarà il vertice basso, Belcastro può sostituire Maniero sulla trequarti con Latte Lath e Vuthaj che vanno invece verso la conferma come coppia di attaccanti. A centrocampo le due mezzali potrebbero nuovamente essere Tentoni e Alimi anche se Suliani è pronto a giocarsi il posto; a protezione del portiere Gian Maria Rossi ci saranno i due centrali Checchi e Carini, con Garattoni e Valeau che correranno sugli esterni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA