DIRETTA/ Reggio Audace Rimini (risultato finale 2-2): pari con 4 gol e 2 rossi

- Matteo Fantozzi

Diretta Reggio Audace Rimini, info streaming: risultato finale 2-2, ai gol di Varone e Scappini rispondono Gerardi e Ventola. Due i rossi a Martinelli e Finizio.

rimini 2019 lapresse
Il Rimini milita nel girone B di Serie C (La Presse)

DIRETTA REGGIO AUDACE RIMINI (RISULTATO FINALE 2-2): PARI CON 4 GOL E 2 ROSSI

Termina qui la diretta di Reggio Audace Rimini con il risultato finale di 2-2. Abbiamo assistito a una gara con 4 reti e 2 rossi. I padroni di casa erano passati in doppio vantaggio con Varone e Scappini, con il rosso di Martinelli che ha cambiato radicalmente la gara. Dopo quel cartellino infatti sono arrivati nel giro di sette minuti i gol di Gerardi e Ventola che hanno permesso agli ospiti di trovare la via del pari. Nella ripresa si è pareggiato anche il numero di uomini in campo con l’espulsione di Finizio che ha aperto il viatico a un pareggio comunque emozionante. Reggio Audace è al quarto posto e sta inanellando un momento non semplice con appena un punto in due partite. Peggio sta dicendo al Rimini che è in zona playout e reduce a tre punti nelle ultime cinque partite. (agg. di Matteo Fantozzi)

ROSSO A FINIZIO

Siamo ormai a metà della ripresa della diretta di Reggio Audace Rimini col risultato che è di 2-2. Pronti via nella ripresa entrano in campo Costa e Rozzio al posto di Zanini e Radrezza con i padroni di casa che cercano equilibrio dopo l’espulsione di Martinelli. Al minuto 50 però arriva l’episodio che potrebbe cambiare la gara del tutto, il rosso a Finizio con le due squadre che si affrontano 10 contro 10. Negli ospiti allora entrano Montanari, Silvestro e Arlotti per van Ransbeeck, Cigliano e Ventola. Alvisi allora decide di inserire Rossi per Espeche. Vedremo chi avrà la possibilità nel rush finale di cercare la rete della vittoria. (agg. di Matteo Fantozzi)

4 GOL IN UN TEMPO

La diretta di Reggio Audace Rimini è sul risultato di 2-2 dopo un primo tempo veramente straordinario. Pronti via i padroni di casa erano passati in vantaggio con Varone al minuto numero 8, raddoppiando grazie a Scappini al 24esimo. In cinque minuti Martinelli cambia la partita prendendo due cartellini gialli. Nel finire del primo tempo Gerardi e Ventola riescono a pareggiare la gara e a rimettere in piedi quello che per gli ospiti sembrava perso. Nella ripresa poi il Rimini avrà la possibilità di affrontare la squadra avversaria in superiorità numerica e dunque in grado di poter portare a casa una vittoria che sarebbe molto importante. Staremo a vedere anche come Alvisi e Cioffi cambieranno la partita con qualche cambio magari mettendo in campo giocatori per il momento comodi in panchina. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI VARONE

Siamo arrivati alla metà del primo tempo della diretta di Reggio Audace Rimini e il risultato è di 1-0. A sbloccare la partita ci ha pensato Varone con una rete al minuto numero 8 che ha già rotto l’egemonia di questa gara. Ancor prima Picascia aveva messo una bella palla dentro con Narduzzo bravissimo a uscire e bloccare la palla in presa alta. Al minuto numero 11 bella palla di Ventola dentro che prova a tirare quasi cadendo a terra, la difesa avversaria lo ferma. Al tredicesimo Scappini fa una bella sponda con Staiti che al limite dell’area lascia partire un destro molto potente ma che viene deviato in calcio d’angolo. Diamo ora uno sguardo alle formazioni ufficiali del match: REGGIANA (3-4-2-1): Narduzzo, Spanò, Espeche, Martinelli, Libutti, Radrezza, Varone, Kirwan, Staiti, Zanini, Scappini. In panchina: Voltolini, Rozzio, Santovito, Costa; Rossi, Favale, Muro; Iaquinta, Haruna, Brodic. All. Alvisi. RIMINI (3-5-2): Scotti, Nava, Ferrani, Oliana, Finizio, Cigliano, Palma, Van Ransbeeck, Picascia, Ventola, Candido. In panchina: Sala, Santopadre; Messina; Mancini, Lionetti, Pari, Montanari, Silvestro; Arlotti, Petrovic, Gerardi, Bellante. All. Cioffi. (agg. di Matteo Fantozzi)

VIA!

Comincia la diretta del girone B tra Reggio Audace e Rimini: prima di dare la parola al campo però leggiamo alcune statistiche utili.I gol segnati dalle due squadre sono 17 per il Reggio Audace e 11 per il Rimini. I gol subiti sono invece 7 per il Reggio Audace e 16 per il Rimini. La differenza reti delle due squadre risulta essere +10 per il Reggio Audace e -5 per il Rimini. La percentuale passaggi del Reggio Audace è 78% quella del Rimini è 74%. I risultati del Reggio Audace sono 5 vittorie, 4 pareggi e 1 sconfitta, quelli del Rimini sono 1 vittoria, 5 pareggi e 4 sconfitte. Ora parola al campo!

I BOMBER

Per la diretta tra Reggio Audace e Rimini vogliamo ora mettere in evidenza i bomber che potrebbero oggi decidere di questo incontro per la 11^ giornata di Serie C. Ecco che quando si parla di gol in casa della Reggio certo non possiamo non parlare di Marchi come di Scappini, che hanno messo a bilancio 4 reti a testa: occhio anche a Kargbo e Varone, autori di tre gol a testa, come di Lunetta che ha trovato due volte la via del gol. Per il Rimini il bomber da tenere d’occhio è certo Gerardi, che ha trovato la via del gol tre volte in stagione, ma facciamo attenzione anche a chi ha timbrato due volte come Zamparo. E’ poi lunga la lista di chi è ancora fermo a un gol ma punta al riscatto per il Rimini come Arlotti, Ferrari, Palma, Scappi, Silvestro e Van Ransbeeck.

I TESTA A TESTA

La diretta di Reggio Audace Rimini ci parla di 7 precedenti tra le due squadre con il bilancio che è assolutamente in equilibrio visto che ci sono state 2 vittorie per parte e 3 pareggi. In casa della Reggio Audace si sono disputate 4 gare con 2 successi dei padroni di casa, 1 degli ospiti e 1 pari. L’ultimo precedente risale a una gara di Coppa Italia di Serie C dell’agosto del 2013, terminata col risultato finale di 2-1. I due incontri precedenti risalgono alla stagione 2009/10 con un pari a Rimini 1-1 e una vittoria di Reggio Audace 3-1 al ritorno. L’unica vittoria del Rimini a Reggio risale invece al dicembre del 2004 a fronte di una gara disputata ancora in Lega Pro e terminata col risultato finale di 0-1. (agg. di Matteo Fantozzi)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

La partita Reggio Audace Rimini diretta da Colombo, si disputerà al Mapei Stadium di Reggio Emilia oggi, 23 ottobre, a partire dalle ore 20.45. Il match, valevole per l’undicesima giornata di serie C, girone B vede contrapporsi una squadra di alta e una di bassa classifica, ma l’esito della partita non è comunque da sottovalutare. Il Reggio Audace si è consolidato in quarta posizione, mentre il Rimini deve fare i conti con un inizio di campionato tutt’altro che convincente e una pericolosa quartultima posizione.

Come seguire la gara in diretta streaming video tv e le quote

La diretta di Reggio Audace Rimini si potrà seguire in diretta streaming su Eleven Sport. Per farlo sarà necessario l’abbonamento alla piattaforma, ricordando che per farlo ci si può legare a una squadra o a un’altra oltre che con una maggiorazione a tutta la categoria. Secondo le quote sono scontati i tre punti per i padroni di casa (1.65), in quarta posizione. Difficile una vittoria del Rimini (5.45), a fondo classifica. Poche probabilità che la partita si concluda in pareggio (3.45).

Probabili formazioni Reggio Audace Rimini

Soffermiamoci sulle probabili formazioni in attesa della diretta di Reggio Audace Rimini. Buone le prestazioni, fino a questo momento, di Spanò, ormai una certezza in difesa, e Rossi, protagonista di un ottimo avvio di stagione dei granata e perno del centrocampo. La squadra di casa è quarta in classifica, a parimerito con il Südtirol. Ancora imbattuta tra le mura domestiche, cercherà un risultato positivo così da rimanere in corsa per la promozione. Dopo il KO a Vicenza, la squadra di Alvini vuole una reazione da parte dei suoi, a dimostrazione che la squadra è pronta per i play-off. Mister Alvini dovrà fare a meno di Kargbo, espulso col Vicenza. Punterà su una squadra che piace per tenacia, spirito d’iniziativa e grande aggressività. Il modulo della Reggiana è pensato per far abbassare gli avversari e insistere sugli esterni, con giocatori di fascia propositivi e veloci. Per ora sta raccogliendo ottimi risultati: oltre ad essere imbattuta davanti al proprio pubblico, è la squadra più prolifica del campionato quando gioca in casa.

Piace fino a questo momento Arlotti, dotato di tenacia e tecnica: classe ’99, è già capitano del Rimini e trascinatore della squadra. Ottimo apporto alle gare anche da parte di Gerardi, una vera e propria punta da sfondamento: lotta su ogni pallone e non concede metri agli avversari. Mister Cioffi vuole punti utili per la salvezza, necessari per non sprofondare nella zona retrocessione. Il Rimini è quart’ultimo, reduce da due pareggi consecutivi e sei espulsioni nelle ultime sei partite. L’obiettivo della società è quello di lottare per rimanere in questa categoria. La squadra è solida, e dimostra di saper pareggiare anche con un uomo in meno. Certamente va migliorata la tenuta mentale, soprattutto nelle fasi critiche della partita. Mister Cioffi dovrà fare a meno di Zamparo, espulso contro il Fano per un fallo di reazione e fuori per due turni (Cesena, Reggio Audace), e di Scappi, fuori contro il Cesena per penalty (chiara occasione da goal). Nessuna assenza, invece, per infortunio.

Probabili formazioni Reggio Audace-Rimini

Reggio Audace – Narduzzo; Rozzio, Spanò, Martinelli; Libutti, Rossi, Varone, Kirwan; Staiti, Zanini; Brodic/Scappini

Rimini – Scotti; Sala/Finzio, Ferrani, Oliana; Nava, Montanari, Palma, Van Ransbeeck , Silvestro; Arlotti, Gerardi

© RIPRODUZIONE RISERVATA