DIRETTA/ Reggio Emilia Anversa (risultato finale 86-72): dilaga la Unahotels!

- Claudio Franceschini

Diretta Reggio Emilia Anversa streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la 3^ giornata nel gruppo J di basket Europe Cup, la Unahotels è ad un passo dai quarti.

Reggio Emilia
Diretta Reggio Emilia Anversa, basket Europe Cup gruppo J (da fiba.basketball)

DIRETTA REGGIO EMILIA ANVERSA (RISULTATO FINALE 86-72): DILAGA LA UNAHOTELS!

Dilaga nel finale la Unahotels Reggio Emilia che vince 86-72 contro Anversa nella sfida di Europe Cup di basket. I belgi avevano iniziato a dare segnali di cedimento già nella parte finale del terzo set, ma l’ultimo parziale è stato una marcia trionfale per gli emiliani, che hanno accumulato alla fine 14 punti di vantaggio con Olisevicius e Crawford implacabili dalla linea dei tre punti, legittimando un vantaggio fattosi ampio in favore di Reggio Emilia. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA REGGIO EMILIA ANVERSA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Reggio Emilia Anversa non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: la Europe Cup non viene infatti trasmessa nel nostro Paese. Tutti i tifosi e gli appassionati avranno comunque la possibilità di seguire la partita in diretta streaming video: utilizziamo il condizionale, ma il match dovrebbe essere mandato in onda, come già accaduto per i turni precedenti, dal canale YouTube ufficiale della federazione europea di basket, dunque bisognerà selezionare l’account FIBA per accedere alle immagini.

GLI EMILIANI TENGONO

Gli emiliani tengono: 66-58 alla fine del terzo quarto in favore della Unahotels Reggio Emilia nella sfida di Europe Cup contro Anversa e ora i padroni di casa sembrano davvero ad un passo dalla vittoria. A dettare legge sotto canestro per Reggio sono sempre Olisevicius e Johnson, con Anversa che prova a tenere alti i ritmi offensivi ma senza trovare le giuste contromisure in difesa, ritrovandosi a -8 con un solo quarto da giocare. (agg. di Fabio Belli)

UNAHOTELS ALLUNGA

Unahotels Reggio Emilia capace di allungare nella sfida di Eurocup contro Anversa. 45-37 il risultato del primo quarto con Olisevicius e Johnson che suonano la carica quando ancora le due formazioni si stavano fronteggiando punto a punto sul 27-26. Reggio Emilia allunga progressivamente e riesce ad arrivare a metà gara sul +8, tripla di Candi e risposta belga di Rogiers ma si va al riposo con i padroni di casa che hanno saputo accumulare un buon vantaggio. (agg. di Fabio Belli)

EMILIANI IN PALLA

Unahotels Reggio Emilia subito in palla nella sfida di Europe Cup contro Anversa. 20-18 il risultato del primo quarto in favore della formazione emiliana, Thompson protagonista dal tiro dalla distanza ma i belgi sono riusciti a ribattere colpo su colpo, riuscendo a regalare un grande equilibrio alla sfida. Anche Olisevicius è sempre prezioso sotto canestro, le due formazioni restano comunque a stretto contatto in attesa di uno strappo nel secondo quarto. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Eccoci alla diretta di Reggio Emilia Anversa. Abbiamo parlato di Matt Tiby, ma ci sono altri giocatori Usa nel roster della squadra belga. Markel Brown, 30 anni tra due settimane, è una scelta al secondo giro del draft NBA 2014: selezionato da Milwaukee è stato subito girato a Brooklyn dove è entrato nelle rotazioni, poi ha avuto un breve passaggio al Khimki e quindi è tornato oltre oceano facendosi notare in G-League, molto meno nelle poche partite con Houston. Nel 2018-2019 ha vestito la maglia del Darussafaka, mentre l’anno scorso era in Israele con l’Hapoel Heilat e dunque ha già esperienza del basket europeo.

È invece molto giovane Jaylen Hands, che infatti è un classe ’99: curiosamente anche lui è finito a Brooklyn lo stesso giorno del draft, anche lui scelto al secondo giro (dai Los Angeles Clippers), il prodotto di UCLA però in NBA non ci ha mai giocato, perché è finito subito in G-League e da lì in Europa, prima nel Kosarkaski Belgrado e poi a Ludwigsburg. Prima stagione ad Anversa anche per lui; vedremo come questi due giocatori si comporteranno questa sera, adesso possiamo finalmente metterci comodi e lasciare che a parlare sia il parquet della Unipol Arena, dove la palla a due di Reggio Emilia Anversa sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

REGGIO EMILIA ANVERSA: PER QUALIFICARSI!

Reggio Emilia Anversa, partita in diretta dalla Unipol Arena, si gioca alle ore 20:30 di mercoledì 12 gennaio: va in scena il match valido per la terza giornata nel gruppo J di basket Europe Cup 2021-2022. La Unahotels è ad un passo dalla qualificazione: la vittoria sul filo di lana a Kiev, ormai un mese fa, l’ha lanciata in vetta solitaria con due successi in altrettante gare, e questo significa che una terza affermazione porterebbe inevitabilmente a strappare il pass per i quarti di finale, aspettando ovviamente di blindare la prima posizione e conoscere il nome dell’avversaria.

Per di più Anversa è ultima in graduatoria e deve ancora vincere la prima partita nella seconda fase di Europe Cup; l’anno scorso la squadra belga aveva giocato l’Eurocup incrociando la Virtus Bologna, vale a dire la squadra contro cui la Reggiana ha perso domenica in campionato. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Reggio Emilia Anversa, aspettando la quale possiamo iniziare a fare qualche rapida considerazione circa i temi principali che emergeranno dalla partita.nversa, aspettando la quale possiamo iniziare a fare qualche rapida considerazione circa i temi principali che emergeranno dalla partita.

DIRETTA REGGIO EMILIA ANVERSA: RISULTATI E CONTESTO

Ci stiamo avvicinando alla diretta di Reggio Emilia Anversa, e Attilio Caja vuole prendersi subito la qualificazione ai quarti di Europe Cup: sarebbe un bel modo per concentrarsi per qualche tempo sul campionato, detto che ovviamente le ultime tre giornate di questa seconda fase servirebbero per l’appunto a ottenere aritmeticamente il primo posto in classifica. Naturalmente la differenza la fa fino a questo momento la vittoria di Kiev, arrivata al fotofinish; Reggio Emilia comunque ha tutte le capacità di arrivare in fondo alla competizione e per Caja sarebbe un ritorno, visto che la Final Four l’aveva già timbrata quando allenava Varese.

La Unahotels potrebbe anche puntare a vincere tutte le partite che restano in questo gruppo J; Anversa invece si trova in una situazione complicata perché ha perso entrambe le sue gare, dunque non ha altro da fare che vincere questa sera e poi sperare, anche se una tra Kiev e Crailsheim nel caso aggancerebbe Reggio Emilia a quota due vittorie e renderebbe comunque molto complessa ai belgi la strada verso i quarti di finale di Europe Cup.

© RIPRODUZIONE RISERVATA