Diretta/ Reggio Emilia Pistoia (risultato finale 84-72): la Grissin Bon vince!

- Claudio Franceschini

Diretta Reggio Emilia Pistoia, risultato finale 84-72: la Grissin Bon rimonta nel secondo tempo e si prende una vittoria importante che è la terza consecutiva nel campionato di basket A1.

Maurizio Buscaglia sguardo dito basket lapresse 2019
Diretta Reggio Emilia Pistoia, basket Serie A1 5^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA REGGIO EMILIA PISTOIA (RISULTATO FINALE 84-72)

Reggio Emilia Pistoia 84-72: la Grissin Bon vince ancora, terzo successo consecutivo di un campionato di Serie A1 che adesso inizia ad assumere connotati davvero interessanti. A decidere la partita del PalaBigi è stato il secondo tempo: la Reggiana lo ha chiuso con un parziale di 47-29 nel quale la OriOra non è più riuscita a trovare le soluzioni che nel primo tempo le avevano consentito di rimanere in vantaggio e anche di allungare. Johnson ha perso un po’ di smalto, Petteway è salito di colpi e anche Jean Salumu ha iniziato a produrre qualcosa, ma non è bastato; questo anche perché Reggio Emilia ha trovato un’ottima prestazione da parte di Vojvoda (20 punti e 5 rimbalzi), che nella seconda frazione si è “sostituito” a un Upshaw che improvvisamente ha smesso di segnare. Molto bene anche Mekel, che come sempre ha dato il suo contributo in termini di punti (21 con 7/13 dal campo); per Pistoia la sconfitta è beffarda, e soprattutto la mantiene a quota 0 punti in classifica in una serata che invece avrebbe potuto portare la prima vittoria e un colpo fuori casa di importanza anche psicologica. (agg. di Claudio Franceschini)

REGGIO EMILIA PISTOIA (37-43): INTERVALLO

Reggio Emilia Pistoia 37-43: al termine del primo tempo la partita del PalaBigi sorride alla OriOra, che anche nel secondo quarto è riuscita a confermare quanto di buono aveva fatto vedere nei 10 minuti iniziali, e dunque si tratta (semplice dirlo, più difficile farlo) di tenere botta per andare a vincere la prima partita di questo campionato. Ottima la prestazione di Johnson, che si sta prendendo responsabilità offensive importanti ed è in grado di convertire canestri a ripetizione toccando i 16 punti a metà partita; Reggio Emilia si affida soprattutto a Mekel e Owens che provano a tirare la carretta, anche se per il momento non basta per confermare il buon momento e il modo in cui la Pallacanestro Reggiana era entrata nella quinta giornata. Tra poco comunque si torna sul parquet: vedremo se Pistoia saprà portare a casa due punti preziosissimi o se invece Reggio Emilia troverà nuovamente il suo giusto ritmo andando a vincere la sfida casalinga. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Reggio Emilia Pistoia non è una delle due che per questo turno di campionato sono state scelte per essere trasmesse sui canali del nostro Paese; questo significa che l’unica possibilità per seguire questa partita sarà quella di abbonarsi alla piattaforma Eurosport Player, che ancora una volta fornisce il grande basket (compresa l’intera programmazione della Serie A1) in diretta streaming video, dunque attraverso l’uso di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo poi il sito ufficiale www.legabasket.com per tutte le informazioni utili sulle due squadre e sul torneo.

REGGIO EMILIA PISTOIA (20-23): 2^ QUARTO

Reggio Emilia Pistoia 20-23: nel primo quarto della partita al PalaRadi arrivano segnali di risveglio da parte della OriOra, che sta conducendo con un possesso pieno di distanza e per il momento sembra poter prendersi la prima vittoria del suo campionato. La Grissin Bon sta facendo male con le seconde linee, che non sono ancora riuscite a segnare; anche Reggie Upshaw ha 0 punti in 10 minuti giocati e, con il solo quintetto che produce punti, è difficile avere la meglio contro una Pistoia che questa sera sembra davvero in palla, con un Johnson autore fino a qui di 7 punti ai quali ha aggiunto 4 rimbalzi. Bene anche il solito Petteway che ha 6 punti con 2/5 dal campo; tra poco allora vedremo quello che succederà tra queste due squadre, di certo i toscani devono approfittare del loro momento positivo per togliere quello 0 dalla casella delle sconfitte in classifica, e iniziare davvero la loro marcia verso la salvezza. (agg. di Claudio Franceschini)

REGGIO EMILIA PISTOIA (0-0): PALLA A DUE!

Eccoci alla palla a due di Reggio Emilia Pistoia: potrebbe essere la prima vittoria in Serie A1 per Michele Carrea, allenatore ancora giovane che arriva da quattro stagioni tutto sommato positive sulla panchina di Biella. Ereditato il posto da Fabio Corbani, Carrea ha preso in mano i piemontesi in Serie A2; nella prima stagione non ha centrato i playoff ma poi ha vinto il girone Ovest e l’anno seguente si è classificato quarto. Qualificato ai playoff negli ultimi tre campionati (ma anche finalista della Coppa Italia di categoria), non è mai andato oltre il secondo turno: l’anno scorso è stato eliminato da capo d’Orlando dopo l’upset su Udine. Paolo Galbiati, ex coach di Torino, ne ha preso il posto a Biella mentre lui si è regalato la Serie A1; Carrea non è ancora riuscito a vincere ma non demorde, sperando finalmente di poter iniziare a muovere la sua classifica. Non resta allora che scoprire se inizierà a farlo da questa trasferta del PalaBigi: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet, dove la diretta di Reggio Emilia Pistoia sta finalmente per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

LA CRESCITA DELLA GRISSIN BON

In avvicinamento alla diretta di Reggio Emilia Pistoia, va detto che la Grissin Bon a differenza della OriOra è riuscita a fare il salto di qualità, e dopo aver perso le prime due partite (contro Brescia e Trento) ha centrato due ottimi colpi come il successo di Cantù e la vittoria casalinga contro Cremona, semifinalista dell’ultimo campionato e ancora detentrice della Coppa Italia. La rinascita della Pallacanestro Reggiana ha il volto di Darius Johnson-Odom: straordinario realizzatore che abbiamo visto a lungo nel nostro campionato, sta segnando 16,5 punti di media ai quali aggiunge 4,5 rimbalzi e 2,3 assist, ha il 40% dall’arco con quasi 4 triple tentate e partita e supera abbondantemente il 50% da 2. Altri quattro giocatori segnano in doppia cifra per il momento; inoltre ci sono tanti elementi che possono fare la differenza a rimbalzo e i due italiani che hanno minuti importanti, vale a dire Simone Fontecchio e Giuseppe Poeta, stanno sicuramente crescendo. Un quadro positivo per Maurizio Buscaglia, che punta ora a prendersi la terza vittoria consecutiva per spiccare davvero il volo. (agg. di Claudio Franceschini)

CRISI ORIORA

Reggio Emilia Pistoia può rappresentare l’occasione per la OriOra di uscire dalla crisi, e provare a vincere la prima partita di questo campionato di Serie A1. Il problema della squadra toscana è che sulla carta il calendario non era nemmeno troppo complesso: vero che nelle prime due giornate sono state affrontate Trento (in trasferta) e Virtus Bologna, ma poi c’erano le sfide a due delle tre neopromosse e cioè Treviso e Roma, con i capitolini che hanno affrontato il viaggio al PalaCarrara. Eppure sono arrivate due sconfitte; domenica scorsa Pistoia non è mai riuscita a rimanere in vantaggio perdendo ogni singolo quarto, e soprattutto in ognuno dei due tempi ha concesso almeno 40 punti agli avversari. Reggio Emilia rappresenta un’altra concorrente diretta per la salvezza, poi ci sarà la Fortitudo Bologna al PalaDozza e quindi la partita casalinga contro Trieste: la OriOra punta a vincere almeno due volte ma chiaramente non sarà affatto semplice, il rischio dunque è quello di ritrovarsi ancora più staccata in classifica. (agg. di Claudio Franceschini)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Reggio Emilia Pistoia, in programma alle ore 19:00 di domenica 20 ottobre presso il PalaBigi, è una delle partite che si giocano per la quinta giornata del campionato di basket Serie A1 2019-2020. Sfida che vale per la salvezza, come era già accaduto lo scorso anno; tuttavia le ultime sfide ci hanno detto che forse il progetto della Grissin Bon sta iniziando a muovere i suoi primi passi, e la vittoria ottenuta contro Cremona è stata convincente anche sul piano del risultato. Maurizio Buscaglia vuole ora sfruttare un altro turno casalingo per spiccare definitivamente il volo; dall’altra parte c’è una Pistoia che sta incontrando le stesse difficoltà dell’ultima stagione, e che non è ancora riuscita a vincere una partita: pesa il ko interno subito da Roma una settimana fa, i toscani dovranno provare a uscire da una situazione delicatissima e questa diretta di Reggio Emilia Pistoia è particolarmente importante. Vediamo allora quello che succederà, intanto noi possiamo andare a presentare i temi principali della partita la cui palla a due è attesa ormai tra poche ore.

DIRETTA REGGIO EMILIA PISTOIA: RISULTATI E CONTESTO

Al PalaBigi, Reggio Emilia Pistoia può come detto essere l’occasione per la Grissin Bon di prendersi un’altra vittoria: sarebbe la terza consecutiva, e rispetto all’anno scorso rappresenterebbe un avvio di campionato in positivo. La società emiliana vuole risalire la corrente, dimenticare gli ultimi due campionati e tornare a giocare i playoff, perchè non è troppo datata la doppia finale scudetto che questa formazione era riuscita a centrare, prima del calo strutturale. La partita contro Pistoia rappresenta una ghiotta opportunità: si sapeva che la OriOra, virtualmente retrocessa sul campo nell’ultima stagione, sarebbe andata incontro a difficoltà ma chiaramente la società sperava che lungo il percorso sarebbe potuta arrivare qualche vittoria per respirare. Invece il gruppo si trova già con l’acqua alla gola, e per di più certe avversarie dirette per la salvezza sembrano aver iniziato a correre; per questo motivo la squadra allenata da Michele Carrea non si può più nascondere e ha bisogno di inanellare punti, anche perchè quest’anno le retrocessioni sono due e dunque il discorso legato alla permanenza in Serie A1 è già più complicato a prescindere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA