Diretta/ Renate Alessandria (risultato finale 2-1): Decide Rada nella ripresa!

- Fabio Belli

Diretta Renate Alessandria: streaming video e tv del match valevole per la dodicesima giornata d’andata del campionato di Serie C nel girone A.

Renate
Diretta Renate Lecco, Serie C girone A (Foto LaPresse)

DIRETTA RENATE ALESSANDRIA (RISULTATO 2-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Sport Village Piscine Meda il Renate batte l’Alessandria per 2 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa partono bene ed i loro sforzi vengono premiati al 18′ dalla rete del vantaggio arrivata direttamente su calcio piazzato con Galuppini. Gli ospiti faticano a reagire e si affacciano in avanti soltanto con una conclusione di Arrighini nel finale di frazione. Nel secondo tempo il copione del match sembra volersi ripetere in maniera analoga a quanto visto in precedenza ma sono i Grigi ad andare a segno trovano il gol del pareggio con Eusepi al 59′. Nell’ultima parte dell’incontro è infine Rada a decidere il match con la rete decisiva arrivata con l’aiuto di Maistrello sul pallone rubato da Kabashi. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Renate di portarsi a quota 25 nella classifica del Girone A della Serie C mentre l’Alessandria resta fermo a 17 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA RENATE ALESSANDRIA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Renate Alessandria sarà trasmessa in chiaro in diretta streaming video via internet sul sito ufficiale di Elevensports e sulle piattaforme come Facebook, Twitter o Instagram del broadcaster che detiene i diritti del campionato di Serie C in esclusiva, ma li sta divulgando in queste settimane in chiaro per far fronte a un attacco informatico che ha fatto crollare la piattaforma a disposizione degli abbonati.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata ormai da qualche istante l’ora di gioco, il risultato tra Renate ed Alessandria è cambiato ed è adesso di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi di Eusepi e Rubin al posto di Chiarello e Celia tra le fila dell’Alessandria, i padroni di casa vanno a caccia del raddoppio verso il 50′ con Maistrello, il cui tiro è stato in qualche modo respinto dall’estremo difensore Pisseri. I Grigi rispondono quindi al 52′ con il tentativo disinnescato da Gemello tra i pali e firmato da Eusepi, più preciso poi al 59′ trovando il gol del pareggio approfittando di un erroraccio di Silva nel cercare di liberare la sua area di rigore. Tutto da rifare dunque ed esito della partita che rimane in equilibrio quando le due squadre hanno ancora a disposizione diversi cambi per inserire forze fresche dalle rispettive panchine e conquistare magari il successo finale. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Renate ed Alessandria sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e gli sforzi compiuti dalle Pantere danno i frutti sperati verso il 18′ grazie alla rete del vantaggio messa a segno da Galuppini, autore di un preciso calcio di punizione. I padroni di casa sfiorano poi il raddoppio intorno al 25′ quando Guglielmotti spara alto da posizione favorevole ed i piemontesi si fanno invece vedere al 38′ con il tiro di Arrighini, finito alto sopra la traversa della porta avversaria. Il tecnico Gregucci dovrà ora rivedere la sua strategia durante il riposo se vorrà sperare di agguantare il pareggio nel corso dei prossimi quarantacinque minuti di gioco da disputare fra qualche istante. Fino a questo momento il direttore di gara Nicolò Marini, proveniente dalla sezione di Trieste, ha ammonito soltanto Blondett tra le fila della Viterbese. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Renate ed Alessandria è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro le due compagini sembrano volersi studiare a vicenda in cerca del varco giusto per colpire e spezzare così l’equilibrio. I padroni di casa guidati da mister Diana provano a farsi vedere in avanti con una punizione inefficace ed i nerazzurri si vedono poi ribattere una conclusione dalla difesa avversaria con l’attaccante Galuppini verso il quarto d’ora di gioco. Ecco le formazioni ufficiali: RENATE (3-4-1-2) – Gemello; Anghileri, Silva, Possenti; Guglielmotti; Rada, Kabashi, Esposito; Giovinco; Galuppini, Maistrello. A disp.: Bagheria, Merletti, Ranieri, Marafini, Sorrentino, Santovito, Lakti, Damonte, Confalonieri, De Sena, Marano. All.: Aimo Diana. ALESSANDRIA (3-5-2) – Pisseri; Bellodi, Prestia, Blondett; Parodi, Casarini, Suljic, Di Quinzio, Celia; Chiarello, Arrighini. A disp.: Crisanto, Cosenza, Scognamillo, Eusepi, Stijepovic, Crosta, Macchioni, Mora, Poppa, Rubin. All.: Angelo Gregucci. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Solo pochi minuti prima di dare il via alla diretta di Renate Alessandria, big match per la 12^ giornata della Serie C: andiamo a vedere come i due club arrivano al turno. Ecco infatti pronta la formazione di Aimo Diana è lanciatissima dopo 3 vittorie di fila, impaziente di trovare anche il quarto squillo in casa. Finora i nerazzurri hanno messo a tabella sette vittorie, un solo pareggio e tre sconfitte: troviamo anche per i lombardi sedici reti all’attivo e undici subite. Gli ospiti si presentano al match forti del 2-0 ottenuto contro il Piacenza, che porta così il loro bottino a cinque vittorie, due pareggi e quattro battute d’arresto: pure i grigiorossi hanno messo da parte diciassette gol realizzati e dodici presi. Ora diamo la parola al campo, via!

DIRETTA RENATE ALESSANDRIA: TESTA A TESTA

I precedenti della diretta di Renate Alessandria sono 15 giocate tra quella che all’epoca si chiamava Lega Pro, la Coppa Italia e la Serie C appunto. Il bilancio è nettamente in favore dei bianconeri che hanno vinto per 7 volte, con 3 vittorie per i nerazzurri. Le ultime vittorie delle due squadre sono gli ultimi due precedenti, che sono terminati entrambi col risultato di 1-0. L’ultimo precedente è un match disputato in casa dei nerazzurri e terminato col risultato finale di 1-0. La gara fu decisa da una rete di Guglielmotti al minuto 22. Nel match precedente l’Alessandria si impose con lo stesso risultato, grazie a una giocata di Arrighini al minuto 53. Sicuramente la vittoria più rotonda è un 4-0 ottenuto dai grigiorossi in trasferta nel marzo del 2016. La gara fu decisa dalle reti di Bocalon e Marconi oltre alla doppietta Branca. Staremo a vedere a come verrà aggiornato il bilancio dei precedenti oggi.

SFIDA INTRIGANTE!

Renate Alessandria, sabato 21 novembre 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Città di Meda, sarà una sfida valevole per la dodicesima giornata d’andata del campionato di Serie C nel girone A. Dopo il colpaccio di Novara di domenica scorsa i brianzoli sono saliti sempre più su in classifica, riprendendosi momentaneamente il primo posto, pur riperdendolo dopo la vittoria della Pro Vercelli nel recupero contro il Giana Erminio. Nonostante questo, il Renate è comunque reduce da 3 vittorie consecutive in campionato, subendo peraltro un solo gol in tre match. Interessante il test contro un’Alessandria che finora è andata avanti tra alti e bassi, ma che a conti fatti ha vinto 4 delle ultime 5 sfide disputate in campionato. Al di là dello scivolone in casa dell’Albinoleffe, i Grigi hanno saputo reagire con veemenza battendo il Piacenza con un secco 2-0, una doppietta di Arrighini che ha riportato i piemontesi al quinto posto in classifica, mettendo di nuovo a tiro il vertice e dimostrando un costante miglioramento rispetto a un avvio di campionato che era stato invece tentennante.

PROBABILI FORMAZIONI RENATE ALESSANDRIA

Le probabili formazioni di Renate Alessandria, sfida che andrà in scena presso lo stadio Città di Meda. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Aimo Diana con un 3-5-2: Gemello; Anghileri, Silva, Possenti; Guglielmotti; Rada, Kabashi, Ranieri, Esposito; Galuppini, Maistrello. Gli ospiti guidati in panchina da Angelo Adamo Gregucci schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-5-2 come modulo di partenza: Pisseri; Bellodi, Cosenza, Prestia; Parodi, Casarini, Castellano, Di Quinzio, Celia; Arrighini, Eusepi.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida di Serie C tra Renate e Alessandria queste sono le quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Per quanto riguarda la vittoria interna, la quota proposta è di 2.20, per il segno X con l’eventuale pareggio la scommessa paga 3.10 volte la posta, mentre l’eventuale affermazione esterna viene offerta a una quota di 3.20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA