DIRETTA/ Repubblica Ceca Inghilterra (risultato finale 0-1) streaming: inglesi primi!

- Claudio Franceschini

Diretta Repubblica Ceca Inghilterra streaming video Rai: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il gruppo D agli Europei 2020, è una sfida al vertice.

Saka gol Inghilterra esultanza facebook 2021 1 640x300
Le pagelle di Inghilterra Danimarca (da Facebook)

DIRETTA REPUBBLICA CECA INGHILTERRA (RISULTATO FINALE 0-1): INGLESI PRIMI!

C’è tempo per un gol annullato a Jordan Henderson che comunque non cambia la sostanza. L’Inghilterra chiude il girone di qualificazione di Euro 2020, giocato interamente a Wembley, battendo 1-0 la Repubblica Ceca, da prima in classifica e senza subire gol. Per gli uomini di Southgate si prospetta una sfida difficile con una tra Francia, Portogallo e Germania, ma aver terminato le eliminatorie senza subire gol è stato sicuramente incoraggiante per gli inglesi. Sorride comunque anche la Repubblica Ceca che subisce il sorpasso della Croazia al secondo posto ma è già sicura, con 4 punti, di far parte delle 4 migliori terze ripescate agli ottavi di finale. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA REPUBBLICA CECA INGHILTERRA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Repubblica Ceca Inghilterra dovrebbe essere quella scelta per la visione in chiaro su Rai Uno, e dunque anche in mobilità su sito o app ufficiali di Rai Play. In alternativa, come sempre, sarà garantita dai canali della televisione satellitare: l’appuntamento, riservato ai possessori di un abbonamento, sarà come di consueto su Sky Sport Uno (numero 201 del decoder) e, in assenza di un televisore, i clienti potranno seguire il match degli Europei 2020 anche in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e attivando l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

I RITMI SI ABBASSANO

Un cambio per parte a inizio secondo tempo. Nella Repubblica Ceca Sevcik ha preso il posto di Jankto, nell’Inghilterra Jordan Henderson sostituisce Declan Rice. Ritmi decisamente più bassi rispetto al primo tempo, la Repubblica Ceca non sembra interessata a forzare i tempi nonostante lo svantaggio. Al 16′ primo cartellino giallo della partita comminato a Boril per un fallo ai danni di Saka, qualche problema poi per Holes dopo un contrasto con Maguire, ma le conclusioni a rete scarseggiano. Ancora cambi da una parte e dall’altra, al Repubblica Ceca richiama in panchina Darida e Masopust inserendo Kral e Hlozek, mentre Grealish e Sterling lasciano spazio a Bellingham e Rashford nell’Inghilterra. (agg. di Fabio Belli)

VACLIK E PICKFORD ATTENTI

Al 28′ grande parata di Pickford su una gran botta di Holes, il portiere inglese salva la sua porta ma i ceki continuano ad attaccare con una certa continuità in questa seconda fase del primo tempo. Pericoloso anche Soucek al 35′, poi al 37′ l’Inghilterra torna in avanti e Vaclik oppone un ottimo intervento su un tiro cross di Shaw reso particolarmente insidioso da una deviazione di Coufal. Ultima chance della prima frazione di gioco per gli inglesi con un sinistro pericoloso di Kane al 43′, una rasoiata che ha prodotto però la risposta efficace di Vaclik. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA STERLING!

L’Inghilterra parte a testa bassa e sfiora subito il vantaggio con Sterling, che scavalca Vaclik con un pallonetto che va però a stamparsi sul palo. Maguire deve chiudere su Masopust ma è sempre l’Inghilterra ad avere in mano il pallino del gioco e la squadra allenata da Southgate si porta in vantaggio al 12′: bel cross di Grealish indirizzato sul secondo palo, irrompe Sterling che brucia sul tempo Boril e trova il gol di testa. La Repubblica Ceca prova a reagire ma gli inglesi sono corti e non lasciano spazio agli avversari, si arriva dunque a metà primo tempo con l’Inghilterra in vantaggio di misura. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Siamo finalmente pronti a vivere la diretta di Repubblica Ceca Inghilterra. Come abbiamo visto, se le due nazionali dovessero pareggiare sarebbero i cechi a prendersi il primo posto nel gruppo D: questo perché la squadra di Jaroslav Silhavy ha segnato un gol in più nella sua vittoria, quella maturata per 2-0 all’esordio contro la Scozia, rispetto ai tre leoni che sempre alla prima giornata hanno battuto 1-0 la Croazia. Se non altro la nazionale inglese si presenta a questa ultima partita del girone senza aver subito gol: un dato che può far contento Gareth Southgate in vista degli eventuali ottavi, per contro però stupisce che una nazionale con così tanta qualità in attacco abbia segnato una sola rete, quella di Raheem Sterling. Contro la Scozia peraltro l’Inghilterra non avrebbe meritato una vittoria, e ha deluso sul piano del gioco mostrando poche idee negli ultimi 20 metri del campo; servirà dunque una decisa sterzata per arrivare in fondo. Adesso noi ci possiamo mettere comodi e stare a vedere quello che succederà a Wembley, finalmente è davvero tutto pronto e quindi la diretta di Repubblica Ceca Inghilterra può cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

REPUBBLICA CECA INGHILTERRA: LA TRADIZIONE

Ci stiamo avvicinando alla diretta di Repubblica Ceca Inghilterra, e allora possiamo dire che i tre leoni puntano la qualificazione agli ottavi degli Europei 2020 nella speranza di fare meglio della precedente edizione. Ricordiamo infatti che quella nazionale aveva superato il girone, ma poi era incappata nella sorprendente Islanda: quella nazionale scandinava era riuscita a vincere l’ottavo eliminando una delle forti candidate al titolo. È un po’ la storia dell’Inghilterra, che in ogni singola competizione parte nel lotto delle grandi favorite ma poi non riesce a confermarsi; basti pensare che dal 1966, anno in cui ha vinto il Mondiale casalingo, ha raggiunto la semifinale di un grande torneo in tre sole occasioni, vale a dire i Mondiali 1990 e 2018 e gli Europei 1996, ancora nei loro stadi. Due volte ha perso ai rigori contro la Germania, una sorta di maledizione; tre anni fa l’eliminazione era arrivata ai supplementari per mano della Croazia. Questa volta l’Inghilterra punta a fare più strada, superare il girone degli Europei 2020 non dovrebbe essere un problema ma poi la strada rischierà di complicarsi, soprattutto se le prestazioni saranno come quella contro la Scozia… (agg. di Claudio Franceschini)

REPUBBLICA CECA INGHILTERRA: I TESTA A TESTA

Sono soltanto 5 i precedenti di Repubblica Ceca Inghilterra: i primi tre rappresentano delle amichevoli, con la prima che addirittura è andata in scena nel 1908 quando la nazionale dell’Est Europea era conosciuta come Boemia. Altri tempi davvero: sono passati 113 anni da quel poker dei tre leoni con due gol di George Hilsdon e quelli di Jimmy Windridge e Jock Rutherford. Molto più recenti gli altri incroci: dal 1998 alle due sfide valide per le qualificazioni a questi Europei 2020, e dunque abbiamo un quadro abbastanza interessante anche in riferimento a questa sera. A Wembley l’Inghilterra aveva vinto 5-0 – tripletta di Raheem Sterling, rigore di Harry Kane, autorete di Tomas Kalas – ma a Praga la Repubblica Ceca si era vendicata timbrando un bel 2-1 che era stato frutto di una rimonta, dopo il rigore di Kane, con Jakub Brabec e Zdenek Ondrasek. È stata la prima vittoria della nazionale ceca contro i tre leoni: in precedenza infatti avevamo avuto altri due successi inglesi e un pareggio nell’ultima amichevole, quella disputata nell’agosto 2008 e terminata con il risultato di 2-2. Come andranno le cose questa sera? (agg. di Claudio Franceschini)

REPUBBLICA CECA INGHILTERRA: OTTAVI A BRACCETTO?

Repubblica Ceca Inghilterra, che è in diretta da Wembley alle ore 21:00 – italiane – di martedì 22 giugno, vale per la terza e ultima giornata nel gruppo D degli Europei 2020. È la partita che potrebbe consegnare gli ottavi di finale ad entrambe le nazionali che, appaiate a quota 4 punti, sarebbero al prossimo turno pareggiando. Se però andasse così, l’Inghilterra sarebbe seconda nel girone per differenza reti, avendo segnato un solo gol alla Croazia; dunque Gareth Southgate vorrà vincere anche per dare un segnale forte alle avversarie.

In più i tre leoni devono riscattare l’opaco pareggio contro la Scozia, mentre tutto sommato la Repubblica Ceca si è ben comportata sia contro i britannici che contro la Croazia, ottenendo quel pareggio ora utile per vincere il gruppo anche pareggiando stasera; vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Repubblica Ceca Inghilterra, ma mentre aspettiamo che si giochi possiamo fare qualche considerazione sulle scelte da parte dei due CT leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI REPUBBLICA CECA INGHILTERRA

In Repubblica Ceca Inghilterra Jaroslav Silhavy può confermare il 4-2-3-1 dello scorso venerdì: Vaclik andrà in porta, davanti a lui Kalas e Celustka saranno i due centrali con Coufal e Boril a correre sulle fasce laterali, poi due interni di centrocampo che saranno Soucek e Holes con Masopust e Jankto schierati come esterni alti sulla linea della trequarti, dove capitan Darida farà il riferimento centrale supportando Schick, unico marcatore della nazionale agli Europei 2020. Southgate può cambiare qualcosa: intanto al centro della difesa può tornare Maguire (da capire chi tra Stones e Mings gli lascerebbe il posto), per gli esterni bassi Walker e Trippier si candidano per sostituire Reece James e Shaw, in mezzo al campo invece si dovrebbe andare ancora con Declan Rice ma magari con Jordan Henderson, poi davanti aumentano le quotazioni di Grealish che però dovrebbe strappare una maglia a Foden, Sterling o Mount. Da valutare anche Sancho, Harry Kane invece sarà la prima punta.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Repubblica Ceca Inghilterra possiamo valutare le informazioni che ci vengono fornite dall’agenzia Snai: il segno 1 per la vittoria della nazionale dell’Est Europa porta in dote una vincita pari a 7,75 quanto puntato, mentre il segno X che identifica il pareggio vi farebbe guadagnare 3,45 volte la vostra giocata. Il segno 2, sul quale puntare per l’affermazione dei tre leoni, vale con questo bookmaker 1,60 volte l’importo che avrete scelto di mettere sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA