DIRETTA/ Rieti Monopoli (risultato 0-1) streaming video tv: Carriero salva i Gabbiani

- Fabio Belli

Diretta Rieti Monopoli streaming video e tv: risultato live 0-0. Comincia il match valevole per la nona giornata del campionato di Serie C nel girone C.

Monopoli gol
Risultati Serie C e classifica (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA RIETI MONOPOLI (FINALE 0-1) CARRIERO SALVA I GABBIANI

La reazione del Rieti nella parte finale della partita non produce azioni di rilievo, ed anzi è il Monopoli ad avere una buona opportunità in contropiede, col Fella di testa che al 36′ manca di poco il bersaglio. I Gabbiani sembrano indirizzati verso un tranquillo mantenimento del vantaggio, ma i Sabini riescono comunque a produrre un ultimo brivido proprio al 45′, con Marcheggiani che riesce ad anticipare Antonino in uscita con un colpo di testa, il pallone rotola verso la porta ma è Carriero a salvare i tre punti per i pugliesi, con un salvataggio quasi sulla linea che rende lo 0-1 il risultato definitivo della partita. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Per vedere in diretta tv Rieti Monopoli, domenica 13 ottobre 2019, non ci si potrà collegare sui canali del digitale terrestre o del satellite, in chiaro o a pagamento. Sarà infatti disponibile solo la diretta streaming video via internet, per tutti coloro che avranno effettuato un abbonamento al portale Elevensports. Che offrirà ai suoi clienti la diretta della sua partita tramite smartphone, tablet o smart tv attraverso la sua applicazione, oppure collegandosi direttamente via pc sul sito elevensports.it.

LA SBLOCCA JEFFERSON!

Fuori Pecorini, dentro Crota per il Monopoli a inizio secondo tempo, quindi al 5′ viene ammonito Carriero per un fallo tattico. Il Rieti concede troppi spazi, al 14′ un contropiede di Fella trova pronto Pegorin, ma al quarto d’ora è Jefferson a piazzare il pallone sul secondo palo e a portare in vantaggio i pugliesi. Il Rieti reagisce e al 19′ Tiraferri impegna severamente Antonino, che evita in corner il pareggio della formazione Sabina. Al 22′ fuori Granata e dentro De Paoli per il Rieti, il Monopoli risponde con una doppia sostituzione: escono Giorno e Antonacci e al loro posto entrano in campo rispettivamente Arena e Ferrara, con i Gabbiani che ora conducono 0-1 nel punteggio. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA MARCHEGGIANI

Nella fase centrale del primo tempo le redini del gioco sembrano in mano al Monopoli, il Rieti comunque non rinuncia a rendersi pericoloso, in particolare con Marcheggiani che al 35′ fa sorvolare di poco la traversa al pallone con un gran tiro. Al 40′ vengono ammoniti in sequenza Jefferson per proteste e poi Aquilanti per un fallo che blocca una ripartenza a centrocampo, appena prima il primo cartellino giallo del match era arrivato per Giorno che aveva fermato fallosamente Marino. Al 44′ l’ultimo tentativo pericoloso è di Hadziosmanovic, che cerca la potenza di controbalzo ma non sorprende Pegorin: 0-0 tra Rieti e Monopoli alla fine del primo tempo. (agg. di Fabio Belli)

FELLA PERICOLOSO

Ci prova subito il Rieti al 3′ con una conclusione di Marcheggiani bloccata da Antonino, poi il Monopoli all’11’ cerca la conclusione dal limite con Giorno, ma Granata ribatte in scivolata. Al 13′ ancora Gabbiani in avanti, Carriero da fuori area manca di poco il bersaglio, la supremazia territoriale sembra in mano ai pugliesi ma il Rieti lotta per contrastare a centrocampo. Al 25′ Jefferson libera al tiro Fella ma ancora una volta la mira non è precisa. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Rieti: Pegorin, Gigli, Granata, Aquilanti, Tiraferri, Palma, Zampa, Marino, Zanchi, Marcheggiani. Beleck. All. Pezzotti. Monopoli: Antonino, Mercadante, Giorno, Pecorini, Piccinni, Antonacci, Carriero, De Franco, Hadziosmanovic, Fella, Jefferson. All. Scienza. (agg. di Fabio Belli)

VIA!

La diretta di Rieti Monopoli è ormai imminente, ma noi troviamo ancora qualche minuto per fare un passo indietro, andando a leggere le parole di Giuseppe Scienza, allenatore della squadra pugliese, al termine della scorsa giornata di campionato. Quinto risultato utile di fila per il Monopoli in casa della Sicula Leonzio e posizione di classifica eccellente, la gioia di Scienza era comprensibile: “La Sicula Leonzio si è dimostrata una squadra molto ben preparata, con giocatori pericolosi, con velocità e frequenza di gamba importante per questa categoria. Nel momento in cui avevamo la partita in mano, abbiamo subito un gol che ha cambiato l’inerzia. La Sicula ci ha messo in difficoltà con ripartenze e giocate veloci e con un uno-due che poteva essere per noi tremendo. Ma così hanno sprecato tanto e nella ripresa sono calati: noi abbiamo preso in mano la partita e abbiamo vinto meritatamente, anche se poteva starci di tutto”. La serie positiva è davvero eccellente, ma Scienza tiene il profilo basso: “Il Monopoli deve continuare a lavorare con questa umiltà e con sacrificio: c’è un gruppo di giocatori unito da uno spirito di fratellanza forte, nessuno prende il volo, anche noi siamo infilati nei quartieri alti, ma la strada è lunga”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I BOMBER

Prima del fischio d’inizio della diretta tra Rieti e Monopoli, è certo importante provare a individuare dei possibili protagonisti di questa sfida, bomber in grado di decidere l’esito nella nona giornata del girone C. Dati alla mano ecco che in termini di gol il punto di riferimento per il Rieti è Marcheggiani, autore di 4 gol: con lui però teniamo d’occhio anche De Paoli e Guiebre, che sono andati a segno una volta sola. In casa dei gabbiani il bomber di riferimento è invece Fella, con 4 gol a bilancio, ma dobbiamo tenere d’occhio anche Jefferson e Piccinini, che hanno segnato rispettivamente 3 e 2 reti finora. Per il Monopoli hanno trovato poi la rete sia pure una volta sola finora anche Carriero e Donnarumma. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Per la partita di Serie C tra Rieti e Monopoli ci accorgiamo subito di non avere a disposizione dati molto ricchi riguardanti lo storico che unisce i due club, oggi protagonisti per il girone C. Prima di questa stagione di lega pro infatti le due squadre si erano affrontati in contesti ufficiali in appena due sole occasioni, risalenti però alla passata stagione della Serie C. Allora nel doppio confronto del campionato regolare del girone C assistemmo prima al successo dei gabbiani, di fronte al proprio pubblico con il risultato di 1-0 all’andata. Al ritorno invece il triplice fischio finale fissò il pareggio col risultato di 1-1, sul campo della formazione amaranto celeste. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Rieti Monopoli, diretta dal signor Simone Galipò, domenica 13 ottobre alle ore 17.30 presso lo stadio Manlio Scopigno-Centro d’Italia di Rieti, sarà una sfida valevole per la nona giornata del campionato di Serie C 2019-2020 nel Girone C. Dopo l’addio di Mariani in panchina e l’arrivo di Pezzotti il Rieti è tornato a muovere la classifica, pareggiando 1-1 a 4′ dalla fine sul campo del Teramo. I Sabini restano comunque a fondo classifica con due punti in otto partite a braccetto contro il Rende, e sono attesi da un esame severo visto che il Monopoli è apparso in buona forma nelle ultime settimana. E dopo il colpaccio di domenica scorsa in casa della Sicula Leonzio i gabbiani hanno anche passato il turno in Coppa Italia di Serie C, battendo in casa 3-2 la Virtus Francavilla. In classifica il Monopoli ha agganciato il terzo posto assieme a Reggina e Catanzaro ed è distante solo tre lunghezze dalla Ternana prima della classe.

PROBABILI FORMAZIONI RIETI MONOPOLI

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Rieti Monopoli domenica 13 ottobre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Manlio Scopigno-Centro d’Italia di Rieti, sfida valevole per la nona giornata del campionato di Serie C nel Girone C. Rieti schierato con un 3-5-2 dal tecnico Pezzotti con questo undici titolare: Pegorin; Aquilanti, Gigli, Granata; Tiraferri, Palma, Zampa, Tirelli, Zanchi; Beleck, Marcheggiani. Risponderà il Monopoli con un 3-5-2 schierato dal tecnico Beppe Scienza e così composto: Antonino; Rota, De Franco, Mercadante; Triarico, Piccinni, Giorno, Carriero, Hadziosmanovic; Jefferson, Nanni.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla partita, l’agenzia Snai concede i favori del pronostico alla formazione pugliese. Vittoria in casa quotata 3.55, mentre la possibilità del pareggio viene offerta ad una quota di 3.15. A 2.10 viene invece fissata la quota per chi scommetterà sulla vittoria in trasferta. Per chi invece deciderà di puntare sul numero di gol complessivamente realizzati nel corso della partita, la quota dell’over 2.5 viene fissata a 1.95, mentre la quota dell’under 2.5 viene proposta a 1.75.



© RIPRODUZIONE RISERVATA