RIETI REGGINA ANNULLATA/ Irregolarità del mister laziale: 0-3 a tavolino, ecco perchè

- Michela Colombo

Rieti Reggina annullata: la partita del girone C di Serie C non si gioca per l’irregolarità nella posizione dell’allenatore laziale. A questo punto sarà decretato lo 0-3 a tavolino.

Reggina esultanza Serie C
Diretta Reggina Viterbese (foto LaPresse)

DIRETTA RIETI REGGINA: PARTITA ANNULLATA

Rieti Reggina è stata cancellata: si era pensato, con l’ingresso in campo dei ragazzi della Berretti laziale, che qualcosa si fosse mossa e invece la partita è stata ufficialmente rinviata. Anzi: appunto cancellata, perché l’irregolarità nella posizione di Lorenzo Pezzotti, allenatore della Under 19 del Rieti sprovvisto di patentino per allenare in Serie C, non è stata risolta. Del resto era anche complesso immaginare che in 45 minuti – questo il tempo concesso da regolamento – si potesse sistemare una brutta pagina (l’ennesima) del calcio italiano; a questo punto dunque la Reggina senza nemmeno giocare si trova tre punti in classifica (anche se il provvedimento di vittoria a tavolino degli amaranto dovrà ancora essere ufficializzato), ma adesso chiaramente bisognerà capire se e come il Rieti riuscirà a scendere in campo nelle prossime settimane in questo campionato di Serie C, perché il rischio che vada a finire come con Matera e Pro Piacenza è davvero molto alto. (agg. di Claudio Franceschini)

RIETI REGGINA (0-0): POSSIBILE KO LAZIALE A TAVOLINO

Rieti Reggina non è ancora iniziata, e potrebbe non iniziare: come sappiamo si giocherebbe a porte chiuse e con i laziali in campo con la squadra Berretti, ma proprio la posizione legata all’allenatore dei padroni di casa rischia di portare alla sconfitta a tavolino. Infatti Lorenzo Pezzotti non è in possesso del patentino per allenare in Serie C: gli servirebbe una deroga che aveva ottenuto in tre gare precedenti ma che per oggi pomeriggio non è più valida. Che la cosa sia stata scoperta solo ora aggiunge un’altra patina di “farsa” – non possiamo che chiamarla così – alla partita della 15^ giornata di Serie C; ad ogni modo il Rieti ha 45 minuti a disposizione per ovviare al problema, e il tempo è di fatto scattato alle ore 15:00 ovvero quando la sfida sarebbe dovuta iniziare. In mancanza di una soluzione concreta e accettabile la sfida del Manlio Scopigno non verrà disputata; automatica sostanzialmente la vittoria a tavolino della Reggina, ma per il momento stiamo ancora aspettando che ci sia qualche novità in merito. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Rieti Reggina non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione, ma come sempre l’appuntamento con le partite della Serie C è sulla piattaforma Eleven Sports: la sfida di campionato, di conseguenza, potrà essere seguita in diretta streaming video utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. All servizio è possibile abbonarsi per la stagione oppure di volta in volta acquistare il singolo evento, ad un prezzo precedentemente fissato.

DIRETTA RIETI REGGINA (0-0): SI COMINCIA!

Mancano solo pochi istanti al fischio d’inizio della diretta tra Rieti e Reggina, match della 15^ giornata di Serie C dove certo i riflettori saranno puntati su Nicolò Bianchi, punto fermo nello schieramento del tecnico Toscano. Proprio Bianchi poi in settimana ha affermato sulle colonne della Gazzetta dello sport: “ Rieti? Dobbiamo prepararla meglio delle altre, può essere una buccia di banana se non dovessimo metterci la determinazione abituale”. Il centrocampista della Reggina ha poi aggiunto: “Siamo l’Ammazza campionato? No, il periodo negativo arriverà. In quel momento dobbiamo dimostrare di essere un grande gruppo e limitare i danni. Personalmente voglio continuare a dare il massimo per la Reggina, la cornice di pubblico che sto vedendo quest’anno non l’avevo mai ammirata in altre piazze”. Non ci resta ora che dare la parola al campo, per un match che però come riferito prima sarà ben particolare: tra poco infatti il reti dovrebbe schierare la Berretti contro la capolista Reggina, e senza pubblico. Che accadrà?

I PRECEDENTI

Si fa presto a citare io precedenti di Rieti Reggina: ce ne sono appena due, ed entrambi fanno riferimento allo scorso campionato quando le due squadre si sono trovate per la prima volta di sempre nel contesto del girone C di Serie C. Il bilancio è in parità, perchè ci sono due vittorie interne: quella del Rieti, qui al Manlio Scopigno, è arrivata nel girone di ritorno grazie a un colpo di testa di Giuseppe Palma, a segno appena prima dell’intervallo. Più spettacolare quella della Reggina, che è maturata con una grande rimonta: il Rieti aveva segnato con Cedric Gondo (rigore) e Matteo Cericola e ancora al 72’ minuto conduceva con due gol di vantaggio. Poi era arrivata la reazione amaranto: in tre minuti Salvatore Sandomenico ed Edoardo Tassi avevano pareggiato la partita, addirittura al settimo minuto di recupero Giuseppe Ungaro, raccogliendo un passaggio di Alessio Viola, aveva fatto esplodere il Granillo infilando il portiere avversario Chastre e regalando alla sua Reggina tre punti insperati. (agg. di Claudio Franceschini)

SI GIOCA A PORTE CHIUSE

Rieti Reggina si giocherà a porte chiuse: questa la decisione dell’Osservatorio Nazionale per la partita in programma al Manlio Scopigno-Centro d’Italia. Per di più, si tratterà di una sfida strana: il Rieti infatti potrebbe e dovrebbe presentarsi in campo con la squadra Under 19, che gioca nel campionato Berretti ed è penultima in classifica. Purtroppo si ripete un film già visto nelle ultime stagioni, ricorderete solo lo scorso anno i casi di Matera e Pro Piacenza: la società laziale non ha pagato gli ultimi stipendi ai calciatori (questo almeno è filtrato dalle indiscrezioni) e così i calciatori della prima squadra avrebbero indetto uno sciopero. Per non perdere a tavolino e incorrere nella prima di sanzioni che porterebbero all’esclusione dal campionato, il Rieti giocherà con i giovani: facile pensare che la capolista del girone C di Serie C, la Reggina, si prenderà una vittoria facile ma la vera domanda da porsi è quanto il Rieti riuscirà ad andare avanti in queste condizioni. Si profila un’altra radiazione dal torneo di terza divisione? Lo scopriremo eventualmente nelle prossime settimane… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Rieti Reggina, diretta dall’arbitro Michele Di Cairano, è la partita in programma oggi domenica 17 novembre 2019 tra le mura del Manlio Scopigno: fischio d’inizio fissato per le ore 15,00. Match quanto mai dubbio quello previsto oggi nella 15^ giornata della Serie C: la diretta Rieti Reggina di questo pomeriggio è infatti rimasta a lungo in bilico e certo ancora adesso non abbiamo certezza di udire il fischio d’inizio. Se della presenza in campo della compagine amaranto non vi è alcun dubbio, anche perchè la squadra di Toscano gode di ottima salute (come ci dimostra la prima posizione in classifica del girone C senza ancora un KO nel tabellino), tutt’altro discorso riguarda il Rieti. Da tempo infatti è rivolta nello spogliatoio amaranto celeste e dopo l’ennesimo ritardo nei pagamenti degli stipendi (oltre alla poca chiarezza sulla gestione del club e sul passaggio tra due proprietà), gli stessi calciatori hanno dichiarato sciopero, disertando anche gli ultimi allenamenti. Con pericolo che in campo non si presenti nessuno oltre alla Reggina (o che forse peggio, giochi la formazione berretti per il Rieti) ci avviciniamo dunque a questo match della Serie C con qualche naturale perplessità.

DIRETTA RIETI REGGINA: LE PROBABILI FORMAZIONI

Per la diretta tra Rieti e Reggina certo vi è un grande punto di domanda sulle formazioni che si presenteranno in campo allo Scopigno: il Rieti sarà in campo con uno schieramento al completo, oppure vedremo la berretti? O anche non si presenterà nessuno? Pare che le uniche certezze di questa diretta Rieti Reggina ci verranno solo dallo schieramento amaranto, dove per le probabili formazioni Toscano non rinuncerà al consueto 3-4-1-2. Vedremo dunque Loaicono, Blondett e Rossi titolari in difesa, con Brescianini, De Rose, Bianchi e Rolando prime scelte per la mediana a 4. Saranno infine maglie confermate nell’attacco della Reggina con Reginaldo e Corazza prime punte, col supporto di Sounas sulla trequarti.

QUOTE E PRONOSTICO

A prescindere dalla spada di Damocle che pende sulla squadra amaranto celeste, il favore del pronostico non può che andare alla squadra di Toscano nettamente favorita. Anche il portale di scommesse bet 365 nell’1×2 non esita a concedere alla Reggina la valutazione di 1,10, contro la più elevata 12,00 assegnata al Rieti: il pareggio vale invece 8,00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA