DIRETTA/ Rimini Ravenna (risultato finale 1-2): Giovinco e D’Eramo firmano la rimonta

- Mauro Mantegazza

Diretta Rimini Ravenna streaming video Rai: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita valida per la 17^ giornata di Serie C

Rimini
Il Rimini milita nel girone B di Serie C (La Presse)

DIRETTA RIMINI RAVENNA (RISULTATO FINALE 1-2): GIOVINCO E D’ERAMO FIRMANO LA RIMONTA

Vittoria sorprendente del Ravenna che batte il Rimini in causa per 2 a 1. Dopo aver fornito una prestazione opaca per oltre un’ora gli uomini di Foschi si svegliano all’improvviso e nel giro di appena tre minuti la ribaltano nel vero senso della parola. Al 69′ Giovinco pareggia i conti con un calcio di punizione perfetto su cui Sala non può fare assolutamente nulla, i biancorossi accusano il colpo e al 72′ vengono nuovamente puniti dagli avversari con D’Eramo che firma il sorpasso e condanna i romagnoli alla resa. Una vera e propria beffa per la squadra di Colella che quando era ancora in vantaggio aveva spaccato la traversa con Zamparo ed era andata più volte vicina al raddoppio. {agg. di Stefano Belli}

ZAMPARO SPACCA LA TRAVERSA

Quando sono trascorsi circa venti minuti dalla ripresa del gioco il punteggio di Rimini-Ravenna è sempre di 1-0 in favore degli uomini di Colella. Anche all’inizio del secondo tempo il grande protagonista del match è Zamparo che dopo aver sbloccato la contesa alla mezz’ora sfiora la doppietta al 48′ stampando il pallone sulla traversa che salva Cincilla dallo 0-2. I biancorossi continuano ad attaccare nel tentativo di chiudere i giochi e ipotecare i tre punti, al 60′ ci prova anche Palma che scalda i guantoni dell’estremo difensore di Foschi. Tre minuti più tardi finalmente si affacciano in avanti anche gli ospiti con il nuovo entrato Selleri che manda il pallone sopra la traversa ma almeno si è fatto vedere dalle parti di Sala. {agg. di Stefano Belli}

GOL DI ZAMPARO

Rimini e Ravenna vanno al riposo sul punteggio di 1-0 in favore della formazione allenata da Giovanni Colella. Al Neri dopo un inizio incoraggiante degli ospiti i padroni di casa prendono l’iniziativa e danno vita a un autentico monologo che raggiunge il suo culmine alla mezz’ora quando Zamparo con un tocco da biliardo viola porta di Cincilla e porta meritatamente in vantaggio i biancorossi. Che andranno pure vicini al raddoppio con Arlotti, non pervenuta la reazione degli uomini di Foschi che sembrano aver accusato eccessivamente il colpo. Vedremo se nella ripresa i leoni giallorossi riusciranno a smuovere un po’ le acque. {agg. di Stefano Belli}

PIOGGIA PROTAGONISTA

È cominciato sotto una pioggia battente il monday night della diciassettesima giornata di Serie C girone B tra Rimini e Ravenna, al ventesimo minuto del primo tempo il punteggio è fermo sullo 0-0. Il campo sintetico sta tenendo benissimo e assicura il regolare svolgimento del match. Partenza a mille degli uomini di Foschi che si affacciano subito in avanti con la sponda di Nocciolini per Giovinco che non riesce a concludere l’azione. Al 7′ ci prova Papa che carica il destro, palla di poco a lato. Al 12′ i biancorossi si distendono per la prima volta con Arlotti che non crea comunque grossi problemi a Cincilla. Partita che stenta a decollare con le due squadre intrappolate a centrocampo e che non riescono ad aumentare i giri del motore. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Rimini Ravenna è disponibile in chiaro per tutti su Rai Sport + HD al canale numero 57 del telecomando essendo il posticipo del lunedì di Serie C, di conseguenza possiamo segnalare anche una doppia diretta streaming video, perché naturalmente il match sarà visibile per tutti tramite Rai Play, ma come per tutte le partite della terza serie avremo anche lo streaming di ElevenSports, in questo caso riservato ai soli abbonati al servizio in oggetto. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

 SI COMINCIA!

E’ tempo ora di dare la parola al campo per la diretta di Rimini Ravenna per la 17^ giornata di Serie C: prima del fischio d’inizio però analizziamo qualche dato interessante. Nelle prime 16 giornate, il Rimini ha vinto 2 partite, pareggiato 6 e perso 8 volte. La differenza reti è negativa: alle 24 reti subite, rispondono gli appena 14 gol realizzati. Il Ravenna è forte di 4 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte. La differenza reti è negativa: 28 sono le volte in cui la difesa si è fatta trovare impreparata incassando reti. 17 sono i gol realizzati fino a questo momento. Ora parola al campo, si gioca!

I BOMBER

Aspettando la diretta di Rimini Ravenna possiamo adesso mettere in evidenza i nomi dei bomber di spicco per le due compagini romagnole. Nel Rimini sono appena due i nomi spendibili, dal momento che nessun altro ha segnato più di una rete: troviamo Federico Gerardi a quota quattro gol e Luca Zamparo con tre reti al proprio attivo. Gerardi trova la via della rete ogni 289 minuti, mentre la media per Zamparo è di un gol ogni 315 minuti disputati. Anche per il Ravenna ci sono appena due marcatori oltre la quota di un solo gol, ma con numeri migliori: infatti per Manuel Nocciolini sono già ben sei i gol a tabelloni in questo campionato, mentre Giuseppe Giovinco è a quota quattro. Per il numero 9 Nocciolini da non trascurare anche i due assist e la media gol di una rete ogni 190 minuti è senza dubbio eccellente, anche Giovinco dal canto suo ha all’attivo pure due assist mentre segna ogni 231 minuti trascorsi in campo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Per la diretta di Rimini Ravenna si parla di 8 precedenti. Il bilancio è nettamente in equilibrio con 3 vittorie a testa e 2 pareggi. Per l’ultima volta le due compagini si sono affrontate in un doppio match nella stagione 2018/19. All’andata a Ravenna la gara terminò con un pari a reti inviolate, mentre al ritorno i Leoni si imposero grazie a un gol di Esposito al minuto numero 25. Il primo doppio incontro invece risale alla stagione 2007/08 quando entrambe le compagini giocavano in Serie B e a vincere furono in quel caso le squadre che si presentavano in trasferta. All’andata Rimini si impose per 1-0 mentre al ritorno Ravenna vinse 4-3. L’ultimo successo di Rimini risale al marzo del 2010 a fronte di una gara terminata 1-2. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Rimini Ravenna, diretta dall’arbitro Filippo Giaccaglia della sezione Aia di Jesi allo stadio Romeo Neri, è il derby romagnolo valido per la diciassettesima giornata del campionato di Serie C girone B previsto per lunedì 2 dicembre 2019 alle ore 20.45. Rimini Ravenna è un incontro molto importante in chiave salvezza, in quanto entrambe le formazioni si trovano a dover fare i conti con questo genere di obiettivo. In particolare il Rimini ha appena 12 punti, leggermente meglio ha fatto il Ravenna che vanta 15 punti in classifica. Andamento lento per le due compagini romagnole, confermato anche nel precedente turno di campionato che aveva visto il Rimini sconfitto per 1-0 a Padova dai veneti che d’altronde sono ben più avanti in classifica, mentre il Ravenna ha regalato grandi emozioni in occasione del pareggio casalingo per 3-3 contro il Gubbio, che però in classifica ha portato logicamente un solo punto.

PROBABILI FORMAZIONI RIMINI RAVENNA

Spazio adesso alle probabili formazioni di Rimini Ravenna. La squadra di casa dovrebbe scendere sul terreno di gioco con uno schieramento basato sul 3-5-2. In porta spazio a Sala con una linea difensiva comandata dal centrale Ferrani ai cui fianchi dovrebbero giocare Scappi e Picascia. Sulle corsie laterali troviamo a destra Finizio e dall’altro lato Nava. Quanto al terzetto di centrocampo, ecco Palma con ai fianchi le due mezzali Cigliano e Montnari. In avanti il duo offensivo sarà composto da Zamparo e Arlotti. La risposta del Ravenna sarà affidata ad uno schieramento che prevede lo stesso modulo dei propri avversari. In porta ci sarà Spurio protetto dalla linea a tre composta da Ronchi, Jidayi e Ricchi. Sulla fascia sinistra andrà ad agire Martorelli con Purro dall’altro lato e nel mezzo il trio composto da D’Eramo quale centrale di riferimento e quindi le due mezzali Papa e Lora. In avanti Giovinco in coppia con Nocciolini.

PRONOSTICO E QUOTE

L’agenzie di scommesse sportive SNAI prevede per Rimini Ravenna una gara molto equilibrata nella quale soltanto leggermente sono favoriti i padroni di casa. Entrando maggiormente nel merito della questione, l’eventuale successo del Rimini darebbe diritto ad una quota pari a 2,55 contro la quota 3,00 prevista per il pareggio e quella di 2,80 nel caso ad avere la meglio dovesse essere il Ravenna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA