DIRETTA ROLAND GARROS 2020/ Streaming video tv: Sonego eliminato da Schwartzman

- Mauro Mantegazza

Diretta Roland Garros 2020 streaming video tv e orario delle partite: Jannik Sinner e Martina Trevisan sono ai quarti dello Slam sulla terra di Parigi, eliminato invece Lorenzo Sonego.

Jannik Sinner
Jannik Sinner (Foto LaPresse)

DIRETTA ROLAND GARROS 2020: SONEGO ELIMINATO DA SCHWARTZMAN

E’ finita l’avventura parigina di Lorenzo Sonego: il piemontese si arrende in meno di due ore a Diego Schwartzman che lo elimina con il risultato di 6-1 6-3 6-4, e vola ai quarti aspettando il suo avversario. Va fatto un grande applauso a Sonego, uno dei protagonisti di questo Roland Garros 2020 che gli ha regalato il miglior risultato negli Slam; semplicemente lo Schwartzman di oggi è abbastanza ingiocabile per moltissimi sulla terra rossa, come dimostrato dalla finale agli Internazionali d’Italia. Migliora il record dell’argentino su questa superficie, e adesso per lui potrebbe anche esserci un regalo non da poco: sul centrale invece, clamorosamente, Hugo Gaston ha tirato fuori gli artigli e, facendo vedere di non essere arrivato agli ottavi per caso, ha recuperato lo svantaggio contro Dominic Thiem e guadagnato il quinto set. Ora l’austriaco dovrà dimostrare di avere anche i nervi oltre a qualità ed esperienza superiori a quelli del francese, perché in un parziale decisivo conta anche questo e a fare scalpore sarebbe la sua eliminazione, visto che ha giocato qui le ultime due finali. Aspettiamoci allora un quinto set di fuoco, tra poco scopriremo chi sarà l’ultimo qualificato ai quarti maschili del Roland Garros 2020. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ROLAND GARROS 2020 IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE IL TORNEO

Ricordiamo che la diretta tv del Roland Garros 2020 è come sempre disponibile sui due canali di Eurosport, solo quello principale sarà in chiaro sul digitale terrestre mentre l’altro necessita di un abbonamento alla televisione satellitare, e poi i clienti lo troveranno al numero 211 del decoder. Per seguire le partite dello Slam di Parigi in diretta streaming video bisognerà essere abbonati alla piattaforma Eurosport Player, mentre il sito ufficiale www.rolandgarros.com fornirà tutte le informazioni utili sul torneo, come le statistiche dei giocatori e i contenuti multimediali dalle interviste agli highlights.

ROLAND GARROS 2020: SONEGO SCHWARTZMAN 1-6

Al Roland Garros 2020 c’è stata una lunga interruzione per pioggia che non ha fermato (se non per i minuti necessari a fare entrare in funzione il tetto) il match sul centrale, dove Dominic Thiem ha fretta di raggiungere i quarti di finale dello Slam di cui ha giocato le ultime due finali, ha vinto i primi due set per 6-4 6-4 ma adesso sta fronteggiando una situazione difficile contro il sorprendente francese Hugo Gaston, che si è preso un break di vantaggio nel terzo parziale. Purtroppo sul Suzanne Lenglen Diego Schwartzman sta dimostrando tutte le sue qualità di terraiolo, che sono definitivamente esplose quest’anno: l’argentino ha vinto nettamente (6-1) il primo set contro il nostro Lorenzo Sonego, che ora si trova nella scomoda situazione di inseguire. Per il piemontese raggiungere Jannik Sinner e Martina Trevisan ai quarti del Roland Garros 2020 si fa complesso ed è una cosa che sapevamo già, ma vedremo se ci saranno altre sorprese e magari qualche altra interruzione per pioggia che possa aiutare l’azzurro… (agg. di Claudio Franceschini)

ROLAND GARROS 2020: JANNIK SINNER E’ AI QUARTI!

Continua la straordinaria cavalcata di Jannik Sinner al Roland Garros 2020: l’altoatesino impiega tre ore e un minuto per eliminare la testa di serie numero 6 Alexander Zverev con il risultato di 6-3 6-3 4-6 6-3, giocando quattro set in fotocopia e facendo un’altra grande impresa. Ha forse ragione Patrick Mouratoglou, che recentemente si è espresso su Sinner dicendo che il futuro sarà suo; l’azzurro però sembra già pronto a grandi risultati oggi, e se la vedrà con la leggenda Rafa Nadal per un posto in semifinale. Abbiamo dunque due italiani nei quarti del Roland Garros 2020, dopo la splendida vittoria di Martina Trevisan; a proposito, nella parte alta del tabellone femminile abbiamo già la definizione di tutte le sfide perché Elina Svitolina ha schiantato Caroline Garcia (6-1 6-3) ed è la grande favorita per arrivare in finale da questo lato del main draw, mentre anche Nadia Podoroska sta vivendo una favola grazie alla vittoria in tre set sull’altra sorpresa Barbora Krejcikova, che comunque era più quotata nel match odierno. Tocca ora a Lorenzo Sonego: per come Diego Schwartzman sta giocando in questo periodo il piemontese affronta una partita improba, ma l’Italia sotto il cielo autunnale di Parigi sta facendo grandi cose e sognare ancora un po’ si può… (agg. di Claudio Franceschini)

ROLAND GARROS 2020: SINNER ZVEREV 6-3 6-3 4-6

Jannik Sinner si trova per la prima volta a giocare un quarto set al Roland Garros 2020: doveva succedere ed è successo contro Alexander Zverev, ma l’altoatesino conduce per 2-1 con il risultato di 6-3 6-3 4-6. Ancora straordinario il livello di Sinner, che ha recuperato un break di svantaggio al tedesco, ha nuovamente perso il servizio ma è stato ancora in grado di annullare tre set point consecutivi, dovendosi alla fine arrendere ma nuovamente incrinando le sicurezze di uno Zverev che sulla terra dovrebbe avere qualcosa in più, ma non è il giocatore che ha raggiunto la finale degli Us Open. Intanto sul centrale Elina Svitolina si è presa il primo set (6-1) sulla padrona di casa Caroline Garcia, mentre in precedenza Rafa Nadal ha schiantato Sebastian Korda: risultato 6-1 6-1 6-2, il 12 volte campione del Roland Garros ha perso il servizio in avvio di terzo set e si è trovato sotto 0-2, ma poi ha infilato sei giochi consecutivi arrivando ai quarti senza aver concesso un set. Ora se la vedrà con uno tra Sinner e Zverev, come abbiamo già visto: speriamo naturalmente si tratti del nostro tennista, tra poco lo scopriremo… (agg. di Claudio Franceschini)

SINNER ZVEREV 6-3

Un ottimo Jannik Sinner si prende il primo set agli ottavi del Roland Garros 2020: nessun timore reverenziale per l’altoatesino contro il recente finalista degli Us Open Alexander Zverev, che ha ovviamente un curriculum del tutto diverso rispetto a quello dell’azzurro ma per il momento deve sottostare alla dura legge del teenager che non ha ancora perso un set in questo torneo dello Slam, continua a stupire e, sulla scia della vittoria di Martina Trevisan già qualificata ai quarti, ha ottenuto un 6-3 che lo avvicina un po’ di più all’obiettivo di arrivare al secondo martedì del Roland Garros 2020, che rappresenterebbe il primo quarto in carriera in un Major. Nessun problema invece per Rafael Nadal, che sul campo centrale sta dominando contro il figlio d’arte Sebastian Korda: quest’ultimo ha ammesso di essere cresciuto idolatrando lo spagnolo tanto da aver chiamato il suo gatto “Rafa”, il numero 2 Atp ha risposto che questo significa aver passato parecchi anni in televisione e intanto con un 6-1 6-1 in poco più di un’ora ha già iniziato a mettere le mani sui quarti del torneo, che potrebbe appunto giocare contro Sinner. (agg. di Claudio Franceschini)

ROLAND GARROS 2020: MARTINA TREVISAN AI QUARTI!

Martina Trevisan entra nella storia qualificandosi ai quarti del Roland Garros 2020: straordinaria la vittoria per 6-4 6-4 ottenuta sulla numero 5 del seeding Kiki Bertens, con la quale la fiorentina, mai arrivata a questi livelli in carriera, vendica idealmente anche il ko subito da Sara Errani al secondo turno. La Trevisan adesso se la vedrà, per un posto in semifinale, con un’altra grande sorpresa perché nel frattempo Iga Swiatek ha completato il suo capolavoro: battuta la numero 1 Simona Halep, campionessa qui due anni fa, con un secco 6-1 6-2 e per la prima volta in carriera è ai quarti di finale di uno Slam. La polacca, classe 2001 come quella Amanda Anisimova che lo scalpo della Halep l’aveva preso l’anno scorso, sogna di fare quello che la sua connazionale (e per ora ben più celebre) Agnieszka Radwanska non è mai riuscita a fare pur essendo una straordinara giocatrice, ovvero mettere un Major in bacheca; chiaramente bisognerà valutare se la condizione e lo stato di livello del gioco della Swiatek saranno ancora questi nei prossimi giorni, senza poi dimenticarsi che ci sono anche le avversarie. Intanto però, vista la composizione del tabellone del Roland Garros 2020 nella parte alta, arrivare in finale è una possibilità concreta: Elina Svitolina e Caroline Garcia, che peraltro si affrontano oggi agli ottavi, sono le due minacce più serie per qualunque outsider, ma la Swiatek vista oggi sulla terra del Philippe Chatrier ha ben poco da invidiare a entrambe… (agg. di Claudio Franceschini)

ROLAND GARROS 2020: TREVISAN BERTENS 5-3

Due grandi sorprese stanno animando l’inizio della giornata al Roland Garros 2020, e una di queste è la nostra Martina Trevisan: la fiorentina è scattata benissimo sul Suzanne Lenglen, dove ha preso due break di vantaggio su Kiki Bertens volando sul 5-1. L’olandese, già protagonista di una vittoria controversa contro Sara Errani, ha reagito dall’alto della sua testa di serie numero 5 e ha recuperato almeno un servizio all’avversaria provando a riaprire i giochi, ma la buonissima notizia è che al suo primo ottavo Slam la Trevisan non sta affatto tremando e anzi gioca con ottima convinzione nei suoi pezzi, sapendo anche di avere ben poco da perdere ma che, arrivati a questo punto, è giusto e doveroso provare a fare quanta più strada possibile. Sul centrale invece stiamo assistendo all’avvento di Iga Swiatek: la polacca del 2001 ha schiantato la numero 1 Simona Halep con il punteggio di 6-1 nel primo set, ora si attende la reazione della rumena che per il secondo anno consecutivo, dopo quella contro Amanda Anisimova (vi si è vendicata quest’anno lasciandole appena un game), rischia di venire eliminata precocentemente dallo Slam di Parigi per mano di una teenager, vedremo allora come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

ROLAND GARROS 2020: PRIMI MATCH AL VIA!

Tutto è pronto per la domenica centrale del Roland Garros 2020, che sarà una giornata ricchissima per gli appassionati italiani. Potremo infatti seguire in azione sulla terra rossa di Parigi Jannik Sinner nella grande sfida contro Alexander Zverev, ma pure Lorenzo Sonego impegnato contro Diego Schwartzman e nel tabellone femminile Martina Trevisan che dovrà sfidare Kiki Bertens. Per tutti l’obiettivo è lo stesso: ribaltare il pronostico, che li vede sulla carta sfavoriti. Sonego ha scritto un pezzetto di storia del tennis con il tie-break vinto 19-17 contro Taylor Fritz, il più lungo di sempre nella storia del Roland Garros, per poi raccontare che i risultati positivi di tutti gli italiani li stanno aiutando a spingersi a vicenda. In campo femminile la situazione è più difficile, ma la storia di Martina Trevisan merita di essere raccontata: la tenista fiorentina infatti ha sconfitto l’anoressia, che dieci anni fa l’aveva colpita a causa delle pressioni e anche della separazione dei genitori. Ora è agli ottavi del Roland Garros 2020: “Il messaggio che posso dare è di non mollare mai e di cercare la luce. Perché la luce c’è”, ha detto dopo la vittoria contro la greca Sakkari. Non aggiungiamo altro: parola ai campi di Parigi, si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ROLAND GARROS 2020: PARLA JANNIK SINNER

Mentre attendiamo la diretta di una nuova giornata al Roland Garros 2020, cresce certamente già l’attesa per Zverev Sinner e allora leggiamo cosa aveva detto venerdì il nostro Jannik, al termine della partita vinta contro l’argentino Federico Coria: “Non è stato facile, il piano tattico era di spingere tutti i colpi, ma le palle erano davvero molto lente”. Ci aveva infatti messo lo zampino anche la pioggia, come d’altronde è anche normale che sia ad ottobre. Sinner però non gli ha concesso nemmeno un set e così la missione continua: “Chiuderla in tre set è stato importante, per non prolungare troppo la fatica. In fondo sto partecipando appena al mio quarto Slam, sono giovane, devo migliorare sotto ogni aspetto, in particolare nel gioco di volo. Questo è il mio obiettivo partita dopo partita, più ancora del risultato. Non voglio fare progetti, ragiono match dopo match”. Intanto si profila appunto la sfida con Zverev, che “non vedo l’ora di giocare”, aveva detto Sinner. Il tedesco dal canto suo l’ha riempito di complimenti: “Mi sta impressionando, soprattutto perché affronta ogni sfida senza paura e consapevole dei suoi mezzi”. Oggi che cosa succederà? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL GIORNO DI SINNER ZVEREV!

La diretta del Roland Garros 2020 oggi, domenica 4 ottobre, ci regalerà una giornata davvero da non perdere: in programma ci sono le partite della prima metà degli ottavi e la notizia meravigliosa è che nelle prossime ore vedremo in campo ben tre italiani, due uomini e una donna. Azzurri protagonisti, con in copertina il big-match Zverev Sinner, che metterà il talento di Jannik Sinner alla prova di Alexander Zverev, una sfida che nel corso dei prossimi anni potrbbe anche diventare una classica e nel frattempo ci dirà fino a che punto è competitivo già da ora Sinner. In base al ranking Atp, la sfida si annuncia difficile: Jannik però sta scalando posizioni e un’impresa contro Zverev sulla terra di Parigi ci direbbe che l’altoatesino è già pronto per affrontare anche gli avversari più difficili sugli scenari più prestigiosi. In fondo, la pressione è tutta su Zverev, sempre alla ricerca del primo trionfo Slam, che in caso di sconfitta si ritroverebbe scavalcato da un giovane più… Next Gen di lui. Come al solito si giocherà fin dalle ore 11.00 del mattino, per un’altra giornata molto intensa della diretta Roland Garros 2020, perché abbiamo anche altri due italiani da seguire con la dovuta attenzione.

DIRETTA ROLAND GARROS 2020: RISULTATI E CONTESTO

In sede di presentazione della diretta Roland Garros 2020 dobbiamo dunque adesso celebrare anche Lorenzo Sonego e Martina Trevisan, nomi che erano onestamente meno attesi negli ottavi degli Open di Francia. Tuttavia venerdì è stata una giornata splendida per loro, con le vittorie rispettivamente contro Taylor Fritz e Maria Sakkari. A questo punto, tutto quello che dovesse venire in più sarà davvero tanto di guadagnato, senza alcun timore o alcunché da perdere. Sonego contro Fritz ha vinto in tre set, anche se nel terzo ha avuto bisogno di un tie-break terminato 19-17, che è il record di sempre per il Roland Garros. Adesso affronterà l’argentino Diego Schwartzman: anche per Lorenzo il compito sarà difficile, però il Sonego dei giorni migliori potrebbe almeno provare a far proseguire il sogno. Quanto a Martina Trevisan, le dobbiamo davvero un grazie speciale, perché negli ultimi anni il tennis femminile italiano è quasi sparito e mette tristezza il confronto con pochi anni fa: ecco, per qualche giorno Martina ci fa dimenticare la situazione (comunque grave), ci regala un’azzurra agli ottavi contro l’olandese Kiki Bertens – numero 5 del mondo, sarà dura – e ci ha esaltati con la rimonta contro Maria Sakkari venerdì sera, in una partita cominciata malissimo e finita in trionfo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA