DIRETTA ROLAND GARROS 2022/ Rublev Cilic (2-3) streaming video: croato al tie-break!

- Claudio Franceschini

Diretta Roland Garros 2022 Ruud Rune streaming video tv: orario e risultato live dei match che mercoledì 1 giugno si giocano per i quarti di finale dello Slam, le sfide sono tutte belle e incerte.

Andrey Rublev dritto Roland Garros lapresse 2022 640x300
Diretta Roland Garros 2022: nei quarti c'è Rublev Cilic (Foto LaPresse)

DIRETTA ROLAND GARROS 2022: RUBLEV CILIC 7-5 3-6 4-6 6-3 6-7

La diretta del Roland Garros 2022 vede chiudersi un quarto di finale tiratissimo, forse la partita fin qui più emozionante sulla terra battuta francese. Chiusura al quinto set e al tie break vinto dal croato Cilic, che ha avuto dunque la meglio sul russo Rublev che si era trovato sotto al terzo set dopo aver vinto il primo, per poi essere di nuovo in parità nel quarto set. Equilibratissimo anche il quinto set che vede i due tennisti ricorrere al tie-break, la spunta alla fine Cilic che può festeggiare dopo una vera e propria maratona. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA ROLAND GARROS 2022: RUBLEV CILIC 7-5 1-3

Al momento nella diretta del Roland Garros 2022 abbiamo un quarto di finale particolarmente equilibrato. Andrey Rublev, che come ricordiamo ha eliminato il nostro Jannik Sinner approfittando del forfait di quest’ultimo (eravamo un set pari ma Sinner aveva già perso il servizio nel terzo set) ha vinto il primo parziale con il risultato di 7-5; Marin Cilic però arriva dalla roboante vittoria su Daniil Medvedev e ha saputo girare immediatamente le carte in tavola, volando sul 3-0 con break nel secondo gioco prima che il russo vincesse un game rimettendosi eventualmente in carreggiata.

A questo punto vedremo: Cilic ha sicuramente le armi giuste per fare male anche a Rublev, ma quest’ultimo sulla terra rossa è decisamente più performante e competitivo rispetto al connazionale Medvedev, che invece deve ancora conoscere a fondo la superficie. Il quarto di finale del Roland Garros 2022 si prospetta dunque molto interessante, e potrebbe anche arrivare al quinto set se le premesse sono queste… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ROLAND GARROS 2022 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO

Ancora una volta bisogna ricordare che la diretta tv del Roland Garros 2022 è affidata ad Eurosport: canale che fa parte del pacchetto del digitale terrestre e quindi sarà in chiaro per tutti, ma che potrà essere selezionato anche dal satellite (in abbonamento) e dunque al numero 210 del decoder di Sky. Il servizio di diretta streaming video viene invece garantito da DAZN, perché Eurosport è accessibile anche da questa piattaforma: bisognerà essere clienti e usufruire di qualunque dispositivo compatibile, mentre sul sito ufficiale www.rolandgarros.com troverete tutte le informazioni utili sui match del giorno, a cominciare dai tabellini play-by-play e le statistiche aggiornati in tempo reale.

ROLAND GARROS 2022: SWIATEK QUARTA SEMIFINALISTA

Iga Swiatek dice 33, ed è in semifinale al Roland Garros 2022: la polacca allunga la sua striscia vincente, stacca Justine Henin e si porta a -1 dal secondo posto di Serena Williams e -2 dalla vetta della sorella Venus (il riferimento è dal 2000 in avanti). Roboante vittoria per la Swiatek, capace di demolire la sua avversaria Jessica Pegula con il risultato di 6-3 6-2: entrambe avevano penato agli ottavi, la differenza oggi è che la numero 1 Wta ha saputo immediatamente ritrovarsi portando a termine il solito clinic. In questo momento non c’è una giocatrice che possa dirsi a livello di Iga Swiatek.

Ctekertamente poi la polacca può essere battuta perché ogni partita fa storia a sé e ci sono tanti fattori da tenere a mente, ma intanto la giocatrice in vetta alla classifica e che ieri ha compiuto appena 21 anni è la super favorita per vincere il Roland Garros 2022. La prossima avversaria che se ne dovrà preoccupare è come già detto Daria Kasatkina, poi speriamo Martina Trevisan; intanto i match proseguono con la sfida tra Andrey Rublev e Marin Cilic, terzo quarto di finale di un tabellone Atp che ha già portato in semifinale Alexander Zverev e l’eterno Rafa Nadal. (agg. di Claudio Franceschini)

ROLAND GARROS 2022: KASATKINA IN SEMIFINALE

La prima semifinale Slam per Daria Kasatkina arriva al Roland Garros 2022: particolare feeling per la tennista russa con gli Open di Francia, perché qui quattro anni fa aveva già raggiunto i quarti di finale e sempre qui, da juniores, aveva vinto il titolo. La Kasatkina oggi ha vinto il derby contro Veronika Kudermetova: risultato 6-4 6-2, vittoria schiacciante per un’altra rappresentante della classe ’97 che adesso potrebbe seguire le orme delle sue coetanee che gli Slam li hanno vinti (naturalmente Naomi Osaka su tutte, ma anche Jelena Ostapenko che tra le altre cose ha trionfato proprio al Roland Garros).

Intanto però bisognerà capire chi sarà l’avversaria della Kasatkina nella semifinale del Roland Garros 2022: è appena iniziato il match tra la numero 1 Iga Swiatek, campionessa nel 2020 e che agli ottavi ha sofferto le pene dell’inferno contro Qinwien Zheng, e Jessica Pegula che aveva raggiunto la finale a Madrid, nell’unico torneo che la polacca non ha vinto in questi ultimi mesi semplicemente perché aveva scelto di non giocarlo. Vedremo come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ROLAND GARROS 2022: INZIA KUDERMETOVA KASATKINA

I match del Roland Garros 2022 per i quarti di finale ci propongono Swiatek Pegula che, come già detto, era stata la semifinale del Miami Open con vittoria della polacca. Un match che fa parte della straordinaria striscia di vittorie di Iga Swiatek: la numero 1 Wta era in settima posizione nel ranking quando l’ha iniziata, e grazie a questa progressione ha messo in fila i titoli a Doha, Indian Wells, appunto Miami (completando così il Sunshine Double), Stoccarda e Roma, e ora è nuovamente ai quarti del Roland Garros. In totale fanno 32 vittorie: agganciato il terzo posto di Justine Henin come serie più lunga nel terzo millennio, la Swiatek ha davanti a sé soltanto Serena Williams (34 nel 2013) e Venus Williams, che nel 2000 aveva infilato 35 match vinti in fila.

Stiamo dunque parlando di leggende del tennis, e in questo momento Iga Swiatek si siede al loro tavolo anche se ha compiuto solo 21 anni giusto ieri, e naturalmente andrà poi valutata nel corso di una carriera. Intanto possiamo dire che a livello juniores Belinda Bencic, nel 2013, aveva completato una striscia di 39 vittorie: a fermarla era stata, ai Campionati Europei, quella Barbora Krejcikova che l’anno scorso ha vinto il Roland Garros, ma da campionessa in carica è stata eliminata al primo turno. (agg. di Claudio Franceschini)

ROLAND GARROS 2022: SI COMPLETANO I QUARTI!

Al Roland Garros 2022 è tempo di completare il quadro dei quarti di finale: mercoledì 1 giugno i match del torneo singolare iniziano alle ore 12:00 e saranno tutti sul campo centrale (il Philippe Chatrier) perché ormai sono soltanto quattro, e fanno riferimento alla parte bassa del tabellone maschile e quella alta del tabellone femminile. Partiamo dallo Slam Atp, che oggi prevede Ruud Rune e Rublev Cilic: da una parte una sorta di derby scandinavo tra due giocatori giovani che stanno riscrivendo la storia del tennis per il loro Paese, dall’altra un possibile salto di qualità (finalmente) e un grande veterano in cerca dell’ultimo ballo.

Approfondiremo, ma intanto per quanto riguarda il torneo Wta dobbiamo dire, nel presentare la diretta del Roland Garros 2022, che i due match in programma sono Swiatek Pegula e Kudermetova Kasatkina, dunque la numero 1 che vuole estendere la sua incredibile striscia vincente (arrivata a 32 partite) che gioca la riedizione della semifinale al Miami Open, poi un derby russo tra una giocatrice che torna ai quarti del Roland Garros dopo quattro anni e una che non era mai stata agli ottavi di un Major. Dunque, ci attende un bello spettacolo: staremo a vedere quello che succederà sui campi quando si comincerà a giocare…

DIRETTA ROLAND GARROS 2022: RISULTATI E CONTESTO

Ci avviciniamo alla diretta del Roland Garros 2022 per questo mercoledì. La notizia purtroppo è quella del ritiro di Jannik Sinner, che aveva aperto benissimo il suo ottavo contro Andrey Rublev ma poi, ancora una volta in una stagione che sta diventando maledetta, si è dovuto arrendere a un problema fisico (stavolta il ginocchio) che lo ha messo ko impedendogli di proseguire il match. A sfidare Rublev, che torna ai quarti del Roland Garros e vuole finalmente andare oltre in uno Slam, sarà Marin Cilic: classe ’88, vincitore degli Us Open nel 2014.

Certamente non è più il giocatore di un tempo ma ogni tanto ha dei guizzi non da poco, come ha dimostrato lunedì schiantando nientemeno che il numero 2 Atp Daniil Medvedev (del quale comunque, pur senza nulla togliere al croato, andrebbe detto che sulla terra rossa è ancora un giocatore non di primo livello). Dall’altra parte, il derby del Nord: sia per Casper Ruud che per Holger Rune si tratta della prima volta nei quarti di uno Slam, ma il diciannovenne danese prima di questa grande corsa al Roland Garros 2022 aveva giocato (perdendolo) un solo match nei Major, lo scorso gennaio agli Australian Open. Un nuovo teenager che può fare il colpo grosso dunque: non vediamo l’ora che i match prendano il via per scoprire se sarà così…





© RIPRODUZIONE RISERVATA