DIRETTA ROLAND GARROS 2022/ Fognini al secondo turno: netta vittoria su Popyrin

- Mauro Mantegazza

Diretta Roland Garros 2022 streaming video tv, orario delle partite del primo turno del torneo che da oggi entra nel vivo a Parigi (domenica 22 maggio).

Fabio Fognini servizio Miami lapresse 2022 640x300
Diretta Fognini Van De Zandschulp (4-6) 2° turno Roland Garros 2022 (Foto LaPresse)

DIRETTA ROLAND GARROS 2022: FOGNINI AL SECONDO TURNO

Fabio Fognini è il primo italiano qualificato al secondo turno del Roland Garros 2022. Brillante prova del sanremese, che si libera di Alexey Popyrin in tre set: il risultato finale è 6-4 7-5 6-4, match che di fatto non è mai stato in discussione anche se poi la differenza è stata minima, ma Fognini è sempre riuscito a creare la giusta distanza tra sé e l’avversario un set dopo l’altro, evitando di andare in affanno per eventuali tie break. Fognini apre dunque la via ai colleghi più giovani che saranno impegnati da domani; intanto nei risultati del Roland Garros 2022 spicca sicuramente la vittoria in rimonta di Félix Auger-Aliassime.

Il canadese, testa di serie numero 9 del tabellone Atp, è andato incredibilmente sotto di due set contro il peruviano Juan Pablo Varillas, che è numero 122 del ranking: ha impiegato un bel po’ di tempo per carburare ma alla fine ha fatto il suo, imponendosi con il risultato di 2-6 2-6 6-1 6-3 6-3 ed evitando una clamorosa eliminazione al primo turno. Tra le donne, avanza Olga Danilovic che è passata attraverso le qualificazioni e si è liberata di Dalma Galfi; vittoria anche per Katerina Siniakova, a sorpresa su Petra Martic, ed eliminata anche una ex campionessa del Roland Garros come Garbine Muguruza, battuta dalla veterana estone Kaia Kanepi. (agg. di Claudio Franceschini)

ROLAND GARROS 2022: THIEM SUBITO ELIMINATO

Al Roland Garros 2022 stiamo aspettando il momento di Fabio Fognini, che dovrebbe arrivare a breve: l’azzurro scende in campo contro Alexey Popyrin in un match che, essendo sulla terra rossa, lo vede partire favorito ma che in realtà il sanremese farà bene a non sottovalutare, perché l’australiano è avversario di valore. Intanto tra le partite che si sono già concluse per il primo turno possiamo citare una nuova, bruciante sconfitta per Dominic Thiem: l’austriaco su questi campi ha raggiunto due finali consecutive e sarebbe uno dei giocatori più forti al mondo su questa superficie, ma il lungo infortunio che lo ha costretto a passare parecchio tempo ai box ha inevitabilmente condizionato i suoi risultati attuali.

Dopo aver perso contro Marco Cecchinato, parlando anche della sua situazione e di come non riesca a rialzarsi, Thiem ha ceduto di schianto contro Hugo Dellien, avversario cui nei giorni migliori avrebbe riservato lo stesso trattamento che ha invece subito oggi: 6-3 6-2 6-4 in favore del boliviano. Vittoria agevole invece per Grigor Dimitrov contro Maxime Giron; è passato anche Jaume Munar, mentre tra le donne per la diretta del Roland Garros 2022 dobbiamo citare la vittoria di Sloane Stephens e quella di Sorana Cirstea contro Tatjana Maria, avanzano anche Beatriz Haddad Maia e Camila Osorio ma il colpo vero lo fa Magda Linette, che al primo turno elimina nientemeno che la campionessa di Madrid e finalista di Roma Ons Jabeur, battuta con il risultato di 3-6 7-6 7-5. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ROLAND GARROS 2022 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv del Roland Garros 2022 sarà trasmessa su entrambi i canali di Eurosport: quello principale è disponibile sul digitale terrestre, ma consigliamo anche di seguire Eurosport 2 per il quale sarà necessario un abbonamento alla televisione satellitare. Il servizio di diretta streaming video viene fornito agli abbonati dalla piattaforma Discovery + oppure Eurosport Player, mentre per quanto riguarda il sito ufficiale del torneo dovrete visitare la pagina www.rolandgarros.com, e qui troverete i tabellini dei match aggiornati in tempo reale con le statistiche utili da consultare.

SI COMINCIA

Sta per cominciare il Roland Garros 2022, l’attesa è grande sulla terra rossa di Parigi per iniziare a respirare l’aria dell’evento che per le prossime due settimane catalizzerà l’attenzione di tutti gli appassionati di tennis del mondo, tuttavia Wimbledon ha rubato la scena con una notizia clamorosa, che ha turbato l’avvicinamento allo Slam di Parigi. Gli organizzatori di Londra avevano deciso il no alla partecipazione dei tennisti russi e bielorussi, esclusi dal torneo di Wimbledon. Atp e Wta in risposta hanno deciso che Wimbledon 2022 non assegnerà punti a nessun giocatore per non creare discriminazioni.

Per la carità, resteranno il prestigio dell’evento, il blasone immortale garantito al vincitore e anche un montepremi da 47 milioni di euro complessivi, però senza punti in palio sarà una situazione anomala, soprattutto perché al momento la decisione sarebbe quella di non congelare i punti di Wimbledon 2021, che verrebbero quindi tolti senza possibilità di sostituzione. Una voragine soprattutto per Novak Djokovic e Matteo Berrettini, che perderebbero rispettivamente 2000 e 1200 punti. Per fare un paragone, Daniil Medvedev ne perderebbe solamente 180 e così dovrebbe scavalcare Djokovic al numero 1 del mondo proprio al termine del torneo dal quale sarà escluso. Adesso però pensiamo a Parigi: il Roland Garros 2022 inizia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ANNO SCORSO

Aspettando il via alla diretta del Roland Garros 2022 per questa prima domenica di partite a Parigi, possiamo approfondire la descrizione di quanto era successo l’anno scorso nello Slam sulla terra rossa. Per le donne era stata una finale “rivoluzionaria” (che a Parigi non guasta mai) perché le due finaliste Krejčíková e Pavlyuchenkova all’inizio del torneo erano entrambe fuori dalle prime 30 del ranking mondiale Wta, evento che in uno Slam sostanzialmente non si era mai verificato da quando cominciarono le classifiche determinate dai computer nel 1975 – anche se poi gli Us Open sarebbero stati ancora più clamorosi in tal senso.

Molte meno sorprese tra gli uomini: ai quarti di finale, sette su otto erano fra le prime 10 teste di serie del torneo e in semifinale giunsero Djokovic, Nadal, Zverev e Tsitsipas. Nole poi riuscì a sconfiggere Rafa in semifinale, fatto che al Roland Garros è sempre una notizia di spicco, prima di conquistare il titolo ma sudando sette camicie in finale, quando ebbe bisogno di cinque set per battere 6-7 (6), 2-6, 6-3, 6-2, 6-4 Stefanos Tsitsipas per vincere il secondo Open di Francia della sua carriera. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ROLAND GARROS 2022: AL DEBUTTO!

La diretta del Roland Garros 2022 entrerà nel vivo a partire da oggi, domenica 22 maggio: seguendo una prassi ormai frequente negli ultimi anni, il tabellone principale inizia già di domenica così da guadagnare un giorno festivo in più e avere tre domeniche con partite al Roland Garros, favorendo il pubblico sia in presenza al Bois de Boulogne sia in televisione – oltre ad avere più margine in caso di recuperi nel corso poi del torneo. Questo quindi è il giorno in cui comincia il secondo torneo stagionale del Grande Slam, l’appuntamento più importante dell’anno sulla terra rossa. Dunque già dalle ore 11.00 di oggi si potranno seguire i primi incontri del Roland Garros 2022 a Parigi e chissà se il primo turno potrà già regalarci sorprese.

L’attesa è grandissima, anche se per quanto riguarda i tennisti italiani dobbiamo annotare che prosegue l’assenza di Matteo Berrettini, per cui le nostre speranze si concentrano soprattutto su Jannik Sinner. Più in generale, è da ricordare che l’anno scorso il Roland Garros vide una finale di lusso tra Stefanos Tsitsipas e Novak Djokovic, che si prese l’enorme soddisfazione di battere il re della terra rossa Rafa Nadal a ”casa” sua in semifinale per conquistare poi il torneo maschile contro il greco, mentre nel tabellone femminile si impose a sorpresa la ceca Barbora Krejčíková, che non era nemmeno fra le teste di serie e sconfisse nel match decisivo la numero 31 russa Anastasija Pavljučenkova.

DIRETTA ROLAND GARROS 2022: IL CONTESTO

Siamo pronti dunque a vivere due lunghe settimane di emozioni in diretta dal Roland Garros 2022, che adesso andiamo a presentare a grandi linee per capire che cosa potrà succedere sulla terra rossa di Parigi. Innanzitutto, annotiamo che ci sarà finalmente il ritorno del russo Daniil Medvedev (assente invece oltre che Berrettini pure Roger Federer), che è in lotta per il numero 1 del Mondo con Novak Djokovic e anche Alexander Zverev almeno per la matematica, mentre il re della terra rossa Rafa Nadal cercherà il suo titolo numero 14 al Roland Garros e il padrone di casa francese Jo-Wilfried Tsonga disputerà il suo ultimo torneo in carriera. Saranno sette gli italiani in gara, li citiamo in ordine di tabellone: Fabio Fognini, Lorenzo Sonego, Marco Cecchinato, Giulio Zeppieri, Lorenzo Musetti, Franco Agamenone e Jannik Sinner.

Nel torneo di singolare femminile può essere più difficile sbilanciarsi in vista del Roland Garros 2022, anche perché tra le donne le gerarchie sono molto meno stabili, come aveva indicato la finale a dir poco sorprendente dell’anno scorso. La protagonista più attesa è però naturalmente la polacca Iga Swiatek, già vincitrice del Roland Garros nel 2020, numero 1 del Mondo e con una striscia aperta di 28 vittorie consecutive in questa stagione. Per la prima volta dal 2011 non ci saranno a Parigi né Serena né Venus Williams, le quattro partecipanti azzurre saranno invece Lucia Bronzetti, Jasmine Paolini, Camila Giorgi e Martina Trevisan.





© RIPRODUZIONE RISERVATA