DIRETTA/ Roma Atalanta (risultato finale 1-1): pareggio in un match spettacolare!

- Fabio Belli

Diretta Roma Atalanta, risultato finale 1-1: pareggio spettacolare allo stadio Olimpico con i gol di Malinovskyi e Cristante, decisiva l’espulsione di Gosens a sfavore degli orobici.

Zapata Karsdorp Roma Atalanta lapresse 2021 640x300
Diretta Roma Atalanta, Serie A 32^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA ROMA ATALANTA (RISULTATO FINALE 1-1)

Roma Atalanta 1-1: è finita la partita dello stadio Olimpico che, come già in epoca recente, ha regalato grandi emozioni. Alla fine, è stato un pareggio: dopo il pareggio di Bryan Cristante la Roma ha fortemente creduto nella vittoria, Paulo Fonseca ha mandato in campo Carles Pérez per Villar alzando il baricentro della squadra e Dzeko, imbeccato da Lorenzo Pellegrini che gli ha servito una grande palla, è andato ad un passo dal gol del ribaltone con Gollini che gli ha strozzato l’urlo. La Dea, che appena prima dell’espulsione di Gosens aveva sprecato una grandissima occasione con Muriel, non è comunque stata a guardare: lo stesso colombiano ha saltato un paio di avversari ma ha calciato male, lasciando però intendere come l’Atalanta volesse vincere. A cinque minuti dal 90’ ancora Dzeko, per distacco l’uomo che si è maggiormente sporcato la maglia tra le fila dei giallorossi, ha ricevuto spalle alla porta e si è girato calciando, questa volta però senza inquadrare lo specchio. Fonseca però ha capito di poter osare, e dunque Borja Mayoral ha preso il posto di Mkhitaryan: doppio centravanti per la Roma nei minuti finali. Il finale è stato di marca giallorossa, ma il gol non è arrivato e anzi anche i capitolini sono rimasti in 10 per l’espulsione di Roger Ibanez: dunque un pareggio che non serve a molto, l’Atalanta perde 2 punti dalla Juventus che la aggancia al terzo posto mentre i giallorossi restano lontani dalla zona Champions League. (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA ATALANTA (RISULTATO LIVE 1-1): GOL DI CRISTANTE!

Roma Atalanta 1-1: è uno degli ex a pareggiare per i giallorossi, ovvero Bryan Cristante che al 75’ minuto trova spazio per avanzare e fa partire una conclusione sulla quale Gollini non può arrivare. Di fatto il primo tiro nello specchio della porta da parte dei giallorossi, che dunque hanno pescato il jolly importante anche ai fini della classifica di Serie A; la partita però era cambiata sei minuti prima, quando Gosens aveva steso Veretout sulla trequarti. Già ammonito all’inizio del secondo tempo, il laterale tedesco ha lasciato i suoi in inferiorità numerica; a quel punto Gasperini ha mandato in campo Toloi per Duvan Zapata, ma questo non è servito per evitare di incassare la rete e adesso giustamente la Roma ci crede: appena dopo il gol Paulo Fonseca ha mandato in campo Carles Pérez per Villar, chiaro segno della volontà di vincere una partita che si stava mettendo davvero male. Vedremo allora come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA ATALANTA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Roma Atalanta sarà garantita sul canale DAZN 1, numero 209 della piattaforma Sky, per gli abbonasti che abbiano attivato la corrispondente opzione. Altrimenti, ecco che il match sarà diffuso in diretta streaming video per i propri abbonati dalla piattaforma DAZN, che ad ogni giornata di campionato trasmette infatti tre partite di Serie A.

ROMA ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-1): PRIMI CAMBI

Roma Atalanta 0-1: Bruno Peres per Calafiori è la mossa che Paulo Fonseca opera al rientro in campo. Nei primi minuti del secondo tempo l’Atalanta sembra voler rifiatare e concede un po’ di campo alla Roma, che se lo prende, con Lorenzo Pellegrini: per due volte il capitano giallorosso cerca il passaggio vincente per Dzeko e Mkhitaryan ma in entrambi i casi manca la precisione, così la traiettoria termina sul fondo e, in seguito, tra le braccia di Gollini. Al 55’ l’Atalanta fa capire agli avversari di non voler scherzare: lungo possesso palla che porta Gosens al tiro, Ibanez si frappone e manda in angolo. Subito dopo Freuler prova il jolly che non gli era riuscito nel primo tempo: è ancora il difensore brasiliano, uno degli ex di giornata, a indovinare le sue intenzioni e metterci il corpo per respingere. Poi, Roma pericolosa con una punizione di Veretout che però non scende abbastanza; al 60’ Gasperini si gioca la carta Muriel, togliendo Ilicic, poi Pasalic impegna Pau Lopez che però blocca a terra. Ancora ritmi alti all’Olimpico, come finirà questa partita? (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-1): INTERVALLO

Roma Atalanta 0-1: intervallo allo stadio Olimpico con la Dea in vantaggio, per effetto del gol segnato da Ruslan Malinovskyi al 26’ minuto. Se i giallorossi sono ancora in partita lo devono a qualche imprecisione avversaria nell’ultimo passaggio, ma soprattutto a un grande Pau Lopez: per il momento il portiere spagnolo è l’eroe della serata, anche al 34’ ha dovuto salvare baracca e burattini quando Villar ha perso palla in area di rigore e Duvan Zapata è stato pronto a toccare all’indietro. Pronto il rimorchio del centrocampista svizzero con conclusione a botta sicura, ma Pau Lopez si è prodotto in un grande intervento, ancora più bello e complicato di quello precedente, tenendo la Roma in corsa. Una Roma che dopo tutto non ha nemmeno fatto malissimo, con Dzeko che si è battuto come un dannato per tenere palla e far salire la squadra; il bosniaco però non è stato assecondato dai compagni (solo Mkhitaryan ha prodotto qualcosa) e soprattutto va detto che quando l’Atalanta attacca sia una forza della natura. Al 44’ episodio dubbio: contatto Djimsiti-Pellegrini, proteste del numero 7 giallorosso ma l’arbitro ha lasciato correre, decisione che sembrerebbe essere giusta ma materiale per eventuali moviole. Intanto siamo al riposo, vedremo come continuerà la partita nel secondo tempo… (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-1): GOL DI MALINOVSKYI!

Roma Atalanta 0-1: al 21’ ancora Duvan Zapata a stimolare i riflessi di Pau Lopez, rispondendo idealmente al bel lavoro di Dzeko che aveva addomesticato un lancio lungo di Gianluca Mancini, calciando sul fondo. Nella diretta dello stadio Olimpico non c’è un attimo di respiro: al 23’ minuto hanno combinato i due trequartisti della Dea, Malinovskyi ha trovato lo spazio giusto per servire Ilicic che ci ha messo potenza e precisione, ma non ha fatto i conti con un Pau Lopez che si è rivelato insuperabile e ancora una volta ha messo in angolo, con la parata fino a quel momento più difficile della sua serata. La fase centrale del primo tempo è stata di marca orobica, con la Roma incapace di uscire dalla sua trequarti e vittima della pressione avversaria; quasi inevitabile che arrivasse il gol dell’Atalanta, che infatti è arrivato dopo un angolo sul quale Cristian Romero aveva messo sul fondo schiacciando troppo l’inzuccata. Non ha invece sbagliato, al 26’ minuto, Ruslan Malinovskyi: l’ucraino era già uno dei giocatori più in palla sul terreno di gioco, e lo ha dimostrato al termine di una bella azione iniziata da una difesa del pallone di Zapata, che ha scaricato a sinistra per Gosens il suo cross con il contagiri è stato preda del numero 18 che, infilatosi tra Ibanez e Cristante, ha superato il portiere avversario. (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-0): RITMI ALTI!

Roma Atalanta 0-0: per il momento è vivace la partita dello stadio Olimpico, del resto in epoca recente queste due squadre ci hanno sempre regalato emozioni e tanti gol quando si sono sfidate e il match di questa sera potrebbe non fare eccezione. Entrambe le formazioni sono partite bene: l’Atalanta al 6’ ha portato Maehle a un passaggio nell’area di rigore per un avanzato Djimsiti che si è fatto anticipare allungandosi il pallone, la Roma ha provato qualche ripartenza ma al 10’ minuto è stata ancora la Dea a rendersi pericolosa con Malinovskyi, che ha sfruttato una punizione – conquistata da Duvan Zapata – battuta rapidamente per farsi strada tra la difesa avversaria e calciare con il suo solito, potente mancino, attento nell’occasione Pau Lopez che per non rischiare ci ha messo i pugni. La Roma ha in seguito cercato di alleggerire la pressione guadagnando un angolo con Dzeko, ma Djimsiti ha allontanato l’insidiosa traiettoria di Lorenzo Pellegrini. Tra il 15’ e il 16’ botta e risposta: prima un cross di Mahele, teso dalla destra, con Duvan Zapata che si è allungato ma, contrastato da Gianluca Mancini, non ha impensierito Pau Lopez. Subito dopo Lorenzo Pellegrini ha raccolto una respinta di Gollini sul cross di Dzeko e ha tirato subito, respinta pronta di Djimsiti e sul ribaltamento di fronte Ilicic non è arrivato per questione di centimetri si un tiro-cross di Zapata. La partita, come sospettavamo, si sta riscaldando… (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

In attesa della diretta di Roma Atalanta, che pure si accenderà solo tra pochi istanti, ecco i numeri delle due squadre. I giallorossi sono al momento fuori dalle competizioni europee con 54 punti, 4 in meno della Lazio sopra di una posizione. La squadra di Paulo Fonseca ha collezionato 16 successi, 6 pareggi e ben 9 sconfitte. L’attacco sta facendo bene con 55 reti fate, disastrosa è invece la difesa che di gol ne ha preso 47. La Dea invece è balzata in terza posizione dopo aver battuto domenica la Juventus di Andrea Pirlo. I punti sono 64 con 19 successi, 7 pari e 5 ko. L’attacco è addirittura il migliore della categoria con ben 72 reti fatte, 2 in più dell’Inter capolista. La difesa invece arranca con 38 reti incassate. Vedremo come si aggiornerà il bilancio con la gara di oggi. All’Olimpico già stanno facendo il loro ingresso le formazioni ufficiali dell’incontro: la diretta Roma Atalanta sta per avere inizio! ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Calafiori; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Romero, Palomino; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi; Ilicic, Zapata. All. Gasperini (agg Matteo Fantozzi)

DIRETTA ROMA ATALANTA: GLI ALLENATORI

L’intrigante diretta di Roma Atalanta sarà anche il confronto fra Paulo Fonseca e Gian Piero Gasperini. L’Atalanta è sempre più una realtà meravigliosa del nostro calcio e ha nel mirino la terza qualificazione consecutiva in Champions League, un traguardo straordinario per una provinciale e la migliore risposta possibile ai progetti di Superlega. La vittoria contro la Juventus inoltre ci ha detto che i nerazzurri sanno vincere anche partite equilibrate e con la forza della difesa più che dell’attacco, aspetto non banale per una squadra tradizionalmente a trazione anteriore. La Roma invece insegue a fatica, anche se naturalmente può vantarsi di essere l’unica squadra italiana ancora rimasta in corsa nelle Coppe europee e di conseguenza questo doppio impegno sta pesando sul campionato. Fonseca però non è riuscito a incidere e quando si affronta l’Atalanta il paragone è stridente, perché la Dea è la creatura plasmata dal Gasp in tanti anni sempre più ricchi di soddisfazioni per i nerazzurri, che anche all’Olimpico cercheranno la vittoria per consolidarsi sempre più in zona Champions. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Diamo uno sguardo ai precedenti della diretta di Roma Atalanta. Il bilancio ci parla di 58 gare con 34 successi dei giallorossi, 17 pareggi e sette vittorie della Dea. I capitolini hanno fatto 104 reti, mentre ne hanno subite 56. Le gare con il maggior numero di gol sono due 3-3, una del 1950/51 e una del 2018/19 e un 4-2 del 1986/87. Il risultato più frequente. il 2-1 che è uscito in ben 9 occasioni. La Dea ha vinto l’ultima gara giocata a Roma contro questo avversario con un secco 0-2. Nonostante questo fu una gara molto equilibrata fino a 19′ dalla fine quando si scatenarono prima Zapata e poi De Roon mettendo al tappeto i giallorossi. Meno recente è l’ultima vittoria casalinga della Roma con questo avversario e cioè un 3-1 dell’aprile 2014. La gara in questione fu decisa dalle reti di Taddei. Ljajic e Gervinho con gol finale di Migliaccio valido solo per gli almanacchi. (agg Matteo Fantozzi)

ROMA ATALANTA: FONSECA VUOLE RIBALTARE IL PRONOSTICO!

Roma Atalanta, in diretta giovedì 22 aprile 2021 alle ore 18.30 presso lo stadio Olimpico di Roma, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A. Sfida fondamentale nel quadro del campionato di entrambe le formazioni. La Roma è uscita sconfitta dal match contro il Torino di domenica scorsa, pagando probabilmente le fatiche europee dopo il match contro l’Ajax e la qualificazione alle semifinali di Europa League. I giallorossi però rischiando di ritrovarsi staccati anche dalla zona Europa League, battere l’Atalanta non solo terrebbe vive le residue speranze di quarto posto ma potrebbe far guadagnare terreno in classifica ai giallorossi considerando che in giornata è previsto l’altro scontro diretto tra Napoli e Lazio.

La Dea però si presenta all’Olimpico all’assalto non solo di quella che sarebbe la terza qualificazione consecutiva in Champions League ma anche di un secondo posto che potrebbe essere alla portata. La vittoria in casa contro la Juventus potrebbe essere stata il risultato chiave nel finale di stagione della squadra allenata da Gian Piero Gasperini, sarà importante ora per i nerazzurri avere continuità per poi sfruttare la porzione finale di calendario, più agevole.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA ATALANTA

Le probabili formazioni della sfida tra Roma e Atalanta allo stadio Olimpico. I padroni di casa allenati da Paulo Fonseca scenderanno in campo con un 3-4-2-1 e questo undici titolare: Pau López; Mancini, Cristante, Ibañez; Karsdorp, Villar, Veretout, Calafiori; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; DzekoRisponderà la formazione ospite guidata in panchina da Gian Piero Gasperini con un 4-2-3-1 così disposto dal primo minuto: Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti, Gosens; De Roon, Freuler; Malinovskyi, Pessina, Muriel; D. Zapata.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico per Roma Atalanta, quindi possiamo andare a vedere cosa offrono le quote ufficiali per questa partita di Serie A. Il segno 1 che regola la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 3.55 volte quanto puntato: l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 3.85 volte la vostra giocata mentre il segno 2, per l’affermazione degli ospiti, ha un valore che ammonta a 1.95 volte l’importo investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA