Diretta/ Roma Milan Primavera (risultato finale 2-0) streaming: Milan, addio play off

- Fabio Belli

Diretta Roma Milan. Streaming video e tv del match valevole per la quattordicesima giornata di ritorno del campionato Primavera 1.

Providence Roma Primavera gol lapresse 2021 640x300
Diretta Roma Inter Primavera, campionato 1 24^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA ROMA MILAN PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-0): MILAN, ADDIO PLAY OFF

La Roma batte 2-0 il Milan allo stadio Tre Fontane e resta agganciata fino all’ultimo al treno di testa, rispondendo alla sconfitta di Sassuolo che aveva fatto svanire le speranze di primato. Il Milan con questo ko dice invece addio alle speranze di partecipare ai play off Scudetto, la partita è cambiata nel primo tempo dopo il rigore fallito da Capone e quello trasformato da Zalewski, anche sfortunata la squadra allenata da Federico Giunti con un palo colpito da Tonin al 28′, ma anche la Roma nel finale ha avuto occasioni per il tris non sfruttate da Tahirovic e da Bamba, col 2-0 che è comunque più che sufficiente alla squadra allenata da Alberto De Rossi. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA ROMA MILAN PRIMAVERA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Roma Milan Primavera sarà trasmessa da Sportitalia (casa del campionato giovanile) sul canale numero 60 della televisione in chiaro, ma potremo vedere questo incontro anche tramite diretta streaming video, che l’emittente offrirà sul sito Internet www.sportitalia.com oppure tramite la propria app.

I GIALLOROSSI GESTISCONO

Il Milan inizia il secondo tempo con Saco in campo al posto di Frigerio, al 7′ un lancio di Kerkez pesca Roback che manca di poco il bersaglio con la sua conclusione. Dopo l’uno-due subito in chiusura di primo tempo i rossoneri provano a scuotersi, al 10′ però si riaffaccia in avanti anche la Roma con una potente conclusione di Zalewski che pecca però di precisione. Triplo cambio per la Roma al 20′: escono tra le fila della squadra allenata da Alberto De Rossi Tomassini, Zalewski e Ciervo, entrano Evangelisti, Pagano e Bamba. I giallorossi gestiscono al meglio la situazione con il Milan che fatica non poco a trovare spazi e a reagire al doppio svantaggio. (agg. di Fabio Belli)

ZALEWSKI-TALL A SEGNO!

Continua ad alzare i ritmi il Milan, finisce sull’esterno della rete una conclusione di Kerkez ma la grande occasione per il vantaggio i rossoneri ce l’hanno al 29′ con un calcio di rigore fischiato per fallo di Ndiaye su Di Gesù. Sul dischetto va Capone che calcia però clamorosamente alto, col pallone che scheggia la traversa della porta difesa da Mastrantonio. Al 32′ primo cambio per la Roma: esce Rocchetti per infortunio, entra Jan Oliveras. Scampato il pericolo la Roma prova ad alzare i ritmi nella fase finale del primo tempo e trova il clamoroso uno-due del vantaggio. Al 39′ sblocca il risultato Zalewski proprio su rigore, fischiato per fallo in area di Michelis su Tall. Al 41′ è già raddoppio con lo stesso Tall, bravo a inserirsi su un cross ben calibrato di Podgoreanu. Si va dunque al riposo con la Roma avanti 2-0 sul Milan. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA MILANESE

Ci prova al 5′ il Milan con Di Gesù che costringe Mastrantonio a distendersi per neutralizzare. Il portiere romanista si ripete al 9′ su Frigerio, quindi si vede la Roma in avanti al 13′ quando si alza sopra la traversa una potente conclusione di Ciervo. Al 18′ ottima chance per Milanese con un rasoterra mancino che si perde davvero di pochi centimetri sul fondo. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. ROMA (4-3-3): Mastrantonio; Tomassini, Ndiaye, Buttaro, Rocchetti; Zalewski, Tripi, Milanese; Ciervo, Tall, Podgoreanu.
A disp.: Boer, Evangelisti, Giorcelli, Jan Oliveras, Pagano, Tahirović, Satriano, Bamba, Afena-Gyan, Cassano, Volpato, Berti.
All.: De Rossi. MILAN: Moleri; Kerkez, Oddi, Brambilla, Obaretin, Michelis, Frigerio, Mionić, Roback, Capone, Di Gesù. A disp.: Pseftis, Bosisio, Cretti, Filì, Tolomello, Robotti, Saco, N’Gbesso, Tonin, Paloschi. All.: Giunti. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Eccoci, la diretta di Roma Milan Primavera è distante solo pochi minuti. Si è esaurita la serie positiva esterna dei giovani giallorossi, che mercoledì sera nel turno infrasettimanale hanno perso sul campo del Sassuolo: non succedeva dal 3 aprile quando la squadra aveva perso contro il Genoa, da quel momento aveva infilato due vittorie e altrettanti pareggi e aveva anche risalito la corrente in classifica. Adesso invece il rischio per Alberto De Rossi è quello di dover passare attraverso i playoff per raggiungere la fase finale del campionato 1; il Milan invece ha definitivamente detto addio alla post season perdendo nettamente in casa contro la Fiorentina, terza sconfitta nelle ultime quattro partite e -5 dal sesto posto dell’Empoli, aritmeticamente ancora alla portata ma sostanzialmente imprendibile, anche perché ci sono altre squadre davanti. Dunque, le motivazioni le avrà solo la formazione di casa, e vedremo se questo sarà importante e determinante per il risultato: a noi ora non resta che metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul terreno di gioco, finalmente è tutto pronto e la diretta di Roma Milan Primavera può cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA MILAN PRIMAVERA: I TESTA A TESTA

Sono appena 6 i precedenti registrati ufficialmente in Roma Milan Primavera. Tra tutti, spicca il clamoroso 7-1 che i giovani giallorossi avevano timbrato in trasferta nel settembre 2018; qualche mese prima, in aprile e dunque nel campionato precedente, il Milan aveva vinto 5-2 in casa e quel risultato rappresenta ancora oggi l’unico successo mai timbrato dalla banda rossonera contro l’avversario di oggi. La Roma Primavera infatti ha ottenuto quattro vittorie, a fronte di un pareggio; quello andato in scena all’inizio di marzo nel match di andata di questo campionato. L’ultima affermazione dei capitolini a Trigoria è invece del febbraio 2019: ricordiamo che l’anno scorso il Milan era nel campionato 2, avendo conosciuto la retrocessione, e quel 4-0 incassato in trasferta era stato tra quelli determinanti per la discesa di categoria. L’autentico mattatore del match era stato Gianmarco Cangiano, che aveva realizzato una tripletta; la quarta marcatura l’aveva invece timbrata Zan Celar. Più contenute le altre vittorie casalinghe della Roma Primavera: nello specifico parliamo di un 1-0 e un 2-1, per il primo di questi risultati bisogna tornare al giugno 2011 per i quarti del campionato, autore del gol decisivo Mattia Montini. (agg. di Claudio Franceschini)

ROMA MILAN PRIMAVERA: DE ROSSI NON VUOLE SCHERZI!

Roma Milan, in diretta domenica 13 giugno 2021 alle ore 15.00 presso lo stadio Tre Fontane sarà una sfida valevole per la quattordicesima giornata di ritorno del campionato Primavera 1. Giallorossi in affanno dopo le ultime uscite, solo un punto nello scontro diretto contro la Sampdoria e poi il ko nel turno infrasettimanale sul campo del Sassuolo. Un solo punto ottenuto nelle ultime due partite che hanno messo da parte probabilmente in maniera definitiva le ambizioni di primo posto, ma forse anche di secondo, per i giallorossi.

C’è però la possibilità di chiudere sul podio e soprattutto il tecnico Alberto De Rossi chiede ai suoi un acuto per approcciare al meglio ai play off. Il Milan dalla sua sembra ormai fuori dai play off anche se il ko dell’Empoli contro il Cagliari ha lasciato una minima prospettiva. I rossoneri però con l’ultima sconfitta in casa, un pesante 0-3 contro la Fiorentina, hanno dato l’impressione di aver mollato gli ormeggi, considerando poi che si è trattata della terza sconfitta nelle ultime quattro partite disputate dalla formazione allenata da Federico Giunti.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA MILAN PRIMAVERA

Le probabili formazioni della sfida tra Roma e Milan Primavera presso lo stadio Tre Fontane. I padroni di casa allenati da Alberto De Rossi scenderanno in campo con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Boer; Ndiaye, Tripi, Buttaro, Rocchetti; Milanese, Bove, Zalewski; Podgoreanu, Afena-Gyan, Ciervo. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Federico Giunti con un 4-3-1-2 così disposto dal primo minuto: Moleri, Coubis, Kerkez, Brambilla, Obaretin, Michelis, Frigerio, Mionic, Nasti, El Hilali, Roback.

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida tra Roma e Milan Primavera, le quote del bookmaker Snai moltiplicano per 1.60 la posta scommessa sulla vittoria interna, mentre la quota relativa al pareggio viene proposta a 3.80 e la quota riferita al successo in trasferta viene offerta a 4.30 volte rispetto a quanto messo sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA