Diretta/ Salernitana Cittadella (risultato finale 4-1) DAZN: Doppietta di Lombardi!

- Fabio Belli

Diretta Salernitana Cittadella. Streaming video DAZN, quote e risultato live del match valevole per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie B.

Salernitana
I giocatori della Salernitana (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA CITTADELLA (RISULTATO 4-1): TRIPLICE FISCHIO

Presso lo Stadio Arechi la Salernitana batte il Cittadella per 4 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa erano riusciti a portarsi in vantaggio al 14′ grazie alla rete messa a segno da Gondo per poi raddoppiare al 32′ con Lombardi. Gli ospiti reagiscono ed accorciano le distanze prima del riposo con Gargiulo al 37′ ma, nel secondo tempo, i campani ristabiliscono le distanze al 62′ per merito di Lombardi, autore di una doppietta approfittando del calcio di rigore fallito da Cicerelli. Nel finale la squadra di mister Ventura cala il poker con il gol siglato da Kiyine all’85’ e gli ospiti allenati dal tecnico Venturato falliscono pure un calcio di rigore all’88’ con Diaw, la cui conclusione è stata intercettata con successo dall’estremo difensore avversario Micai con un intervento prodigioso. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Salernitana di portarsi a quota 50 in classifica mentre il Cittadella resta fermo a 52 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Salernitana Cittadella non sarà disponibile: il campionato di Serie B è esclusiva, già dalla scorsa stagione, della piattaforma DAZN e dunque saranno solo gli abbonati a questo servizio che potranno assistere alle immagini della partita. Dovranno attivare la diretta streaming video su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o eventualmente installare l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata da qualche istante l’ora di gioco, il punteggio tra Salernitana e Cittadella è cambiato nuovamente ed è di 3 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Luppi al posto di De Marchi tra le fila degli ospiti, i padroni di casa non sembrano volersi accontentare della situazione, andando invece a caccia del nuovo gol in grado di ristabilire le distanze maturate in precedenza. Gli uomini di mister Ventura ottengono così un calcio di rigore a causa di un fallo commesso da Camigliano ai danni di Cicerelli e, dal dischetto, quest’ultimo si lascia ipnotizzare dal portiere avversario Paleari, incapace però di intercettare pure la ribattuta di Lombardi che vale il tris per i suoi e la doppietta personale per lui. Ora la Salernitana amministra il vantaggio mentre il Cittadella prova a colpire a sorpresa attuando un pressing particolarmente offensivo come aveva fatto nel primo tempo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Salernitana e Cittadella sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 1 in favore della compagine guidata da mister Ventura. Dopo la rete del vantaggio iniziale realizzata in apertura da Gondo, i padroni di casa insistoni in cerca del gol del raddoppiano e lo trovano intorno al 32′ grazie alla rovesciata firmata da Lombardi, approfittando di un’incertezza del portiere avversario Paleari su una punizione battuta in profondità da Migliorini. Gli ospiti allenati da mister Venturato hanno quindi un moto d’orgoglio ed accorciano con successo le distanze già al 37′ per merito di Gargiulo, autore di un preciso colpo di testa sul calcio d’angolo battuto dal suo compagno Vita. Fino a questo momento il direttore di gara Manuel Volpi, proveniente dalla sezione di Arezzo, ha ammonito rispettivamente Heurtaux da un lato e Rizzo dall’altro. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Salernitana e Cittadella è cominciata da una ventina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro le due squadre si danno grande battaglia e l’arbitro è costretto a fischiare diversi interventi irregolari commessi su entrambi i fronti. I padroni di casa allenati da mister Ventura riescono però a spezzare l’equilibrio passando in vantaggio al 14′ grazie al gol messo a segno da Gondo, bravo a ribadire in rete la sfera ribattuta dal palo sul colpo di testa di Di Tacchio e sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Le formazioni ufficiali: SALERNITANA (3-4-2-1) – Micai; Aya, Migliorini, Heurtaux; Cicerelli, Akpa Akpro, Di Tacchio, Curcio; Maistro, Lombardi; Gondo. A disp.: Vannucchi, Lazzari, Billong, Galeotafiore, Lopez, Capezzi, Kiyine, Giannetti, Iannone, Djuric. All.: Ventura. CITTADELLA (4-3-1-2) – Paleari; Mora, Frare, Camigliano, Rizzo; Vita, Pavan, Gargiulo; Panico; Diaw, De Marchi. A disp.: Maniero, Benedetti, Adorni, Ventola, Iori, Proia, D’Urso, Rosafio, Branca, De Luppi, Stanco. All.: Venturato. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

La diretta di Salernitana Cittadella ci porta a considerare le statistiche riguardanti le due squadre per presentare questo incontro valido per la trentaquattresima giornata di campionato di Serie B. Andando a sbirciare i dati statistici della sfida, i campani si presentano a questo incontro al nono posto in classifica, mentre i veneti occupano il quinto piazzamento. La Salernitana fino ad ora ha messo a segno quarantaquattro gol e ne ha subiti quarantuno. Il Cittadella dal canto suo ha siglato quarantadue gol e ne ha presi trentasette. Per quanto riguarda le vittorie, i pareggi e le sconfitte, i padroni di casa hanno vinto tredici volte, pareggiato otto partite e perso dodici incontri. La squadra ospite, invece, ha vinto quindici partite, pareggiate sette e perse undici. Adesso però diamo la parola al campo senza indugiare oltre, perchè finalmente la diretta di Salernitana Cittadella prende il via! (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

I TESTA A TESTA

Verso la diretta di Salernitana Cittadella, possiamo annotare che dal 2000 ad oggi si contano ben diciotto precedenti confronti fra queste due formazioni, di cui uno in Coppa Italia, due in Lega Pro e tutti gli altri in Serie B. Il bilancio ci parla di un Cittadella in netto vantaggio, dal momento che contiamo nove successi per i veneti, cinque vittorie invece per la Salernitana e infine quattro pareggi. Quanto al precedente più recente, possiamo ricordare che nella partita d’andata dell’attuale campionato di Serie B 2019-2020 fu grande spettacolo, dal momento che la partita allo stadio Piercesare Tombolato terminò con la vittoria per 4-3 dei padroni di casa del Cittadella. La Salernitana era passata in vantaggio per prima con un gol di Djuric al 21′ minuto, ma poi aveva subito la potente rimonta del Cittadella, che con una doppietta di Diaw e i gol di Benedetti e D’Urso si portò sul 4-1 al minuto 70. Partita finita? No, perché nel finale la Salernitana con i gol di Giannetti e di Kiyine su calcio di rigore fece venire qualche brivido al pubblico di casa, ma alla fine fu il Cittadella a festeggiare la vittoria. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Salernitana Cittadella, diretta dall’arbitro Volpi, lunedì 13 luglio 2020 alle ore 21.00 presso lo stadio Arechi di Salerno, sarà una delle sfide in programma nella trentaquattresima giornata del campionato di Serie B. Sfida difficile per entrambe le compagini dopo le brutte sconfitte venerdì scorso. La Salernitana ha incassato un tris ad Ascoli che l’ha riportata al confine della zona play off, appaiata al Chievo tra l’ottavo e il nono posto in classifica: uscire dalla post season sarebbe un fallimento per i granata che nella prima metà della stagione avevano anche accarezzato la speranza della promozione diretta. Dall’altra parte di Cittadella ha detto addio ai sogni di secondo posto perdendo 1-3 il casa lo scontro diretto con il Crotone: una vittoria avrebbe proiettato i veneti verso quella Serie A sfuggita nella scorsa stagione solo nella finalissima play off, stavolta si è passati dall’aggancio in seconda piazza a un -6 rispetto ai calabresi che difficilmente potrà essere colmato in queste ultime 5 giornate del campionato cadetto.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA CITTADELLA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo nel match tra Salernitana e Cittadella, in programma lunedì 13 luglio 2020 alle ore 21.00 presso lo stadio Arechi di Salerno. I campani padroni di casa, guidati in panchina da mister Ventura, dovrebbero scegliere un 3-5-2 come modulo di partenza e questo undici titolare schierato in campo:Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski; Cicerelli, Akpa Akpro, Kiyine, Curcio; Djuric, Giannetti. Il Cittadella allenato da Roberto Venturato dovrebbe rispondere schierato dal 1′ con un 4-3-1-2: Paleari; Mora, Adorni, Camigliano, Benedetti; Vita, Iori, Branca; D’Urso; Diaw, De Marchi.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo alle quote offerte dall’agenzia Snai per il pronostico su Salernitana Cittadella.C’è equilibrio dal momento che il segno 1 è quotato a 2,90, mentre poi si sale a quota 3,05 in caso di pareggio (segno X) e la vittoria esterna del Cittadella (segno 2) varrebbe 2,60 volte la posta in palio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA