Diretta/ Salernitana Palermo (risultato finale 2-1): Silipo segna, ma non basta

- Mauro Mantegazza

Diretta Salernitana Palermo streaming video tv: risultato finale 2-1. Amichevole vinta dai campani di misura: in gol Kristoffersen, Coulibaly e Silipo

Salernitana Palermo 640x300
Salernitana-Palermo (foto: YouTube, canale ufficiale del Palermo)

Finale di partita emozionante e incandescente, con qualche tensione di troppo tra i protagonisti in campo, fra Salernitana e Palermo. Dopo il raddoppio messo a referto da Coulibaly, i rosanero hanno avuto l’occasione di riportarsi in carreggiata grazie al fallo subito da Enrico Mauthe in piena area di rigore da parte di Obi. L’arbitro, senza esitazioni, ha indicato il dischetto, assegnando il rigore ai siciliani: dagli undici metri si è presentato Silipo, abile a piazzare la sfera nell’angolino alla sinistra di Belec, tuffatosi dalla parte opposta. Minuto numero 75: Salernitana 2, Palermo 1.

L’ultimo quarto d’ora è stato caratterizzato da un forcing della compagine militante in Serie C, nel tentativo di agguantare un pareggio che a suo modo sarebbe stato storico, dal momento che i campani militano nella massima serie nazionale. Tuttavia, malgrado la fitta rete di passaggi e qualche imprecisione di troppo in fase di costruzione della manovra, i rosanero non riescono a trovare la via del gol e stringono la mano ai vincitori al termine dei minuti di recupero (clamorosa chance non capitalizzata da Masimiliano Doda al 90′, grazie a un colpo di reni miracoloso di Belec, ndr). Finisce 2-1, vince la Salernitana. Il Palermo, però, c’è. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

DIRETTA SALERNITANA PALERMO (2-0): RADDOPPIA COULIBALY

Il Palermo affronta con grande intraprendenza questa ripresa e crea più di qualche grattacapo per la difesa della Salernitana. Occasione degna di nota al minuto numero 63, quando Andrea Silipo si rende pericoloso con su una punizione dal limite dell’area di rigore calciata sul primo palo: la palla evita l’impatto con la barriera, ma la conclusione non è troppo potente e non ha problemi a bloccarla Belec.

Proprio nel momento migliore per il Palermo e di massimo sforzo offensivo, arriva la doccia fredda per i rosanero. Complice un pallone gestito in maniera pessima, al 66′ Mamadou Coulibaly si ritrova da solo di fronte a Pelagotti. Nell’uno contro uno, l’attaccante della Salernitana dimostra grande freddezza e personalità: la sua battuta a rete è precisa e indirizza chirurgicamente sul primo palo la sfera, per il raddoppio della compagine di Castori, che si porta sullo 0-2. Adesso la missione, per i siciliani, si complica terribilmente. Mancano poco più di venti minuti e le reti da recuperare sono due. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

DIRETTA SALERNITANA PALERMO (1-0): INIZIO SECONDO TEMPO, GIRANDOLA DI CAMBI

Comincia la seconda frazione di gioco del match fra Salernitana e Palermo, con numerose sostituzioni da una parte e dall’altra. Nei rosanero si registra, ad esempio, l’ingresso di Pelagotti tra i pali al posto di Massolo, protagonista di alcune ottime parate nella prima parte dell’incontro. Tra i campani, invece, segnalati gli inserimenti di Di Tacchio e Obi. Prime fasi della ripresa piuttosto interlocutorie, con i siciliani che hanno provato a farsi vedere in avanti con la new entry Accardi, abile a guadagnare il fondo e portare a casa un calcio d’angolo, replicato pochi istanti più tardi da una nuova folata offensiva, con Marong che sfiora di testa il secondo palo.

Gli isolani mantengono spesso e volentieri il possesso del pallone, non riuscendo tuttavia ad andare spesso oltre la metà campo. L’atteggiamento sembra essere però notevolmente diverso, più determinato e concentrato rispetto a quello dei primi quarantacinque minuti del match e la sensazione è che qualcosa possa succedere nei prossimi minuti, se i ritmi continueranno a essere così elevati. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

DIRETTA SALERNITANA PALERMO (1-0): FINE PRIMO TEMPO, FIN QUI LA DECIDE KRISTOFFERSEN

La marcatura di Kristoffersen al 18′ che ha regalato il vantaggio alla Salernitana nell’amichevole contro il Palermo sembra avere in qualche modo indirizzato il match, almeno in questo primo tempo. I rosanero, infatti, hanno faticato successivamente a ordire trame di gioco elaborate e hanno perso spesso i duelli fisici nella tonnara di mezzo, risultando imprecisi e poco reattivi e scoprendo il fianco alle ripartenze dei loro avversari, resisi pericolosi più volte: dapprima con un’incornata fuori misura di Bogdan su una situazione da fermo e, poi, in una duplice occasione con D’Andrea al tiro, che, soprattutto nella seconda circostanza, ha costretto il malcapitato Massolo agli straordinari, respingendo una spingardata indirizzata all’angolino alla sua sinistra.

Difficoltà anche al 40′, con un palleggio prolungato degli uomini di Castori a ridosso dei sedici metri dei siciliani e la conclusione effettuata da Capezzi, giunto scoordinato sul pallone al momento del tiro. Il duplice fischio dell’arbitro al 45′ consentirà ai rosanero di riordinare le idee per assaltare con maggior efficacia la porta di Belec nel secondo tempo. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

DIRETTA SALERNITANA PALERMO (1-0): GOL KRISTOFFERSEN

È cambiato il parziale sul manto erboso di San Gregorio Magno, dove si stanno sfidando Salernitana e Palermo in un’amichevole decisamente combattuta e dal sapore di Serie A. Al 14′, rosanero pericolosi con una conclusione da fuori area di Ivan Marconi terminata abbondantemente sopra la barra trasversale della porta difesa da Belec. Passano quattro giri d’orologio e, al 18′, gli uomini di Castori passano in vantaggio: azione insistita sul lato sinistro dell’attacco campano e conclusa nel migliore dei modi da Julian Kristoffersen, sulla cui prima girata Massolo si supera ed evita di subire gol, ma nulla può sul successivo tap-in da pochi passi del centravanti norvegese giunto in Campania nel febbraio 2021.

Incassato il colpo dello 0-1, i siciliani hanno provato a destarsi dall’impasse che sembrava aver condizionato i loro schemi, protestando per un contatto sospetto nell’area di rigore avversaria non sanzionato dal direttore di gara. La partita sta entrando nel vivo e si dimostra aperta a qualsiasi tipologia di scenario e, soprattutto, di risultato. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

DIRETTA SALERNITANA PALERMO (0-0): TRAVERSA D’ANDREA

Fischio d’inizio a San Gregorio Magno per Salernitana Palermo, match amichevole che pone la formazione rosanero al cospetto di quella campana, neopromossa in Serie A. Un test senza dubbio impegnativo per i siciliani, che si misurano con un avversario proveniente da due categorie superiori. Dall’incontro potranno emergere indicazioni interessanti per ambedue gli allenatori, in quanto anche la compagine proveniente da Salerno ha bisogno di collaudare la propria tenuta fisica e mentale.

Dopo alcune fasi iniziali di studio, al 4′ una conclusione di Filippo D’Andrea ha scheggiato la traversa e rischiato di sbloccare subito il match. Brivido lungo la schiena dei sostenitori della formazione isolana, che per ora non riesce ad affondare il colpo, ma, soprattutto, incontra più di qualche difficoltà a superare la linea di metà campo, a causa del pressing alto portato dai loro rivali, i quali stanno provando a inaridire tutte le fonti di gioco. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

DIRETTA SALERNITANA PALERMO: TEST IMPORTANTE

Salernitana Palermo, in diretta da San Gregorio Magno alle ore 17.30 di oggi pomeriggio, domenica 1 agosto 2021, è una amichevole pre-campionato molto significativa per i campani di mister Castori, neo-promossi nel campionato di Serie A con il brivido del caso societario che ha mantenuto a lungo in dubbio la promozione conquistata sul campo ed infine finalmente confermata. Finora non è stata un’estate facile in termini di risultati per la Salernitana, che nelle prime due amichevoli ha perso contro il Gubbio e poi ha vinto di misura contro la Fermana. Ora ecco un altro test contro una formazione di Serie C, anche se la diretta di Salernitana Palermo appare più affascinante per il blasone di entrambe le piazze. C’è dunque curiosità anche attorno al Palermo, perché per i rosanero questo è davvero un test di lusso sulla strada del prossimo campionato di Serie C, nel quale andare a caccia della promozione in Serie B. Che cosa succederà dunque in Salernitana Palermo?

DIRETTA SALERNITANA PALERMO STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE L’AMICHEVOLE

La diretta tv di Salernitana Palermo non sarà prevista, ma sarà comunque possibile seguire l’amichevole di San Gregorio Magno grazie alla copertura garantita dai rosanero in diretta streaming video tramite la pagina Facebook oppure il canale ufficiale di YouTube del Palermo.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA PALERMO

Diamo uno sguardo anche alle probabili formazioni di Salernitana Palermo sul fronte campano. Fabrizio Castori potrebbe scegliere il modulo 3-5-2: in porta Belec o Guerrieri, poi in difesa Bogdan e Strandberg possono fare compagnia a Gyomber ma qui bisogna considerare anche Veseli, Mantovani e Aya, dunque le soluzioni sono tante e in questo momento il tecnico vuole far girare tutti gli effettivi. Potrebbe valere il principio che giocherà un po’ di più chi ha fatto meno minuti contro la Fermana pochi giorni fa: anche a centrocampo vi sono diverse opzioni, compreso l’ultimo arrivato Ruggeri (in prestito dall’Atalanta) che cercherà spazio sulla fascia sinistra. La dimostrazione di questo concetto è in attacco, dove ci sono almeno quattro nomi (Giannetti, Kristoffersen, Djuric e Cernigoi) per due maglie: ampia rotazione per ora, poi si vedrà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA