Diretta/ Salernitana Venezia (risultato finale 2-1): doppietta vincente di Gondo!

- Fabio Belli

Diretta Salernitana Venezia: guarda in streaming video e tv il risultato del match valevole per la quindicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B.

Serie B Salernitana
Diretta Pescara Salernitana, Serie B 38^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA VENEZIA (RISULTATO 2-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Arechi la Salernitana batte in rimonta il Venezia per 2 a 1. Nel primo tempo gli ospiti riescono a passare in vantaggio al 28′ grazie alla rete messa a segno da Maleh, su assist di Forte, ma i padroni di casa non si danno per vinti e vanno a caccia del pareggio collezionando un paio di occasioni fallite. Nel secondo tempo le chances per movimentare ulteriormente la situazione non mancano alle due compagini ma la sfida pare non sbloccarsi più. Nell’ultima parte dell’incontro è Gondo a firmare una doppietta decisiva nel recupero tra il 90’+2′ ed il 90’+4′, spiazzando la difesa arancioneroverde. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Salernitana di portarsi a quota 60 nella classifica della Serie B mentre il Venezia resta ferma con i suoi 53 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA SALERNITANA VENEZIA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Salernitana Venezia non sarà disponibile sui canali della nostra televisione, perché il match di Serie B è un’esclusiva della piattaforma DAZN: di conseguenza l’appuntamento classico per tutti gli abbonati al servizio è quello con la diretta streaming video, i clienti potranno seguire questa partita di campionato utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone oppure installare l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata ormai da qualche istante l’ora di gioco, il punteggio tra Salernitana e Venezia è ancora saldamente bloccato sullo 0 a 1 maturato nel primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi di Djuric e di Capezzi al posto di Schiavone e Cicerelli tra le file della Salernitana, le due squadre collezionano un’opportunità ciascuna con Tutino al 53′ per la Salernitana e con Johnsen, sostituito qualche istante dopo, al 58′ per il Venezia. Intanto sono entrati pure Anderson per Kupisz da una parte al 65′ ed Aramu per Johnsen al 61′ dall’altra e l’arbitro ha ammonito rispettivamente Djuric al 61′ e Veseli al 64′ da un lato, Maleh al 59′ e Mazzocchi al 60′ dall’altro. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Salernitana e Venezia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. I minuti scorrono sul cronometro ed i lagunari, dopo averci riporvato con Forte al quarto d’ora, riescono a passare in vantaggio intorno al 28′ grazie alla rete messa a segno da Maleh, su assist dello stesso Forte. Nel finale di frazione i granata vanno a caccia dell’eventuale pareggio con Kiyine al 34′ ed al 42′ e con Cicerelli e Di Tacchio al 35′. Fino a questo momento il direttore di gara Francesco Fourneau, proveniente dalla sezione di Roma 1, ha ammonito Paolo Zanetti e Modolo al 41′ soltanto tra le file del Venezia. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Salernitana e Venezia è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa allenati dal tecnico Castori a tentare di prendere subito in mano il controllo delle operazioni mandando la sfera a lato con un colpo di testa di Di Tacchio già al 1′. Gli ospiti replicano verso il 10′ quando Fiordilino non inquadra di pochissimo lo specchio della porta sul prolungamento di Modolo. Intanto l’arbitro ha estratto il primo cartellino giallo dell’incontro per ammonire mister Paolo Zanetti al 6′ nel Venezia. Ecco le formazioni ufficiali: SALERNITANA (3-5-2) – Belec; Veseli, Gyomber, Bogdan; Casasola, Kiyine, Di Tacchio, Schiavone, Kupisz; Cicerelli, Tutino. Allenatore: Castori. VENEZIA (4-3-3) – Maenpaa; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Ricci; Crnigoj, Fiordilino, Maleh; Johnsen, Forte, Di Mariano. Allenatore: Zanetti. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Diamo uno sguardo alla classifica in attesa di commentare la diretta di Salernitana Venezia. Le due squadre stanno vivendo una splendida stagione con il sogno di tornare dopo tanti anni in Serie A. I lagunari non ci giocano dal 2000, mentre gli amaranto dal 1999. Le due compagini sono comunque appaiate in zona playoff con il cavalluccio marino che è a 57 ad appena 1 punto dal Lecce prima squadra per la promozione diretta mentre i veneti sono dietro di 4 lunghezze. Finora la Salernitana ha collezionato 15 vittorie, 12 pareggi e 5 sconfitte. L’attacco fa un po’ fatica e con 36 reti è il peggiore delle prime 9 posizioni di classifica. Dietro però le cose vengono fatte davvero molto bene e con 29 reti incassate troviamo il solo Empoli capolista ad aver fatto meglio con 26. Il Venezia invece ha fatto 53 punti raggiunti con 14 successi, 11 pari e 8 ko. L’attacco è di assoluto livello e con 46 gol vede davanti solo Brescia (47), Empoli (56) e Lecce (62). Dietro anche le cose stanno andando molto bene con i gol subiti che sono appena 33.

DIRETTA SALERNITANA VENEZIA: TESTA A TESTA

In attesa della diretta di Salernitana Venezia soffermiamoci sui tantissimi precedenti che hanno visto protagoniste le due squadre. All’Arechi di Salerno questo match si è disputato per 13 volte con 7 successi dei padroni di casa, 1 degli ospiti e 5 pareggi. L’ultima vittoria della squadra amaranto contro questo avversario, tra le mura amiche, ci porta indietro alla scorsa stagione quando pochi giorni prima di quello che sarebbe stato il lockdown nazionale si giocava una gara piena di emozioni all’Arechi. Il match terminò 2-0 con i gol di Kiyine, su calcio di rigore, e Karo. L’unica vittoria dei lagunari in casa della squadra di Salerno ci porta invece indietro addirittura di 21 anni al novembre del 2000 quando i neroverdearancio si imposero con il risultato finale di 0-1. Il match d’andata fu deciso da uno scatenato Andre Anderson. Il calciatore di proprietà della Lazio fu autore di una doppietta in 4′ minuti tra il 34esimo e il 38esimo. Nel finale, precisamente al minuto 90, la squadra di casa riuscì a siglare la rete della bandiera con il neoentrato Cmigoj.

DIRETTA SALERNITANA VENEZIA: SFIDA AD ALTA QUOTA!

Salernitana Venezia, in diretta sabato 17 aprile 2021 alle ore 14.00 presso lo stadio Arechi di Salerno sarà una sfida valevole per la quindicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B. Squadre a caccia di un sogno, quella Serie A che è tornata molto vicina per la Salernitana dopo l’ultimo turno di campionato. I granata infatti hanno vinto con un rotondo 0-3 sul campo dell’Entella ed è stata l’unica squadra di vertice ad approfittare del passo falso del Lecce in casa contro la Spal.

I salentini al secondo posto sono ora lontani una sola lunghezza rispetto ai campani e sanno di dover dare continuità al loro cammino per riuscire davvero a centrare l’obiettivo. Il Venezia aveva frenato troppo nelle precedenti partite per potersi riavvicinare con una sola partita al Lecce, battendo 3-0 in casa il Cosenza i lagunari hanno ripreso la loro marcia e ora si trovano a -5 dal Lecce secondo e a -4 dalla Salernitana: al di là di una rimonta verso la Serie A diretta che appare difficile, il Venezia punta soprattutto a un posto al sole in vista di play off in cui la squadra allenata da Paolo Zanetti può puntare ad un ruolo da protagonista.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA VENEZIA

Le probabili formazioni della sfida tra Salernitana e Venezia allo stadio Arechi. I padroni di casa allenati da Fabrizio Castori scenderanno in campo con un 3-5-2 e questo undici titolare: Belec, Veseli, Gyomber, Bogdan, Casasola, Kjine, Di Tacchio, Schiavone, Kupisz, Djuric, Tutino. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Paolo Zanetti con un 4-3-2-1 così disposto dal primo minuto: Pomini, Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Ricci, Crngoy, Taugaurdeau, Dezi, Aramu, Di Mariano, Bìcalon.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico per Salernitana Venezia, quindi possiamo andare a vedere cosa dicano le quote ufficiali per questa partita di Serie B. Il segno 1 che regola la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 2.85 volte quanto puntato: l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 2.95 volte la vostra giocata mentre il segno 2, per l’affermazione degli ospiti, ha un valore che ammonta a 2.70 volte l’importo investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA