Diretta/ Sampdoria Atalanta Primavera (risultato finale 1-2) video tv: vola la Dea!

- Michela Colombo

Diretta Sampdoria Atalanta primavera: streaming video tv, orario, probabili formazioni e risultato live della partita, semifinale dei play off della Primavera 1.

Gyabuaa gol Atalanta Primavera lapresse 2021 640x300
Diretta Sampdoria Atalanta primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA SAMPDORIA ATALANTA PRIMAVERA (RISULTATO 1-2) VOLA LA DEA

Termina 1-2 la diretta di Sampdoria Atalanta Primavera. Un risultato maturato nel primo tempo, con tutti i gol arrivati prima dell’intervallo. La Dea passa in vantaggio al trentasettesimo minuto, con un capolavoro di Ghislandi che trova dalla distanza l’angolino e sigla l’uno a zero. L’Atalanta Primavera spinge sull’acceleratore e approfitta di un momento difficile della Sampdoria per andare sullo 0-2, concretizzando al meglio con Scalvini, bravo ad anticipare Saio su un cross di Ghisleni e a mettere la firma sul raddoppio nerazzurro. La Sampdoria non molla la presa e accorcia le distanze con Yepes Laut. Nella ripresa i blucerchiati tentano l’assalto, ma l’Atalanta Primavera resiste e avanza nella competizione.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

MONTEVAGO SPRECA

Siamo nel corso del primo tempo di Sampdoria Atalanta Primavera e il risultato live è sempre fermo sullo 0-0. Per questa prima semifinale playoff del campionato giovanile è presente anche il presidente dei blucerchiati, Massimo Ferrero, che dagli spalti sostiene i suoi ragazzi. Partita divertente e molto intensa fino a questo momento, con tante occasioni da una parte e dall’altra. Al ventisettesimo Montevago si divora la palla del possibile vantaggio, gettando alle ortiche l’assist perfetto di Di Stefano. A tu per con Dajcar, l’attaccante non riesce a concretizzare e svirgola il pallone al momento del tiro. Poco dopo ci prova l’attaccante nerazzurro Italeng in acrobazia, ma la sua giocata non preoccupa più di tanto Saio che lascia correre. Al trentaquattresimo arriva la conclusione aerea di Renault, che però non centra la porta. Gara movimentata ma ancora nessun gol. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA

Siamo pronti a dare il via alla diretta di Sampdoria Atalanta primavera, prima semifinale dei play off del campionato giovanile: prima di dare la parola al campo però andiamo a curiosare anche nello storico che unisce i due club. I dati utili dopo tutto non ci mancano: dal 2006 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 13 occasioni, tra campionato e supercoppa (finale nel 2009, vinta dai liguri ai rigori) e nel complesso possiamo oggi contare ben cinque successi dei bergamaschi e solo tre vittorie dei doriani nello scontro diretto. Aggiungiamo che naturalmente gli ultimi precedenti tra Sampdoria e Atalanta primavera risalgono alla stagione regolare del campionato 2020-21: allora tra andata e ritorno ricordiamo il successo in casa dei nerazzurri a febbraio per 2-1 e il pareggio col risultato di 1-1 di poche settimane fa. Ora però non perdiamo altro tempo: la diretta Sampdoria Atalanta primavera comincia! (agg Michela Colombo)

DIRETTA SAMPDORIA ATALANTA PRIMAVERA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sampdoria Atalanta Primavera sarà fornita da Sportitalia: il canale, disponibile in chiaro al numero 60 del digitale terrestre, fornisce molte delle partite del campionato Primavera e dunque anche questa valida per le semifinali dei play off. L’emittente metterà poi a disposizione la possibilità di seguire il match in diretta streaming video: in questo caso dovrete munirvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitare il sito www.sportitalia.com, oppure attivare l’app Sportitalia.

DIRETTA SAMPDORIA ATALANTA PRIMAVERA: ARBITRO

In attesa di dare la parola al campo per la diretta di Sampdoria Atalanta Primavera, ci pare doveroso fissare la nostra attenzione anche sul fischietto selezionato dall’Aia per l’occasione, l’arbitro Paolo Bitonti di Bologna, che pure oggi sarà accompagnato dagli assistenti Basile e Massimino e dal quarto uomo Delrio. Dati alla mano, possiamo infatti segnalare che per Bitonti questa è la la 24^ esperienza in stagione, avendo accumulato esperienza in Serie C (gironi e fase play off), come nelle categorie giovanili: nel complesso leggiamo a tabella per lui 109 cartellini gialli e 10 rossi assegnati con anche 12 calci di rigore concessi. Ampliando la nostra analisi ricordiamo che in carriera l’arbitro emiliano ha collezionato ben tre precedenti con la Sampdoria primavera, diretta anche nella stagione regolare 2020-21 (nella sfida contro l’Empoli ai gironi): è poi un solo testa a testa tra il fischietto e l’Atalanta primavera, diretta nella Coppa Primavera 2019-20, contro la Roma. (agg Michela Colombo)

DIRETTA SAMPDORIA ATALANTA PRIMAVERA: IN PALIO IL PASS PER LA FINALE

Sampdoria Atalanta primavera, diretta dall’arbitro Paolo Bitonti, è la partita dei play off del campionato primavera 1, in programma oggi, sabato 26 giugno 2021: fischio d’inizio fissato per le ore 18.00. Siamo dunque arrivati alla fase delle semifinali del tabellone play off per il campionato primavera 1 e in gara secca liguri e bergamaschi si contenderanno il pass che vale la finalissima per il titolo nazionale. L’attesa verso questo match è dunque grande considerato anche l’ottimo percorso fatto dei due club non solo nel tabellone ma anche in stagione.

Padroni di casa saranno infatti i doriani di Tufano, che hanno chiuso la stagione regolare da leader grazie a un eccezionale 5-0 inferto al Torino nell’ultimo turno: contro la Dea di Mister Brambilla, che chiuso l’anno con il quinto posto, si è ben riscattata solo pochi giorni fa, superando ai quarti di finale dei play off la Roma, con un chiaro 2-1. E ora per i nerazzurri una nuova battaglia, con una posta in palio ben elevata: chissà che ci riserverà la diretta tra Sampdoria e Atalanta primavera oggi!.

DIRETTA SAMPDORIA ATALANTA PRIMAVERA: LE PROBABILI FORMAZIONI

Vista la gran posta in palio è ovvio immaginare che per le probabili formazioni di Sampdoria Atalanta primavera, entrambi gli allenatori vogliano optare solo per i titolari più in forma per la sfida odierna. Partendo allora dai doriani, ricordiamo che sarà sempre il 3-5-2 il modulo di riferimento, con in attacco Montevago e Di Stefano ancora chiamati dal primo minuto. Per il centrocampo ligure invece si faranno avanti Trimboli, Yepes e Siatounis al centro, mentre sull’esterno sarà posto per Giordano e Somma, anche se Brentan e Francoforte rimangono ottime alternative della panchina. I difesa ecco poi dal primo minuto Aquino, Angileri e Obert, con Zovko pronto tra i pali.

Spazio al 3-4-2-1 in casa della Dea, dove Brambilla dovrebbe affidarsi ancora a Italeng come prima punta, supportato dal capitano Cortinovis e a Ghisleni sull’esterno del reparto. Per il centrocampo dovrebbero farsi avanti Sidibe e Gyabuaa, ma sull’esterno un acciaccato Renault dovrebbe dare spazio a Oliveri: Ghirlandi completerà il reparto sulla corsia a destra. Per la difesa nerazzurra ecco che si faranno avanti Scalvini. Berto e Ceresoli, ma attenzione a Scanagatta che scalpita dalla panchina: a guardia della porta dell’Atalanta primavera ecco poi Dajcar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA