Diretta/ Sampdoria Inter (risultato finale 2-2): i nerazzurri frenano a Marassi!

- Fabio Belli

Diretta Sampdoria Inter, risultato finale 2-2: nel lunch match della 3^ giornata di Serie A i blucerchiati e i nerazzurri si dividono la posta in palio con un bel pareggio pieno di emozioni.

Sampdoria Inter
Probabili formazioni Sampdoria Inter, un precedente (Foto LaPresse)

DIRETTA SAMPDORIA INTER (RISULTATO FINALE 2-2)

Sampdoria Inter 2-2: termina con un bel pareggio la partita di Marassi, nella 3^ giornata di Serie A i nerazzurri frenano per la prima volta in questo campionato e così i blucerchiati ottengono un punto utile per continuare il loro percorso di crescita. La partita l’ha fatta l’Inter, che per due volte si è portata in vantaggio ma non ha saputo confermarsi; la Sampdoria ha ripreso i campioni d’Italia e ha anche avuto le sue occasioni per vincere, in particolare come già detto è stato nelle prime battute che la squadra di Roberto D’Aversa avrebbe potuto prendersi la gloria ma anche al 75’, quando Damsgaard ha calciato superando Handanovic ma ha incredibilmente trovato il salvataggio sulla riga di porta da parte di D’Ambrosio.

Appena prima l’Inter si era resa pericolosa due volte con Joaquin Correa, ex della partita; bravissimo Audero che ancora una volta è stato protagonista per i suoi. A 7 minuti dal 90’ l’Inter ha protestato per un presunto tocco con la mano da parte di Adrien Silva: dopo un check con il Var Orsato ha confermato la decisione di non assegnare calcio di rigore. Nel finale nervosismo e qualche ammonizione di troppo; l’arbitro ha concesso 6 minuti di recupero, durante i quali la Sampdoria ha costruito una punizione su ottima ripartenza di Torregrossa: nulla di fatto però, e così il lunch match della 3^ giornata di Serie A termina pari. (agg. di Claudio Franceschini)

SAMPDORIA INTER (RISULTATO LIVE 2-2): PAREGGIO DI AUGELLO!

Diretta Sampdoria Inter 2-2: partita splendida a Marassi, incredibilmente i blucerchiati sono riusciti ad andare a segno al 49’ minuto e, iniziando alla grande il secondo tempo, sono nuovamente in parità contro i campioni d’Italia. Classica azione da esterno ad esterno: iniziata dalla destra con un cross lungo di Bereszynski, il pallone è andato a spiovere sul secondo palo dove è stato impattato alla grandissima da Tommaso Augello, che si è coordinato e di prima intenzione ha lasciato partire un bolide imparabile per Handanovic, che non ha nemmeno accennato l’intervento.

L’Inter ha comunque reagito da grande squadra: al 52’ Perisic ha messo dentro un gran pallone dal fondo ma Dzeko, che era a un passo dalla porta, non è riuscito ad arrivarci e subito dopo Lautaro Martinez si è involato verso Audero, ma proprio quando sembrava che potesse timbrare la doppietta personale è stato fermato dal grande intervento difensivo di Adrien Silva. Subito dopo Simone Inzaghi ha deciso di mettere mano ai cambi: Sampdoria Inter è terminata per Brozovic e Perisic, dentro al loro posto Vidal e D’Ambrosio. Al 56’ Calhanoglu ha calciato fuori per questione di centimetri: la partita è più viva che mai, adesso l’Inter sta dimostrando di volerla e poterla vincere ma deve stare attenta all’orgoglio di una Sampdoria più in gara che mai… (agg. di Claudio Franceschini)

SAMPDORIA INTER STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sampdoria Inter è su DAZN. Sarà dunque una visione in diretta streaming video, utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone; sappiamo comunque che tre gare a giornata saranno fornite dalla televisione satellitare di Sky, il lunch match della domenica di questa settimana fa parte di questo pacchetto e dunque appuntamento anche su questi canali per i clienti della pay tv sul satellite, sui canali di Sky Sport.

SAMPDORIA INTER (RISULTATO LIVE 1-2): GOL DI LAUTARO!

Sampdoria Inter 1-2: proprio in chiusura di primo tempo, i campioni d’Italia tornano in vantaggio e potrebbero aver segnato un gol davvero importante nell’economia della partita, perché i blucerchiati avevano appena trovato la rete del pareggio e l’Inter di Simone Inzaghi sembrava aver accusato il colpo, mostrandosi abbastanza confusionaria negli attimi seguenti. Invece, al 45’ male Damsgaard che si è fatto anticipare in maniera secca da Calhanoglu: il turco si è involato verso la porta della Sampdoria e ha servito al momento giusto Lautaro Martinez, che da due passi non ha potuto sbagliare.

L’arbitro stava giusto per segnalare il recupero, che è poi stato di 2 minuti: se dunque il pareggio di Yoshida era stato una doccia fredda per gli ospiti, la rete del nuovo vantaggio di Lautaro Martinez è un colpo durissimo per i padroni di casa, che nella diretta di Sampdoria Inter vanno negli spogliatoi con il morale sotto i tacchi. Avrebbero anche meritato qualcosa in più, soprattutto nelle battute iniziali del primo tempo, ma rischiano invece di restare all’asciutto mentre l’Inter vola, virtualmente a punteggio pieno agganciando il Napoli, e aspettando di giocare un secondo tempo nel quale potrebbe definitivamente chiudere i conti. (agg. di Claudio Franceschini)

SAMPDORIA INTER (RISULTATO LIVE 1-1): GOL DI DIMARCO E YOSHIDA!

Sampdoria Inter 1-1: straordinario botta e risposta a Marassi, dove la partita della 3^ giornata di Serie A è sul risultato di 1-1. Meglio i blucerchiati, ma al 18’ minuto i nerazzurri si sono portati in vantaggio con uno straordinario calcio di punizione di Federico Dimarco, una pennellata mancina che rappresenta la specialità della casa e ha fatto secco Audero. L’Inter a quel punto avrebbe anche potuto raddoppiare chiudendo virtualmente i conti; tuttavia Calhanoglu ha mancato lo specchio della porta e poi è stato Audero a salvare su Lautaro Martinez, che si era guadagnato la punizione del gol subendo una manata da Omar Colley. Al 34’ allora la Sampdoria ha rotto gli indugi, e pareggiato la partita: calcio d’angolo con lo stesso Colley che ha provato la sponda aerea, la difesa dell’Inter non è riuscita a liberare e Maya Yoshida ne ha approfittato per calciare, una traiettoria non troppo rapida ma decisamente precisa, che si è infilata alle spalle di Handanovic. Dunque la diretta di Sampdoria Inter è nuovamente in parità, ma adesso abbiamo assistito a due gol: come abbiamo detto in precedenza ci stiamo assolutamente divertendo con il lunch match della 3^ giornata di Serie A, vedremo come procederanno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

SAMPDORIA INTER (RISULTATO LIVE 0-0): MEGLIO I BLUCERCHIATI

Diretta Sampdoria Inter 0-0, la partita di Marassi è iniziata: per il momento una partita piacevole, con i nerazzurri che hanno subito provare a controllarne il ritmo con il possesso ma i blucerchiati che rispondono colpo su colpo. Dopo un minuto Dimarco, schierato titolare nei tre della difesa, ha provato a imbucare per Perisic che dalla sinistra ha intelligentemente tagliato verso il centro, il pallone dell’ex Verona però è risultato essere troppo lungo e si è così perso sul fondo. Al 3’ la risposta della Sampdoria, molto più concreta: bravo Augello a raggiungere il fondo e crossare nell’area piccola, colpo di testa di Thorsby da posizione ottimale ma palla mandata alta, per un’occasione davvero interessante non sfruttata dai padroni di casa. è effettivamente l’Inter che fa la partita, ma non è precisa: ancora un cross sbagliato da Darmian, poi Omar Colley ha anticipato Dzeko sul lancio di Handanovic che sta anche provando, quando gli capita, a trovare subito l’attaccante bosniaco. La Sampdoria così prende campo e fiducia con il passare dei minuti, avendo capito di avere margini per fare male ai campioni d’Italia: vedremo allora come procederanno le cose nel corso di questo primo tempo, di sicuro però i blucerchiati quando attaccano, anche su palla da fermo, danno realmente la sensazione di poter trovare il gol del vantaggio e per ora sono molto più incisivi rispetto all’Inter. (agg. di Claudio Franceschini)

SAMPDORIA INTER (RISULTATO LIVE 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sampdoria Inter aprirà fra pochissimi minuti la domenica di Serie A: prima di vedere le squadre in campo, diamo uno sguardo alle statistiche di blucerchiati e nerazzurri in questo inizio del nuovo campionato. Per la Sampdoria inizio faticoso: un pareggio e una sconfitta, dunque un solo punto in classifica e un attacco ancora a secco, mentre la difesa ha subito un gol e di conseguenza la differenza reti della Sampdoria è pari a -1.

Ben altra musica per l’Inter campione d’Italia in carica, che ha vinto due partite su due e quindi ha 6 punti in classifica, oltre a una eccellente differenza reti pari a +6, in virtù di sette gol segnati a fronte di uno solo incassato. Adesso però basta parole e numeri, perché sarà il campo a parlare: leggiamo le formazioni ufficiali di Sampdoria Inter, poi la partita comincia!

SAMPDORIA INTER: FORMAZIONI UFFICIALI

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszkynski, Yoshida, O. Colley, Augello; Candreva, Adrien Silva, Thorsby, Damsgaard; Caputo, Quagliarella. Allenatore: Roberto D’Aversa

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; L. Martinez, Dzeko. Allenatore: Simone Inzaghi (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SAMPDORIA INTER: GLI ALLENATORI

In vista della diretta di Sampdoria Inter possiamo fare un approfondimento sui due allenatori. Simone Inzaghi è anche un ex di questa partita, anche se la sua esperienza come attaccante blucerchiato non è stata indimenticabile; un breve passaggio tra le sue stagioni alla Lazio decisamente più fruttuose, poi dei biancocelesti il piacentino è diventato il tecnico più presente nella storia e ha portato in dote Coppa Italia, Supercoppa Italiana (due volte) e ritorno in Champions League. all’Inter ha un compito estremamente complesso: quello di confermare i nerazzurri campioni d’Italia, arriva dopo un certo Antonio Conte e il paragone è chiaramente di quelli pesanti, ma Simone Inzaghi ha dalla sua l’etica del lavoro e i risultati precedenti, infatti la squadra al momento sta viaggiando senza particolari patemi.

Per Roberto D’Aversa bisogna cancellare l’ultima, infausta stagione a Parma, nella quale è stato richiamato per evitare una retrocessione poi arrivata senza appelli; un peccato, ma la discesa in Serie B non può far dimenticare che l’allenatore nato in Germania era stato l’artefice della doppia promozione dalla Serie C alla Serie A, e che per due stagioni aveva lasciato i ducali nel massimo campionato. Ora sostituisce Claudio Ranieri alla Sampdoria: anche qui il suo predecessore ha lasciato un ricordo fantastico, l’obiettivo sarà quello di confermarsi e magari provare a fare quel passo in più. (agg. di Claudio Franceschini)

SAMPDORIA INTER: LO STORICO

Per la 3^ giornata di campionato ecco la diretta della Serie A tra Sampdoria e Inter, incontro che pure ha alle spalle una lunghissima storia. Dal 1946 a oggi infatti le due formazioni hanno collezionato ben 141 precedenti, pure segnati per il primo campionato nazionale, come anche in Coppa italia e in Supercoppa (nell’edizione 1989-90, vinta dai nerazzurri). Il bilancio dunque che ne ricaviamo è ben ampio, ma spiccano già 75 vittorie dell’Inter nello scontro diretto e solo 24 affermazioni della Sampdoria, come pure 42 pareggi. Va poi aggiunto che anche nei riferimenti più recenti è la squadra milanese a dominare. Negli ultimi 10 testa a testa, leggiamo infatti ben sette affermazioni dei nerazzurri (alcune anche piuttosto nette) e solo tre vittorie dei liguri, che pure vinsero l’anno scorso, nel turno di andata della Serie A 2020-21 (al ritorno l’Inter si impose per 5-1). (agg Michela Colombo)

TUTTO FACILE PER I NERAZZURRI?

Sampdoria Inter, in diretta domenica 12 settembre 2021 alle ore 12.30 allo stadio Luigi Ferraris di Genova, sarà una sfida valevole per la terza giornata d’andata del campionato di Serie A. Simone Inzaghi cerca il tris di vittoria dopo aver esordito sulla panchina nerazzurra con due vittorie: 4 gol al Genoa e 3 al Verona, con il duo Lautaro-Correa sugli scudi. Gli argentini sono stati però impegnati fino a settimana inoltrata con la Nazionale argentina, c’è la possibilità che il tecnico debba ricorrere all’assetto della prima giornata, con Edin Dzeko unica punta supportato da Calhanoglu, Perisic e Stefano Sensi.

La Sampdoria dopo la combattuta sconfitta contro il Milan all’esordio ha ottenuto il primo punto della sua stagione in casa del Sassuolo. I blucerchiati potrebbero lanciare dal 1′ Ciccio Caputo, prelevato proprio dai neroverdi emiliani nell’ultimo giorno di mercato. L’anno scorso nel turno dell’Epifania la Sampdoria ha fatto lo sgambetto all’Inter futura campione d’Italia, battendo 2-1 i nerazzurri con i gol di Candreva e Keita. Al 28 settembre 2019 risale l’ultimo successo interista nella Marassi blucerchiata, 1-3 con reti di Sensi, Sanchez e Gagliardini.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA INTER

Le probabili formazioni di Sampdoria Inter, match che andrà in scena allo stadio Luigi Ferraris di Genova. Per la SampdoriaRoberto D’Aversa schiererà la squadra con un 4-4-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Audero; Depaoli, Yoshida, O. Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Silva, Damsgaard; Quagliarella, Caputo. Risponderà l’Inter allenata da Simone Inzaghi con un 3-5-1-1 così schierato dal primo minuto: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sensi; Dzeko.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Luigi Ferraris di Genova, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Sampdoria con il segno 1 viene proposta a una quota di 4.75, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.00, mentre l’eventuale successo dell’Inter, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 1.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA