DIRETTA/ Sampdoria Roma (risultato finale 0-0) tv streaming: espulso Kluivert

- Claudio Franceschini

Diretta Sampdoria Roma streaming video e tv: risultato live della partita di Marassi, valida per l’ottava giornata del campionato di Serie A. Sarà Maresca l’arbitro del match.

esultanza roma
Diretta Sampdoria Roma, Serie A 8^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SAMPDORIA ROMA (RISULTATO FINALE 0-0): ESPULSO KLUIVERT

Un calcio d’angolo da una parte e dall’altra quando il match entra nel suo ultimo quarto, poi al 27′ Bertolacci deve uscire e Ranieri si gioca l’ultimo cambio inserendo Ekdal al suo posto. Terza sostituzione anche per la Roma alla mezz’ora, si rivede in campo Perotti che prende il posto di Florenzi. Al 34′ Dzeko si gira bene e batte a rete, la presa di Audero però è sicura: è la prima conclusione nello specchio della porta per la Roma. Risponde la Sampdoria con Quagliarella che scalda i guantoni a Pau Lopez, poi al 38′ è Pastore a cercare di piazzare a fil di palo un pallone che esce d’un soffio. Al 41′ Roma in dieci uomini, arriva la seconda ammonizione per Justin Kluivert. 3′ di recupero e arriva un’ammonizione tra i giallorossi anche per Diego Perotti, si chiude a reti bianche una partita avara di emozioni. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE SAMPDORIA ROMA

La diretta tv di Sampdoria Roma sarà disponibile sulla televisione satellitare, e dunque sarà un appuntamento riservato ai possessori di un abbonamento che potranno seguire questa partita sui canali dedicati oppure, in assenza di un televisore, attivando il servizio di diretta streaming video senza costi aggiuntivi, utilizzando l’applicazione Sky Go che si può attivare su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

DUE CAMBI PER RANIERI

La ripresa inizia con un tiro dalla distanza di Florenzi che finisce abbondantemente a lato. Non cambia il copione del match con la Roma che tiene il possesso palla ma non ha le idee giuste per affondare, dall’altra parte la Sampdoria prova a farsi ispirare da Rigoni che al 10′ trova il cross corto in area, ma l’uscita di Pau Lopez è tempestiva. Buona chiusura di Smalling su Quagliarella al quarto d’ora, quindi subito dopo prima sostituzione per Ranieri che inserisce Depaoli al posto di Rigoni, quindi al 19′ arriva il secondo cambio blucerchiato con Bonazzoli che prende il posto di Gabbiadini. Al 21′ sgambetto di Berezynski a Dzeko, giallo per il polacco e a metà secondo tempo Sampdoria e Roma sono ancora sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

DZEKO SOSTITUISCE KALINIC

Partita non eccezionale dal punto di vista delle conclusioni, la Sampdoria può giovarsi di un ottimo impatto di Bertolacci a centrocampo. Al 31′ arriva un cartellino giallo nella Roma per un fallo su Ronaldo Vieira, quindi viene sanzionato al 33′ anche Bertolacci per un intervento a braccio largo su Zaniolo. Le occasioni da rete però scarseggiano, con la Roma che riesce a produrre solo un lungo, sterile possesso palla che rallenta notevolmente il flusso del gioco. Problemi anche per Kalinic nel finale di tempo, il croato prova a resistere ma deve essere sostituito da Edin Dzeko, che entra in campo con una maschera protettiva a causa della frattura allo Zigomo riportata 15 giorni fa contro il Cagliari. 5′ di recupero ma non accade praticamente più nulla, Sampdoria e Roma concludono la prima frazione di gioco sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

CRISTANTE KO!

La Roma prova a fare la partita a inizio match, dopo 5′ un’accelerazione di Zaniolo costa subito l’ammonizione a Ronaldo Vieira. Al 7′ però i giallorossi devono fare i conti con l’ennesimo infortunio stagionale, problema all’inguine per Cristante, sostituito da Pastore. I blucerchiati ci provano al 9′ con un bel destro di controbalzo dalla distanza di Berezynski, le due squadre sembrano comunque ben messe in campo in questo inizio di gara, con la Roma che viene chiusa sulle accelerazioni di Spinazzola, mentre i difensori giallorossi dall’altra parte devono tenere a bada Rigoni. Audero esce bene su una ripartenza giallorossa, a metà primo tempo è ancora 0-0 in una sfida tra Sampdoria e Roma finora avaro di occasioni da gol. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per cominciare la diretta tra Sampdoria e Roma, big match della ottava giornata di Serie A e mentre stanno per fare il loro ingresso in campo le formazioni ufficiali della sfida, ora vogliamo analizzare qualche dato importante fissato in questa prima parte della stagione. Classifica alla mano ecco che la compagine ligure è ora ferma all’ultima piazza, con solo 3 punti per ora trovato nelle prime sette giornate di campionato: i blucerchiati inoltre hanno segnato 4 gol ma ne hanno subiti ben 16. Leggiamo statistiche ben differenti per la Roma di Fonseca, ferma alla quinta piazza in classifica della Serie A alla vigilia di questo turno. I giallorossi infatti, col tabellino di 3 successi e altrettanti pari, hanno accumulato 12 punti: la Roma però deve sistemare le cose in difesa, perchè ha incassato ben 10 gol (a fronte dei 12 segnati finora). Ora diamo la parola al campo, si gioca! SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Murillo, Colley, Murru; Rigoni, Vieira, Bertolacci, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini. All.: Ranieri ROMA (4-2-3-1): Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Cristante, Veretout; Florenzi, Zaniolo, Kluivert; Kalinic. All.: Fonseca (agg Michela Colombo)

I PRECEDENTI

Per la diretta della Serie A Sampdoria Roma vogliamo ora andare a analizzare meglio anche il lungo storico che i due club condividono, alla vigilia di questa nona giornata di campionato. I dati, come è facile immaginare, sono davvero ricchi: dal 1946 a oggi infatti Sampdoria e Roma si sono affrontati a viso aperto in ben 139 occasioni, tra Serie A, Coppa Italia e pure per una finale di Supercoppa Italia, nella stagione 1991-1992 (fu 1-0 per i liguri). Va quindi segnalato che nel bilancio complessivo si contano 46 successi da parte dei blucerchiati nello scontro diretto e 56 affermazioni della Lupa capitolina, con anche 37 pareggi. Aggiungiamo infine che naturalmente risale alla stagione 2018-2019 della Serie A l’ultimo testa a testa ufficiale tra i due club: nel doppio confronto assistemmo alla doppia vittoria giallorossa, in casa per 4-1 all’andata e pure al ritorno, in terra ligure col risultato di 1-0. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Come detto prima, la diretta tra Sampdoria e Roma, match da tenere ben d’occhio nella 8^ giornata di Serie A, è stato affidato alla direzione del signor Fabio Maresca, della sezione aia di Napoli. Oggi al Marassi poi non mancheranno gli assistenti Peretti e Cecconi, il IV uomo Giua e a Banti e Ranghetti al VAR cercheranno di rendere la partita equilibrata. Volendo curiosare in qualche statistica messa a segno finora dallo stesso Maresca apprendiamo che in questo primo scampolo di stagione, l’arbitro ha diretto tre incontri per il primo campionato italiano: qui sono stati 18 i cartellini gialli sventolati e uno il calcio di rigore concesso. Va infine aggiunto per completezza, che in carriera lo stesso Maresca ha già incontrato in ben sette occasioni la Sampdoria: sono invece 6 i suoi precedenti con la Roma, fino ad oggi.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Sampdoria Roma, che verrà diretta dal signor Fabio Maresca, va in scena alle ore 15:00 di domenica 20 settembre per l’ottava giornata del campionato di Serie A 2019-2020. Quasi uno scherzo del destino quello che il calendario ha giocato a Claudio Ranieri: il tecnico, tifoso ed ex allenatore dei giallorossi, per il secondo anno consecutivo sostituisce Eusebio Di Francesco in panchina e dopo averlo fatto a Roma lo fa con la Sampdoria, e all’esordio trova proprio quei capitolini che ormai nove anni fa aveva portato ad un passo dallo scudetto. La situazione dei blucerchiati è complicatissima: ultimo posto in classifica con appena una vittoria a fronte di sei sconfitte, c’è bisogno immediato di punti ma soprattutto autostima, come lo stesso Ranieri ha detto nella conferenza stampa di presentazione. La Roma lotta per un posto in Champions League e fino a questo momento il suo passo sta confermando le premesse; prima della sosta è però arrivato un pareggio contro il Cagliari (con tante polemiche) e dunque Paulo Fonseca vuole ripartire immediatamente. Non ci resta che stare a vedere quello che succederà nella diretta di Sampdoria Roma, ma intanto possiamo valutare le scelte dei due allenatori leggendo in maniera più dettagliata le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA ROMA

Ranieri sembra orientato verso il 4-4-2 per Sampdoria Roma: nella sua prima formazione blucerchiata potrebbe non farcela Linetty, dunque Ronaldo Vieira e Ekdal saranno i due centrali di centrocampo mentre ad allargarsi sulle corsie laterali dovrebbero essere Emiliano Rigoni e Jankto, che potranno formare delle catene esterne con Bereszynski e Murru chiamati a giocare come terzini. Davanti ad Audero dovrebbero operare Colley e Alex Ferrari; nel reparto avanzato dunque giocheranno due attaccanti in linea che dovrebbero essere Quagliarella e Gabbiadini, ma attenzione a Caprari (ex) e Federico Bonazzoli. La Roma continua ad avere problemi con gli infortuni: l’ultimo a fermarsi è stato Amadou Diawara, dunque scontato l’utilizzo di Veretout come partner di Cristante in mezzo al campo. In difesa Spinazzola giocherà ancora a destra, facendo avanzare Florenzi sulla trequarti; Kolarov dall’altra parte, Smalling e Gianluca Mancini favoriti su Fazio per proteggere Pau Lopez. Zaniolo dovrebbe essere il trequartista con Justin Kluivert a sinistra; Dzeko non è al top e dunque potrebbe finire in panchina, con Kalinic titolare.

QUOTE E PRONOSTICO

Nel pronostico di Sampdoria Roma vediamo i giallorossi partire favoriti, ma comunque la situazione è incerta: secondo l’agenzia di scommesse Snai il segno 1 per la vittoria dei blucerchiati vale 3,15 volte la somma messa sul piatto, mentre per il segno 2 che regola il successo giallorosso il valore corrisponde a 2,20 volte la puntata; dunque un sostanziale equilibrio con l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, che è la più vantaggiosa permettendovi di intascare una cifra pari a 3,55 volte quello che avrete deciso di investire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA